Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skylinker

Dopo il definitivo stop alla Superlega sancito da Agnelli, ritieni che il Presidente debba dimettersi dalla carica in Juventus?

STOP definitivo alla SuperLega. Ritieni che Agnelli debba dimettersi?  

  1. 1. Dopo il DEFINITIVO STOP alla SuperLega - sancito dallo stesso Agnelli - ritieni che il Presidente debba dimettersi?

    • Si, ritengo debba fare un passo indietro.
      475
    • No, ritengo vada comunque ringraziato per il tentativo e sostenuto.
      797


Recommended Posts

Adesso, AlexDee ha scritto:

Ma scusa, a parte il fatto che, se figura di melma è stata, è CONDIVISA, quindi, al massimo, DEVI dire che HANNO FATTO TUTTI una figura di me**a, non capisco perchè parlare al singolare. E, in secondo luogo, le figure di mer*A non si fanno soltanto perchè proponi qualcosa che poi fallisce. Anzi, questa è proprio la definizione di "imprenditore", ossia colui che tenta di INNOVARE, di smuovere una situazione di "stasi" e provocare il "caos" (così diceva l'economista Schumpeter); può succedere che l'idea vada in porto e si realizzi, può accadere che qualcosa fallisca, è da mettere in preventivo. 

E per me quei 12 hanno SMOSSO le acque senza ombra di dubbio...

si parlo di agnelli , come per florentino e compagnia . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molta gente qui non ha idea del gran casino che sta accadendo, la faccenda è enorme con risvolti politici/economici come neanche immaginate.

Ora se AA riesce ad andare a Canossa e farsi perdonare per me va benissimo e può restare anche presidente a vita anche perché detto tra me e voi temo immagino che il successore sarà un tale mr simpatia da far rimpiangere Cobolli, ma in caso contrario aspettatevi ritorsioni che verranno acclamate da tutti, anche da molti conigli che si sono fatti indietro, anzi aspettatevi le milanesi in testa alla folla che ci vuole al rogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, FAVERO BENIAMINO VIGNOLA ha scritto:

tutti ci perdono in questa storia, ma perez è a capo della squadra piu' importante e potente al mondo  e paradossalmente potrebbe pure vincere la champions, il madrid il chulo lo salva sempre.

agnelli con le cariche uefa ed eca che aveva ci rimette di piu, fino ad un minuto prima lavorava ad una cosa e ne ha firmata un'altra, non tutti ci rimettono in ugual modo, così è la vita.

credo che i soci cercheranno un capro espiatorio e lui è il numero uno, oggettivamente non saprei con che faccia possa ripresentarsi in lega oppure in uefa, dobbiamo essere obbiettivi che per anni la nostra credibilità sarà in discussione a tutti i livelli.

la juve è una squadra quotata non si possono perdere soldi per ste * dai

Quindi Maldini e Marotta possono andare in lega mentre Agnelli no. Interessante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le dimissioni, paradossalmente, sarebbero un segno di "ho fatto una grossa catzata"...e per me non è stata affatto una cavolata, anzi! E' stato un ottimo tentativo e un progetto che non è andato in porto, fine. Non è che se intraprendi una strada debba essere percorsa fino in fondo altrimenti sei un cogli**e, eh. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Vecchiobianconero ha scritto:

Gli altri presidenti in maggioranza sono stati furbi, non ci hanno messo la faccia.

Hai sentito quelli delle milanesi? Adesso pare passassero per caso le pore stelline.

AA invece si è esposto in prima persona e queste sono scommesse che se vinci sei un eroe, ma se perdi finisci crocifisso in sala mensa.

 

 

Si l’ad del Milan aveva fatto un post su quanto fosse bella la superlega 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Eh appunto per questo si deve purtroppo dimettere.

A me dispiacerebbe tantissimo ma come facciamo a presentarci ai prossimi tavoli con l'UEFA con uno che, da presidente dell'ECA, ha tramato contro le istituzioni del calcio di cui faceva parte, facendo bene per me ma fallendo clamorosamente.

La sua sconfitta politica, enorme, non può e non deve essere la sconfitta della Juventus.

Tutti hanno tramato; quello sarebbe un problema relativo.

 

Il problema è che oltre ad aver tramato ha anche mentito spudoratamente ad uno che probabilmente si considerava suo amico e che non avrà altra missione che quella di fargliela pagare.

 

Non so quanto sia attendibile, ma ho letto un trafiletto di un articolo on line della Suina, in cui si parla di svariati emissari a colloquio con i presidenti delle 11 squadre aderenti per ricomporre la frattura...tranne la Juve.

Ceferin pare voglia a tutti i costi la testa di Agnelli.

 

Capisci bene che non è (solo) una questione politica.

Qui è sostanzialmente personale.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, aiace ha scritto:

Quindi Maldini e Marotta possono andare in lega mentre Agnelli no. Interessante...

Maldini e Marotta se permetti non hanno il potere decisionale sul club che ha Agnelli che è presidente....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ken guerriero ha scritto:

Siamo campioni in carica da 9 anni, nove, N-O-V-E anni!!!

Mi trovi una squadra che sta facendo meglio?

Mi elenchi i disastri (che siano almeno credibili)

 

Grazie mille

Te li elenco subito. Cacciata di marotta, promozione di paratici, cacciata di allegri, sarri altro errore, acquisto ronaldo da li in poi debiti a palate, caso suarez altra bega a livello di immagine, infine questa porcata della super lega fatta da presidente eca per giunta. Io penso che possa bastare 

Se questo è governare bene una società alzo le mani

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, LibeLibeccio ha scritto:

Tutti hanno tramato; quello sarebbe un problema relativo.

 

Il problema è che oltre ad aver tramato ha anche mentito spudoratamente ad uno che probabilmente si considerava suo amico e che non avrà altra missione che quella di fargliela pagare.

 

Non so quanto sia attendibile, ma ho letto un trafiletto di un articolo on line della Suina, in cui si parla di svariati emissari a colloquio con i presidenti delle 11 squadre aderenti per ricomporre la frattura...tranne la Juve.

Ceferin pare voglia a tutti i costi la testa di Agnelli.

 

Capisci bene che non è (solo) una questione politica.

Qui è sostanzialmente personale.

Quello del loro rapporto personale è un punto importantissimo.

Ho visto l'intervista di Ceferin e lui chiaramente dice che con gli altri è una questione istituzionale ma con Allegri è una cosa personale.

Deve per forza fare un passo indietro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vedo proprio perchè debba farlo. Si è mosso, assieme ad altre 11, per il bene della società che rappresenta e del calcio internazionale. Il sentimentalismo non trova spazio in questo calcio, se lo si capisce e ci si adegua si resta competitivi, altrimenti si rimane fermi e si diventa una ex grande che bascula a metà classifica. Alla fine al tifoso interessa di più la tradizione o la possibilità di essere competitivi da qui alle prossime ere calcistiche? Entrambe non si può 

comprenderanno che gioco forza sarà prima o poi necessaria una mutazione del modello? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AlexDee ha scritto:

Le dimissioni, paradossalmente, sarebbero un segno di "ho fatto una grossa catzata"...e per me non è stata affatto una cavolata, anzi! E' stato un ottimo tentativo e un progetto che non è andato in porto, fine. Non è che se intraprendi una strada debba essere percorsa fino in fondo altrimenti sei un cogli**e, eh. 

hanno fallito su tutto il fronte, sono passati all'opinione pubblica come dei carbonari che fanno uscire i comunicati di notte e che hanno tramato nel silenzio.

Questo anche a causa di una comunicazione completamente sbagliata.

Uefa e Fifa li hanno rimbalzati con perdite in 48 ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Andrea Bianconero ha scritto:

Quello del loro rapporto personale è un punto importantissimo.

Ho visto l'intervista di Ceferin e lui chiaramente dice che con gli altri è una questione istituzionale ma con Allegri è una cosa personale.

Deve per forza fare un passo indietro.

Saranno cazzì amarissimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, MegaFun ha scritto:

 

Allora mi chiedo, si poteva fare di peggio? E come?

Lavorare 12 anni con amore e passione, ridare dignità dopo il 2006 e i disastri della presidenza di Cobolli Gigli, vincere 18 trofei e portare la squadra a disputare due finali di CL .. oltre a questo dare alla Juve una casa ed una sede oltre ad altre infrastrutture per poi venire abbandonato come un appestato dalla propria tifoseria...

 

Andrea io sto con te 

fino alla fine 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credo debba dimettersi ma penso che abbia gestito la cosa in maniera del tutto non professionale rendendosi burattino dei club inglesi che da tutto ciò hanno ottenuto soldi e carezze mentre lui è rimasto senza niente comprese le cariche istituzionali da cui in teoria qualcosa poteva pur fare. Ora siamo completamente isolati

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, aiace ha scritto:

Si l’ad del Milan aveva fatto un post su quanto fosse bella la superlega 

Devi ammettere che non c'è paragone con l'esposizione mediatica di AA.

poi che le milanesi siano voltagabbana non mi sorprende.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Quello del loro rapporto personale è un punto importantissimo.

Ho visto l'intervista di Ceferin e lui chiaramente dice che con gli altri è una questione istituzionale ma con Allegri è una cosa personale.

Deve per forza fare un passo indietro.

Qua sta il nocciolo. Siamo stra fottuti

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Quello del loro rapporto personale è un punto importantissimo.

Ho visto l'intervista di Ceferin e lui chiaramente dice che con gli altri è una questione istituzionale ma con Allegri è una cosa personale.

Deve per forza fare un passo indietro.

E quello sarebbe il presidente di tutti? 

È solo una 💩 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Quello del loro rapporto personale è un punto importantissimo.

Ho visto l'intervista di Ceferin e lui chiaramente dice che con gli altri è una questione istituzionale ma con Allegri è una cosa personale.

Deve per forza fare un passo indietro.

Allegri?

Ok Allegri a parte questa è una o la ragione per cui o AA va a Canossa oppure si deve dimettere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Politicamente, oramai non è bruciato, è vaporizzato. Se si pensa che alle prossime riunioni di UEFA, deve presentarsi lui, stiamo freschi. Se non si dimette, dubito che gli interessi veramente qualcosa della Juve

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me il progetto è eccezionale, ma dopo  una sconfitta del genere, così fragorosa, così politicamente rilevante, è impensabile che non si dimetta.

 

È come quando ti batti per un referendum a morte e gli elettori te lo bocciano. La sera stessa ti dimetti

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, aiace ha scritto:

Quindi Maldini e Marotta possono andare in lega mentre Agnelli no. Interessante...

maldini e marotta possono fare quello che vogliono

agnelli era nel board uefa, braccio destro di ceferin presidente, e presidente ECA. i primi due no

mi sembra leggermente più esposto, infatti Ceferin che può non piacere come a me, si è rivoltato contro di lui per il rapporto che hanno avuto in questi anni.

dai non tutti escono male uguale da sta storia c'e' chi esce peggio

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Vecchiobianconero ha scritto:

Devi ammettere che non c'è paragone con l'esposizione mediatica di AA.

poi che le milanesi siano voltagabbana non mi sorprende.

Ma si diamogli una croce e facciamo salire sul golgota tra ali festanti di napoletani, torinisti, bolognesi, fiorentini e tutte le altre tifoserie Juventini compresi che lo insultano e gli sputano addosso, alla fine crocifiggiamolo così l’onore sarà salvo e si potrà andare in lega a testa alta...

 

 

non scrivo cosa penso della tifoseria juventina Se no stavolta mi prendo il ban a vita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi é totalmente indifferente.

da quando ha inseguito Adani Paratici Nedved e qualche capiscer qua sopra mandando via Macse..... e ancora di più adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, monadelic ha scritto:

Per me il progetto è eccezionale, ma dopo  una sconfitta del genere, così fragorosa, così politicamente rilevante, è impensabile che non si dimetta.

 

È come quando ti batti per un referendum a morte e gli elettori te lo bocciano. La sera stessa ti dimetti

Può resistere solo perché è un Agnelli forse...ma noi come Juve siamo distrutti mediaticamente e politicamente a livello Europeo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.