Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

C&F: l'impatto a bilancio del mercato juventino

Recommended Posts

1 minuto fa, figlionumero1 ha scritto:

Me ne sbatto il casco del bilancio, voglio vedere vincere la Juve! I soldi non li metto io

PSG is the way

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, umbez said:

Lo sbaglio non è stato Ronaldo in se, lo sbaglio è tutto qui :

31/05/2016

Testuali parole :

“Chiedere un aumento di capitale ogni due o tre anni – sottolinea – vuol dire gestire un’azienda che non è sana o avere uno stile di gestione che non è appropriato. Il rapporto con John Elkann non è buono, ma di più. Il nostro obiettivo è avere una società vincente che sia indipendente dal punto di vista economico. Siamo partiti da una perdita di 95 milioni dimezzandola anno su anno, abbiamo raggiunto 350 milioni di fatturato e un equilibrio economico-finanziario riuscendo a vincere: vuol dire che si può fare."

Qualcuno, ad un certo punto, ha sconfessato se stesso.

Vero le cose cambiano, ma i principi di management no, basta chiedere al Bayern ad esempio.

 

Non fa una piega; Marotta ha costruito una casa con le fondamenta ben solide e ogni anno si faceva un nuovo piano con tempi e modi sostenibili. Con CR7 abbiamo voluto costruire 10 piani tutti insieme ma per poco non crolla tutto... Ripartiamo da ciò che eravamo con calma e sangue freddo e molto presto torneremo a vincere in Italia come è sempre stato; per l'Europa vedremo, non sarà facile ma se ci riesce il Bayern possiamo farlo anche noi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ora tutti si rendono conto come l'affare Ronaldo non sia mai stata una spesa sostenibile...

 

in 3 anni è stato dilapidato quanto di buono fatto nei 6 anni precedenti.

 

nulla vieta che si possa riaprire un ciclo un domani, come fu con il triennio di conte, con giocatori NUOVI, GIOVANI, etc etc...ma ci vorrà (credo) tempo (magari tra 3/5 anni). Siamo andati a sbattere a tutta velocità e c'è ancora chi non se n'è reso conto e piange l'addio di Ronaldo. 

siamo pieni di esuberi che incidono gravemente sul bilancio e non ci sarà modo di ammortizzarli, se non vederli andare via (finalmente) a scadenza.

 

la dipartita di CR7 ha aggiunto un bicchiere d'acqua ad un secchio vuoto e bucato...meglio così che altri -80 mln l'anno prossimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, juventudes ha scritto:

Chissà quante pippe si fanno i ragionieri del forum... Dopo aver perso Ronaldo è come se avessero vinto il mondiale...

 

E si va a comandare con Bentancur e Rabiot. @@ 

Bhe dopo 3 Champions consecutive vinte con Ronaldo... Ah no, quella era la play, con lui in campo siano arrivati sull'orlo della bancarotta e sbattuti sempre fuori agli ottavi... 🎉🍾🎉🍾

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Blackadder ha scritto:

Come scrivevo al suo arrivo : ARRIVABENE E' UN LIQUIDATORE, è stato messo lì dalla proprietà per fare il lavoro sporco, cherubini è un pupazzo inutile messo lì per fare colore, allegri ha 9M di motivi per dire sempre sì, gli unici che pagheranno questo RIDIMENSIONAMENTO saranno i tifosi.

Cioè? Nessuno ti costringe per andare allo stadio o sottoscrivere le pay tv


Se poi vuoi chiedergli i danni morali... .uah 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo il covid certi ingaggi sono diventati insostenibili infatti molti club preferiscono mandare in scadenza i calciatori che dargli ingaggi troppo onerosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, riccardinoer ha scritto:

ora tutti si rendono conto come l'affare Ronaldo non sia mai stata una spesa sostenibile...

 

in 3 anni è stato dilapidato quanto di buono fatto nei 6 anni precedenti.

 

nulla vieta che si possa riaprire un ciclo un domani, come fu con il triennio di conte, con giocatori NUOVI, GIOVANI, etc etc...ma ci vorrà (credo) tempo (magari tra 3/5 anni). Siamo andati a sbattere a tutta velocità e c'è ancora chi non se n'è reso conto e piange l'addio di Ronaldo. 

siamo pieni di esuberi che incidono gravemente sul bilancio e non ci sarà modo di ammortizzarli, se non vederli andare via (finalmente) a scadenza.

 

la dipartita di CR7 ha aggiunto un bicchiere d'acqua ad un secchio vuoto e bucato...meglio così che altri -80 mln l'anno prossimo

Prima del Covid era sostenibile, la Juve ha stimato centinaia di milioni di mancati guadagni causa epidemia, fra stadio, museo, ricavi da diritti tv diminuiti.

Alla fine eravamo un club con un fatturato di quasi 700 mln, decimi la mondo per fatturato. In quel contesto puoi accantonarne 30 all'anno più tasse per 4 anni.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Ste88 ha scritto:

18,5 mln solo per gli stipendi di Perin, pellegrini, de Sciglio e Rugani .asd

Ma i costi alti li abbiamo per tenere la competizione con sceicchi e inglesi .asd

In pratica spendiamo per il solo ingaggio del secondo portiere di 2 terzini di riserva e del quarto centrale i soldi con cui potremmo comprare il cartellino e stipendiare un giocatore titolare da 40 milioni di cartellino e 5 di ingaggio netto per 5 anni...

Mah, questi ragionamenti per me lasciano sempre il tempo che trovano.

Leggo da anni che si dovrebbe spendere solo per alcuni ruoli ma gli altri come li copri? Con dei ragazzi del vivaio? Perché in tutte le squadre top i giocatori hanno un certo guadagno, comprese le riserve....

Io l'anno scorso ho viusto metetre Frabotta in diverse partite, che costava pochino ma ha reso altrettanto ed i tifosi sclerare.....

Poi non è neanche detto che prendi un giocatore da 40 milioni ed ha un rendimento certo...Bernardeschi era un giocatore di evidente talento alla fiorentina ma non ha reso.

Mi sembrano analisi un po' qualunquistiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, GiuseppeA81 ha scritto:

In realtà per capire qualcosa basterebbe il diploma di geometra/ragioneria fatto bene. Ma a scuola si pensa alla gnagna (giustamente :))

Sì vero, i principi base non è che son tantissimi. Vabè, quest'anno diciamo che l'austerity era evidente anche sapendone zero, infatti si è scatenato il putiferio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, garrison ha scritto:

Poi non è neanche detto che prendi un giocatore da 40 milioni ed ha un rendimento certo...Bernardeschi era un giocatore di evidente talento alla fiorentina ma non ha reso.

 

Mah, quello non è un investimento che rimprovero. Seguii molto il Berna alla Viola ed era un giocatore promettentissimo. Non vorrei essere un disco rotto ma a Ramsey e Rabiot non avrei dato manco i soldi per andare al Luna Park. .uah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, a77ila ha scritto:

Non fa una piega; Marotta ha costruito una casa con le fondamenta ben solide e ogni anno si faceva un nuovo piano con tempi e modi sostenibili.

Tra i pianti del Forum però, che gridava "Marotta mediocre che conosce solo gli Hernanes della serie A e non ci fa fare il salto di qualità".

Perchè ADESSO tutti si scoprono fans di Marotta, quando era da noi era criticatissimo, con tanto di insulti per mancati acquisti come Draxler e Witsel (rivelatisi poi due gioctori mediocri peraltro).

Forse la proprietà ha sbagliato a non rinnovare a Marotta ma direi che gli ULTIMI che possono criticare la scelta sono MOLTI che stanno su questo Forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Joel Barish ha scritto:

Mah, quello non è un investimento che rimprovero. Seguii molto il Berna alla Viola ed era un giocatore promettentissimo. Non vorrei essere un disco rotto ma a Ramsey e Rabiot non avrei dato manco i soldi per andare al Luna Park. .uah 

Rabiot era un titolare del PSG e Ramsey dell'Arsenal finalista di EL.

Il loro ingaggio era invece perfettamente funzionale, considerato anche che non avevamo liquidità.

Poi Ramsey non ha reso (Rabiot il suo lo fa....é un centrocampista prettamente difensivo).

Ma comunque abbiamo vinto uno scudetto con loro eh....

Tutti si riempiono la bocca con Ramsey o Rabiot manco la Juve fosse composta solo da loro.

E comunque chi ha preso Ramsey e Rabiot é anche chi ha preso Barzagli, Vidal, Pogba, Tevez, Chiesa ecc. ecc..

Moggi deve essere giudicato per aver preso Esnaider, Blanchard, Oneill, Salas o pacchi vari???? Boniperti per aver sostituito Platini con Magrin e poi con Zavarov??? Direi di no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, riccardinoer ha scritto:

ora tutti si rendono conto come l'affare Ronaldo non sia mai stata una spesa sostenibile...

 

in 3 anni è stato dilapidato quanto di buono fatto nei 6 anni precedenti.

 

nulla vieta che si possa riaprire un ciclo un domani, come fu con il triennio di conte, con giocatori NUOVI, GIOVANI, etc etc...ma ci vorrà (credo) tempo (magari tra 3/5 anni). Siamo andati a sbattere a tutta velocità e c'è ancora chi non se n'è reso conto e piange l'addio di Ronaldo. 

siamo pieni di esuberi che incidono gravemente sul bilancio e non ci sarà modo di ammortizzarli, se non vederli andare via (finalmente) a scadenza.

 

la dipartita di CR7 ha aggiunto un bicchiere d'acqua ad un secchio vuoto e bucato...meglio così che altri -80 mln l'anno prossimo

Purtroppo è 5/6 anni che si accumulano cag.ate su cag.ate .. dalla sessione di mercato in cui si prese Gonzalo non ne abbiamo più azzeccata una neanche per sbaglio.

L'operazione ronaldo è la ciliegina sulla torta di m

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, garrison said:

Tra i pianti del Forum però, che gridava "Marotta mediocre che conosce solo gli Hernanes della serie A e non ci fa fare il salto di qualità".

Perchè ADESSO tutti si scoprono fans di Marotta, quando era da noi era criticatissimo, con tanto di insulti per mancati acquisti come Draxler e Witsel (rivelatisi poi due gioctori mediocri peraltro).

Forse la proprietà ha sbagliato a non rinnovare a Marotta ma direi che gli ULTIMI che possono criticare la scelta sono MOLTI che stanno su questo Forum.

Verissimo ! Personalmente non sono un fan irriducibile di Marotta, ma è evidente che nella gestione dei conti e delle trattative aveva ben altro spessore rispetto a Paratici che è un grande conoscitore di calcio e calciatori ma non un manager.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, garrison ha scritto:

Rabiot era un titolare del PSG e Ramsey dell'Arsenal finalista di EL.

Il loro ingaggio era invece perfettamente funzionale, considerato anche che non avevamo liquidità.

Poi Ramsey non ha reso (Rabiot il suo lo fa....é un centrocampista prettamente difensivo).

Ma comunque abbiamo vinto uno scudetto con loro eh....

Tutti si riempiono la bocca con Ramsey o Rabiot manco la Juve fosse composta solo da loro.

E comunque chi ha preso Ramsey e Rabiot é anche chi ha preso Barzagli, Vidal, Pogba, Tevez, Chiesa ecc. ecc..

Moggi deve essere giudicato per aver preso Esnaider, Blanchard, Oneill, Salas o pacchi vari???? Boniperti per aver sostituito Platini con Magrin e poi con Zavarov??? Direi di no.

Assolutamente, infatti io non parlo mai di incompetenza ma di grossi errori di valutazione. Però io li guardavo giocare quei due signori e onestamente non m'è mai sembrato valessero lo sforzo. Nel mercato si sbaglia e si azzecca; Marotta ha fatto un casino di operazioni con noi, molte buone e qualcuna non buona. Però nell'economia delle cose, gli errori della gestione di Marotta erano sempre rimediabili, nel senso che comunque anno dopo anno riusciva a porvi rimedio senza diciamo così la troika che abbiamo visto quest'anno. La gestione di Beppone per me ha veramente poche falle, non ero felice quando se ne è andato via e credo proprio che il suo andarsene fosse sintomatico di vedute molto diversi lì dentro, diversi al punto da causare guai. Mi riempio la bocca con loro perché purtroppo ci impediranno di fare investimenti importanti in quel ruolo ancora per un po'. Quest'anno, ad esempio, io non contesto l'uscita di Ronaldo (quello si compra e si vende da solo, in sostanza) ma il modo in cui è stata gestita la cosa. Sappiamo tutti che se Cristiano vuole andare, va. E l'austerity, che serve a porre rimedio al caos generato probabilmente da vedute di visione differenti (e da questa stramaledetta pandemia che ci sta veramente mettendo in ginocchio tutti, nessun settore escluso), è stata evidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, garrison ha scritto:

Rabiot era un titolare del PSG e Ramsey dell'Arsenal finalista di EL.

Il loro ingaggio era invece perfettamente funzionale, considerato anche che non avevamo liquidità.

Poi Ramsey non ha reso (Rabiot il suo lo fa....é un centrocampista prettamente difensivo).

Ma comunque abbiamo vinto uno scudetto con loro eh....

Tutti si riempiono la bocca con Ramsey o Rabiot manco la Juve fosse composta solo da loro.

E comunque chi ha preso Ramsey e Rabiot é anche chi ha preso Barzagli, Vidal, Pogba, Tevez, Chiesa ecc. ecc..

Moggi deve essere giudicato per aver preso Esnaider, Blanchard, Oneill, Salas o pacchi vari???? Boniperti per aver sostituito Platini con Magrin e poi con Zavarov??? Direi di no.

Tolto Chiesa, che comunque non è un grande acquisto, ma un grande giocatore pagato caro .. son tutti acquisti di 8/11 anni fa ..

 non so se rendo l'idea ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Shingo Tamai ha scritto:

Come sono cambiati i tempi da quando il calciomercato era quello "pane e salame" stile Presidente Borlotti e Oronzo Canà a Milanofiori...

Ora al tifoso, per poter commentare, occorrerebbe una laurea in economia e commercio...

Si ma vedi di verificare il cv e la reale esistenza della laurea che mi sembra che qui tanti pseudo esperti siano più dei piccoli di battista più che dei piccoli li Mario draghi 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, fabietto76 ha scritto:

Tolto Chiesa, che comunque non è un grande acquisto, ma un grande giocatore pagato caro .. son tutti acquisti di 8/11 anni fa ..

 non so se rendo l'idea ..

Ma per me sono ottimi acquisti anche Khedira, Pjanic, Higuain, Morata, lo stesso Sczezny prima dell'inspiegabile crisi degli ultimi 6 mesi (che colpisce anche altri portieri....ricordo Van DerV Saar e De Gea....due ottimi portieri che han comincito a fare errori....lo stesso Allison l'anno scorso - anche per problemi personali - ne ha combinate). E poi Alex Sandro, Danilo, Cuadrado e sono molto fiducioso per Kulusewsky. E poi sopratutto Ronaldo.

Poi intendiamoci allora PSG e Real grandi acquisti non ne fanno mai ma pagano caro e basta, visto che pagano anche i ragazzini decine e decine di milioni.

11 minuti fa, fabietto76 ha scritto:

Purtroppo è 5/6 anni che si accumulano cag.ate su cag.ate .. dalla sessione di mercato in cui si prese Gonzalo non ne abbiamo più azzeccata una neanche per sbaglio.

L'operazione ronaldo è la ciliegina sulla torta di m

Negli ultimi 6 anni abbiamo vinto 5 scudetti (e fatto una finale di CL), oltreché svariate coppe.

Se per te questa é una torta di m., l'intera storia della Juve che cos'é?

Per me avete un po' perso il senso della realtà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, garrison ha scritto:

Rabiot era un titolare del PSG e Ramsey dell'Arsenal finalista di EL.

Scusa se mi concentro su questa frase ma, a mio avviso, rappresenta proprio l'approccio al mercato della Juve, iniziato grosso modo dall'acquisto di Higuain, meno valido (proprio come approccio) di quello che avevamo storicamente avuto sino ad allora. I giocatori vanno visti. Valutati concretamente, individualmente, senza alcun tipo di preconcetto, positivo o negativo. Sul campo. Non vanno pesati dal 'nome' e dal prestigio della squadra nella quale giocano, e nemmeno dai loro trofei o passato, che possono essere un indicatore indiretto, ma anche una micidiale fonte di abbaglio e di superficiale sopravvalutazione. Si va al discorso: Bentancur non puo' essere scarso, perchè è titolare da anni nell'Uruguay. Questa considerazione per me non ha nessuna consistenza. A meno di non parlare di fuoriclasse conclamati.

 

E' vero che errori nel mercato ne abbiamo sempre fatti e se ne fanno sempre, ma la mia nitida impressione è che da un certo momento ci si sia orientati su aspetti, se mi consenti, estetici, della 'superficie' di un giocatore, senza fare le pulci a quello che costui, anche come carattere, dimostrava in pratica sul campo, nella realtà e in quel momento. Cosa fatta ad esempio per Vidal, che giocava in una squadra tedesca di media classifica. E recentemente per McKennie, che guarda caso è ad ora, nel suo piccolo, il nostro giocatore di cc con il rapporto migliore qualità/prezzo e probabilmente l'unico con un minimo di mercato.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, robros ha scritto:

Scusa se mi concentro su questa frase ma, a mio avviso, rappresenta proprio l'approccio al mercato della Juve, iniziato grosso modo dall'acquisto di Higuain, meno valido (proprio come approccio) di quello che avevamo storicamente avuto sino ad allora. I giocatori vanno visti. Valutati concretamente, individualmente, senza alcun tipo di preconcetto, positivo o negativo. Sul campo. Non vanno pesati dal 'nome' e dal prestigio della squadra nella quale giocano, e nemmeno dai loro trofei o passato, che possono essere un indicatore indiretto, ma anche una micidiale fonte di abbaglio e di superficiale sopravvalutazione. Si va al discorso: Bentancur non puo' essere scarso, perchè è titolare da anni nell'Uruguay. Questa considerazione per me non ha nessuna consistenza. A meno di non parlare di fuoriclasse conclamati.

 

E' vero che errori nel mercato ne abbiamo sempre fatti e se ne fanno sempre, ma la mia nitida impressione è che da un certo momento ci si sia orientati su aspetti, se mi consenti, estetici, della 'superficie' di un giocatore, senza fare le pulci a quello che costui, anche come carattere, dimostrava in pratica sul campo, nella realtà e in quel momento. Cosa fatta ad esempio per Vidal, che giocava in una squadra tedesca di media classifica. E recentemente per McKennie, che guarda caso è ad ora, nel suo piccolo, il nostro giocatore di cc con il rapporto migliore qualità/prezzo e probabilmente l'unico con un minimo di mercato.

Ma io ho fatto una sintesi.

E ti dico la verità, io Rabiot e Ramsey li avevo visti ripetutamente e li avrei presi, ad occhi chiusi.

Rabiot lo vidi distruggere da solo o quasi il centrocampo del barcellona poco + che ventenne.

Ramsey aveva trascinato il Galles negli Europei 2016 con Bale e per dire aveva distrutto il centrocampo del napoli min EL (purtroppo facendosi anche male in quella partita).

Avevamo bisogno di due mezzeali e loro lo sono ed erano a zero, godendo anche del decreto crescita.

Poi Ramsey in particolare ha fatto pena (Rabiot invece per me ha avuto un buon rendimento....certo non é Pogba).

Quindi sono "errori" che avrei tranquillamente fatto...mentre per dire non avrei mai preso Bernardeschi che non mi entusiasmava mai alla Fiorentina.

I giocatori si sbagliano, Moggi ribadisco, che era il migliore, ha una galleria di bidoni comprati (e pagati....) alla juve notevole, ma pazienza, l'importante é il risultato complessivo.

ma le valutazioni che fa la Juve sono SEMPRE tecniche, ci mancherebbe. Poi quelle si possono sbagliare, come tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, garrison ha scritto:

Mah, questi ragionamenti per me lasciano sempre il tempo che trovano.

Leggo da anni che si dovrebbe spendere solo per alcuni ruoli ma gli altri come li copri? Con dei ragazzi del vivaio? Perché in tutte le squadre top i giocatori hanno un certo guadagno, comprese le riserve....

Io l'anno scorso ho viusto metetre Frabotta in diverse partite, che costava pochino ma ha reso altrettanto ed i tifosi sclerare.....

Poi non è neanche detto che prendi un giocatore da 40 milioni ed ha un rendimento certo...Bernardeschi era un giocatore di evidente talento alla fiorentina ma non ha reso.

Mi sembrano analisi un po' qualunquistiche...

Certamente non sarebbero costi che puoi azzerare, ma ci sono 2 casistiche veramente emblematiche di una politica fallimentare sul medio-lungo periodo:

  • Rugani (e quelli come lui, ce ne sono molti altri in rosa): giocatore con un salario assolutamente scorrelato dal valore tecnico (anche al suo apice delle prestazioni), ma soprattutto oltre il tetto salariale di quasi tutte le altre squadre della lega che potrebbero mai interessarsi a lui.
  • Pellegrini (e quelli come lui che sono arrivati negli anni, ce ne sono per fortuna meno): giocatore che entra in rosa solo per scrivere a bilancio un "+" (al quale spesso non corrisponde un ingresso finanziario, perchè spesso si tratta di scambi alla pari assolutamente scorrelati dai valori tecnici), giocatore che non darà mai, almeno nei piani dichiarati (quest'anno è rimasto inaspettatamente in rosa per molti incastri negativi), un contributo alla squadra, operazione che alimenta l'aumento dei costi e che quindi mette in atto un circolo visioso, che si può spezzare solo con operazione come un aumento di capitale.

Sugli altri 2 si può dire che sono stati 2 tentativi (che ci starebbero se fosse una tantum, se non fosse un modus operandi obbligato e dettato dai 2 punti precedenti) di trovare il jolly (ex nazionali, giocatori comunque di discreto valore tecnico), ma alla lunga con questi jolly ti può girare male, devono essere operazioni di contorno, non puoi trovarti ad averne così tanti e comunque, almeno per De Sciglio, si torna al punto in cui strapaghi e rendi invendibile un certo tipo di giocatori.

 

Poi ragazzi, io non sono uno che vede tutto nero o sparge benzina sul fuoco, ho detto più volte che con pazienza e tempo questa cosa si aggiusta, avendo una proprietà solidissima alle spalle.

Dico solo che bisogna riconoscere che la gestione degli ultimi 3-4 anni ci ha portato in un fosso, è una cosa oggettiva e adesso servono tempo (io me la sono messa via, molti stanno dando di matto) e denaro (ce lo mette la proprietà) per ritornare ad una situazione di normalità, sperando che l'allenatore trovi la quadra con quei 13-14 buoni che abbiamo (se non si rompono i migliori possiamo fare bene).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, garrison ha scritto:

Ma io ho fatto una sintesi.

E ti dico la verità, io Rabiot e Ramsey li avevo visti ripetutamente e li avrei presi, ad occhi chiusi.

Rabiot lo vidi distruggere da solo o quasi il centrocampo del barcellona poco + che ventenne.

Ramsey aveva trascinato il Galles negli Europei 2016 con Bale e per dire aveva distrutto il centrocampo del napoli min EL (purtroppo facendosi anche male in quella partita).

Avevamo bisogno di due mezzeali e loro lo sono ed erano a zero, godendo anche del decreto crescita.

Poi Ramsey in particolare ha fatto pena (Rabiot invece per me ha avuto un buon rendimento....certo non é Pogba).

Quindi sono "errori" che avrei tranquillamente fatto...mentre per dire non avrei mai preso Bernardeschi che non mi entusiasmava mai alla Fiorentina.

I giocatori si sbagliano, Moggi ribadisco, che era il migliore, ha una galleria di bidoni comprati (e pagati....) alla juve notevole, ma pazienza, l'importante é il risultato complessivo.

ma le valutazioni che fa la Juve sono SEMPRE tecniche, ci mancherebbe. Poi quelle si possono sbagliare, come tutti.

No, sono io che impropriamente ho isolato una tua frase astraendola dal discorso, cosa sempre un po' volgare. Ma per me era e rimane significativa.

 

Insisto, perchè, giudicala supponenza eh, e magari lo è pure, ma dopo quarant'anni circa a spupazzarmi mercati, pre-campionati, campionati, amichevoli credo di aver ottenuto, oltre a innumerevoli smadonnamenti, un minimo intuito nel cogliere quelle (apparentemente) sottili svolte negli atteggiamenti della società Juve (una dichiarazione, un acquisto, una cessione, un tipo di gestione di singoli calciatori) che invece se lette attentamente sono spesso la traccia di politiche più ampie, che poi determinano i risultati.

 

Nel periodo al quale mi sono riferito, sgancio la bomba, la Juve ha parzialmente smesso di guardare le persone,  e con esse i calciatori, che doveva valutare se acquisire o meno, delegando questa osservazione, diretta, da viaggio in provincia, a valutazioni da poltrona o da report di qualcun altro, o al consiglio di qualcun altro ancora, o al vago ricordo del recente passato. Ti dirò di piu', io sostengo che molti di quegli acquisti Paratici, fosse rimasto semplice e umile osservatore, in quel preciso momento, anche se a zero,  non li avrebbe appoggiati, lui stesso che in un nuovo ruolo li ha approvati. Perchè il distacco dal campo in favore della chimera dell'azienda-top club è stato un * che si è diffuso ad ogni livello.

 

Il fatto che tu, da non addetto ai lavori, avessi valutato positivamente quei giocatori, come me per Ramsey, tanto per dire, non è una colpa. Per noi rimane un gioco, una passione da guardare in modo frammentario e da lontano o su uno schermo. Il lavoro di chi deve scegliere uomini, credimi, deve essere, ed è stato sempre, proprio tutta un'altra cosa. Degradata, per tanti motivi, alla Juve di quegli anni. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.