Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Shinji Ikari

Allegri a Sconcerti: "Abbiamo mezza rosa fuori, questa Juve era stata pensata diversamente. Non ho schemi prestabiliti, ci vogliono i giocatori bravi per vincere le partite"

Recommended Posts

Allegri va ovviamente accompagnato alla porta, però chiunque venga penso non avrà vita molto facile ad allenare giocatori viziati e molti dei quali a fine ciclo …

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Shinji Ikari ha scritto:

Mah, io a questo punto inizio a pensare che quei video di Nedved non siano usciti per caso... 

Anche perché son cose di 3 anni fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, RINUSLEX ha scritto:

Vero che mezza rosa è fuori, ma questo non gli da il diritto di farsi prendere a pallonate tutte le domeniche e giocare al massimo per 30 minuti a gara, a prescindere dall'avversario.

Lui è l'allenatore e sta a lui trovare le soluzioni. Se i giocatori non sono all'altezza allora dia alla squadra una dimensione diversa da quella che gli da e si sa che più i giocatori sono mediocri più devono correre e avere soluzioni di gioco preconfezionate: se mckenni e soci  sono talmente tanto scarsi da avere bisogno di schemi allora se li inventi e li faccia contenti.

Dopo di che se mezza rosa è fuori spieghi come lavorano i suoi preparatori e perchè ha chiesto (ed ottenuto) giocatori come pogba e di maria, che saranno anche tanto forti ma sono anche notoriamente propensi agli infortuni e, tra un problema muscolare e l'altro, ci sta che salta fuori anche qualcosa di peggiore. È noto che meno e peggio ti alleni più facilmente ti fai male.

Meno scuse e inizi a lavorare veramente e seriamente sulla testa dei suoi giuocatori, che contro sampdoria, fiorentina e spezia mcekenny e compagnia vanno benissimo.

.gangster

Carissimo ma lei non era un allegriano della prima ora?

 

Cos'è che diceva dei belgiochisti due anni fa? Di chi era la colpa del disastro Juventino sotto Pirlo (che poi, rispetto a questo altro che disastro)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, dampyr ha scritto:

il declino e' iniziato da prima di sarri, sul piano tecnico e tattico e di prestazioni da 2 anni prima di sarri (anno post cardiff)

sul piano dei risultati dall'anno prima di sarri

il declino e' iniziato con allegri, da quando ha iniziato a rincorrere la prestazione aberrante.

 

l'allenatore non era un incapace assolutamente, ma un allenatore con caratteristiche particolari. tra queste non c'era il forgiare un gruppo. non l'ha mai fatto. ne a cagliari, ne al milan, ne alla juve, ma a reso meglio lavorando in scia risultando abilissimo nel far fare un salto ulteriore alla squadra.

sono caratteristiche, e dopo 13 mesi direi, strapagato arrivato con carta bianca (anche se soldi limitati) si sono visti tutti i suoi limiti sulla capacita' di creare un gruppo da zero. macche' limiti, incapacita' totale.

 

ogni anno è stato peggio del precedente, questo è quel che voglio dire, quindi il trend è in calo. Per me allegri non è un incapace totale,  penso che invece chiunque allenatore (tranne qualcuno imprendibile) lo possa diventare o sembrare in questo contesto. Perché anche costruire la squadra sul mercato diventa complicato se bisogna farlo a costo zero, con un dicktat preciso della società. anche Di Maria o Pogba arrivano che sembrano "scelti" ma alla fine arrivano perché sono i migliori da prendere in quella fascia di prezzo, questo dico io, quindi si può pure parlare di scelta ma con quali alternative? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Pistro75 ha scritto:

Questo clima di odio non doveva piacere nemmeno quando la gente si permetteva di rilevare che qualcosa aveva iniziato a non andare anche quando si vinceva. Quando chi provava a ragionare di campo veniva definito con disprezzo "lavagners" o "capiscers". Quando, non si sa con quale autorità, invitava i tifosi ad andare al circo (cosa che stanno effettivamente facendo lasciando lo stadio semivuoto).

Quest'uomo ha creato i mostri che parlano di "giovinisti" e "terzinisti", ha creato gente che esulta quando perde Guardiola (che probabilmente non sa nemmeno che esistiamo), ha messo nella testa della gente una serie di caxxate difficili da estirpare.

Quest'uomo è sempre stato di un'arroganza e presunzione sconcertanti. "Il calcio è semplice", ma lui non ha nessun titolo per parlare in nome è per conto del calcio. Il suo calcio è semplice ma il suo calcio non è IL calcio.

Quest'uomo ha sempre voluto essere divisivo e finché vinceva gli andava bene mentre ora che perde, anche male, la sua arroganza e la sua autoreferenzialità lo rendono semplicemente patetico.

Imparasse da Ancelotti che a livello comunicativo, pur avendo vinto dieci volte tanto, si è sempre posto con umiltà e non si è mai presentato come quello che aveva capito il calcio, come il più bravo, il più furbo o quello che la insegnava a tutti. Adesso c'è poco da fare la vittima che a sfottere l'allenatore che lo avrebbe sostituito una settimana dopo problemi non se ne è fatti di certo. Questo è lo spessore dell'uomo.

 

Fratello però tu non puoi fare post del genere proprio quando ho finito le reazione, echeccazzo :d 

Niente da aggiungere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Daghino ha scritto:

Gli schemi non servono? Ma è del mestiere questo? 😂

No, grazie agnelli per averlo blindato con un contratto da TSO

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Pawn Heart ha scritto:

"Zitti e lavorare", e poi è il primo ad andare a parlare con Sconcerti per scaricarsi di dosso le responsabilità. Fa sempre i nomi di chi sbaglia, stavolta tocca a Paredes, ma il proprio non lo fa mai, e questa è la cosa che mi fa  più imbufalire, più delle sparate sugli schemi e sulla fantasia: ma che uomo è ad andare sempre dai giornalisti a fare i nomi dei giocatori che secondo lui sbagliano? Come possono seguirlo se tenta sempre di darli in pasto agli avvoltoi per non essere attaccato in prima persona? 

Uno può anche fare errori come allenatore,  può avere idee più o meno moderne, più o meno condivisibili, ma almeno come uomo dovrebbe avere una dignità. 

Oltre a questo manda anche in avanscoperta Galeone a blaterare di rosa mediocre 

 

Rendiamoci conto nelle mani di chi siamo ostaggi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macse e’ ormai pronto per la politica: analisi impeccabile e responsabilita’ zero, e’ tutta colpa di altri o del destino cinico e baro. ahah 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allenatore , si fa per dire, assolutamente fuori da ogni logica

 

Come uomo sorvoliamo, pensa solo al suo orticello e mi fermo qui per non prendermi querele

 

Sempre detto, ma anche quando si vinceva, è solo un imbonitore di masse, almeno quelle che vogliono credergli, un mediocre mestierante capace solo a fare zelig.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, MLF83 ha scritto:

Si capisco quello che dici, ovviamente io da tifoso guardo solo il potenziale effetto sull'ambiente o sulla squadra.

Gli scenari sono due, o Allegri ha acconsentito fin dall'inizio a fare da parafulmine per la società (faccio fatica a crederlo, ma il suo contratto e il fatto che abbia accettato di tornare pur sapendo di essere inviso a Nedved sono indizi forti) oppure lui è allo sbando o si sente ormai fuori dal progetto e la società è così spaccata che non riesce neanche a tenerlo sotto controllo. Francamente entrambi gli scenari sono imbarazzanti.

È la società allo sbando,l’allenatore è soltanto una conseguenza…

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, MarioS ha scritto:

Se ne starà in tribuna.

E se faremo bene se ne uscirà con robe tipo "ve l'avevo detto che 'sta in tribuna è meglio deh, l'allenatore può hosì vedere tutti i movimentih senza pallah" .ghgh 

 

Vero, a volte pensa di far ridere ancora .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Okabe ha scritto:

Non vedo il nesso.

Quando ho saputo del quadriennale ad Allegri mi sono stupito ed ho subito detto che non avevo mai visto un contratto di 4 anni e mi sembravano troppi.

Questo non vuol dire che fossi arrabbiato con qualcuno o me la fossi presa perchè qualcuno non era d'accordo con me.

Non era riferito a te il messaggio evidentemente, non sei entrato nel topic pretendendo le scuse di qualcuno

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, MaxD. ha scritto:

Abbiate pietà ma questa è solo una briciola del discorso e la più banale e vuota. La cosa è molto più complessa e articolata. Perchè c'è chi vince i trofei con i giocatori non bravi, chi con squadre mediocri overperforma, chi con squadre da 11 figurine fa figure di * e underperforma. Chi i giocatori bravi li esalta organizzandoli, chi li brucia lasciandoli a se stessi e chi li brucia mettendoli fuori ruolo o chiedendogli cose che non possono fare, e chi li brucia perchè li ingabbia, chi fa rendere anche quelli mediocri mettendoli nel ruolo giusto migliorandoli fisicamente o tecnicamente inserendoli in un canovaccio tattico che funziona etc.etc..Il discorso è infinitamente più complesso di quello che fa lui. Anzi quello che fa lui non è nemmeno un discorso è un luogo comune. Dopo anni e anni di dibattito a livello bambino di 6 anni sarebbe ora che alziamo tutti un po' il livello del discorso perchè sto uomo ci ha trascinato in una deriva di ottusità e semplicioneria allucinante. Il calcio è una realtà multifattoriale in cui molti fattori coesistono e concorrono a determinarne gli esiti e le dinamiche. Per governare un sistema così complesso e non essere in balia degli eventi serve gente intelligente servono analisi complesse, servono discorsi che concepiscono allo stesso momento la coesistenza di diversi fattori.

" I tornei li vincono i giocatori bravi" è come se io parlando di letteratura dicessi la letteratura è semplice : " i libri sono fatti da una copertina e da pagine.Tutto lì." Ca...o vuol dire'????? Volete che ve lo dica? Non vuol dire un ca...o è una frase tautologica buttata là tanto per da uno che la complessità del calcio non riesce a comprenderla.

 

Bravo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pure quel mediocre di Inzaghi dopo il derby perso ha detto "la responsabilità è mia"

Lui no

Lui è perfetto

Lui è l'unico che capisce il calcio

Lui è l'unico che non sbaglia

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Aseptic ha scritto:

Nedved non è capace, il suo mestiere era quello del calciatore: è palese che stia vivendo una crisi. Non volevo moraleggiare, a me spiace per l'uomo, questo volevo dire; ad ogni modo, se vogliamo ragionare freddamente, pragmaticamente, io, avessi un'impresa, non affiderei mai responsabilità ad una persona con una vita così disordinata.

Ma vita disordinata perchè? sono usciti due video uno in cui balla con tre donne (beato lui) e uno che non si sa nemmeno bene se sia lui leggermente barcollante forse (forse) per aver bevuto.

 

Non si sa a quando risalgono quei video, non si sa chi li ha girati e perchè sono entrati improvvisamente in circolazione.

 

Basta questo per dire che un uomo ha una vita disordinata? 

 

Io leggo più disordine mentale in Allegri quando rilascia ste interviste che in un Pavel Nedved che la sera si diverte come meglio crede. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Alberto da Messina ha scritto:

Dico una fesseria che una provocazione alla società. Dovremmo proporre una colletta collettiva per pagare L esonero di allegri e chiaramente cercare di avere un impatto mediatico 

Con tutte le mascherine e le mine antiuomo che hanno piazzato, non credo che abbiano bisogno dei nostri copechi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di questa disastrata stagione l'unica cosa che riesce a mettermi di buonumore sono le interviste ad Allegri, irresistibile comicità involontaria.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basare il progetto tecnico su giocatori già propensi all'infortunio e uno col crociato rotto è follia pura 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Palmisio ha scritto:

E quindi resterà Arrivabene senza un vero direttore sportivo?

ed allegri resterebbe anche il prossimo anno ?

La cosa é tutta in evoluzione.

Al momento l'auspicio é che si riesca a portarlo a dimissioni.

Lui (Allegri) invece spinge per l'esatto opposto: spera di essere cacciato.

Le continue interviste a Galeone e pure quella di stamane a Sconcerti sono vere e proprie provocazioni.

È una guerra in famiglia, povera Juve.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Pistro75 ha scritto:

Questo clima di odio non doveva piacere nemmeno quando la gente si permetteva di rilevare che qualcosa aveva iniziato a non andare anche quando si vinceva. Quando chi provava a ragionare di campo veniva definito con disprezzo "lavagners" o "capiscers". Quando, non si sa con quale autorità, invitava i tifosi ad andare al circo (cosa che stanno effettivamente facendo lasciando lo stadio semivuoto).

Quest'uomo ha creato i mostri che parlano di "giovinisti" e "terzinisti", ha creato gente che esulta quando perde Guardiola (che probabilmente non sa nemmeno che esistiamo), ha messo nella testa della gente una serie di caxxate difficili da estirpare.

Quest'uomo è sempre stato di un'arroganza e presunzione sconcertanti. "Il calcio è semplice", ma lui non ha nessun titolo per parlare in nome è per conto del calcio. Il suo calcio è semplice ma il suo calcio non è IL calcio.

Quest'uomo ha sempre voluto essere divisivo e finché vinceva gli andava bene mentre ora che perde, anche male, la sua arroganza e la sua autoreferenzialità lo rendono semplicemente patetico.

Imparasse da Ancelotti che a livello comunicativo, pur avendo vinto dieci volte tanto, si è sempre posto con umiltà e non si è mai presentato come quello che aveva capito il calcio, come il più bravo, il più furbo o quello che la insegnava a tutti. Adesso c'è poco da fare la vittima che a sfottere l'allenatore che lo avrebbe sostituito una settimana dopo problemi non se ne è fatti di certo. Questo è lo spessore dell'uomo.

 

Ho finito le reazioni.

Perfetto amico .allah

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.