Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

unicocredo

Questa Juventus può giocare solo così

Recommended Posts

2 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Io la partita di ieri non l'ho vista, ma in linea di massima in questa stagione l'unica partita in cui secondo me abbiamo avuto un atteggiamento troppo passivo per tutti i 90 minuti è quella di Firenze, che comunque abbiamo vinto.

Per il resto ho sempre visto la squadra che in alcune fasi della partita prova ad aggredire e in altre, tendenzialmente nel secondo tempo, si abbassa.

Bisogna capire se ricercando un atteggiamento sempre aggressivo e a stare alti la continuità di risultati sarebbe la stessa. Pirlo ci provò, fece alcune belle partite, ma prendeva anche imbarcate clamorose e alla fine arrivò quarto per miracolo.

Se noi prendiamo la partita con l'Inter di qualche settimana fa, il loro pareggio nasce da un tentativo di aggressione alta di Rugani andato a vuoto. 

Non dico che bisogna aggredire sempre, se ieri ci fossimo messi dietro a 15 minuti dalla fine avrei detto OK, ma il gol del genoa nasce dalla nostra ritirata pianificata nello spogliatoio all'intervallo, esattamente come a Monza. Non puoi regalare 45 minuti all'avversario dai, mica sempre ti può andar bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Ma cosa c'entra, non mi sembra siano davanti a noi in classifica...anche ai tempi si perdeva con Pescara o altre .. cioè ma che ragionamento e...io dico che ad oggi noi siamo da quarto posto...con 2 innesti di qualità ci possiamo giocare qlcs in più...ma il nostro livello qualitativo è basso...qst voglio dirti...

Ok, la pensiamo in modo diverso, ci sta. È vero che in passato abbiamo perso con squadre più deboli, è il bello del calcio rispetto ad altri sport, ma mai e dico mai, nemmeno con rose più scarse, ho visto scegliere, non essere obbligati ma scegliere, di subire e difendere solamente per almeno metà partita. E accadrà anche con innesti qualitativi, visto che l'ho visto andare in onda per esempio in empoli juve primo anno di CR7, vinto 2 a 1 con gol del portoghese da casa sua, un episodio che se hai campioni fuori taglia può accadere, se non li hai devi venirne fuori con il gioco, le idee, il lavoro, quello che allegri ha senpre denigrato e schifato  anche nelle interviste. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, velas ha scritto:

Sì, ma qui leggo che in giro c'è un sacco di squadre che praticano il bel GIUOCO. Ne avessi vista una... :siciao:

Non si pretende quello. Ma almeno di vedere un qualcosa che somigli ad essere "pericolosi" in area avversaria, ogni tanto....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, alex101974 ha scritto:

Ok, la pensiamo in modo diverso, ci sta. È vero che in passato abbiamo perso con squadre più deboli, è il bello del calcio rispetto ad altri sport, ma mai e dico mai, nemmeno con rose più scarse, ho visto scegliere, non essere obbligati ma scegliere, di subire e difendere solamente per almeno metà partita. E accadrà anche con innesti qualitativi, visto che l'ho visto andare in onda per esempio in empoli juve primo anno di CR7, vinto 2 a 1 con gol del portoghese da casa sua, un episodio che se hai campioni fuori taglia può accadere, se non li hai devi venirne fuori con il gioco, le idee, il lavoro, quello che allegri ha senpre denigrato e schifato  anche nelle interviste. 

Il fatto è che prima con squadre con qst pochezza di qualità arrivavi settimo...

Allora dobbiamo dire a Lippi e Trapattoni che sono stati fortunati ad avere dei singoli come platini Zidane e così via...il gioco lo fanno le qualità dei giocatori...se è una grande squadra servono grandi giocatori, se hai una piccola squadra bastano piccoli giocatori...fosse come dici tu non esisterebbero i giocatori forti e scarsi...le individualità sono tutto... Cmq hai ragione su una cosa, prima avevamo i Ronaldo che decidevano le partite, come le grandi squadre hanno i loro grandi giocatori che lo fanno , ora non abbiamo proprio quel tipo di giocatore..

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gobbo88 ha scritto:

È vero che la qualità è quella che è, ma quello che continuo a chiedermi è come mai squadre inferiori a noi riescono a giocare un calcio più piacevole e a imbastire azioni offensive con una certa organizzazione. La mia visione è diversa, ritengo Allegri un limite e ritengo che con un lavoro diverso e una mentalità diversa si potrebbe fare di più. 

Pensate semplicemente a un 4-2-3-1

 

Vlahovic punta con riserva Milik

Iling, Weah, Chiesa, Yldiz, Kean, Kostic che possono giocare nei 3 di supporto

Rabiot, Mckennie i titolari della coppia di centrocampo, con riserve Locatelli e Miretti.

In difesa sappiamo chi mettere, escludento il finito Sandro.

 

A me non sembra una squadra che non possa giocare in modo offensivo, non mi sembra una squadra che non possa rifilare sempre 3/4 gol alle piccole.

Certo dipende dal manico, l'atteggiamento e appunto il modo in cui essere schierati, nel giusto ruolo.

E questo a scanso di equivoci, perchè io motivo le mie opinioni.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Burning Abyss ha scritto:

Il titolo è sbagliato, perché qualunque squadra può giocare in modo diverso, basti pensare all'ultimo anno di Pirlo e i primi mesi dell'Allegri-bis, dove gli unici veri cambi in rosa erano stati Ronaldo/Kean con un Locatelli in più, ma le due squadre giocavano comunque in modi diversissimi. 

Detto questo se il titolo fosse stato "questa rosa non può essere più efficace di così'", e con efficace intendo ovviamente in termini di risultati, beh in questo caso sarei d'accordo.

 

Io capisco che Allegri dopo tanti anni stia sui nervi, come capisco che la Juve giochi un calcio da provinciale, ma dati alla mano è efficace, non solo per quel che riguarda i risultati, ma anche come occasioni create (siamo secondi o terzi per occasioni create e primi per occasioni mancate), certo questi dati possono non sembrare veri, ma solo perché queste occasioni spesso provengono da calci piazzati, ed è sempre bene ricordare che un gol in mischia su calcio d'angolo, per quanto brutto, non vale meno di un gol arrivato dopo mille passaggi e cento inserimenti; ieri Bremer si è divorato il gol vittoria da calcio d'angolo, e non c'entra la fortuna o la sfortuna dato che ormai in ogni partita o segniamo o abbiamo occasioni enormi da calci piazzati, vuol semplicemente dire che siamo bravi a batterli e a posizionarci.

 

Questa rosa potrebbe essere efficace in altri modi? Per me no, con Pirlo ad esempio giocavamo all'arrembaggio, ma facevamo fatica a gestire la palla e quindi eravamo sempre a rischio di contropiedi o di perdere la palla in fase di costruzione, il motivo era sempre quello, ovvero a centrocampo non avevamo qualità, non a caso il centrocampo era Benta-Rabiot-McKennie, praticamente quello di adesso con Loca al posto di Benta, non esattamente un super upgrade.

 

La proprietà e/o Allegri pensavano di risolvere i problemi a cc prima con Locatelli e non è stato così, poi è stata la volta di Pogba e sappiamo com'è andata, ma dall'estate 2022 noi non abbiamo preso 1 cc degno di questo nome. Avevamo Fagioli che alzava sicuramente la qualità, ma lo hanno sospeso. Io davvero non vedo come questa squadra giocando in modo diverso restando efficace.

Telegrafico:

 

1.Come puntualmente fai notare, questa Juve può certo giocare in modo diverso da quello cui stiamo assistendo. E non c'è nemmeno bisogno di spiegarne i motivi. 

 

2.Io credo che una strategia di gioco basata unicamente sul segnare un gol, chiudersi a difenderlo e lasciare il resto al caso, alla lunga, possa non risultare efficace. Soprattutto per due motivi, uno relativo all'attacco e l'altro alla difesa: da una parte, è una strategia che non ti permette mai chiudere le partite, anche quando sarebbe possibile farlo senza fatica particolare, dall'altra, ti porta sempre a rischiare un episodio a sfavore nei pressi della tua area (e, dovesse succedere, raramente hai la forza per ribaltare, a causa del tuo baricentro drammaticamente basso). Questo, naturalmente, è un mio pensiero, fallibile come tutti gli altri.

 

3.L'Allegri 2 è al suo terzo anno. Io non credo che la costruzione di una rosa possa prescindere totalmente dalle indicazioni tecniche fornite alla società dall'allenatore. E' un discorso che posso accettare (a stento) dopo uno anno. Non al terzo. Secondo il mio modesto parere, abbiamo determinati giocatori perché ad Allegri vanno bene. Abbiamo preso Weah e non un terzino perché Allegri voleva continuare con il 352. Abbiamo centrocampisti con certe caratteristiche perché Allegri li preferisce ad altri. Mi sembra un discorso piuttosto naturale. 

 

Il gioco del calcio non è una cosa semplice come qualcuno vuol far credere e alla base di ogni scelta ci sono delle motivazioni precise (Rabiot, ad esempio, è fondamentale nel gioco di Allegri perché, non essendo la squadra organizzata con una gioco armonico palla a terra che consenta transizioni manovrate, riesce con i suoi strappi a prender palla nella nostra trequarti e a portarla dall'altra parte. L'unica alternativa è il lancio lungo per le punte). E con questo mio post dimostro di stimare il tecnico molto più di quanti, nell'assolverlo da ogni responsabilità credendo di fargli un favore, lo fanno passare per uno passato alla Continassa per caso, uno che non decide nulla, non sceglie i giocatori, non stabilisce che baricentro debba tenere la squadra, che atteggiamento adottare, nulla. Io, invece, credo che il buon Max sappia perfettamente quello che fa.

 

Dopo di che, con Szczesny, Danilo, Bremer, Gatti, Cambiaso, Locatelli, Rabiot, McKennie, Kostic, Chiesa e Vlahovic è decisamente possibile giocare in maniera diversa. E nessuno mi convincerà del contrario.

 

Buon fine settimana.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, jokerjoe ha scritto:

Bisogna vedere se questi moduli vanno bene , io sono convinto che spostando Locatelli mezzala insieme a Rabiot e Caviglia regista basso in attesa del mercato invernale.. il centrocampo migliora...

Sarebbe da provare, fermo restando che sempre di Nicolussi Caviglia parliamo, non di Pirlo o di Pjanic.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo giocare solo così perché è l'unica cosa che sa fare il fantino in panca..ma fatemi il favore va.

Oltre al ridimensionamento della rosa sono riusciti in pieno nel ridimensionamento della mentalità del tifoso medio, che tristezza..

Certo poi avessimo la rosa fortissima del Bologna potremmo aspirare a molto di più, ma per il momento dobbiamo accontentarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, C'è_poco_da_stare_Allegri ha scritto:

Nei 3 davanti a sx ci possono tranquillamente giocare anche Kostic, iling e, all occorrenza, kean

Kostic ci ha giocato ad inizio stagione l'anno scorso ed era imbarazzante, una cosa sa fare(abbastanza bene), che è quella di arrivare in corsa e sparare cross. Deve partire da dietro. In nazionale ed in Germania infatti giocava nello stesso ruolo che ricopre ora, come 4/5° di centrocampo.

 

Iling neanche lo considero, ha deciso di non rinnovare per fare esperienza ed avere leva in estate, avendo il contratto in scadenza nel 2025. Gli è andata male.

 

Kean potrebbe farlo, ma non ci punterei una stagione su Kean nel tridente come unica riserva di Chiesa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, tizianuzzo ha scritto:

L'unico giocatore che hai citato che sposterebbe nell'attuale Juve è Barella. Se Di Marco venisse si ritroverebbe a curare l'aspetto difensivo, come viene chiesto dal mister e finirebbe per risultare spuntato anche lui. 

Per non guardare ai tanti problemi in casa nostra siamo arrivati a considerare l'Inter una corazzata, dimenticando che hanno Acerbi, Darmian, Di Marco e tanti altri acquistate da squadrette per pochi spiccioli o a parametro zero.

La roba che hai detto su Dimarco è incommentabile, è tutta una tua pippa mentale su quello che potrebbe accadere se dovessi capitare la possibilità ecc. condito da un pregiudizio sulle presunte richieste del tecnico.

 

La seconda parte del messaggio al massimo è un elogio al lavoro dei dirigenti delle *, che siano stati pagati poco non significa che non sono in grado di offrire certe prestazioni. Le * poi, sicuramente non sono una corazzata a livello assoluto, ma relativamente alla competizione in serie A sono sicuramente più attrezzati degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai non riesco più a sperticarmi in spiegazioni, dibattiti e analisi perché mi appare inutile, dico solo che quando se ne andrà portandosi via la sua mentalità da provinciale poco devoto al lavoro che sta stritolando club e tifoseria sarà un gran bel giorno, possa avvenire al più presto.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

Possiamo giocare solo così perché è l'unica cosa che sa fare il fantino in panca..ma fatemi il favore va.

Oltre al ridimensionamento della rosa sono riusciti in pieno nel ridimensionamento della mentalità del tifoso medio, che tristezza..

Certo poi avessimo la rosa fortissima del Bologna potremmo aspirare a molto di più, ma per il momento dobbiamo accontentarci.

Cosa intendi esattamente? A me risulta che il bologna sia 12 punti indietro, 9 se dovesse vincere, e probabilmente saranno una 20 almeno a fine campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che per un pareggio bisogna scatenare un putiferio, come tifosi, siamo messi male.

 

Che Allegri facesse questo gioco/non gioco, lo si sapeva dalla notte dei tempi, non capisco questa meraviglia, livore, delusione, verso di lui o il modo di giocare della squadra.

 

Ciclicamente, ogni settimana,  sempre le stesse lamentele.

 

Ora c'è Allegri, i giocatori sono questi, si tifano fino a quando ci saranno, come fanno tutte le tifoserie del mondo, che oltretutto, vincendo una volta ogni millennio, avrebbero anche maggior diritto di lamentarsi in continuazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, jokerjoe ha scritto:

Certo ha preso Calhanoglu e Mikitaryan a paremetro zero....

Bravo lui a prenderli

 

Comunque non era quello il discorso

 

Il punto è: chi è che alla Juve vuole solo centrocampisti di fisico, quantità, difesa, corsa..., visto che li prendiamo solo così?

 

Forse vengono presi proprio perchè qualcuno vuole giocare in un certo modo, per fare un muro difensivo e macinare punti con continuità, dominando fisicamente sui campi di Serie A. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un altro aspetto che non è stato considerato; molti tifosi non guardano più le partite e si stanno allontanando. Io personalmente sono mesi che guardo solo pochi minuti di qualche partita e poi cambio stomacato. In ufficio da me tutti, e ripeto tutti, i colleghi juventini fanno come me e i figli si guardano bene dal perdere tempo a guardare lo strazio che propone la juve e preferiscono fare altro. Molti su questo forum diranno  chissenefrega, non siamo veri tifosi etc, amen, ma il vero problema è  che qualcuno nella juve dovrebbe farsi qualche domanda perché noi possiamo vivere senza la juve ma la juve senza tifosi no. Buon we a tutti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stupidate sono girati 30 giocatori negli ultimi 3 anni, si vuole giocare in questo modo punto perché l’allenatore lo ritiene il metodo più sicuro per centrare i quattro posti Champions e presentarsi davanti al proprietario dicendo che ha raggiunto almeno quell’obbiettivo, le scelte di mercato in entrata e in uscita sono per giocare così restano i giocatori che accettano questo spartito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Lucifer_MorningSTAR ha scritto:

Pensate semplicemente a un 4-2-3-1

 

Vlahovic punta con riserva Milik

Iling, Weah, Chiesa, Yldiz, Kean, Kostic che possono giocare nei 3 di supporto

Rabiot, Mckennie i titolari della coppia di centrocampo, con riserve Locatelli e Miretti.

In difesa sappiamo chi mettere, escludento il finito Sandro.

 

A me non sembra una squadra che non possa giocare in modo offensivo, non mi sembra una squadra che non possa rifilare sempre 3/4 gol alle piccole.

Certo dipende dal manico, l'atteggiamento e appunto il modo in cui essere schierati, nel giusto ruolo.

E questo a scanso di equivoci, perchè io motivo le mie opinioni.

potrebbe essere una soluzione, bisogna provarci quando le cose non vanno, non semplicemente tirare a campare e vivacchiare di vittorie episodiche. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No può giocare come vuoi, ma rende meglio giocando così.

Bremer sa giocare solo a 3, Gatti in fase difensiva piuttosto limitato, quindi aggiungiamo un altro difensore.

Centrocampo ignobile, ieri portato a spasso da Malinovskyi e Gudmusson, che non mi pare siano centrocampisti superiori alla media.

Attacco da rivedere, non sono sicuro che saprebbe compensare i limiti della nostra difesa+centrocampo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, OldLady1897 ha scritto:

Bravo lui a prenderli

 

Comunque non era quello il discorso

 

Il punto è: chi è che alla Juve vuole solo centrocampisti di fisico, quantità, difesa, corsa..., visto che li prendiamo solo così?

 

Forse vengono presi proprio perchè qualcuno vuole giocare in un certo modo, per fare un muro difensivo e macinare punti con continuità, dominando fisicamente sui campi di Serie A. 

Da quando è tornato quel "qualcuno che vuole giocare in un certo modo", i centrocampisti che abbiamo acquistato sono:

 

Locatelli

Zakaria

Paredes

Pogba

aggregato Fagioli e Miretti

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gobbo88 ha scritto:

È vero che la qualità è quella che è, ma quello che continuo a chiedermi è come mai squadre inferiori a noi riescono a giocare un calcio più piacevole e a imbastire azioni offensive con una certa organizzazione. La mia visione è diversa, ritengo Allegri un limite e ritengo che con un lavoro diverso e una mentalità diversa si potrebbe fare di più. 

Te lo posso spiegare io. Perché squadre inferiori a noi  non sono costrette a fare risultato, noi si per arrivare in Champions.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gobbo88 ha scritto:

È vero che la qualità è quella che è, ma quello che continuo a chiedermi è come mai squadre inferiori a noi riescono a giocare un calcio più piacevole e a imbastire azioni offensive con una certa organizzazione. La mia visione è diversa, ritengo Allegri un limite e ritengo che con un lavoro diverso e una mentalità diversa si potrebbe fare di più. 

👍

5 ore fa, Dastan85 ha scritto:

Una squadra piena zeppa di Nazionali.

 

Che gioca senza l'assillo e la fatica delle Coppe.

 

Una volta la settimana mediamente contro Luvumbo (!) e Strefezza (!).

 

In un campionato mediocre dove le "corazzate" sono Inter, Milan e Napoli..

 

E noi potremmo "giocare" (si fa per dire) solo così?!

 

L'ho sempre detto che siamo al Teatro dell'Assurdo..

👍

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, unicocredo ha scritto:

Probabilmente sono io che non mi spiego bene, non è tanto il non gioco, ma gli uomini che ha a disposizione il mister che sono mediocri, cercando altre strade rischi un'imbarcata ogni partita. Almeno questo è il mio pensiero ma non ho certamente la presunzione di avere ragione ad ogni costo. Ci mancherebbe.

Ti sei spiegato benissimo, però la tua teoria, se permetti, è fondata sul nulla.

Allegri è al terzo anno e con la sua "filosofia di gioco" mi pare non abbia portato a nulla.

Se su questo punto siamo d'accordo io direi che dopo aver sbattuto la testa per 2 anni e mezzo senza ottenere nulla sarebbe il caso di cambiare registro, almeno credo.

Se poi si ha la certezza che questa squadra possa solo giocare così alzo le mani, ma io direi che prima di sostenere questa tesi dovremmo almeno provarci a giocare diversamente 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.