Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Verona - Juventus 2-2, commenti post partita

Recommended Posts

8 ore fa, AG10 ha scritto:

Per me questa è una leggenda.

Bremer Rabiot Chiesa Cambiaso, probabilmente anche questo Yildiz, da loro sembrerebbero dei mostri

 

Come se metri da noi Thuram Acerbi Darmian Dumfries  Mkhitaryan ti faresti delle grasse risate e diresti che la nostra rosa non vale il Frosinone 

Beh ho scritto ad oggi. Se colpa del mister o dei giocatori per quello che si vede in campo giocherebbe bremer. Yildiz è caso a parte, nessuno può sapere che livello può raggiungere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, baggioforever ha scritto:

Io ho cambiato idea. Prima di liberarci di Allegri, dobbiamo liberarci degli allegristi integralisti. Nemmeno i giornali Russi, o Americani, o Israeliani, o Arabi negano così completamente le evidenze.

Siamo più su questi livelli.....sisi

download (23).jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

E pure era chiaro, non è solo una questione tattica, anche psicologia...quindi se chiesa sbaglia un gol vlahovic sbaglia un gol Locatelli perde palla e szczesny fa la papera la colpa è dell allenatore...va bene, hai vinto...negli allenamenti un mister qualsiasi dovrebbe insegnare a fare gol agli attaccanti e parare ai portieri, nella Juve eh, non nei pulcini, nella Juve....ok buona serata 

Lo scopo del gioco è vincere. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per vincere bisogna fare almeno un gol in più dell’avversario. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per fare gol ci sono tre modi: causi un’autogol, segni un rigore, fai gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora, pur se in linea di principio i primi due modi di vincere le partite sono tecnicamente possibili, storia e statistica ci insegnano che tendenzialmente per segnare un gol più degli avversari di solito bisogna fare gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora 2, per fare gol (anche per causare un autogol o arrivare a battere un rigore in realtà ma facciamola semplice), bisogna tirare in porta. Intendo nello specchio della porta. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Meno tiri in porta, meno possibilità hai di triggerare una situazione che ti permette di fare gol. Credo siamo tutti d’accordo.

 

In una situazione in cui la squadra tira in porta tante volte, il tiratore è più libero di mente: sa che se sbaglia avrà altre occasioni. Nella nostra situazione questo lusso non ci è concesso. La squadra tira in porta al massimo 4/5 volte in 100 minuti circa di partita ed è quindi chiaro che le punte tirano con apprensione perché sanno che se sbagliano potrebbero non avere altre occasioni.

 

Tutto questo per dire che buttare la croce addosso alle punte perché non segnano ad ogni mezza occasione è una follia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, 77luca ha scritto:

potrei chiederti, quale squadra ambiziosa non fa mercato? E attenzione, eravamo secondi e vicinissimi, la posizione per migliorarsi è una sola. L'assenza di progetto a me non sorprende, non so cosa sia un progetto e non so cosa voglia dire , alla Juve, non avendolo mai visto. Io ho sempre visto la Juve cambiare per vincere, e quando si è vinto, si è vinto subito. E questo cambiamento è passato per l'allenatore ma anche per i giocatori che si sono rivelati decisivi sempre: con Lippi, con Capello, con Conte, con Allegri. Per rimanere agli ultimi. Nessuno di questi ha progettato e vinto (progettato cosa?). Se l'ha fatto, l'ha fatto in due mesi.

Ora se l'idea è trovare uno che il prossimo anno vince con questi giocatori -per dirla semplice- o aggiungendo qualche soluzione raffazzonata tipo Bonaventura o Anderson o quell'altro dell'Udinese col papà procuratore (non mi viene il nome) a questa modesta rosa, per me possono beatamente andare a spigolare, per essere eleganti. E consiglio modestamente al prescelto (che immagino non sarà tra i top mondiali) , di pensarci bene. Con tutto che capisco che l'occasione e l'ingaggio sicuro sono importanti.

allora ne dobbiamo dedurre che non siamo più una squadra ambiziosa e allegri va benissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Amadir ha scritto:

Lo scopo del gioco è vincere. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per vincere bisogna fare almeno un gol in più dell’avversario. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per fare gol ci sono tre modi: causi un’autogol, segni un rigore, fai gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora, pur se in linea di principio i primi due modi di vincere le partite sono tecnicamente possibili, storia e statistica ci insegnano che tendenzialmente per segnare un gol più degli avversari di solito bisogna fare gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora 2, per fare gol (anche per causare un autogol o arrivare a battere un rigore in realtà ma facciamola semplice), bisogna tirare in porta. Intendo nello specchio della porta. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Meno tiri in porta, meno possibilità hai di triggerare una situazione che ti permette di fare gol. Credo siamo tutti d’accordo.

 

In una situazione in cui la squadra tira in porta tante volte, il tiratore è più libero di mente: sa che se sbaglia avrà altre occasioni. Nella nostra situazione questo lusso non ci è concesso. La squadra tira in porta al massimo 4/5 volte in 100 minuti circa di partita ed è quindi chiaro che le punte tirano con apprensione perché sanno che se sbagliano potrebbero non avere altre occasioni.

 

Tutto questo per dire che buttare la croce addosso alle punte perché non segnano ad ogni mezza occasione è una follia.

Non so se tutti, ma io sono d'accordo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, saxon ha scritto:

O un zaccheroni. Un allenatore con un paio di stagioni fortunate.

Antonio sarà quel che è ma ha dimostrato il suo valore vincendo anche con Chelsea e inter

Meglio ancora Simone Inzaghi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ZizouZidane ha scritto:

Leggere le imbarazzanti enormità che si scrivono qua dentro per difendere il lavoro di Allegri sta diventando uno dei motivi principali per cui vengo sul forum. 
 

Ho sempre confidato della buona fede di tutti e sono sempre stato convinto del fatto che quando uno scrive una cosa è perché ci crede davvero. Questa mia certezza inizia a vacillare. Inizio a pensare che qualcuno davvero si diverta a provocare. Altrimenti non si spiega. 
 

Buona domenica a tutti voi. 

Si diverte o difende/provoca per professione ? .... il dubbio mi assale... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri palesemente in grande difficoltà con lo spogliatoio e giocatori....sicuramente abbandonato dopo le ultime scelte scellerate fatte...da qui alla fine non verrà sicuramente seguito da nessun al di fuori della sua cerchia....giusto così perché ha fatto scelte veramente da incubo e protagonismo....e tutto nasce dalla partita di Empoli schierando una squadra da trazione posteriore....e lasciando in panchina giocatori in forma...Ha Fatto uno sbaglio enorme in un momento clou del campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Amadir ha scritto:

Lo scopo del gioco è vincere. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per vincere bisogna fare almeno un gol in più dell’avversario. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Per fare gol ci sono tre modi: causi un’autogol, segni un rigore, fai gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora, pur se in linea di principio i primi due modi di vincere le partite sono tecnicamente possibili, storia e statistica ci insegnano che tendenzialmente per segnare un gol più degli avversari di solito bisogna fare gol normalmente. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Ora 2, per fare gol (anche per causare un autogol o arrivare a battere un rigore in realtà ma facciamola semplice), bisogna tirare in porta. Intendo nello specchio della porta. Credo siamo tutti d’accordo.

 

Meno tiri in porta, meno possibilità hai di triggerare una situazione che ti permette di fare gol. Credo siamo tutti d’accordo.

 

In una situazione in cui la squadra tira in porta tante volte, il tiratore è più libero di mente: sa che se sbaglia avrà altre occasioni. Nella nostra situazione questo lusso non ci è concesso. La squadra tira in porta al massimo 4/5 volte in 100 minuti circa di partita ed è quindi chiaro che le punte tirano con apprensione perché sanno che se sbagliano potrebbero non avere altre occasioni.

 

Tutto questo per dire che buttare la croce addosso alle punte perché non segnano ad ogni mezza occasione è una follia.

Mah... quindi per segnare vai bene anche tu?credo che vlahovic sia stato pagato 90 milioni perché più bravo degli altri a segnare o no? Se per fare gol servono tutte ste occasioni allora prendiamo giocatori in terza categoria, creiamo tanto, gli diamo 5000 euro al mese, tanto 1 su 10 segnano anche loro per sbaglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

38 minuti fa, Amadir ha scritto:

Meno tiri in porta, meno possibilità hai di triggerare una situazione che ti permette di fare gol. Credo siamo tutti d’accordo.

 

In una situazione in cui la squadra tira in porta tante volte, il tiratore è più libero di mente: sa che se sbaglia avrà altre occasioni. Nella nostra situazione questo lusso non ci è concesso. La squadra tira in porta al massimo 4/5 volte in 100 minuti circa di partita ed è quindi chiaro che le punte tirano con apprensione perché sanno che se sbagliano potrebbero non avere altre occasioni.

 

Tutto questo per dire che buttare la croce addosso alle punte perché non segnano ad ogni mezza occasione è una follia.

Concordo al mille per mille 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Mah... quindi per segnare vai bene anche tu?credo che vlahovic sia stato pagato 90 milioni perché più bravo degli altri a segnare o no? Se per fare gol servono tutte ste occasioni allora prendiamo giocatori in terza categoria, creiamo tanto, gli diamo 5000 euro al mese, tanto 1 su 10 segnano anche loro per sbaglio 

Ma infatti Vlahovic ha segnato già 13 gol.

Non sono mica pochi all’ interno di un sistema come il nostro.


Non capisco qual è l’obiezione 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adani in questo momento sembra quello che  vuole  più  bene  alla Juve.Dice la verità, l'inter è  più forte non x gli uomini ma x il lavoro sul campo da 3 anni di Inzaghi.Allegri come Mou ha allenato più  i tifosi che  la squadra 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Frosinone ha perso contro Atalanta Milan Fiorentina e Roma, praticamente una dopo l'altra, vediamo domenica .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Mah... quindi per segnare vai bene anche tu?credo che vlahovic sia stato pagato 90 milioni perché più bravo degli altri a segnare o no? Se per fare gol servono tutte ste occasioni allora prendiamo giocatori in terza categoria, creiamo tanto, gli diamo 5000 euro al mese, tanto 1 su 10 segnano anche loro per sbaglio 

Una occasione a partita basta e avanza, due sono uno spreco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AG10 ha scritto:

Ma infatti Vlahovic ha segnato già 13 gol.

Non sono mica pochi all’ interno di un sistema come il nostro.


Non capisco qual è l’obiezione 

Ne ha sbagliati anche un po'... diciamo che ieri ne aveva fallito un altro se non era rigore...con l'Inter con il Napoli, una volta vlahovic N'altra chiesa ,n'altra Kean , milik .. cioè, sicuramente creiamo poco ( la qualità del centrocampo non aiuta, , ma ci sono gol mangiati allucinanti...per qst dico che la colpa di oggi è di tutti e il merito di prima era di tutti..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dante60 ha scritto:

Adani in questo momento sembra quello che  vuole  più  bene  alla Juve.Dice la verità, l'inter è  più forte non x gli uomini ma x il lavoro sul campo da 3 anni di Inzaghi.Allegri come Mou ha allenato più  i tifosi che  la squadra 

Strana la vita. Esattamente un anno fa inzaghi era ad un passo dell'esonero. Aveva perso due scudetti da favorito. Poi un bel cammino europeo e tutto è cambiato.  Come sempre nel calcio i risultati sono i giudici supremi. Adani segue il carro del momento.  Pochi mesi fa giurava che il napoli avesse aperto un ciclo vincente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Andrea 11 ha scritto:

Mah... quindi per segnare vai bene anche tu?credo che vlahovic sia stato pagato 90 milioni perché più bravo degli altri a segnare o no? Se per fare gol servono tutte ste occasioni allora prendiamo giocatori in terza categoria, creiamo tanto, gli diamo 5000 euro al mese, tanto 1 su 10 segnano anche loro per sbaglio 

Ronaldo segnava a raffica ma tirava anche in porta a raffica.

 

Non c’è nessun attaccante al mondo in grado di tenere la media di un gol a partita a fronte di due tiri in porta a partita, di cui nessuno è peraltro quasi mai un comodo tap-in.

 

Pensare di dare agli attaccanti la colpa della nostra sterilità sotto porta è una follia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Tornado blackwhite ha scritto:

Dopo quanto visto stasera, è lecito pretendere una goleada al Frosinone la prossima giornata? 

Ci siamo gia riusciti in Coppa Italia... abbiamo dato .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.