Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

TillTheEnd1897

Coreografia finale Coppa Italia

Recommended Posts

9 hours ago, capitangazzella said:

Io usualmente non ho simpatia per gli ultras, però in questo caso non vedo spocchia.

 

Se hanno intenzione di organizzare una coreografia che copra tutto il settore juventino è chiaro che debbano chiedere la collaborazione di tutti.

Forse ti riferisci all'espressione "senza prendere iniziative personali"? Boh, non so cosa intendano. Forse qualcuno che esce un bandierone.

 

Però suvvia, non mi pare un'espressione così esagerata. In fondo tutti noi ammiriamo le coreografie che coinvolgono tutto lo stadio. Immagino che anche in quel caso tutti gli spettatori siano invitati a partecipare e nessuno dice nulla. Chi andrà, andrà lì per sostenere la squadra.

 

Certo, se poi mettono su qualcosa di polemico è un altro discorso. Ma non penso proprio dopo questo annuncio.

Mi riferisco al tono autoritario, all'uso delle maiuscole, al linguaggio imperativo, all'erigersi a tifosi purosangue guardando gli altri dall'alto al basso.

L'idea della coreografia coinvolgente è sacrosanta, spero nell'ottima riuscita, ma la comunicazione sembra più una minaccia che un invito entusiastico.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Kyary Pamyu Pamyu ha scritto:

Mi riferisco al tono autoritario, all'uso delle maiuscole, al linguaggio imperativo, all'erigersi a tifosi purosangue guardando gli altri dall'alto al basso.

L'idea della coreografia coinvolgente è sacrosanta, spero nell'ottima riuscita, ma la comunicazione sembra più una minaccia che un invito entusiastico.

Esattamente. Sembra una chiamata alle armi. E loro sarebbero il “comando”. Uno va allo stadio e deve pure preoccuparsi di ciò che gli impone una manica di disadattati. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Pennywise the Clown ha scritto:

Stai paragonando due cose che non c'entrano nulla.

Quelli sono ai livelli dei laziali, fanno delle coreografie come dio comanda.

Non stavo paragonando nulla. Rileggiti di cosa si discuteva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Kyary Pamyu Pamyu ha scritto:

Mi riferisco al tono autoritario, all'uso delle maiuscole, al linguaggio imperativo, all'erigersi a tifosi purosangue guardando gli altri dall'alto al basso.

L'idea della coreografia coinvolgente è sacrosanta, spero nell'ottima riuscita, ma la comunicazione sembra più una minaccia che un invito entusiastico.

Su quello ti posso dare ragione. Ma non è un consesso di intellettuali. Prendiamo l'iniziativa e lasciamo perdere il resto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, capitangazzella said:

Su quello ti posso dare ragione. Ma non è un consesso di intellettuali. Prendiamo l'iniziativa e lasciamo perdere il resto.

Indubbiamente. Mi chiedo solo se il tifo sia davvero irrecuperabile, dal momento che in qualsiasi altro ambito la leadership autoritaria è ormai considerata alienante, controproducente, fine a se stessa. Senza retorica, chiedo se davvero sia impossibile creare coreografie come quelle del Borussia senza atteggiamenti loschi e bullismo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà la solita covolata dei famosissimi gruppi ultras bianconeri i peggiori di tutto il globo terraqueo 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Kyary Pamyu Pamyu ha scritto:

Indubbiamente. Mi chiedo solo se il tifo sia davvero irrecuperabile, dal momento che in qualsiasi altro ambito la leadership autoritaria è ormai considerata alienante, controproducente, fine a se stessa. Senza retorica, chiedo se davvero sia impossibile creare coreografie come quelle del Borussia senza atteggiamenti loschi e bullismo.

Qui si entra in un dibattito molto più ampio. Penso di no comunque. Lasciamo perdere il discorso, dai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

NESSUNO dovra partecipare...questi sarebbero capaci di fare uno striscione Gigante con allegri vestito da Superman...

 

Visto che abbiamo la curva piu ridicola d'europa spero che i tifosi veri bianconeri presenti allo stadium ignorino questi 4 personaggi e che la juventus riesca a liberarsene di loro il prima possibile per sempre. Idem per allegri ovviamente 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Anastasi65 ha scritto:

Quella riuscita meglio fu anche la più semplice, a mio avviso.

Sciarpata totale del Comunale semifinale andata Coppa Campioni Juve Bordeaux 3 a 0

La ricordo e concordo,estremamente semplice ma d impatto visivo non indifferente 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver sputato veleno su tutti, chiedono aiuto a tutti, compresi "i non veri tifosi", molto coerenti devo dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, capitangazzella ha scritto:

Bah. Ripeto: a me il mondo ultras non piace sono stato protagonista anche di accese discussioni sul forum. Ma queste mi sembrano polemiche pretestuose.

 

Vorrebbero organizzare una coreografia e chiedono inevitabilmente collaborazione. E non mi pare un grande sacrificio.

 

La partita all'Olimpico si vede malissimo anche dal posto migliore, lo dico con assoluta cognizione di causa. Chi vuole vedere bene la partita starà a casa. Chi va presumibilmente vuole partecipare a un evento, possibilmente a una festa. Gli si chiederà la collaborazione di non buttare a terra un cartoncino A3 fino al fischio di inizio e di tenerlo sollevato 30 secondi quando le squadre entrano in campo. Non penso che un eventuale bambino che l'avrebbe preferito bianco invece che nero ne rimarrà shockato. Anzi, magari se lo tiene sollevato lui, si diverte di più.

 

Poi tutta questa polemica qui dentro che quando vedono le coreografie del Dortmund si sbava...

Sono due piani diversi: una è la critica ai toni del comunicato, l'altro è l'organizzazione di una coreografia.

Sul primo punto, passo perché ho visto che già altri hanno esposto quello che è anche il mio pensiero.
Sul secondo dico che le coreografie vengono bene in curva (in alcune curve) perché mediamente chi le frequenta (anche chi non è esattamente un ultrà) conosce determinate dinamiche e ha mediamente interesse anche nel fatto che anche le coreografie vengano bene.

E non è questione di bambini "shockati" per il colore del cartoncino che dovranno sollevare, ma di affidare la cura del materiale (anche per un paio d'ore) a gente che potrebbe sottostimare l'importanza dei piccoli dettagli per la buona riuscita scenica della coreografia.

In contesti molto più piccoli (palazzo dello sport) e ancora meno organizzati, ho visto predisporre coreografie con palloncini che sono stati letteralmente razziati da bambini e genitori nel frattempo entrati. Era un grande sacrificio tenere a bada i piccoli unni e non sottostimare l'impegno di chi comunque si era sbattuto per fare qualcosa di bello? No. L'hanno fatto? No. L'effetto finale? Tragicomico.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Sergio Porrini ha scritto:

Sono due piani diversi: una è la critica ai toni del comunicato, l'altro è l'organizzazione di una coreografia.

Sul primo punto, passo perché ho visto che già altri hanno esposto quello che è anche il mio pensiero.
Sul secondo dico che le coreografie vengono bene in curva (in alcune curve) perché mediamente chi le frequenta (anche chi non è esattamente un ultrà) conosce determinate dinamiche e ha mediamente interesse anche nel fatto che anche le coreografie vengano bene.

E non è questione di bambini "shockati" per il colore del cartoncino che dovranno sollevare, ma di affidare la cura del materiale (anche per un paio d'ore) a gente che potrebbe sottostimare l'importanza dei piccoli dettagli per la buona riuscita scenica della coreografia.

In contesti molto più piccoli (palazzo dello sport) e ancora meno organizzati, ho visto predisporre coreografie con palloncini che sono stati letteralmente razziati da bambini e genitori nel frattempo entrati. Era un grande sacrificio tenere a bada i piccoli unni e non sottostimare l'impegno di chi comunque si era sbattuto per fare qualcosa di bello? No. L'hanno fatto? No. L'effetto finale? Tragicomico.

 

Oh, non la facciamo e basta. Che ti devo dire? A me non frega nulla eh nella sostanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Kyary Pamyu Pamyu ha scritto:

Indubbiamente. Mi chiedo solo se il tifo sia davvero irrecuperabile, dal momento che in qualsiasi altro ambito la leadership autoritaria è ormai considerata alienante, controproducente, fine a se stessa. Senza retorica, chiedo se davvero sia impossibile creare coreografie come quelle del Borussia senza atteggiamenti loschi e bullismo.

Premesso che per parlare di altre curve, soprattutto estere, bisogna conoscere bene le dinamiche interne. Però bisogna dire una cosa: la gente che vedi nel muro giallo è lì perché vuole stare lì. Un abbonamento nel muro giallo costa 240 euro (i prezzi più alti di tutta la Bundesliga, per giunta), ed è praticamente impossibile abbonarsi allo stadio perché gli abbonati rinnovano tutti, tant'è che il Borussia ha una lista di attesa di tipo 100mila persone che vorrebbero abbonarsi.

Insomma, c'è un grado di fidelizzazione del tifoso molto alto, un modello di tifoso "da stadio" che non ha bisogno di essere invitato a cantare, saltare, alzare il cartoncino. 

Tutto ciò alla Juve non avviene più da anni perché l'aumento costante ed esponenziale del costo dell'abbonamento, causata dalla forte discrepanza tra un'enorme domanda essendo la nostra la prima tifoseria d'Italia e una scarsa offerta dovuta dallo stadio piccolo, ha portato a una "gentrificazione" del tifo: tante persone da curva magari non sono più abbonate e tante persone che erano in tribuna sono scivolate in curva pur di permettersi ancora di andare allo stadio, quindi nel nostro caso la prospettiva è di un tifoso che in curva ci va perché è costretto ad andare lì

 

Questa è una analisi legata al coinvolgimento (quindi a persone che frequentano la curva ma che non sono tesserati con i gruppi ultras) però sia in Germania come in Italia per far partire il tifo c'è bisogno di una miccia, rappresentata dai gruppi ultras. Come ho detto all'inizio è difficile parlare di un qualcosa senza conoscerlo. Sicuramente non avere un processo in corso tra società e ultras è una grossa differenza, così come si può dire che nel muro giallo ci sono molti più ultras rispetto alla nostra curva sud. Infine, scontato da dire, a Dortmund si è creato un rapporto fiduciario tra ultras e resto della curva, a Torino invece siamo all'apice della frammentazione

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Michael Laudrup ha scritto:

Speriamo che esca una buona coreografia,nelle ultime finali con le milanesi ci hanno surclassato sotto questo aspetto anche se c'è da dire che nelle coreografie non siamo mai stati i migliori 

adesso c'è la mania delle coreografie, e con una tifoseria disunita come la nostra non vengono bene.. per non parlare dello sbattimento

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, 12r56 ha scritto:

quante inutili polemiche

Quoto, ormai qualsiasi discussione è una polemica sterile, si polemizza anche sul nulla.. adesso anche su una cavolo di coreografia... i social hanno fatto danni enormi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Michael Laudrup ha scritto:

Speriamo che esca una buona coreografia,nelle ultime finali con le milanesi ci hanno surclassato sotto questo aspetto anche se c'è da dire che nelle coreografie non siamo mai stati i migliori 

Storicamente la Juve, ahimè, ha avuto curve ridicole nell' allestire coreografie 

Erano belle le fumogenate del comunale ma poi solo fetecchie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci va bene nemmeno una scenografia/coreografia: siete incredibili!!!

Avete sempre da ridire su qualunque cosa facciano o propongono gli "ultras".

Se non tifano non va bene, se tifano non va bene, se dicono A dovevano dire B.

Ad un certo punto "godetevi " la serata senza stare a criticare a prescindere. 

17 ore fa, garrison ha scritto:

Oddio, conoscendo certi soggetti e le ideologie, non gli dispiacerebbe affatto me sa...

Ma falla finita e alza il cartoncino, se ci vai. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Doktor Flake ha scritto:

Vabbè che dopo le manone di Berlino, peggio non potrà mai esistere .ghgh 

 

La società,  non gli ultras...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Quando l'appuntamento è fondamentale chi ama la magli risponde presente."

 

Bravi!!! perfettamente d'accordo.

 

Lo sarebbe anche nella partita con la Salernitana....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, marcelo danubio ha scritto:

Lo sarebbe anche nella partita con la Salernitana....

Hanno spiegato perfettamente il motivo. 

Al limite ci pensano gli altri settori no?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, p@dre ha scritto:

facciamola così senza tante menate

 

 

1991-04-24-juventus-barcellona-13.jpg

Juventus - Barcellona Coppa delle Coppe 

Presente 🔝

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.