Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Advocate

Utenti
  • Content count

    1,863
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

The Advocate last won the day on February 12 2014

The Advocate had the most liked content!

Community Reputation

4,425 Guru

About The Advocate

  • Rank
    Ex MagodiTandil...in attesa che passi il prossimo carro...
  • Birthday 11/13/1974

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Abbonato certificato
  • Provenienza
    Ancona

Recent Profile Visitors

13,036 profile views
  1. The Advocate

    Onore all'Ajax

    Tranquillo QUANDO USCIRANNO CON GLI SPURS e non vinceranno nulla anche questo anno finiranno nel dimenticatoio come un bel sogno di mezza estate….altro che belli, bravi, bis.
  2. The Advocate

    Onore all'Ajax

    PUNTO 3 DA CONDIVIDERE IN TOTO INDIPENDENTEMENTE DA CHE SE NE PENSI DEI PRIMI 2
  3. The Advocate

    Onore all'Ajax

    Lo hai visto ma forse lo hai cancellato...era Cardiff.
  4. The Advocate

    Onore all'Ajax

    Applausi. Uno che ha capito che ieri anche Allegri ha cannato la partita col cambio. Come già fatto a Monaco, a Madrid ( dove non longa fatto) e ieri, quando era meglio far uscire il Berna, passare al 442 e remare finché non finiva la tempesta. Mah...
  5. Vabbè spazio a Pinso per le ultime che se lo merita....
  6. la cosa piú importante é l'intensità della corsa. La capacità di tenere una certa velocità e rapidità per quanto più possibile. Posso fare anche solo un km ma se lo faccio tutto a 100 forse credo più gioco di chi fa 10 km a 10. ecco, senza il forse va meglio
  7. The Advocate

    Onore all'Ajax

    preferisco una età media sui 27/ 28 anni. risultato del 4 posto è ridicolo, in Italia puoi vincere lo stesso. Poi se non riesci è un altro conto, un progetto dura almeno 5 anni.
  8. The Advocate

    Onore all'Ajax

    Pirlo sarebbe un bel nome, ma forse troppo prematuro...la rivoluzione deve partire proprio dalla prima squadra. Imporre una mentalità che deve essere uguale per tutti, dal presidente all'ultimo dei tifosi. Vinciamo si, ma con corsa e tecnica, tanta tecnica. Se qualcuno sarà più tecnico e correrà più di noi allora potremmo perdere. E soprattutto in campo sempre i migliori, non li tengo in panca per cambiare la partita dopo. La partita la gioco subito al meglio, poi correggo se non va...non la gioco a al 70% e poi metto l'altro 30 se serve. Ormai dopo 8 scudetti credo che molti vogliano vedere qualcosa di nuovo. Non dico Sarri, che sarebbe da idioti legarsi a schemi, che manco l'Ajax ha, ma un'idea di quello che devi essere va instaurata una volta per tutte. Ajax, Bayern, Barcellona, Real...tutte hanno una propria identità che va oltre l'allenatore di turno e i giocatori di turno. Poi ci sono anni e cicli vincenti. Gli episodi. Ma che ad oggi l'unica cosa che si riconosca della Juventus dopo 8 scudetti, due finali di Champions, sia la capacità di difendersi e soffrire anche contro squadre di qualità molto inferiore direi che non è quello che uno malato di Juventus come me può accettare. Mi stava anche bene, quando con Moggi. dovevi fronteggiare squadre in Italia che spendevano il triplo...ma oggi che sei tra le prime 5/6 in Europa, vorrei essere riconosciuto anche per altro.
  9. The Advocate

    Onore all'Ajax

    Guardiola e Pochettino hanno giocatori che corrono. Soprattutto Pochettino, per me vince facile. Bayern di quel periodo, Real al canto del cigno e noi disastrati e come sempre fisicamente pessimi, abbiamo subito soprattutto la corsa e l'aggressività dei lanceri. Uno come Son per esempio vorrei vederlo contro l'Ajax...
  10. The Advocate

    Onore all'Ajax

    per me va fatto un cambio di mentalità storico per la Juventus. Per il futuro della Juventus. Come quando il Barcellona prese Crujiff e cambiò per sempre fino ad essere quello che è oggi. Andrebbe trovato chi rivoluzioni tutto, a costo di bucare un paio di anni ma che lasci poi un'impronta di organizzazione e un modello valido per il futuro. Anche se non sono un suo grosso estimatore, perché fuori dal Barcellona in Europa non ha vinto più, oggi penso che solo Guardiola per carisma e capacità possa corrispondere a questo identikit. Va cambiata la mentalità. Corsa, attaccare sempre, soprattutto con le squadre piccole, cercare di fare più gol possibili, solo così in Europa poi hai lo spirito giusto. Noi giochiamo 20 min., dopo il gol gestione e via, sempre al trotto, mai al galoppo, per chi si intende di ippica (cit.) La gestione va fatta coi pari grado...non con l'Empoli o simili che vengono a tenere il 58% di palla a Torino nella nostra metà campo. Dal Trap in poi, escluso Lippi, purtroppo in Italia questi siamo. Che un allenatore straniero possa essere la soluzione? Boh...non vedo la luce in fondo a questo tunnel.
  11. The Advocate

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    Appunto. Da almeno 3 anni che lo ripeto.
  12. Bravo, trascorsi 15 min. del secondo tempo, fatti i cambi, finiva 0 a 3. Infatti sono andato a letto incazzato nero.
  13. Il primo non era manco un'azione d'attacco, visto che il terzino l'ha passata a Lukaku davanti alla porta
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.