Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Hicks

Utenti
  • Numero contenuti

    3.483
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

1.878 Guru

Su Hicks

  • Titolo utente
    “This is the strangest life I've ever known”
  • Compleanno 09/11/1989

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    New York, NY, USA
  • Interessi
    Cinema, Musica, Fumetti, Anime, Fotografia,Pittura, Scultura, Umorismo, Satira,Design, Architettura, Teatro, Letteratura,Poesia, Calcio, Rugby, Ciclismo, Motociclismo, Atletica, Basket, Volley, Politica, Astronomia, Cucina, Vino, "Belles Femmes", many others.

Visite recenti

5.806 visite nel profilo
  1. Non ho mica scritto di volere Icardi. anche dal punto di vista tecnico non credo sia compatibile con i compagni di reparto e l'idea di calcio che propone Allegri. Per quanto concerne Dybala è OT assoluto . Non voglio entrare nel merito delle valutazioni su Paulo, le cui qualità per me sono fuori di dubbio. Rimaniamo su Mauro: quest'anno mi pare abbia fatto la differenza nella stagione in CL dei nerazzurri, se si sono giocati il secondo posto sino alla fine è tanto merito suo che in partite in cui meritavano di perdere ha segnato (Tottenham a Milano e Barcellona sempre a MIlano) Lo scorso anno li ha portati a suon di goal al quarto posto Come dici anche tu gioca in una squadra di livello più basso della nostra o del Barcellona e questo ne aumenta il valore a mio modo di vedere. A differenza di Gonzalo, ahimè troppo fragile, Mauro non mi sembra uno a cui venga lo stringi *
  2. Il Celtic in questa prima parte di stagione ha tentennato ovunque. Eliminata ai Play-off di CL dall' AEK Atene (il turno prima aveva sofferto in Norvegia), in campionato hanno 1 punto dalle prime ma 1 o 2 partite in meno. Il Benfica fa acqua da tutte le parti: in CL non s'è mai giocata veramente la qualificazione, in campionato fatica. Finalmente leggo il Salzburg, squadra sottovalutata nonostante le ultime due buone stagioni... stanno facendo quello che in Italia sta facendo la Juventus (con le dovute proporzioni eh)... nella prossima CL hanno altissime probabilità saltare i play-off ed entrare ai gironi direttamente dal campionato. Sulle prime sono d'accordo con te (anche se l'Inter è capace di tutto). Non saprei come mettere lo Zenit. Tra le tedesche attenzione al Bayer non ha una rosa pessima e molto probabilmente a febbraio non avrà nulla da chiedere al campionato
  3. All'ingresso della redazione della GdS devono avere affisso un cartellone, con scritto a caratteri cubitali: "Chi striscia non inciampa"
  4. Se il problema dell'Inter diventa Icardi, rido molto forte. Sperem Sul piano tecnico, non riesco a capire come un giocatore coi suoi numeri sia così sottovalutato... Al netto di quelle che sono rosicate, negli anni nerazzurri ha giocato anche in formazioni mediocri ed ha realizzato 120 reti (20 a stagione in 5 stagioni + 1/3 di questa, giocando anche solo un torneo)... cosa altro deve fare un centravanti?
  5. Soprattutto chi sta sbagliando la stagione può rattopparla ed i giocatori meno utilizzati possono tentare un trasferimento. Al di là del nostro caso, il mercato di gennaio è sensato, a mio modo di vedere le cose.... quello che non mi piace è l'intero mese di durata (sappiamo tutti come ci ballino dentro per alzare i prezzi). Con una UEFA che sembra spingere verso spese più oculate e morigerate... un mercato cosi lungo è anacronistico
  6. Ecco il punto. NON ha senso farlo in un solo paese quando gli altri proseguono.... letteralmente. Restando il punto iniziale: la necessità di ridurre i tempi delle finestre di mercato, ma che sia unificato all'interno della UEFA.
  7. Questa volta il coltello dalla parte del manico ce l'abbiamo noi: - se non lo riscattano, hanno speso 18 milioni per un prestito annuale (di che sta rendendo poco). Da noi potrebbe stare solo se si decurtasse lo stipendio, si deve rendere anche conto che è in fase calante (anche pesante)... - se lo riscattano entrano altri 36 milioni a giugno - se vogliono riscattarlo e non hanno soldi, si trova un accordo... quel Romagnoli ad esempio è interessante
  8. Questa Lazio, ad oggi, è sotto un treno... gli spagnoli sono in un momento di grande forma, oltrechè in fiducia completa. I secondi della Liga (a pari punti con l'AM) contro una squadra che tentenna ed arranca per stare nel giro CL. Vedremo a febbraio, ora, come detto, serve un'impresa ai romani. Inter e Napoli si devono impegnare per uscire, austriaci modestissimi (a metà campionato e reduci da una disfatta nel derby viennese), svizzeri quasi (quarti a 24 punti dallo Young Boys). Sono curioso di vedere a che punto saranno Zenit e Shakhtar a febbraio.
  9. Cosa gli viene in tasca inventandosi una storia del genere? Mendes è una delle persone più calcolate che esistano, perchè sputtanarsi alla peggio in maniera cosi sciocca?
  10. Anche per me è così. Se fosse un altro avversario, anche molto forte, sarei molto sereno; con questi lo sono un po meno, ma molto fiducioso si. Aggiungo anche che quest'anno si ha Cristiano Ronaldo, uno che ti può essere "abbastanza" utile anche dal punto di vista mentale in queste sfide.
  11. Ciao core Esempio: ne ho letto uno (l'ho perso, era nel topic dei sorteggi) che sosteneva: siamo già fuori e "la colpa è di Allegri" (sic!!!!!)
  12. Simeone da quando è all'Atletico (2011) ha vinto 2 Europa League, 2 Supercoppe Europee, 1 Liga, 1 Copa del Rey, 1 Supercoppa di Spagna Allegri 5 Serie A, 5 Coppa Italia e 1 Supercoppa italiana In CL dal 2014 ad oggi solo il Real Madrid (scorsa stagione a parte) ha eliminato i concittadini, battendoli due volte in finale soffrendo molto (una vinta ai rigori ed una ai supplementari, dopo essere stati in vantaggio sino al 93esimo). Noi vantiamo due finali come loro, perse malamente... una eliminazione agli ottavi solo dopo i TS contro il Bayern ed una ai quarti contro il Real che tutti ricordiamo. Quest'anno invece hanno fatto fatica a battere il derelitto Monaco, sono stati sommersi a Dortmund; di contro hanno battuto in casa il Borussia. Noi potevamo fare 6 su 6, ci siamo ritrovati a 12 punti per una concomitanza di fattori (MU) e molti errori nostri (YB). Come già detto: dipenderà tutto da come si arriva a febbraio, ma che sarà una sfida equilibrata è fuori di dubbio. Bene fa Allegri ad evidenziare l'atteggiamento con cui arrivare a febbraio, si sono lette frasi insostenibili, al sapore di "siamo già fuori"
  13. Non sono per niente contento: credo che l'Atletico Madrid sia l'avversario più tosto che potessimo beccare, hanno caratteristiche che ci inguaiano, in più sono infarciti di giocatori di alto profilo. Non credo nemmeno saranno sfide spettacolari come sarebbe potuto essere avessimo affrontato il Liverpool. In ogni caso grande attesa per un confronto ad alta tensione.... Ben vengano queste sfide, evviva!!!! Sulle percentuali... boh... inutile farle ora... bisogna valutare con che organico ci presenteremo a febbraio e marzo ed in che stato di forma. Sulla carta ad oggi per me stiamo davanti noi... di poco, ma stiamo davanti...
  14. Da evitare Atletico Madrid: squadra fastidiosissima, con un grande tecnico, le caratteristiche de madrileni sono quelle che soffriamo maggiormente... inoltre a differenza di altre squadre di quella categoria loro hanno qualità da vendere. Da prendere nessuna venga chi vuole. Nessuno sarà felice di incontrare questa squadra, seppur ondivaga in CL.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.