Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gol del Cesena

Moderatori
  • Numero contenuti

    1.473
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    7

L'ultima giornata che Gol del Cesena ha vinto risale al 19 Settembre 2016

Gol del Cesena ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

11.064 Guru

Su Gol del Cesena

Contatti

  • Twitter
    MarkG75

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Si gira un po' ovunque!

Visite recenti

21.209 visite nel profilo
  1. A topcalciofuffa24 invece di parlare di calcio e della mezza impresa della juve o dello schifo di espulsione che dicono? Ronaldo isterico! Ormai è quasi la pietra tombale!!! Come ieri sera Uguale uguale. Dio mio che trash ragazzi che trash.
  2. Gol del Cesena

    Valencia - Juventus 0-2, commenti post partita

    Voto 10 a tutti. TUTTI. Per il resto godo il triplo. Tutti pronti a darci fuori dalla champions a fare centinaia di articoli e trasmissioni su Ronaldo che ci caccia via. Prese in giro. Sfottò. E invece... Anzi si riposa e gioca in campionato. Le serate più belle. Quando si esaltano credendoci. Pure il rigore finale. E vanno a nanna tutti rosicanti.
  3. Ogni anno il calcio insegna che dopo la prima partita di champions non si fa nessun conto. Ogni anno il calcio insegna che a Dicembre chi vince i gironi con 18 punti poi ha un 50% di uscire fra ottavi e quarti. Se si chiama City e psg per ora al 100%. Ogni anno il calcio insegna che contro le squadre di terza/quarta fascia bisogna sempre giocarsela, mai dare tre punti scontati. Ogni anno il calcio insegna che anche se dopo le prime 2 hai 6 punti e 2 stanno a zero non hai fatto praticamente nulla. E ogni anno su VS leggo praticamente la classifica finale e perfino la vincitrice. Con certezza! Praticamente il PSV farà zero punti. Con certezza eh! E il Barcellona al 100% le vincerà tutte nel girone. Stessa cosa la Stella Rossa che doveva perdere 1-11 o il NApoli ormai fuori. Zero storia e semplicismo a gogo. D'altronde siamo il paese dove si vive di slogan come "calcio europeo" e "calcio italiano", "segnare in Italia è diffficilisssimooo" (uno porta l'esempio di Salah l'altro quello di Immobile e si guardano in faccia in stallo), "quello lì non segna in champions!!!", "ehhhhhh ma manca esperienza!" e decine e decine di stupidaggini simili coi quali vivono le tv private locali, zanionali,rai e sky. Un' ignoranza clamorosa che porta a sentire "l'autospizzata" da Adani come sublimazione finale.
  4. se tutte e 2 battono il psv (e non è detto) se tutte e 2 perdono col barcellona(e non è detto) se l'inter perde a Londra 1-0 è fuori. O comunque dal 3-1 in su. 2-1 diff reti generale. Ma son discorsi senza senso. Il PSV darà vita difficile a entrambe. Stasera ha giocato bene fino a poi crollare ma stava a Barcellona. E lo stesso Barcellona può perder punti a Londra o Milano.
  5. Io mi sono arreso da anni. Gente che paragona partite di anni diverse quando non ha senso paragonarle fra una settimana e l'altra. Gente impazzita per una vittoria dell'inter al girone col tottenham in casa alla prima. Vi giuro mi sono arreso a sto modo di vivere il calcio social. Perchè la rabbia è questa eh. Non si possono prendere in giro gli amichetti e si ha paura di prese in giro in caso di non vittoria domani. Di calcio frega niente a nessuno.
  6. Tutte queste trasmissioni meritano ogni anno lo scudetto in faccia. E peggio ancora. Meritano la Lazio finalmente continua fra le prime 4 e una sorpresa senza coppe come l'Atalanta due anni fa arrivata quarta. Magari una Sampdoria o un Genoa che non hanno le coppe. Samp Inter è già decisiva per molti aspetti. Un Juve/Napoli/Lazio + sopresa (la Roma la vedo veramente male) con le milanesi fuori da tutto o al max in europa league sarebbe l'apoteosi totale. Trasmissioni di gente disperata.
  7. A topcalcio/telelombardia sono straordinari. Tirano su mille ipotesi su qualsiasi calciatore, trecento ipotesi di mercato, gossip, morale a gogo su tutti, prese in giro continue, sfottò... E poi da 3 settimane han tirato su una cortina di fumo su Chirico che manco la gestapo, il Kgb, la cia o il mossad messi insieme. Se fai i raggi X agli altri, parla di te senza problemi no? Si assiste a scene surreali: gente che telefona a chiedere che fine abbiano fatto Chirico e una conduttrice sostituita o altri che non si vedono più e questi cambiano discorso tutti imbarazzati Su twitter svicolano peggio delle anguille, Ravezzani adirittura blocca la gente che gli chiede Ma che è? Segreti di stato? Segreti industriali? Tirarsela di meno non è mai abbastanza.
  8. Occhio al calendario dell'inter che questi tra coppe e turni infrasettimanali si stanno accorgendo di non avere la rosa. Il mondiale è il solito torneo estivo che non deve dare nulla dal punto di vista delle osservazioni ma ci cascano tutti sempre e comunque. Il calcio è il mondo del semplicismo. La partita chiave è samp inter. Se non vincono quella inter viola è la partita dentro fuori di spalletti.
  9. La Croazia nei prossimi anni crolla ai livelli "normali". Pare l'Italia post finale europei 2012. Con Modric al posto di Pirlo a dare gli ultimi colpi. Senza prima punta dopo Marione (Toni), con Kovacic (Verratti) che non vale mezza scarpa di Modric. L'islanda è tornata la squadra di pippe solita finito il boom della catenacciata e i pali/traverse altrui. La Spagna sforna talenti perchè nelle giovanili e nelle squadre B e C giocano a calcio allenandosi col pallone. Insegnano la tecnina ai bambini facendoli giocare e non gli rompono le palle con le cavolate di 2 ore di birilli e cretinate di equilibrio o corsa senza pallone. Che poi è quello che si imparava nelle strade e negli oratori qui fino a 20 anni fa senza i vari fenomeni "diplomati" che insegnano a tirare. Andavi al muro e stavi li due ore a palleggiare.
  10. La cosa più devastante del giornalismo italiano è come nessuno sia ancora riuscito a capire nulla della nation league. Come al solito su formule, ranking e qualificazioni. Cioè ho sentito dire già da 4/5 che vincere il gironcino manda all'europeo... Ora, capisco il tifoso normale over 60 o chi non è molto informato o interessato al calcio (gli altri no) ma un giornalista che vive di questo fa cadere tutto dalle braccia ad altro. Se è troppa fatica aprire il sito uefa e prendere il regolamento ufficiale c'è anche Wikipedia. Livello zero. Zero.
  11. Per chi segue telelombardia pare che Chirico non faccia più parte del gruppo. (se non è qualche trovata nel loro stile) Non so dettagli nè nulla perchè se voglio vedere gli angles di wrestling con gli script guardo la wwe o la new japan e non le risse predeterminate coi ruoli in tv.
  12. rispecchia perfettamente il 90% degli italiani. Gente che da secoli sa che la rai trasmetterà in chiaro una partita di champions al mercoledì e che ieri se ne è uscita stupita con tanto di commenti:"oddioooo disdettaaaaa cosa pago a fareeee". (scommetto che molti poi diranno: "ma come mai ne trasmettono solo una?") Poi se si entra nel campo di ranking, regole di classifica e cose varie la percentuale sale a 95%. A chiedersi perchè il liverpool sia in terza fascia non era solo delaurentis. Ma appunto il 95% degli "esperti" italici. Il livello è questo e peggiora anno dopo anno. Io mi sono arreso a qualsiasi commento
  13. Ma ci si arriverà è l'evoluzione naturale. Solo che prima di avere una qualsiasi novità ci vorranno anni causa i soliti vecchi tromboni tradizionalisti. E le tradizioni non sono altro che novità invecchiate. Le vecchie coppe tradizionali non sono altro che un'innovazione storica osteggiata per anni. Per fare la coppa campioni ci sono voluti 30 anni. La prima idea c'è stata fra le due guerre mondiali. I mondiali di calcio non ne parliamo. La cricca olimpica non li voleva. Solo nel 30 si sono fatti i primi. E non parliamo di ogni santa riforma. Dal passaggio indietro al portiere, alle sostituzioni, alle rose lunghe, alla Var (che stanno tentando di limitare). Un mondo di cretini che fa P.S: ero il primo ad ascoltare le partite alla radio e già allora volevo vederle tutte. Quindi anche se ho 42 anni NON voglio tornare indietro, NON voglio le vecchie coppe, NON voglio gente che decide i mondiali con gol di mano e poi diventa un idolo con la letteratura lecchina a favore. Voglio i socials, voglio la supelega e i forum. Il vino c'è sempre stato. Se uno sa farne buon uso non si ubriaca, se ne fa uso sbagliato non è colpa del vino. Una volta parlavano male della juve spalando melma e dovevi startene muto. Ora no e mi basta. Vedere giornali come il coso quotidiano che fanno scrivere Ziliani con la tiratura della popolazione di Chiavari fa ridere. Una volta vendevano con i soldi di stato.
  14. Basta con ste coppe inutili. Anche la champions è una palla unica così come è fatta. 6 partite cretine in autunno e dentro fuori spalmato su 6 mesi. Un infortunio e salta tutto. Gironi ridicoli con sorteggi a caso. Ditemi voi: quanto puà vendere il girone con Lokomotiv mosca porto e le altre 2? Ma siamo seri? Ma cosa è? Un girone di europa league? Ma può un sistema che deve generare profitto avere lacune simili? Serve una vera lega europea, un campionato a girone unico da settembre ad Aprile e play off a Maggio/Giugno. Siamo nel 2018 per la miseria. Le leghe di maggior successo al mondo insieme alla champions e alla premier sono le 4 americane che non hanno minimamente la base di fans del calcio. Si creasse la superlega non ce ne sarebbe per nessuno a livello di pubblicità e popolarità globale. Volete mettere minimo 20 partite garantite fra le prime 20 europee del ranking? Real-Barcellona ogni anno a livello europeo con le altre a lottare e non la palla nella liga che magari non serve a niente? O Juve Liverpool? Milan - Inter o Ajax psg? Un campionato dove ci sono 4/5 favorite ma anche le altre possono vincere se gli gira? Io giuro che mi deprimo anno dopo anno a vedere frosinone juve o Crystal palace City o Girona Barcellona. Campionati finiti a Dicembre ovunque e quando va bene rimangono in due. E mi ricordo benissimo il fascino delle coppe anni 70/80 e 90 ma erano altri tempi, c'era molta più competitività interna e le squadre a livello europeo erano molto più livellate con la circolazione limitata di stranieri. Ormai le grandi squadre sono limitate dai campionati nazionali, tolte solo le inglesi che ragionando da sistema (e non basandosi sugli orticelli) hanno creato un gioiello mediatico. Svegliaaa.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.