Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dustjustice

Utenti
  • Content count

    1,367
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Dustjustice last won the day on January 24 2015

Dustjustice had the most liked content!

Community Reputation

7,139 Guru

About Dustjustice

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

6,659 profile views
  1. Che Dybala sia sul mercato mi pare incontestabile, che ci sia qualcuno che davvero se lo porterà a casa è tutto un altro discorso. Io credo che questa storia dello scambio con Icardi sia stata inventata di sana pianta dai giornali. Hanno approfittato del rifiuto di paulo al MU per infilarlo nel tormentone dell'estate. Perché? Al giornale milanese perché devono vendere copie agli interisti, agli altri perché negli ultimi tempi non si muove una foglia quindi tanto vale riciclare quotidianamente questa telenovela. Una operazione del genere, che andrebbe a risolvere un problema enorme ai fessoazzurri, avrebbe senso solo se Icardi fosse un giocatore dalle caratteristiche uniche richiesto fortemente da Sarri. Non mi pare il suo caso sinceramente. Erano pronti a sacrificare Dybala per Lukaku, ma soprattutto per privare Conte di Lukaku: a quel punto, con la Roma che fa muro per Dzeko, si sarebbero davvero trovati in una situazione di grande imbarazzo. Questo scambio, invece, per la Juve non ha assolutamente senso.
  2. Un attimo, l'anno scorso senza Benatia erano in tre, qua sono già in quattro e con De Ligt e Demiral si è alzato il livello. Le speranze per Rugani di racimolare qualche presenza sono ridotte al lumicino. Qui non gode di gran credito, ma resta un giovane che ha diversi estimatori. Conviene a tutti, e a lui per primo, cercarsi una destinazione per rilanciarsi. Ci ha provato e ha fatto bene, ma il posto da titolare alla Juve è cosa troppo più grande di lui. Dopo l'arrivo di De Ligt, dopo le parole di Paratici su Demiral, che fa? Rimane per il terzo anno di fila a scaldare la panca? Raga, qualcuno deve uscire, è matematica. Poi se davvero si divertono a stare in tribuna facessero come vogliono.
  3. A questo punto ne dubito molto, e sinceramente sarei soddisfatto se si riuscissero a piazzare in qualche modo quei tre elementi superflui senza intaccare ulteriormente la rosa titolare.
  4. Lo so bene che la sua volontà conta, allo United non ci è voluto andare. Io ho semplicemente detto che la Società non lo considera più incedibile, altrimenti paratici ripeteva le parole dell'intervista che hai riportato tu. Qualcosa è cambiato, e mi sembra assolutamente evidente.
  5. Dybala era e resta sul mercato. Bisogna vedere se poi si presenta qualcuno con l'offerta giusta, ma non ho sentito le parole "Dybala non si tocca". Non ha nemmeno negato la trattativa con lo United. Uno dei tre deve uscire, lui per me è il meno sacrificabile ma la dirigenza lo considera cedibile. Icardi potrebbe arrivare solo cedendone due su tre, e comunque Marotta si metterà di traverso. La mia speranza è che si trovi un accordo in Germania per Manzo e si rimanga così.
  6. Purtroppo devo dare ragione ai critici. Non si possono negare né il lavoro eccezionale della gestione Agnelli, né la bontà dei colpi di questa sessione. Ma alcuni campanelli d'allarme ci sono. Nel dettaglio, la gestazione interminabile delle trattative e la difficoltà oggettiva nel mercato in uscita, che ci porta a ridosso della stagione in una situazione che il nostro allenatore ha definito "imbarazzante". Le scelte dolorose sono già state fatte, e ci è stato fatto capire che non è finita qui. Abbiamo venduto un ragazzo appena maggiorenne dal talento innegabile per 30 milioni. Abbiamo venduto Cancelo dopo solo un anno per uno che, almeno sulla carta, vale di meno, e non è un ragazzino. La rosa viene regolarmente rivoluzionata, ma non rinnovata. Paghiamo ancora l'esorbitante operazione Higuain. Paghiamo la discutibilissima scelta di riportare Bonucci in bianconero. Paghiamo alcuni rinnovi "allegri". E rischiamo di dover rinunciare a un altro pezzo di argenteria, perché il servizio in acciaio inox non se lo fila nessuno. E' stata fatta una scelta, quella di internazionalizzare la Juventus, cominciando dall'acquisto di CR7 e proseguendo con l'ingaggio di un allenatore che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe proporre un gioco più europeo. Tutto fantastico, però poi devi riuscire a mettergli a disposizione gli elementi funzionali alla sua idea, invece qua pare che restino i maratoneti col tasso tecnico di uno gnu con l'artrosi. Siamo a ferragosto. Con molti esuberi e senza una chiara idea su chi affiancherà Cristiano. Qualcosa non è andato per il verso giusto.
  7. Ci mancavano gli ultimatum di Icardi. Questo qua è fuori rosa da MESI. Svegliaaaaa!! La cosa più realistica è venga girato alla Roma per Dzeko più soldi. E fossi Marotta non tirerei troppo la corda sparando cifre da manicomio. Se è sto fenomeno da 100 milioni com'è che lo trattate come un lebbroso? Poi magari è davvero forte come molti pensano, ma di sicuro nella situazione in cui si trovano Marotta deve fare meno il galletto. Se pretende di scegliere lui prezzo e squadra di destinazione sento puzza di causa in tribunale, che i prescritti perderanno.
  8. Chiaro che sia così. Poi qualcuno magari lo recepisce (Rugani sembra aver capito ad esempio), altri se ne infischiano allegramente. Nei panni di Khedira, dove lo trova un fesso che gli scuce 6 milioni di stipendio? Al termine del contratto, non gli rimane comunque che Cina o simili. Per cui, per quanto si possa pensare che sia poco elegante il comportamento di un giocatore che ha percepito gran parte dei suoi guadagni dall'infermeria, nessuno ha puntato la pistola alla tempia alla dirigenza per imporre un rinnovo sciagurato. La situazione è imbarazzante ma ci siamo imbarazzati da soli mi sa.
  9. "Ci posso anche parlare, poi c'è il mercato che va in una certa direzione". Ti assicuro che a me dispiace perché lo avrei voluto vedere in questa Juve, ma lo hanno messo in vendita c'è poco da dire.
  10. Dustjustice

    Emre Can e Bentancur, i due "dimenticati" del centrocampo

    Anche io, come altri, qualche perplessità su Pjanic play ce l'ho. Non mi ha mai convinto del tutto, bisognerà vedere con Sarri. Certo, oltre a benta devo dire che per quello che vale quando il Mister ha piazzato Rabiot in regia non mi è dispiaciuto affatto. Emre credo avrà spazio, non dimentichiamo che a Napoli Allan non ne saltava una. Il tedesco è il più vicino per caratteristiche, una mediana Pjanic Rabiot Ramsey la vedo leggerina. Anche se rabiot qualche pallone lo recupera.
  11. Dustjustice

    Metodo Sarri. Infortuni e condizione atletica

    Dal punto di vista atletico mi pare l'opposto del metodo Conte, mentre sull'attenzione alla tattica i due si somigliano. Per ora, se non mi sono perso qualcosa, noi ci siamo giocati solo la tournee di Chiello il cui polpaccio però è notoriamente composto di una fibra in lega di uova marce e margarina. Mentre Conte ne ha già stirati un paio. Spero che lo scarso numero di infortuni ottenuto da Sarri nonostante l'utilizzo quasi esclusivo degli stessi elementi non sia da imputare unicamente allo staff medico del Napoli, ma dipenda appunto da queste metodologie di allenamento. Inoltre, l'ampiezza della nostra rosa imporrà senza dubbio un turnover più pronunciato. Insomma, sulla carta siamo messi bene, poi vediamo il campo.
  12. Io non lo farei mai, ma credo e spero che non lo farà neanche Paratici. Sarebbe una Caporetto troppo clamorosa. Vorrebbe dire che la Juve è assolutamente disperata, non può fare a meno della plusvalenza generata dalla cessione di Dybala ed è disposta a qualsiasi nefandezza pur di ottenerla. Nella fattispecie, rinforzare una diretta concorrente (e si tratta di un rinforzo non da poco, visto che Icardi all'inter NON gioca) risolvendo alla suddetta concorrente una grana enorme, che è quella dell'ex capitano e simbolo della squadra messo pubblicamente fuori rosa, prima dall'ex allenatore poi dal DS. Sarebbe una resa incondizionata, anche in presenza di un eventuale conguaglio che comunque non ci sarebbe mai, perché Marotta dopo Lukaku mi sa che ha chiuso i rubinetti. Si tratta quindi di un'operazione priva di senso anche qualora presentasse dei vantaggi tecnico-tattici. Ma non presenta manco quelli, perché Icardi non gioca una partita vera da non so quanto, perché non ha effettuato una vera preparazione, perché si continua a parlare di un tendine rotuleo che lo fa dannare, e perché la sua reputazione è stata inevitabilmente compromessa dalle vicende note a tutti, sulle quali non entro nel merito perché non me ne frega niente, ma io non posso pensare che prima Spalletti e poi Marotta siano impazziti completamente, mettendo fuori progetto il loro giocatore più rappresentativo. E noi andiamo a sacrificare Dybala, che avrà anche deluso le aspettative ma è considerato pressoché ovunque un grandissimo talento, per assumerci un rischio di queste proporzioni, stendendo un tappeto rosso a Marotta e i prescritti? No, non ci credo.
  13. Sì, rinnovare è stata una vaccata memorabile. E sì, Khedira avrebbe potuto mostrare maggiore eleganza, dopo essersi magnato uno stipendio dal lettino dell'infermeria. Ma in assenza di detta eleganza, non ha torto e sfrutta un vantaggio che gli abbiamo liberamente concesso noi. A lui che gliene frega di andare in scadenza, quando sa benissimo che è già scaduto di suo? Si pappa uno stipendio assolutamente fuori mercato, per poi andare a godersi la pensione in Cina o negli States. Chiamalo fesso. I fessi siamo noi, che non soltanto ci siamo rifiutati di accettare per tempo che il ciclo di Max era terminato a Cardiff, ma abbiamo anche seguito alla lettera le sue indicazioni di mercato, e le paghiamo ancora e ancora le pagheremo: Khedira, Mandzukic, Bonucci, De Sciglio, Higuain e potrei continuare. Sarri per dire, nonostante sia stato preso per cambiare volto alla Juve e la società sembri crederci tanto, non mi pare abbia la stessa voce in capitolo in chiave mercato del suo predecessore. Ha esaltato Dybala in sede di presentazione e lo vogliono buttare, sappiamo cosa ha fatto Higuain nel suo Napoli e lo vogliono buttare... boh?!? Io non sono un moriremotuttista, ma dopo De Ligt non riesco a capire cosa stia facendo la Juve. Intanto tra due giorni in England si chiude, e questa è già una buona notizia. Ma servirebbe un po' di chiarezza.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.