Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Piersempre

Parliamo di caffè

Post in rilievo

Marche da grande distribuzione? solo Illy, imho, si avvicina all'ottimo. Bada bene, si avvicina, lo classificherei sul distinto.

 

Eccheccazz......hai una coltivazione di caffe' in giardino allora ?!!? .ghgh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

.nono Suerte appena sufficente, crema e gusto discreto, qualità rossa buono. Nessun caffè Lavazza può, per me, essere definito ottimo.

Il qualità Oro della Lavazza è qualcosa di eccezionale,peccato costi un patrimonio.In ogni caso il caffè peggiore che abbia mai bevuto è il Mokarabia,sapore simile all'acqua di uno stagno.

 

:d fico non lo sapevo.

Non iniziare a fumare eh!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima usavo Lavazza crema e gusto e qualità rossa, anche perchè in famiglia si usavano rigorosamente solo quelli, poi quando ho avuto la mia famglia sefz abbiamo adottato Illy e francamente non me ne posso più separare. Ho provato a usare qualche marca locale, tipo il Recca e il Torrisi, ma il caffè è un piacere e se non è buono che piacere è? :d

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caffè che bella cosa,io con meno di 3 al giorno non riesco a stare .sisi .

Difficilmente prendo quello della classica caffettiera (mio padre è un fedelissimo) preferisco l'espresso fatto dalla mia buona Gaggia,tra quelli presenti sul mercato preferisco lo Slendid (pacco verde) ma non mi dispiace nemmeno il "crema e gusto",onestamente non trovo grandi differenze con gli altri ma è quello macinato meglio (non troppo fino),che non mi tappa il il filtro.

Quando voglio un caffè veramente buono vado nella torrefazione vicino casa e mi compro alcune delle sue miscele .oky ma il prezzo lievita.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

p.s. un caffè buonissimo che bevo spesso è quello della torrefazione Maya di como,non so se si puo fare il nome (scusate),la prossima volta che andrò chiederò se vendono la loro miscela.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccheccazz......hai una coltivazione di caffe' in giardino allora ?!!? .ghgh

 

Esistono anche le torrefazioni .sisi Comunque, generalmente, lo prendo al bar, a casa uso Crema e gusto per un questione di rapporto qualità prezzo, ma non lo considero ottimo. Ne consumassi di meno comprerei sempre Illy.

Il qualità Oro della Lavazza è qualcosa di eccezionale,peccato costi un patrimonio.In ogni caso il caffè peggiore che abbia mai bevuto è il Mokarabia,sapore simile all'acqua di uno stagno.

Buono ma eccezionale, per me, proprio no.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io in generale non riesco a distinguere i gusti (non mi accorgo quando una cosa non è salata, non distinguo ilbueno bianco da quello nero, la coca cola al limone da quella normale ecc.), quindi una marca deve fare veramente schifo per non piacermi...

:|

Forse fumi, e per quello hai perso molto del tuo senso del gusto. Se no, vai dal medico... .sisi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non bevo più caffè della Moka da una vita ormai... Bevo solo al bar e a casa uso caffè in cialde...

Confermo le parole di chi critica il caffè della grande distribuzione...

Meglio quello delle piccole torrefazioni... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensate che io trovo imbevibile il caffè all'italiana, il classico espresso, mentre consumo molto caffè preparato all'americana. Attendo fiducioso che Starbucks sbarchi in italia.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marche da grande distribuzione? solo Illy, imho, si avvicina all'ottimo. Bada bene, si avvicina, lo classificherei sul distinto.

Indubbiamente tra quelli che si trovano in supermercato è il migliore. Ha anche il vantaggio della confezione perfettamente ermetica, fantastico quando la apri per il profumo che sprigiona.

Ho imparato a bere il caffè senza zucchero da un annetto, prima non riconoscevo la differenza tra le varie marche, adesso la noto eccome e sento anche quando è fatto bene o meno (secondo i miei gusti ovviamente).

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Marche da grande distribuzione? solo Illy, imho, si avvicina all'ottimo. Bada bene, si avvicina, lo classificherei sul distinto.

Ora sono a Milano e un caffè al bar non l'ho ancora preso,ma,nel mio paesino il caffè migliore era sicuramente quello del bar sotto casa,aveva la Barbera,sicuramente era bravo il barista(quando lo faceva la madre era nolto diverso),ma era davvero ottimo.

Nero,denso,una bella crema in superficie e quel tocco di bruciato,perfetto!

L'illy lo ha un bar in cui invece andavano sempre i miei genitori,un paio di volte l'ho preso ma non sembraa niente di che,anche se mio padre mi ha detto che fino a una decina di anni fa era indubbiamente il più buono,al punto che suoi amici provenienti da fuori gli chiedevano di portarli da "quel tuo amico che fa il caffè buono",ora a quanto pare,l'illy è peggiorata, boh.

Per quelli fatti in moka a casa,sicuramente quello della torrefazione al di sopra degli altri

 

Pensate che io trovo imbevibile il caffè all'italiana, il classico espresso, mentre consumo molto caffè preparato all'americana. Attendo fiducioso che Starbucks sbarchi in italia.

Pensa che io il caffè all'americana non lo considero nemmeno caffè :d

Espresso is the way!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ne bevo almeno 5 al giorno, non farà bene ma a me.. me piace (cit in tema sefz)

 

Pensate che io trovo imbevibile il caffè all'italiana, il classico espresso, mentre consumo molto caffè preparato all'americana. Attendo fiducioso che Starbucks sbarchi in italia.

Ogni tanto lo bevevo anche io quello alla americana (non da Starbucks ma da catene simili).. Anche a me piace molto .sisi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

:d fico non lo sapevo.

Dai è un po un immagine classica:

Caffè,sigaretta e corsa in bagno :d

Comunqu non intendeva dire che il caffè fa venir voglia di sigaretta,anzi,per me che fumo una volta ogni tanto,la sigaretta distrugge il gusto del caffè,ma è che per chi è abituato è normale abbinare la sigaretta al caffè,ognuno fa i propri collegamenti,per esempio per me un dolcetto alle 4 del pomeriggio fa venire voglia di caffè,oppure non riesco q mangiare la pizza senza birra o coca cola ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Pensa che io il caffè all'americana non lo considero nemmeno caffè :d

Espresso is the way!!

Pensa che io non riesco proprio a bere l'espresso.. Non sopporto quel gusto che non riesco a classificare e impasta la bocca, lasciando un fastidioso retrogusto non definito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Voi notate differenze tra le varie marche ?

Naturalmente mi riferisco a differenze sostanziali, non a cose impercettibili, o quasi, robe insomma da somelier del caffe' .ghgh

Differenze sostanziali di prezzo quante ne vuoi .ghgh

 

Dopo anni di Lavazza qualità Rossa (diventato più costoso del caviale del Caspio) e Kimbo, ho dirottato su un caffè economico da 0.85 Euro per 250 gr. (cioè meno di un terzo di quanto costa il Lavazza)

Non so bene cosa c'è entro, ma è bevibile :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa, sono ignorante i materia: ma che correlazione c'è tra il bere il caffè e il fumare le sigarette? fumare fa venire voglia di caffè? (io non fumo)

Diciamo che la mattina, appena svegli, l'accoppiata delle due componenti esercita un'azione stimolante sull'organismo e propedeutica all'espletamento di una imprescindibile funzione fisiologica.

In termini più terra terra: caffè e sigaretta, ca.ga.ta perfetta! :d

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora sono a Milano e un caffè al bar non l'ho ancora preso,ma,nel mio paesino il caffè migliore era sicuramente quello del bar sotto casa,aveva la Barbera,sicuramente era bravo il barista(quando lo faceva la madre era nolto diverso),ma era davvero ottimo.

Nero,denso,una bella crema in superficie e quel tocco di bruciato,perfetto!

L'illy lo ha un bar in cui invece andavano sempre i miei genitori,un paio di volte l'ho preso ma non sembraa niente di che,anche se mio padre mi ha detto che fino a una decina di anni fa era indubbiamente il più buono,al punto che suoi amici provenienti da fuori gli chiedevano di portarli da "quel tuo amico che fa il caffè buono",ora a quanto pare,l'illy è peggiorata, boh.

 

Ogni azienda ha due o tre miscele per i bar, in genere prima, seconda e terza scelta con varianti di prezzo anche significative. Magari il bar in questione ha cambiato miscela per risparmiare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensate che io trovo imbevibile il caffè all'italiana, il classico espresso, mentre consumo molto caffè preparato all'americana. Attendo fiducioso che Starbucks sbarchi in italia.

 

Mai molto probabilmente, almeno stando ad una vecchia intervista dell'AD di starbucks che disse che in Italia il peggior caffè al bar è molto più buono ed economico del loro miglior caffè e pertanto non vede business.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai molto probabilmente, almeno stando ad una vecchia intervista dell'AD di starbucks che disse che in Italia il peggior caffè al bar è molto più buono ed economico del loro miglior caffè e pertanto non vede business.

Non discuto, ma a Torino c'è un locale simile, il buster coffee, ed è sempre strapieno......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai molto probabilmente, almeno stando ad una vecchia intervista dell'AD di starbucks che disse che in Italia il peggior caffè al bar è molto più buono ed economico del loro miglior caffè e pertanto non vede business.

 

Secondo me avrebbe successo nelle città italiane più visitate dai turisti stranieri nell'arco dell'intero anno (e non con turismo stagionale), in particolar modo con scolaresche straniere e giovani in generale, che trovano più rassicurante il marchio internazionale (pur pagando di più in media).

Sarebbe un settore diverso da quello dei bar italiani e con una clientela diversa e offrirebbe posti di lavoro. La vedrei una mossa vincente per tutti.

Nelle altre città sarebbe un fiasco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non discuto, ma a Torino c'è un locale simile, il buster coffee, ed è sempre strapieno......

 

A me piace il caffè espresso, però un aspetto sicuramente affascinante di queste catene è che offrono anche un ambiente diverso, dove tu puoi prenderti un caffè e startene lì tranquillo a leggere un libro, studiare, connetterti al wifi etc. Sono ambiente molto più giovani. Attirano molto di più pure i turisti e guadagnano anche grazie al merchandising.

In generale sanno curare molto meglio l'immagine.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.