Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

mercimichel

ATP e WTA - il topic del TENNIS maschile e femminile

Recommended Posts

Prima volta che guardo una partita intera

3 ore e 37 minuti di meraviglia @@

Il tennis entusiasma quando ci sono due campioni così. lo sport sale di livelllo quando si ha una schiera di top ten mondiali tutti grandi campioni... Se pensi a cosa c'era in giro sul finire degli anni 80, e che nel 2017 ti diverti con una finale tra 'vecchietti' simili, capisci che il livello da top 10 della classifica è sceso.

Ricordo tutti assieme Lendl,Becker,Edberg,Wilander,Cash,Noah,Agassi... e ne dimentico molti, sicuro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La loro rivalità ha accresciuto la gloria di entrambi o si sono tolti solo titoli a vicenda?

 

La prima che hai detto, entrambi senza l'altro avrebbero vinto mooolto di piú ma le vittorie non avrebbero lo stesso sapore!!

La loro rivalitá la vedo molto simile a quella tra Messi e CR7.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto una discussione proprio prima con un mio amico su Facebook. Ho visto gli AO 04 contro Safin (Federer, Safin e Sampras sono i miei tennisti preferiti ma vabbè poi Federer per me è come la Juve) e ho detto che lo spettacolo di oggi non è stato un granchè, tantissimi errori non forzati......poi questo mi diceva che Federer è migliorato di rovescio e io mi sono avvelenato perchè è da quattro-cinque anni che Federer non ha più il rovescio dei primi tempi, preciso e lungo.... quest'anno lo ha ritrovato un pochino!! Nadal agli anni belli non la perdeva sta partita, Federer non faceva tutti questi errori di diritto!! E' andata com'è andata e arrivederci a Dubai :)

 

C'mon

oddio le partite di Federer contro lo spagnolo sono sempre state caratterizzate da una marea di errori da parte del re,ma la cosa è anche normale visto che non potendo accettare gli scambi lunghi sei costretto a prenderti piu' rischi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ho fatto una discussione proprio prima con un mio amico su Facebook. Ho visto gli AO 04 contro Safin (Federer, Safin e Sampras sono i miei tennisti preferiti ma vabbè poi Federer per me è come la Juve) e ho detto che lo spettacolo di oggi non è stato un granchè, tantissimi errori non forzati......poi questo mi diceva che Federer è migliorato di rovescio e io mi sono avvelenato perchè è da quattro-cinque anni che Federer non ha più il rovescio dei primi tempi, preciso e lungo.... quest'anno lo ha ritrovato un pochino!! Nadal agli anni belli non la perdeva sta partita, Federer non faceva tutti questi errori di diritto!! E' andata com'è andata e arrivederci a Dubai :)

 

C'mon

Ma il tennis è uno sport catartico, che si risolve in pochi punti: è all'opposto della concezione USA, dove la pausa è concepita solo come nomento da riempire di pubblicità, è più riflessivo, si svolge in tempi lunghi infarciti di pause quasi sacre, in cui c'è meditazione più che riposo, cercando di trovare in se quella forza, mentale prima che fisica, per sopraffare le avversarie e quelle linee così severe.

La narrazione è splendida: due leggende, il cui mito è stato un po' soppiantato dagli ultimi anni opachi lasciati in mano a chi ha una visione certamente più normale di questo gioco, che si ritrovano in finale in uno Slam quasi per caso; le prime fasi, i primi attacchi, sono quasi una danza, un copione già scritto, perché è scritto nelle stelle che debba risolversi al quinto, che i due gladiatori daranno tutto, e l'alternarsi perfetto dei set sembra confermare questo filone, questa chiave, sino a quando non si giunge al break del quinto, il primo, quello dello spagnolo, che sembra sovvertire tutto, che sembra l'ennesima sconfitta di un Dio dinanzi alla sua chimera più grande, e invece per una volta Nadal fa quello che è, ossia lo sparring partner, e Federer torna dall'abisso, dopo la sua morte, dopo la sua epifania, sino al trionfo, metaforicamente ottenuto anche sulla tecnologia del Falco che rappresenta un moderno che non può che inchinarsi all'Eterno rappresentato da Federer.

È tennis, perché il tennis è infinitamente più di dritti, rovesci e slices, è tennis perché è arte, alla ricerca di una catarsi che liberi verso la grandezza.

È Kierkegaard, Bowie, David Foster Wallace, Aristofane, e chissà quanti altri che hanno scritto su questi argomenti.

Mi ritengo fortunato ad avere assistito a un qualcosa di così perfetto.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prima che hai detto, entrambi senza l'altro avrebbero vinto mooolto di piú ma le vittorie non avrebbero lo stesso sapore!!

La loro rivalitá la vedo molto simile a quella tra Messi e CR7.

Ma mentre i calciatori giocano di squadra e vincono palloni d'oro e trofei con grandi squadre, il tennis è uno sport individuale, credo che ci sia molta più meritocrazia nel rapporto classe-risultati-proclamazioni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si smetteranno di paragonare le annate sarà sempre un giorno migliore.

Il vizio che si ha di dire che una volta non avrebbero fatto tutti questi errori.

Il tennis non è così, ogni partita è diversa dall'altra, i giocatori si evolvono, cambiano, le superfici sono diverse, non c'è molto da paragonare.

Federer semplicemente è stato aggressivo come mai gli avevo visto fare contro Nadal, si vedeva dal volto che era tranquillo, calmo e rilassato rispetto ad altri scontri diretti.

Ogni qualvolta Nadal accorciava era punto per Federer che gioco forza si ritrova con più errori, rischiando di più.

Sono contento perchè ha giocato come voleva lui, senza paura e senza stare lì dietro a correre appresso a Nadal.

Rovescio spaziale, avrà giocato 2 back, tutto il resto rovesci offensivi che hanno costretto Nadal ad accorciare più del dovuto.

Poteva vincere o perdere, ma ha giocato la partita che doveva giocare. 35 anni 18 slam, chiudete tutto.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si smetteranno di paragonare le annate sarà sempre un giorno migliore.

Il vizio che si ha di dire che una volta non avrebbero fatto tutti questi errori.

Il tennis non è così, ogni partita è diversa dall'altra, i giocatori si evolvono, cambiano, le superfici sono diverse, non c'è molto da paragonare.

Federer semplicemente è stato aggressivo come mai gli avevo visto fare contro Nadal, si vedeva dal volto che era tranquillo, calmo e rilassato rispetto ad altri scontri diretti.

Ogni qualvolta Nadal accorciava era punto per Federer che gioco forza si ritrova con più errori, rischiando di più.

Sono contento perchè ha giocato come voleva lui, senza paura e senza stare lì dietro a correre appresso a Nadal.

Rovescio spaziale, avrà giocato 2 back, tutto il resto rovesci offensivi che hanno costretto Nadal ad accorciare più del dovuto.

Poteva vincere o perdere, ma ha giocato la partita che doveva giocare. 35 anni 18 slam, chiudete tutto.

ljubicic era commentatore sky e ogni volta si ostinava a dire che federer contro rafa doveva smetterla di usare quello stramaledetissimo back e accorciare gli scambi,ora è il coach di roger,e infatti ho contato 2 back in tutto il match.......un pò di merito in questa vittoria va anche a lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si smetteranno di paragonare le annate sarà sempre un giorno migliore.

Il vizio che si ha di dire che una volta non avrebbero fatto tutti questi errori.

Il tennis non è così, ogni partita è diversa dall'altra, i giocatori si evolvono, cambiano, le superfici sono diverse, non c'è molto da paragonare.

Federer semplicemente è stato aggressivo come mai gli avevo visto fare contro Nadal, si vedeva dal volto che era tranquillo, calmo e rilassato rispetto ad altri scontri diretti.

Ogni qualvolta Nadal accorciava era punto per Federer che gioco forza si ritrova con più errori, rischiando di più.

Sono contento perchè ha giocato come voleva lui, senza paura e senza stare lì dietro a correre appresso a Nadal.

Rovescio spaziale, avrà giocato 2 back, tutto il resto rovesci offensivi che hanno costretto Nadal ad accorciare più del dovuto.

Poteva vincere o perdere, ma ha giocato la partita che doveva giocare. 35 anni 18 slam, chiudete tutto.

 

Nessuno paragona nulla, credo che qui più di uno abbia detto che non è stata una partita bellissima! Io ho visto tutte le partite e il quarto Federer-Nishikori è stato stupendo in confronto alla finale. La finale è stata affascinante ma lo spettacolo non è stato granchè e te lo dice uno che avrà visto centinaia e centinaia di partite del re (Nadal non mi piace molto e mi scoccio a vederlo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto ancora godendo, una gioia memorabile. Un cerchio che si chiude.

Battere Nadal al quinto, in rimonta, dandogli 5 game a 0 nel momento clou a 36 anni è il lieto fine che avrebbe avuto l'era Federer se si fosse trattato di un film. E invece è stata la realtà.

Fantastici tutti e due comunque, sia Roger che Rafa... non sono più quelli della finale del 2009, specie Nadal, basta vedere gli highlights di quella partita in cui fu semplicemente disumano, ma hanno offerto comunque uno spettacolo memorabile.

Incredibile la solidità di Federer col rovescio, in alcuni frangenti tirava delle botte a livello di Wawrinka nell'ultima finale degli US Open, pazzesco veramente.

 

Comunque secondo me avranno entrambi altre chance, soprattutto Federer, dato che il muro di gomma serbo e quello scozzese hanno 30 anni e perderanno potenza e resistenza anche loro. Sono curioso di vedere chi vincerà il Roland Garros, secondo me ci sarà una finale inaspettata, tipo boh.... Federer Nadal @@

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi vogliate essere tifosi e lo accetto, ma secondo me tolti pochi game, non è stata una finale di altissimo livello, emozionalmente non si vivevano momenti cosi appunto da decenni, ma secondo me non è stato tutto questo spettacolo, forse ho sbagliato io ieri a vedere il 2a3 di wimbledon di qualche anno fa

Non erano i due giocatori dei loro tempi d'oro, ma una finale con questa incertezza fino alla fine??

 

Sto ancora godendo, una gioia memorabile. Un cerchio che si chiude.

Battere Nadal al quinto, in rimonta, dandogli 5 game a 0 nel momento clou a 36 anni è il lieto fine che avrebbe avuto l'era Federer se si fosse trattato di un film. E invece è stata la realtà.

Fantastici tutti e due comunque, sia Roger che Rafa... non sono più quelli della finale del 2009, specie Nadal, basta vedere gli highlights di quella partita in cui fu semplicemente disumano, ma hanno offerto comunque uno spettacolo memorabile.

Incredibile la solidità di Federer col rovescio, in alcuni frangenti tirava delle botte a livello di Wawrinka nell'ultima finale degli US Open, pazzesco veramente.

 

Comunque secondo me avranno entrambi altre chance, soprattutto Federer, dato che il muro di gomma serbo e quello scozzese hanno 30 anni e perderanno potenza e resistenza anche loro. Sono curioso di vedere chi vincerà il Roland Garros, secondo me ci sarà una finale inaspettata, tipo boh.... Federer Nadal @@

Mi piacerebbe... ma non è semplice, lo stesso Federer ha lasciato intendere che punta Wimbledon e Open USA... non sarei certo neanche che partecipi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Federer: il Del Piero del Tennis...

 

Del Piero: il Federer del Calcio...

 

Il colpo genialex? L'infortunio di Federer che ha costretto Nadal a "non poter fermarsi mai"...

 

Tutta la saggezza di una creatura mitica, metà uomo e metà Federer...che spettacolo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, io ancora sto godendo e mi sento appagatissimo. Allo stesso tempo voglio vederlo di nuovo in campo il prima possibile @@

Ora giocherà molto più libero di testa come dopo aver vinto il RG... non è finita qui :8

Magari non vincerà più Slam, ma ci farà divertire ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sogno una finale del roland garros ancora tra di loro dove questa volta vince rafa,rimarrebbero ancora di più nella storia entrambi,il loro duello diventerebbe qualcosa di difficilmente replicabile

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sogno una finale del roland garros ancora tra di loro dove questa volta vince rafa,rimarrebbero ancora di più nella storia entrambi,il loro duello diventerebbe qualcosa di difficilmente replicabile

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Sarebbe bellissimo, ma è difficile..da tifoso di Nadal, devo dire che è una botta psicologica non indifferente

 

Sono curioso di vedere i progressi di Alexander Zverev in questo 2017

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.