Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Fantomas

Vialli: "Maledizione finali per la Juve? Una stupidaggine. Piuttosto, può incidere negativamente il pessimismo dei tifosi. Sul mercato bianconero..."

Recommended Posts

Ammettendo che le avessimo vinte sarebbe pure 20 anni che non vinci una champions a me non da fastidio tanto il numero (oddio qualche Champions in più non mi sarebbe dispiaciuta) ma bensi il fatto che da 20 anni vediamo solo altri alzarla e noi quasi mai in questi 20 anni abbiamo dato la sensazione di essere vicini (forse a parte la finale con il Milan) a vincere la Coppa ecco a me personalmente dà fastidio più questo piuttosto che un passato che non puoi più cambiare

 

Si sono passati tanti 20 anni, anzi 21, però ricordiamoci anche dello tsunami 2006 e da dove siamo ripartiti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le finali da vincere erano contro Amburgo e Dortmund purtroppo, sarebbe stato un bilancio quasi in equilibrio tra vinte e perse

Pure quella col Milan, che in campionato arrivò 11 punti dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che il 90% dei tifosi quest'anno era ottimista e ci credeva veramente altroché pessimismo .doh è la mentalità sparagnina per tutto l'anno che ha fatto so che in finale dopo 50 minuti eravamp cotti. Il real segna il 6-1 al 90° nelle partite di campionato, noi invece difendiamo l'1-0 .ghgh

 

E'vero, tutto l'anno a giocare 45 minuti, e poi halma. Questo è il risultato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La maledizione Champions è lo scarso peso che la proprietà da a questa competizione, senza contare le scelte che si fanno per prendere giocatori adatti per vincere in campo internazionale. 90 milioni per Higuain sono, con il senno di poi, buttati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Si sono passati tanti 20 anni, anzi 21, però ricordiamoci anche dello tsunami 2006 e da dove siamo ripartiti

Se pensiamo sempre da dove siamo ripartiti non vinceremo mai in Europa....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pure quella col Milan, che in campionato arrivò 11 punti dietro.

 

Si però il Milan credo puntasse tutto sulla Champions, fu gara assolutamente in equilibrio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si però il Milan credo puntasse tutto sulla Champions, fu gara assolutamente in equilibrio

Ah, pensavo che intendessi come valori in campo ed equilibri mostrati durante la stagione.

 

Sull'evoluzione della partita, non posso essere d'aiuto. Non ho mai rivisto una finale persa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vialli conosce bene l'ambiente e ha detto cose sacrosante.

I giocatori "sentono" il malumore dell'ambiente e i piagnistei, la gente che "pretende" la Champions quando siamo anni luce lontani dal fatturato del Bayern e delle spagnole.

I giocatori si fanno il mazzo in allenamento, vincono trofei e poi si sentono parlare di scudettini, leggono che la stagione è fallimentare se non si vince la Champions.

Poi ci si lamenta che se ne vogliono andare...perchè dovrebbero restare in un ambiente che non li apprezza? Tanto vale andare al Chelsea o al City a riempirsi le tasche di soldi anche se non vincono niente.

La tua firma dice tutto. Non mi stupisco tu dia la colpa ai tifosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vialli conosce bene l'ambiente e ha detto cose sacrosante.

I giocatori "sentono" il malumore dell'ambiente e i piagnistei, la gente che "pretende" la Champions quando siamo anni luce lontani dal fatturato del Bayern e delle spagnole.

I giocatori si fanno il mazzo in allenamento, vincono trofei e poi si sentono parlare di scudettini, leggono che la stagione è fallimentare se non si vince la Champions.

Poi ci si lamenta che se ne vogliono andare...perchè dovrebbero restare in un ambiente che non li apprezza? Tanto vale andare al Chelsea o al City a riempirsi le tasche di soldi anche se non vincono niente.

Non ho mai sentito un ex lamentarsi dei tifosi della Juve e delle loro aspettative (legittime).

Anzi, a detta di tutti è l'ambiente ideale per giocare concentrati e non assillati dai tifosi. Sei proprio fuori strada.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se pensiamo sempre da dove siamo ripartiti non vinceremo mai in Europa....

 

Si ok ma dalla serie B ai vertici in Europa non è uno scherzo, chiaro che adesso serve un altro step, ma altre squadre sarebbero rimaste probabilmente nel limbo al posto nostro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non ha tutti i torti... è comprensibile è vero ma come tifoseria (come comportamento intendo) quando si parla di champions ci stiamo avvicinando all'isterismo tipico dei tifosi riommers, napulicchi, etc. che tanto deridiamo e disprezziamo riguardo il campionato!

 

Anche la sensazione (un po' arrogante) che si avvertiva prima della finale...qualla dove era quasi certo che l'avessimo già vinta solo perchè avevamo fatto bene, pochi gol presi, ce la meritavamo e basta... non è il tipico comportamento irrazionale dei prescritti non appena vincono 2 o 3 partite e che noi (giustamente) schifiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimo Gianluca... ha detto tutte cose giuste, soprattutto questa:

 

"Risse nello spogliatoio a Cardiff? Ho letto e ho riso".

 

Sapesse quanti film si stanno facendo i tifosi su questa cavolata, riderebbe ancora di più.

 

Ah beh qui dentro c'è gente convinta che Bonucci abbia fatto un Suplex a Dybala nello spogliatoio .muttley

Share this post


Link to post
Share on other sites

incidono sicuramente quelle effettivamente perse da alcuni giocatori: buffon, barzagli chiellini, bonucci e marchisio hanno perso le ultime 2 finali giocate prima di cardiff (chiellini era squalificato col barca, ma faceva parte del gruppo), higuain non ne parliamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ha ragione in tutto e per tutto.

chi pensa ci sia una maledizione non è un appassionato e parla tanto per.

sono gli stessi che sbagliano clamorosamente valutazioni su calciatori, tecnici, etc. etc.

 

Su questo sono d'accordo...siamo sempre convinti di avere i giocatori più forti quando non è così

Si fa presto a dare la patente del fuoriclasse...basta che uno vesta la nostra maglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.