Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Brescia - Juventus 1-2, commenti post partita

Recommended Posts

57 minuti fa, SoloJuveForever ha scritto:

E' innegabile che rispetto all'anno scorso ci sia stato un netto miglioramento sul piano del gioco, la manovra è fluidissima, ci sono continue sovrapposizioni dei terzini, a centrocampo non c'è alcuna confusione e tutti sanno cosa fare, finalmente Dybala gioca sempre a ridosso dell'area di rigore, la difesa è imperforabile e soprattutto le partite vengono chiuse subito senza dover soffrire fino alla fine.

 

Dimenticavo la preparazione atletica allo stato dell'arte che finalmente ci ha messo al riparo da quegli infortuni muscolari che troppo spesso ci hanno colpito in passato.

 

 

SoloAllegriForever

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, andre_juve ha scritto:

SoloAllegriForever

Io veramente vorrei stare nella testa di un allegriano per capire come ragionano.

 

Loro erano i malati del "risultatismo": campionato 4 partite vinte, 1 pareggiata a firenze e 13 punti, 1 punto prezioso in CL su un campo difficile come Madrid ma loro dicono che non va bene.

 

Loro che del gioco se ne sono sempre fregati ora fanno le pulci a Sarri sul gioco, quando almeno adesso qualcosa si vede dopo 2 anni di nulla cosmico, ma loro dicono che non va bene lo stesso.

 

Loro che dopo 5 anni solo provare a criticare Allegri era eresia, non sono disposti nemmeno a dare a Sarri un mese per rodare la squadra, e criticano e dicono che non va bene.

 

Perdute genti...altra conclusione non mi viene.

 

 

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, horus ha scritto:

credo che manchi cattiveria negli ultimi metri. tiriamo poco dal limite, cercando sempre di entrare col pallone in porta!

Quella secondo me è una sensazione che dà il nostro modo di giocare stasera, devi contare che mancava Ronaldo che è quello che ha sempre la mina da fuori area in canna. Infatti le occasioni per chiuderla a cui mi riferivo erano tutti tiri dal limite che abbiamo creato una volta che Ramsey  era uscito e col brescia un pelo sbilanciato. Abbiamo una rosa che ci permette tante soluzioni, bisogna integrarli tutti fra loro e portarli in forma, infatti stasera per me non è stato male come test. Purtroppo noi Juventini facciamo sempre fatica a parlare di calcio in maniera tranquilla perché ci manca da troppo tempo quella maledetta coppa, per cui anche se non vinci 6-1 contro il brescia di turno sembra che hai scazzato (delirio mio) 😄 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una papera di Szczesny, poi l'infortunio di Danilo... e sarebbe potuto anche piovere (cit.).

 

Un inizio di partita così, in un momento di rodaggio come quello che stiamo affrontando, ha messo ancor più in salita una partita già delicata di suo, a casa della sorpresa di questo campionato. E sarebbe bastato un altro episodio (un tiro di Balotelli, un rigore di questi farlocchi per tocco di polpastrello) per renderla davvero impervia, quella salita.

E invece la reazione invece c'è stata!

Sprazzi di Sarrismo, un po' di disordine sulle scelte dei singoli (che al momento costituiscono la maggiorparte delle mie imprecazioni durante le partite) e troppe occasioni sbagliate. Da migliorare la fase difensiva, ma 3pt importantissimi!

 

Il 67% di possesso palla, i 15 tiri di cui 7 in porta, una generale padronanza del palleggio, rimarrebbero cose vuote senza i tre punti. In realtà sono concetti che a seconda dell'allenatore che li predica diventano fondamentali per il raggiungimento di quello che vogliamo diventare.

La squadra però sembra alternare queste fasi ad altre totalmente opposte, disordinate.

La vera svolta ci sarà quando riusciremo a mantenere la linea costantemente alta anche in fase di riconquista palla, non solo in quella di possesso. Perchè a volte perdiamo l'attimo per pressare a dovere e retrocediamo male, in inferiorità numerica, avendo come unico scopo quello di raggiungere il prima possibile l'area anche laddove, pur avendo perso palla, l'azione avversaria non si stia sviluppando in maniera pericolosa. Inoltre la vera svolta ci sarà anche quando Pjanic diventerà davvero il fulcro del gioco, quando non si nasconderà più dietro gli avversari mettendo in difficoltà i nostri difensori in uscita. Un po' come ha fatto per ampi sprazzi del 2°t (mentre nel 1° era stato da mani nei capelli), corredandolo però con un gol stupendo, e quindi facendoci vincere la partita.

Già, perchè se c'è Matuidi si riesce anche a reggere il peso di una prestazione mediocre su tre a centrocampo. Ma se al posto di Matuidi gioca questo Rabiot... reggere due "assenze" su tre a centrocampo diventa un'impresa. Fortunatamente anche il francese è migliorato nel 2°t (tra l'altro poteva segnare), e difatti s'è vista una manovra più fluida, salvo gli ultimi minuti di sofferenza e TANTE scelte sbagliate in uscita (Pjanic addirittura che batte una punizione dalla nostra metà campo dandola in bocca al portiere avversario a due minuti dalla fine... ma perchè?... Altri che la passano sempre dietro costringendo il compagno a spazzare riconsegnando così palla agli avversari... ma perchèèèè?).

 

Ecco quindi che Dybala sciorina di nuovo una grande prova, da mvp, ma stavolta giocando in entrambe le fasi. La partita della Juve, infatti, inizia a cambiare quando Paulo (che con il trequartista e le due punte stavolta era anche posizionalmente più portato a rimanere davanti) scende a metà campo per prendersi qualche passaggio, pulire il gioco, far ripartire l'azione, prendere qualche punizione... insomma: risolvere situazioni! In pratica, fare (con altri crismi) ciò che doveva fare Pjanic. E' lui che deve farci uscire come si deve, è lui che deve pulire il gioco, è lui che deve cercarsi i palloni. Può anche sbagliarli, ma almeno deve dare dimostrazione di saper fare i giusti movimenti, di avere l'attitudine giusta. E anche se marcato deve farli lo stesso, perchè a quel punto sarà la mezzala a ricevere palla al posto suo. Questo almeno secondo quelli che tradizionalmente sono i precetti sarriani. Paulo invece suona la carica da "regista" e stavolta punge anche da attaccante, facendo tutto per bene in una prestazione che avrebbe meritato il gol.

 

L'assenza di CR7 e Douglas Costa non poteva che farci propendere per il 4-3-1-2, modulo bellissimo per paleggiare, un po' più delicato se devi difendere (specie con concetti nuovi e in questa fase). Sarebbe interessante rivederlo anche con Ronaldo, sebbene contro il Verona non è che ci siamo andati tanto lontani, solo che giocava Cristiano al posto di Higuain (stasera un po' sfortunato, un po' nervoso, ma s'è fatto il mazzo e la sua partita sarebbe potuta essere migliore con pochissimo).

 

Bene Cuadrado terzino. A prima vista (lo pensavo anch'io) la scelta di non "completare" il reparto dei terzini con un "quarto" è una falla nel mercato. Io però inizio a credere che Sarri abbia davvero dato rassicurazioni su Cuadrado in quella posizione, come più volte si diceva in estate. Tant'è che non s'è sentita l'assenza di Danilo, visto che il colombiano non solo non ha sbagliato nulla (se non una posizione sul finale nell'azione che porterà al tiro il Brescia, azione in cui era stato ostacolato anche da un avversario), ma si è proposto anche con regolarità in avanti. Certo che avere questi dubbi un mese fa... e trovarsi un mese dopo con i 2 terzini naturali sui 3 (+1) rotti...  significa che tocca iniziare a immergerli nell'acqua santa.

 

Sottolineo di nuovo la prova positiva di De Ligt. Ormai dopo la partita di Napoli pare che per alcuni giornalisti debba essere "il tema", visto quanto è costato. Ma finora io gli ho visto sbagliare solo quella mezzora col Napoli (dopo un'ottima prima ora). In tutte le altre uscite è andato bene.

 

Nonostante ciò dietro talvolta si è ballato troppo, soprattutto per un'errata posizione della squadra in copertura (leggi sopra "... a volte perdiamo l'attimo per pressare a dovere e retrocediamo male...", ecc)

 

Incommentabile, al momento, Bernardeschi, purtroppo il peggiore di questo inizio stagione (lui che di solito iniziava sempre bene). Pazienza, crescerà!

Come tutta la Juve, se prende il buono di quanto fatto fino ad ora. .ok

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, EverAndEver said:

A fine anno avremo tutti una ruga in più. Che sofferenza. Che stress. .ansia 

Solo una ruga a testa? >.<

 

Oh, comunque la barriera l'abbiamo presa lo stesso su punizione! Sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Io veramente vorrei stare nella testa di un allegriano per capire come ragionano.

 

Loro erano i malati del "risultatismo": campionato 4 partite vinte, 1 pareggiata a firenze e 13 punti, 1 punto prezioso in CL su un campo difficile come Madrid ma loro dicono che non va bene.

 

Loro che del gioco se ne sono sempre fregati ora fanno le pulci a Sarri sul gioco, quando almeno adesso qualcosa si vede dopo 2 anni di nulla cosmico, ma loro dicono che non va bene lo stesso.

 

Loro che dopo 5 anni solo provare a criticare Allegri era eresia, non sono disposti nemmeno a dare a Sarri un mese per rodare la squadra, e criticano e dicono che non va bene.

 

Perdute genti...altra conclusione non mi viene.

 

 

Non esistono Allegriani, anche perche' aveva fatto il suo tempo. Io contesto il doppio standard che viene applicato. Ad oggi la squadra gioca male, prende molti gol e subisce dalle piccole come la precedente gestione, per non parlare degli infortuni dove forse siamo messi anche peggio. Sarebbe piu' corretto dire la squadra e' questa ed il gioco lo fanno i giocatori che hai, non bisogna esaltare o crociffigere un tecnico.

Poi l'importante e' vincere come si vince e' un dettaglio, quindi ad oggi Sarri ha fatto bene, che continui cosi'.

Anche perche' il mercato di rinforzo ha dato solo Ramsey, Rabiot e' da piangere.

Per me Sarri deve migliorare sulla gestione del gruppo, i casi Can e Mabdzukic non vanno bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, gobbodelsud said:

A mio avviso si muove anche bene, gli manca la lucidità di un tempo

Robetta da poco per un attaccante, è come il chirurgo che gli tremano le mani sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita che vale 6 punti!

 

Come detto più volte, a Brescia (soprattutto in questo periodo) non sarebbe stata una passeggiata e così è stato.

 

Come con il Parma ed il Verona, la sensazione è la stessa: pur essendo un cantiere aperto, pur giocando probabilmente al 40% delle nostre possibilità, portiamo a casa il risultato.

 

Come? Con il GIOCO, senza perdere la testa!

Questo è il segnale più confortante.

Abbiamo preso vere e proprie mazzate come la perdita di Chiellini e Costa, come andare subito sotto con un rigore o un autogol del portiere, mazzate che, per il momento della stagione e per come si era messa la partita, avrebbero anche giustificato un pareggio, ma niente, l'abbiamo portata a casa lo stesso!!!!

 

Mi chiedo con il pieno apprendimento dei movimenti richiesti dal mister, con un Costa recuperato, con un Ramsey in forma ... ... giocando non più al 40% ma al 100%...dove possiamo arrivare divertendoci!

 

Oltre alla ragionata reazione, la partita con il Brescia ha comunque messo in evidenza dei problemi:

Szczęsny: a parte l'autogol (perché di questo trattasi) anche ieri è rimasto incollato sulla linea di porta. Il primo a guidare e dare sicurezza alla difesa è il portiere e lui in questo momento non sta dando la giusta sicurezza, non da mai la sensazione di essere il padrone dell'aria piccola, in primis sulle palle alte.

Dybala: si è avuta la netta sensazione che senza CR7 sia un altro giocatore. E questo è un enorme peccato. Ok, il destro non è il suo piede, però non si può essere totalmente monopiede, se migliorasse questo aspetto, sarebbe molto più incisivo ed imprevedibile.

Bernardeschi, è riuscito in 20 minuti ad essere il peggiore in campo, come non vede la porta lui, nessun altro. Ormai i segnali che la dimensione Juventus sia troppo grande per lui, sono sempre più insistenti.

Bentancur, ieri non ha giocato e nell'ultima partita la sostituzione anticipata suona come una bocciatura.

Ha enormi potenzialità, spero ne siano ancora convinti lui e la società. Va "recuperato" subito.

Mandžukić e Can: non voglio neppure discuterne i motivi...sono fuori dal progetto??? Ok, perfetto!!! Ma i loro sostituti???? Cioè rinunciamo a due giocatori, così...senza in questo momento poter intervenire sul mercato.

Incaponirsi con prese di posizione a priori, quasi fossero questioni di principio, non giova a nessuno. Rinunciare all'estrema versatilità di Emre, è un delitto (ed è palese che sia successo qualcosa che non sappiamo. Tra Rabiot del primo tempo che per adesso sembra uno con i piedi di Matuidi ma con un decimo della sua corsa ed il tedesco...non avrei dubbi su chi scegliere. Ad ogni modo, il francese quando gioca nella posizione del secondo tempo, rende molto meglio). Marione, non è su una sedia a rotella, se entrasse a metà del secondo tempo per far rifiatare Higuain (che altrimenti ad oggi non avrebbe un sostituto) non sarebbe tutto questo scempio, questo delitto, questa lesa maestà...

 

Note positive, De Ligt: servivano davvero 75 milioni per sostituire Chiellini? Evidentemente sì. Alla sua età, dimostra la grande intelligenza di imparare subito, di adattarsi ad un modo diverso di giocare, di migliorare partita dopo partita. Altro che balle, questo davvero ti sistema il centrale difensivo per i prossimi 10/15 anni (certo, con quella clausola....)

Ramsey, per chi lo conosceva, non è una sorpresa: se sta bene fisicamente, una volta inserito negli schemi della squadra, questo non è forte, di più, lo inserisco tra i Top Player.

Cuadrado, sempre sempre sempre difeso, chi lo critica dovrebbe seguire altri sport. Giocatore fondamentale (e in passato quando ne abbiamo dovuto fare a meno, si è sentito eccome)

Pjanic, non è ancora perfettamente calato nel suo ruolo, ma migliora di partita in partita. È forse quello che con la cura Sarri (In primis sulla velocità di gioco) può realmente diventare un altro giocatore ed imprescindibile.

Bonucci, tornato su alti livelli

Sandro, FINALMENTE CA**O!!!!! È tornato quello di 3 anni fa, vale a dire un Signore Terzino!

 

Comunque, siamo sulla giusta strada...se al 40% abbiamo fatto quasi punteggio pieno, facendo già vedere trame di gioco radicalmente opposte rispetto al passato...al 100% potremmo davvero diventare devastanti!!!

L'unico timore sono gli infortuni (speriamo di essere anche un po' fortunati in tal senso. Esempio, Danilo e De Sciglio entrambi fuori non è il massimo della vita) e il trovare la giusta alchimia lì davanti per far coesistere al meglio CR7 con i suoi partner, ad iniziare da Dybala. Può sembrare paradossale, ma è indubbio come Ronaldo sposti gli equilibri in tutti i sensi...

 

Speriamo di arrivare al meglio alla sfida con l'inter, per dare un segnale forte, per spegnere un po' di entusiasmi, per far capire che non ce n'è per nessuno.

 

Fino alla fine, sempre!!!!

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, SuperT said:

Se non ho capito male, Sarri ha confermato il 4-3-1-2

Ha detto che dipende dai momenti della stagione, secondo me, appena Costa rientra, tornerà al 433

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Doctor Who ha scritto:

Non esistono Allegriani, anche perche' aveva fatto il suo tempo. Io contesto il doppio standard che viene applicato. Ad oggi la squadra gioca male, prende molti gol e subisce dalle piccole come la precedente gestione, per non parlare degli infortuni dove forse siamo messi anche peggio. Sarebbe piu' corretto dire la squadra e' questa ed il gioco lo fanno i giocatori che hai, non bisogna esaltare o crociffigere un tecnico.

Poi l'importante e' vincere come si vince e' un dettaglio, quindi ad oggi Sarri ha fatto bene, che continui cosi'.

Anche perche' il mercato di rinforzo ha dato solo Ramsey, Rabiot e' da piangere.

Per me Sarri deve migliorare sulla gestione del gruppo, i casi Can e Mabdzukic non vanno bene.

Invece quelli di Allegri tipo d. C., tipo dybala, tipo camcelo, tipo higuayn andavano bene. 

Oggi abbiamo sbagliato l'impossibile in area e fuori, con tiri abbastanza semplici. 

Finiva 1-4 non si scriveva niente. 

Dire che si gioca come prima è fare un torto alla tastiera. 

Non mi interessa difendere sarri e nessuno. Però non mi piace chi fa paragoni tra 5 anni e 1 mese. 

Ci fosse pippo inzaghi direi lo stesso. 

Tra l'altro 4 parrite in 9 giorni tra cui la trasferta a madrid, con un pareggio e 2 gol eun terzo al 93 che ancora urla vendetta. 

Si vede un'ora lontano che si prova a fare quallche cosa di diverso. 

Grazie al c. Che non stiamo giocando in maniera perfetta. 

Tra polmoniti, infortuni pesanti, nazionali di m. Quanti giorni hanno di allenamento tattico assieme? 

Sul 1-2 abbiamo cercato il terzo, rischiando qualchosa, però ci abbiamo provato. 

Oggi gli attaccanti avevano le polveri bagnate, capita, importante è creare le occasioni. 

Altro che le stesse partite..... 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Txarren ha scritto:

Ho avuto questa impressione perchè non abbiamo mai fatto pressing alto, la palla l'ha giocata qualche volta anche il Brescia e noi rinculavamo sempre...solo un po' dall'ingresso di MAtuidi abbiamo alzato il pressing ma con Blaise lo puoi fare

Nel secondo tempo abbiamo alzato il baricentro con la linea difensiva quasi a centrocampo e possesso continuo...Almeno è ciò che ho visto io

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Doctor Who ha scritto:

Non esistono Allegriani, anche perche' aveva fatto il suo tempo. Io contesto il doppio standard che viene applicato. Ad oggi la squadra gioca male, prende molti gol e subisce dalle piccole come la precedente gestione, per non parlare degli infortuni dove forse siamo messi anche peggio. Sarebbe piu' corretto dire la squadra e' questa ed il gioco lo fanno i giocatori che hai, non bisogna esaltare o crociffigere un tecnico.

Poi l'importante e' vincere come si vince e' un dettaglio, quindi ad oggi Sarri ha fatto bene, che continui cosi'.

Anche perche' il mercato di rinforzo ha dato solo Ramsey, Rabiot e' da piangere.

Per me Sarri deve migliorare sulla gestione del gruppo, i casi Can e Mabdzukic non vanno bene.

La squadra gioca male a tratti perché ancora non ha assimilato i dettami del nuovo allenatore ma anche ieri si sono viste buonissime cose, così come con il Napoli e l'atletico. Purtroppo sugli infortuni c'è poco da fare ma d'altro canto i preparatori sono più o meno gli stessi della passata stagione... Danilo lo credevo più solido.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Totik ha scritto:

C'è anche la versione opposta.

Tifoso antiallegriano l'anno scorso: non si può giocare così di schifo anche se poi si vince.

Quest'anno: vabbè, l'importante è vincere,  anche se non si gioca bene.

Stai comunque giocando molto meglio dell’anno scorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, actarus ha scritto:

Adani ha semplicemente scritto una cosa stupida che poi è la norma per lui.

dybala ha giocato si nettamente meglio rispetto al passato ma non è che abbia inciso chissà cosa.

 

è un barlume di luce e niente altro

La stupidata credo l'abbia scritta tu, visto che... a detta di tutti, Dybala è stato il migliore in campo. Poi, se pensi che tutti i giornalisti, addetti ai lavori e lo stesso Sarri non capiscono nulla di calcio, visto su Paulo sono tutti più o meno concordi, vorrà dire che nessuno di loro capisce nulla di calcio, mentre tu sei il più esperto di tutti. Ogni tanto essere un po' sportivi farebbe anche bene. Dire che uno (e non è neanche juventino) che dice cose POSITIVE su un giocatore della Juve abbia scritto una cosa stupida, a me sembra un po' strano. 

 

Ps Quello che non ha inciso:

"Dybala brilla.

È in tutte le azioni"

" Dybala è inarrestabile: la sua emancipazione sembra mentale, recupera il ruolo di attaccante a tutto campo e, anche se non fa gol, ne fa segnare due" (GdS) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, migcar ha scritto:

Si ma tanto se sai che la palla ce l'hai sempre te non c'è tutta sta necessità di pressare alto, inoltre stan giocando, e per un po' giocheranno ancora, ogni 3 giorni, c'è da tenere conto anche di questo e centellinare le energie

Appunto bravo Sarri

7 ore fa, Mahleriano ha scritto:

per carità il piano psicologico è importante ma dire che conta poco da quello tecnico vuol dire seguire un altro sport.....Poi per carità ognuno apprezza uno sport a determinate "profondità" . Può darsi che a te non interessino i tecnicismi, tattica etc..

Veramente a me interessano da morire...ma dovete capire che è ormai tutto codificato...per adesso non si inventa nulla..Sarri poi...scolastico da morì

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Io veramente vorrei stare nella testa di un allegriano per capire come ragionano.

 

Loro erano i malati del "risultatismo": campionato 4 partite vinte, 1 pareggiata a firenze e 13 punti, 1 punto prezioso in CL su un campo difficile come Madrid ma loro dicono che non va bene.

 

Loro che del gioco se ne sono sempre fregati ora fanno le pulci a Sarri sul gioco, quando almeno adesso qualcosa si vede dopo 2 anni di nulla cosmico, ma loro dicono che non va bene lo stesso.

 

Loro che dopo 5 anni solo provare a criticare Allegri era eresia, non sono disposti nemmeno a dare a Sarri un mese per rodare la squadra, e criticano e dicono che non va bene.

 

Perdute genti...altra conclusione non mi viene.

 

 

Facciamo le pulci a Sarri perchè ci avete scassato la * con Allegri...e perchè molti non accettano un doppiopesismo così sfacciato..Ma c'è da essere affascinato dal calcio di quest'anno?..Bene o male con piccole differenze soffriamo e abbiamo positività come lo scorso anno...siamo in filo più fluidi e FINALMENTE riusciamo a fare contropiedi decenti ma siamo davvero meno solidi in difesa con quella fissa maledetta di tenere l'esterno basso stretto

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Io veramente vorrei stare nella testa di un allegriano per capire come ragionano.

 

Loro erano i malati del "risultatismo": campionato 4 partite vinte, 1 pareggiata a firenze e 13 punti, 1 punto prezioso in CL su un campo difficile come Madrid ma loro dicono che non va bene.

 

Loro che del gioco se ne sono sempre fregati ora fanno le pulci a Sarri sul gioco, quando almeno adesso qualcosa si vede dopo 2 anni di nulla cosmico, ma loro dicono che non va bene lo stesso.

 

Loro che dopo 5 anni solo provare a criticare Allegri era eresia, non sono disposti nemmeno a dare a Sarri un mese per rodare la squadra, e criticano e dicono che non va bene.

 

Perdute genti...altra conclusione non mi viene.

 

 

Si, è inspiegabile, soprattutto perchè arrivano critiche dopo 1 mese (non 3 ma uno), con la squadra che sta davvero cambiando molto.

Unico neo, se vogliamo, è mancata una cosa che mi aspetto da Sarri: più cattiveria per la ricerca del 3-1, perchè ieri, seppur diversamente rispetto al passato, abbiamo rallentato e gestito la gara con un palleggio elegante, bello ma poco efficace.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, DEDONE ha scritto:

E con questo Dibala ne faremo strada!! Se non cambia registro, inizia ad aggredire gli spazi, e scaldare piede e gambe la vedo dura. Andrò forse controcorrente ma per me questo Dibala serve a poco. 

come centrocampista di raccordo attacco centrocampo gioca molto bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Io veramente vorrei stare nella testa di un allegriano per capire come ragionano.

 

Loro erano i malati del "risultatismo": campionato 4 partite vinte, 1 pareggiata a firenze e 13 punti, 1 punto prezioso in CL su un campo difficile come Madrid ma loro dicono che non va bene.

 

Loro che del gioco se ne sono sempre fregati ora fanno le pulci a Sarri sul gioco, quando almeno adesso qualcosa si vede dopo 2 anni di nulla cosmico, ma loro dicono che non va bene lo stesso.

 

Loro che dopo 5 anni solo provare a criticare Allegri era eresia, non sono disposti nemmeno a dare a Sarri un mese per rodare la squadra, e criticano e dicono che non va bene.

 

Perdute genti...altra conclusione non mi viene.

 

 

E' solo una rappreseglia: rendono pan per focaccia.

Avete messo in croce Allegri per 5 anni? Adesso facciamo lo stesso con il "vostro" Sarri.

Ragionano così. Non c'è nulla di logico o di tecnico nei loro discorsi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, actarus ha scritto:

Adani ha semplicemente scritto una cosa stupida che poi è la norma per lui.

dybala ha giocato si nettamente meglio rispetto al passato ma non è che abbia inciso chissà cosa.

 

è un barlume di luce e niente altro

No, non ha inciso. Il corner del primo gol lo ha battuto lui. La punizione del secondo se l'è guadagnata lui.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, OaOx ha scritto:

Bene, uno non gioca da tempo...l'altro non gioca da tempo e viene pure da un infortunio.
Secondo me ci sono 2 categorie di differenza, ma vedremo...spero di sbagliarmi ovviamente.

Aron si è infortunato ad Aprile dopo aver giocato 40 partite. 

C'è differenza.  

In ogni caso la differenza fisica è notevole. Rabiot pesa almeno 10 kg in più di Aron.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JUVEXITER ha scritto:

E' solo una rappreseglia: rendono pan per focaccia.

Avete messo in croce Allegri per 5 anni? Adesso facciamo lo stesso con il "vostro" Sarri.

Ragionano così. Non c'è nulla di logico o di tecnico nei loro discorsi.

 

Si parla di due mondi diversi. In termini di gioco ma anche di carriera. Uno che ha fatto due finali di champions e uno che manco è mai arrivati ai quarti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.