Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

VIDEO Agnelli: "Tutti devono avere il sogno di vincere la Champions: più partite europee e più qualità. Il calcio femminile importante come quello maschile”

Recommended Posts

Adesso, aiace ha scritto:

La prima domanda di agnelli quando è diventato presidente dell'ECA è stata di chiedere come mai se Europa e USA hanno sostanzialmente gli stessi abitanti il superbolw portasse 10 volte gli introiti che porta la finale della UCL visto che il calcio poi lo guardano IN TUTTO IL MONDO a fifferenza del football americano e da li è partita la sua idea di riforma. La Superlega è inevitabile in un prossimo futuro e i nostalgici dei campionati indigeni si dovranno rassegnare come chi si è rassegnato a vedere il calcio cambiare TOTALMENTE in questi ultimi 30 anni e chi di ce che non è vero è un bugiardo perchè il calcio di oggi per strutture, managialità e regole è totalmente diverso a quello degli anni fine 80 e 90.

i campionati nazionali non potrai annullarli

dovra essere riformato tutto il sistema

con una superlega per i topteam chiusa e con regole di ammissioni legati a bacino e strutture ...il chievo nel * del bentegodi non potra e dovra partecipare.

questo spinera molti club a migliorarsi e dotarsi di strutture....tipo napoli..che non è ammissibile che non abbia non dico lo stadio ma manco il centrosportivo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Hoolk ha scritto:

per quanto riguarda la champions...sappiamo tutti quale è il vero problema...ma nessuno ha il coraggio di dirlo...e cioè che la fase a gironi cosi strutturati sono soporiferi

questa tutela che hanno le big ...rende la competizione gia falsata

i sorteggi dovrebbero essere liberi senza tutele....cosi si potrebbe dare a tutti la possibilita di arrivar elontano.

 

Però poi c'è il rischio di avere una fase finale soporifera se ai quarti hai Real Madrid-Genk e in semifinale Barcallona-Shakthar.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, aiace ha scritto:

xxx

xxx

22 minuti fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Però poi c'è il rischio di avere una fase finale soporifera se ai quarti hai Real Madrid-Genk e in semifinale Barcallona-Shakthar.

ma infatti sarebbe meglio superlega con gironi all'italiana

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pie 36 ha scritto:

Che abbiano il diritto di praticarlo è fuori dubbio... e ci mancherebbe

Che diventi spettacolo "vendibile" ho i miei dubbi

Le partite delle donne fanno *.... lo "spettacolo" che offrono è mediocre 

Poi se dobbiamo dire il contrario, nell'epoca del politicamente corretto, ok

 

Pareri personali, io mi diverto a guardarlo e non lo trovo per nulla noioso, ci sono partite anche in serie A molto meno godibili per quanto mi riguarda

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, aiace ha scritto:

Vero però in alcuni campionati le calciatrici guadagnano bei soldini e sono professioniste... 

per carità...tutto può essere... ma io ho l'impressione che in Europa (in special modo quella latina, ma non solo) il calcio femminile e le sue protagoniste rimarranno come quegli atleti degli sport olimpici... che quando vincono una medaglia all'olimpiade ci fanno tutti appassionare temporaneamente a sport tipo scherma, tiro con l'arco, canottaggio, etc.... ma che dopo poco tempo non ricordiamo nemmeno i loro nomi.

Tutto molto bello, tutto molto appassionante, ma poi se c'è Juve-Inter del trofeo birra moretti in contemporanea, si gira canale seduta stante.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Aaron Ramsey 91 ha scritto:

Pareri personali, io mi diverto a guardarlo e non lo trovo per nulla noioso, ci sono partite anche in serie A molto meno godibili per quanto mi riguarda

Ah certo poi ognuno ha i suoi gusti, ci mancherebbe 

A me mi appalla pure vedere la serie B maschile... figurati  (spero di non passare per omofobo) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SSS71 ha scritto:

xxx

Scusa ma qual è il problema con il calcio femminile? E' uno sport, se una lo vuole praticare perché non può?
Poi se tu lo vuoi seguire lo segui, se non ti piace, no. Io ad esempio non sono grande appassionato, ma mi sono divertito al mondiale femminile, è pur sempre uno sport e non capisco perché negli USA dovrebbe funzionare, mentre in Europa no.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

per carità...tutto può essere... ma io ho l'impressione che in Europa (in special modo quella latina, ma non solo) il calcio femminile e le sue protagoniste rimarranno come quegli atleti degli sport olimpici... che quando vincono una medaglia all'olimpiade ci fanno tutti appassionare temporaneamente a sport tipo scherma, tiro con l'arco, canottaggio, etc.... ma che dopo poco tempo non ricordiamo nemmeno i loro nomi.

Tutto molto bello, tutto molto appassionante, ma poi se c'è Juve-Inter del trofeo birra moretti in contemporanea, si gira canale seduta stante.

Ti dirà io quando gioca la JW alle 12,30 n contemporanea con una partita di A mi guardo la Giuliani e colleghe anche perchè quando vedo quella maglia la può indossare chiuque che mi fa emozionare, per dire mi sto organizzando per andare a vedere tra ualche giorno la U23 che viene a giocare con la squadra della mia città

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe bello tornare a un campionato a 18 se non a 16. A strutturare in modo diverso gli impegni delle nazionali. Ad avere tre competizioni europee di assoluto valore in cui anche squadre come Atalanta, Lione, Arsenal, Borussia abbiano chance di vittoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

inoltre nessuno fa notare che, ad esempio, i famosi 40mila di juve-fiorentina li han portati anche perchè era GRATIS

Si comincia così. Sponsorizzando grandi eventi. Poi tra un anno, magari con uno stadio alla Continassa vedrai se non porta ricavi. Funziona in tutto il mondo, funzionerà anche in Italia. Ormai nel calcio femminile ci sono Juventus, Milan, Roma e Fiorentina. Ormai è diventato un campionato di alto livello.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

qua il fatto è solo uno: la premier league è più ricca sia dei quattro campionati principali messi assieme, sia della UEFA. E allora come si fa?
Io farei una superlega delle maggiori squadre dei 4 campionati messi assieme (che garantirebbe più partite europee), da 14-16 squadre, girone unico con la prima che vince lo "scudetto europeo", le prime 8 che vanno in Champions e 4 che retrocedono. La champions avrebbe così 8 squadre dai quattro maggiori campionati, 4 inglesi, e 20 dagli altri campionati cioè la formula attuale degli 8 gironi ma con più squadre dei piccoli campionati (così si risolve anche questo problema). I 4 maggiori campionati a girone unico.
- Ci guadagnano i 4 maggiori campionati per via della superlega.

- Ci guadagna l'UEFA perché la champions sarebbe il palcoscenico dove si incontrano le inglesi con gli altri top club d'Europa.

- Ci guadagnano le piccole per i maggiori posti in Champions.

- Per la Premier resta tutto così com'è.

- Le partite restano le stesse perché in pratica il girone unico di superlega va a sostituire il girone di ritorno dei campionati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, jurgen kohler ha scritto:

Si comincia così. Sponsorizzando grandi eventi. Poi tra un anno, magari con uno stadio alla Continassa vedrai se non porta ricavi. Funziona in tutto il mondo, funzionerà anche in Italia. Ormai nel calcio femminile ci sono Juventus, Milan, Roma e Fiorentina. Ormai è diventato un campionato di alto livello.

un conto è dire che può creare interesse, un altro è che possa stravolgere il business calcistico come sento dire.

Rimarranno mondi se non universi differenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea bisogna riformare i calendari. 

Queste maledette nazionali tra le palle durante momenti importanti delle stagioni, con giocatori che se ne vanno a Singapore. 

 

Che si crei un mese ad hoc a fine stagione per queste qualificazioni e addio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte che siamo molto più lontani dalla Champions con la squadra femminile che con quella maschile, ma per il resto non si possono mettere sullo stesso piano di importanza.

Saremmo tutti contenti se le ragazze la vincessero quello è ovvio, ma chi andrebbe a sbandierare per la vittoria della Champions femminile?? Per me quasi nessuno....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fox Vega ha scritto:

un conto è dire che può creare interesse, un altro è che possa stravolgere il business calcistico come sento dire.

Rimarranno mondi se non universi differenti.

Agnelli non fa investimenti a caso. Dovrai ricrederti.

 

1 ora fa, SSS71 ha scritto:

xxx

xxx

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Audemars ha scritto:

Chiacchiere Andreino

Con i sogni ti fai le pugnette 

Qui urge vincerla, per milioni di giovani tifosi e non. 

Io l’ultima l’ho vista alzare...ma avevo già 25 anni. 

Cacciate li sordi per i giocatori..

Costruiamo l'attico con giardino e piscina sopra il grattacielo * miseria..sefz

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito che vuole fare .uhm

 

In ogni caso dei sogni degli altri me ne fotto. Dobbiamo vincerla noi sta hazzo de coppa .uffa

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, juventudes ha scritto:

Scusa ma qual è il problema con il calcio femminile? E' uno sport, se una lo vuole praticare perché non può?
Poi se tu lo vuoi seguire lo segui, se non ti piace, no. Io ad esempio non sono grande appassionato, ma mi sono divertito al mondiale femminile, è pur sempre uno sport e non capisco perché negli USA dovrebbe funzionare, mentre in Europa no.

Perché negli Usa gli uomini si dedicano ad altri sport, e il calcio femminile è esploso di conseguenza. In europa non potrà mai essere importante. La cosa importante è dare pari opportunità a tutti, perché ogni individuo ha diritto a pari opportunità. Starà poi al consumatore decidere cosa guardare, ma è scontato che il calcio femminile rimarrà di nicchia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Audemars ha scritto:

Chiacchiere Andreino

Con i sogni ti fai le pugnette 

Qui urge vincerla, per milioni di giovani tifosi e non. 

Io l’ultima l’ho vista alzare...ma avevo già 25 anni. 

E certo perché per alzarla basta uno schiocco di dita.... Ma come caxxo ragionate?? Con i sogni le pugnette, basta chiacchiare... Un Presidente con AA dovreste ringraziarlo dalla sera alla mattina... xxx

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Bon Kurei ha scritto:

qua il fatto è solo uno: la premier league è più ricca sia dei quattro campionati principali messi assieme, sia della UEFA. E allora come si fa?
Io farei una superlega delle maggiori squadre dei 4 campionati messi assieme (che garantirebbe più partite europee), da 14-16 squadre, girone unico con la prima che vince lo "scudetto europeo", le prime 8 che vanno in Champions e 4 che retrocedono. La champions avrebbe così 8 squadre dai quattro maggiori campionati, 4 inglesi, e 20 dagli altri campionati cioè la formula attuale degli 8 gironi ma con più squadre dei piccoli campionati (così si risolve anche questo problema). I 4 maggiori campionati a girone unico.
- Ci guadagnano i 4 maggiori campionati per via della superlega.

- Ci guadagna l'UEFA perché la champions sarebbe il palcoscenico dove si incontrano le inglesi con gli altri top club d'Europa.

- Ci guadagnano le piccole per i maggiori posti in Champions.

- Per la Premier resta tutto così com'è.

 - Le partite restano le stesse perché in pratica il girone unico di superlega va a sostituire il girone di ritorno dei campionati.

 

Ma va, una superlega escludendo le inglesi non ha senso

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Agnelli non fa investimenti a caso. Dovrai ricrederti.

qui io non parlo sono di Juve nel caso specifico, parlo di movimento calcistico in generale e impatto che può avere a livello di business e diritti tv

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, giorgino ha scritto:

Indipendentemente da come la si pensi sugli argomenti trattati...si può almeno dire che è umiliate pensare che Andrea Agnelli sia collega di gente come Ferrero De Laurentiis o Preziosi? .ghgh

Senza dubbiamente 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ArthurLee ha scritto:

 Io mi sono stancato di sognare. Alziamo 'sta coppa, caxxo! 

Magari vinciamo prima la Champions con le Woman... fa lo stesso? uhuh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.