Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

JU87

Sarri a Sky Sport: "La mia Juve ancora in fase di alti e bassi, è normale. Champions obiettivo, nel 2020 dobbiamo vincere e convincere"

Recommended Posts

2 minuti fa, LE6END ha scritto:

Ha fatto incazzare Ronaldo

Era nero. Hai visto alla fine quando si è teovato in area da solo durante un'azione , si è girato e si sbracciava a chiamare avanti i centrocampisti. Con ramsey che ciondolava 30 metri indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdere due volte nello stesso modo contro una squadra inferiore a distanza di 10 giorni è un sintomo chiaro: Sarri non impara dagli errori.

Roba già vista ampiamente al Napoli.

 

Se con 24 gol subiti in 24 gare e meno di 2 gol a partita di media (la Juve meno prolifica del dopo calciopoli) non comprende che deve cambiare qualcosa, rimarrà solo Sarri.

L'allenatore del Napoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Il baffo ha scritto:

Normale un tubo! Spiegatemi perchè solo lui deve godere delle ere geologiche per far girare la squadra quando tutti gli altri lo fanno subito, basta vedere Conte con l'Inter. E' una cosa che mi manda in bestia come poche, non solo è un incapace ma lo giustifichiamo pure, vogliamo dargli tempo per cadere definitivamente in malora invece che mandarlo via a pedate come meriterebbe! 

L'inda à fuori dalla CL

La Lazio è fuori dalla EL.

Gli unici due allenatori che stanno facendo bene, compatibilmente alla forza delle loro squadre, sono Gasperini e Fonseca.

Oltre a Sarri, che ha superato il girone di CL senza patemi ed è primo in classifica.

Se definite incapace un allenatore solo perché ha perso la coppa dei Re Magi, trovatevi un'altra squadra.

C'è il Sassuolo di De Zerbi, Il Bologna di Mihaijlovic... insomma, c'è ampia scelta. .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, SuperTalismano ha scritto:

Klopp certamente aveva già vinto due Bundesliga, arrivando anche in finale di Champions. Ma anche Sarri ha dimostrato il suo valore (ha comunque vinto l'Europa League, che è sempre un trofeo europeo, e ha fatto 91 punti in campionato con il Napoli(

Ovviamente Klopp è superiore a Sarri. Quello che sottolineavo è che se prendi un allenatore di un certo tipo (giusto per semplificare, i talebani, santoni etc) hai bisogno di tempo (non 1/2 mesi, spesso anche un anno o più)

Bene, ( in realtà male, figurati se aspetto Sarri anni, ma dai) ma comunque, al Chelsea invece, vista 'sta cavolo di mentalità inglese di cui parla, il discorso del progetto pluriennale, della crescita, non valeva? Addirittura aveva pure portato a casa qualcosina... come mai? Viene qui e mi racconta la favola della mentalità migliore di lassù,  quando lui è durato 10 mesi ed è tornato a casa. Ma che discorso è? Ci son rimasto di più io a fare un lavoro pagato centomila volte meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Il baffo ha scritto:

Normale un tubo! Spiegatemi perchè solo lui deve godere delle ere geologiche per far girare la squadra quando tutti gli altri lo fanno subito, basta vedere Conte con l'Inter. E' una cosa che mi manda in bestia come poche, non solo è un incapace ma lo giustifichiamo pure, vogliamo dargli tempo per cadere definitivamente in malora invece che mandarlo via a pedate come meriterebbe! 

Chi? Quello che il mercoledì vedrà le partite dal divano di casa sua? A no starà in viaggio per mete lontane 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è che è arrivato in una squadra in cui campionato e quarti di CL sono l'obiettivo minimo. Se ha bisogno di tempo per plasmare la squadra allora abbiamo sbagliato allenatore, da noi serva uno che arriva e vince non abbiamo tempo di aspettare nessuno, Ronaldo in forma psicofisica ancora decente lo abbiamo ora, la scorsa stagione era ancora più forte la prossima lo sarà ancora meno, è fisiologico. Non possiamo permetterci di giocare di * per poi migliorare con il tempo, allora tanto valeva tenerci Allegri ancora un anno, giocavamo di * ma alcune partite le portavamo a casa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Siomo92 ha scritto:

. Se ha bisogno di tempo per plasmare la squadra allora abbiamo sbagliato allenatore, da noi serva uno che arriva e vince non abbiamo tempo di aspettare nessuno,

Ma è ovvio. Banale quasi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, 77luca ha scritto:

Sarri con Klopp non c'entra nulla. E sbagliato é fare paragoni col Liverpool. Ha testualmente detto a Sky -sentito in radio- che il" Liverpool di Klopp prima di vincere la UCL ha fatto un 8 e 11 posto (mi pare). In italia é piú difficile e bla bla bla."

Ora, il Liverpool non vince il campionato da una trentina d'anni e in questo  periodo ha raccolto due ucl con Benitez e col tedesco. Oltre all'europa League. Io non giudico il palmares di squadre leggendarie come i reds, e nemmeno li invidio peró perché sono molto orgpglioso degli ultimi 30 anni della mia squadra anche se di ucl ne ho solo una . Ho avuto molte finali, molti scudetti. Non ho nulla da invidiare o imitare .

Aggiungo che sempre nella stessa intervista dice che quando il cambiamento é lento, poi é duraturo. Spero che ricordi che qui non ci sono cicli vincenti da aprire, ce ne é uno da continuare. 

Questa cosa di costruire le proprie fortune e di accreditarsi lamentandosi della mentalità italiana rispetto a quella inglese è davvero stucchevole.  Soprattutto poi quando in Inghilterra ci vai a lavorare e vieni via schiscio dopo nemmeno un anno senza lasciare rimpianti. Non c'erano progetti pluriennali  da portare avanti , lí? 

 

Appunto Kloop ha preso un Liverpool che era niente,la Juve è una squadra che vince da 8 anni e che ha fatto due finali di champions negli ultimi cinque anni,sono situazioni diverse.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Perdere due volte nello stesso modo contro una squadra inferiore a distanza di 10 giorni è un sintomo chiaro: Sarri non impara dagli errori.

Roba già vista ampiamente al Napoli.

 

Se con 24 gol subiti in 24 gare e meno di 2 gol a partita di media (la Juve meno prolifica del dopo calciopoli) non comprende che deve cambiare qualcosa, rimarrà solo Sarri.

L'allenatore del Napoli.

.oky

Share this post


Link to post
Share on other sites



Bene, ( in realtà male, figurati se aspetto Sarri anni, ma dai) ma comunque, al Chelsea invece, vista 'sta cavolo di mentalità inglese di cui parla, il discorso del progetto pluriennale, della crescita, non valeva? Addirittura aveva pure portato a casa qualcosina... come mai? Viene qui e mi racconta la favola della mentalità migliore di lassù,  quando lui è durato 10 mesi ed è tornato a casa. Ma che discorso è? Ci son rimasto di più io a fare un lavoro pagato centomila volte meno.


Ha ricevuto un'offerta dalla squadra più titolata in Italia e disse in estate che voleva stare più vicino ai genitori non più giovanissimi.
Inoltre il Chelsea aveva già bloccato Lampard, probabilmente se non avesse portato a casa l'Europa League sarebbe stato esonerato comunque.


Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Il baffo ha scritto:

Si, ed arrivò in finale di Europa League con 4 scappati di casa, incidendo sin da subito, arrivando addirittura in corsa. Quindi fino ad ora sono situazioni completamente differenti. 

 

Ho citato Conte per variare, perchè il paragone con Allegri oltre ad avermi stancato poi vi fa dire che sono un suo fan e ragiono solo in funzione di quello quando non è così

 

Non è così, anzi, quello che fa Conte: ripetizione ossessiva dei soliti meccanismi, è la stessa cosa che fa Sarri. 

Ma hai visto che gli avversari con l inter giocano più a viso aperto? Contro di noi mettono l autobus ogni volta..la stessa Lazio ha vinto le 2 partite per episodi favorevoli...ovvio noi dovremmo essere più forti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, 77luca ha scritto:

Bene, ( in realtà male, figurati se aspetto Sarri anni, ma dai) ma comunque, al Chelsea invece, vista 'sta cavolo di mentalità inglese di cui parla, il discorso del progetto pluriennale, della crescita, non valeva? Addirittura aveva pure portato a casa qualcosina... come mai? Viene qui e mi racconta la favola della mentalità migliore di lassù,  quando lui è durato 10 mesi ed è tornato a casa. Ma che discorso è? Ci son rimasto di più io a fare un lavoro pagato centomila volte meno.

E chi ti dice che non se ne sia andato di sua volontà? Magari per motivi familiari? (vedendo il personaggio è plausibile) Non mi risulta sia stato esonerato, anzi, abbiamo dovuto aspettare i porci comodi dei dirigenti londinesi per ingaggiare Lampard, prima che gli concedessero la rescissione consensuale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, JJ_Evolution ha scritto:

Appunto Kloop ha preso un Liverpool che era niente,la Juve è una squadra che vince da 8 anni e che ha fatto due finali di champions negli ultimi cinque anni,sono situazioni diverse.

 

2 minuti fa, JJ_Evolution ha scritto:

Appunto Kloop ha preso un Liverpool che era niente,la Juve è una squadra che vince da 8 anni e che ha fatto due finali di champions negli ultimi cinque anni,sono situazioni diverse.

L'ultimo scudo liverpool è del 1989/90. Sono 30 anni. In più lui è arrivato avendo vinto 2 scudi in germania e fatto una finale di UCL ( diciamo a quel tempo un curriculum simile all'attuale di Allegri, un po' inferiore). Chiaro che lo aspetti. Anche se poi la pressione, quando l'anno scorso si fece superare in campionato in questo periodo mi pare, inizió a farsi sentire pure per lui. Ne è uscito alla grande, ma è un livello diverso rispetto al nostro. Non gioca maia stessa partita, puó farti Liverpool Barcellona 4 0, pompando in verticale 90 minuti ( come certe partite gtandiose nostre in passato, con Lippi ma pure con Allegri) o vincerti la finale segnando su rigore dopo due minuti, catenaccio per 85, e 2 0 al 90. Un grande.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites



Che lo critichiate o lo detestiate date almeno atto a quest'uomo di essere di un'onesta e umiltà eccezionali,uno che ammette una situazione che (testualmente) "non si vedeva nelle juventus precedenti" non è da tutti i giorni e solo per questo lo sostengo a prescindere.inoltre ha detto cose assolutamente vere,non esiste il tutto e subito se si vuole cambiare totalmente modo di giocare (giusto o sbagliato che sia, è soggettivo),chi voleva guardiola (me compreso) credo sia consapevole che con pep sarebbe stata una roba identica.
 


Aggiungo che checché se ne dica nelle conferenze è sempre molto rispettoso e corretto nell'analizzare la partita, spiega nel dettaglio ciò che non funziona e risponde alle domande, insomma parla di calcio.
Io pure lo sostengo perché lo vedo allenare e disquisire di calcio con passione, spero che la società gli dia il supporto dovuto.

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, SuperTalismano ha scritto:

E chi ti dice che non se ne sia andato di sua volontà? Magari per motivi familiari? (vedendo il personaggio è plausibile) Non mi risulta sia stato esonerato, anzi, abbiamo dovuto aspettare i porci comodi dei dirigenti londinesi per ingaggiare Lampard, prima che gli concedessero la rescissione consensuale

Senti questo viene qui a raccontarmi la favola del tempo per costruire , del liverpool di klopp ecc... che in Inghilterra la mentalità è diversa, si dà tempo ecc mi chiedo perchè non ha continuato a costruire là il suo regno. Personalmente preferivo.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Marlow ha scritto:

Ha ricevuto un'offerta dalla squadra più titolata in Italia e disse in estate che voleva stare più vicino ai genitori non più giovanissimi.

Ottimo, buon per lui. Ma che lasci perdere i pipponi sulla mentalità.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Marlow ha scritto:


 

 


Aggiungo che checché se ne dica nelle conferenze è sempre molto rispettoso e corretto nell'analizzare la partita, spiega nel dettaglio ciò che non funziona e risponde alle domande, insomma parla di calcio.
Io pure lo sostengo perché lo vedo allenare e disquisire di calcio con passione, spero che la società gli dia il supporto dovuto.

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk
 

 

Esattamente, poi apprezzo che dopo la sconfitta abbia evitato di piangere sui giorni in meno di riposo e sia stato onesto sul fatto che ci sono errori e situazioni da correggere... è uno che non ha problemi ad ammettere le difficoltà e mi sembra molto calmo e con la voglia di rimediare e sistemare...oggi la critica demolitiva serve a poco,a fine stagione si tireranno le somme,ha il mio pieno sostegno,anche perché se va bene lui va bene la.juventus,questo dovrebbe essere già un motivo valido di suo

20 minuti fa, pablito77! ha scritto:

È chiaro che ci vuole tempo. Ricordiamoci bene come è partito Klopp al Liverpool. 
Ma qui si vuole tutto e subito. 

E il city di guardiola?una stagione come quella e non oso immaginare le tragedie 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo, buon per lui. Ma che lasci perdere i pipponi sulla mentalità.  

Ha fatto una considerazione su 2 mondi diversi.

Guardiola e Klopp per esempio hanno faticato all'inizio, ma non son stati messi in discussione.

Se ora facciamo un parallelo con la Juve di quest'anno siamo comunque primi in campionato e qualificati per la Champions, il tutto senza poter contare su Chiellini e con Costa, sul quale Sarri aveva puntato parecchio per lo sviluppo del gioco offensivo, mai disponibile. Eppure si chiede la sua testa per la sconfitta in Supercoppa.

 

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

dice che vuole vincere e convincere e farà tutto per farlo, non so se ce la farà ma lavorerà per riuscirci a differenza di qualcun altro che dice che sono tutte *. Mister Sarri è un lavoratore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, 77luca ha scritto:

Senti questo viene qui a raccontarmi la favola del tempo per costruire , del liverpool di klopp ecc... che in Inghilterra la mentalità è diversa, si dà tempo ecc mi chiedo perchè non ha continuato a costruire là il suo regno. Personalmente preferivo.  

Non lo so, ripeto la mia impressione, secondo me semplicemente a 60 anni  non ha avuto la voglia (o la forza) per stare lontano dai suoi (anziani) genitori. Ne avesse avuti 40, probabilmente sarebbe rimasto, però non ho idea del motivo per cui abbia deciso di tornare in Italia dopo un anno

3 minuti fa, slater ha scritto:

Scudetto, Coppa Italia e finale di Champions altrimenti esonero

Per prendere? Inzaghi, eliminato ai gironi di Europa League, o Conte, buttato fuori dal temibile Slavia Praga e dal Borussia Dortmund? No perché Guardiola, Klopp e Zidane (tanto per citarne tre superiori a Sarri) dubito si muovano dalle loro rispettive panchine

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SuperTalismano ha scritto:

Non lo so, ripeto la mia impressione, secondo me semplicemente a 60 anni  non ha avuto la voglia (o la forza) per stare lontano dai suoi (anziani) genitori. Ne avesse avuti 40, probabilmente sarebbe rimasto, però non ho idea del motivo per cui abbia deciso di tornare in Italia dopo un anno

Per prendere? Inzaghi, eliminato ai gironi di Europa League, o Conte, buttato fuori dal temibile Slavia Praga e dal Borussia Dortmund? No perché Guardiola, Klopp e Zidane (tanto per citarne tre superiori a Sarri) dubito si muovano dalle loro rispettive panchine

L'allenatore l'avevamo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.