Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Il richiamo di Chiellini. La squadra pensa a ridursi gli ingaggi. Tre proposte del capitano ai compagni per aiutare il club: si va da uno a due mesi di rinunce

Recommended Posts

Mi sembra che sia stato solo proposto un ritardo nei pagamenti degli stipendi..dice che tutte le mensilità verranno comunque pagate nelle prossime stagioni..

Per carità, non è il mio stipendio ma io non guadagno neanche cifre astronomiche come loro..

Nel caso si rifiutassero di posticipare gli stipendi, vista la loro posizione di privilegiati assoluti, per me sarebbe una caduta di stile abbastanza clamorosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ale0306 ha scritto:

Non riesco a capire perché Sky dovrebbe esimersi dal pagare la terza trance da 230 milioni quando a me abbonato non riconosce neppure un euro di sconto in questi mesi senza eventi.

Io vado controcorrente, se i campionati dovessero comunque riprendere e concludersi in estate, non credo sia giusto imporre tagli di stipendio ai calciatori, al massimo gli si imporranno "soltanto" 15 giorni di vacanza invece del mese e mezzo che di solito si fanno.

Certo, qualora il campionato dovesse poi proseguire a porte chiuse o addirittura chiudersi in anticipo, sarebbe un discorso diverso.

Sky sicuramente sta subendo molte disdette, é inevitabile (per non parlare di Dazn che trasmette solo sport).

1 ora fa, ullio ha scritto:

Io ho un attività mia.... ora sono chiuso: entrate 0  ma le spese fisse le devo comunque pagare..  e questi prendono milioni e devono discuterne... va be' il mio sarà un discorso da moralista, populista,qualunquista ma a me le fa girare parecchio leggere certe cose 

Ti posso capire, però l'articolo parla di iniziative appunto di taglio di stipendi eh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pablito77! ha scritto:

Spero che torni tutto a livelli anni ‘80. Con quelle stesse cifre intendo. Se la passerebbero benone lo stesso lor signori. 

Magari...ma è impossibile che accada veramente e la colpa è anche nostra...

Personalmente mi riprometto,se e quando si potrà,di tornare a dedicare un po' di tempo al calcio minore (cosa che non faccio da anni)

Insomma un po' più di campetti e un po' meno di pay tv e di assurdità per stare dietro alle menate necessarie per acquistare un biglietto di una partita della Juve...

Ecco...magari se lo facessimo tutti può essere che nel giro di un po di tempo certe oscenità (e non mi riferisco solo agli ingaggi ma anche ad alcune cose ributtanti a cui abbiamo dovuto assistere in questi giorni) ce le potremmo risparmiare

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto il nano del Barcellona ha rifiutato qualunque proposta di riduzione.

Poveraccio ne ha bisogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista la situazione attuale mi sembra una soluzione di buon senso quindi complimenti al Chiello per averla proposta!

 

P.S. Ovviamente dando per scontato che trattasi di privilegiati (mi riferisco ai calciatori di Serie A) che da questa drammatica vicenda ne usciranno molto meglio di altre categorie sicuramente più "sfortunate"!

Share this post


Link to post
Share on other sites

È inevitabile. E sarà comunque un provvedimento necessario a tutte le squadre d'Europa. 

Se qualche mercenario preferirà andarsene in Cina ciao ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho detto settimane fa, questi trogloditi (perché per un buon 99% trattasi di trogloditi) non hanno ancora capito che se dovesse collassare il sistema calcio i loro piedini sopravvalutati servirebbero a meno di niente. A quel punto potrebbero anche svolgere mestieri più vicini alle loro capacità cognitive, alle loro abilità pratiche, in sostanza il nulla più totale.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, giorgino ha scritto:

Sarò fatto male io...ma francamente non vedo quale problema possa rappresentare per certi milionari del pallone il rinunciare a un mese di stipendio...fossero anche due...per dare una mano alle società che li pagano profumatamente e anche per dare un piccolo segnale a un intero mondo in difficoltà...

 

Forse starò facendo il * col * degli altri...può anche darsi eh...ma sinceramente l'idea che ci si possa opporre a una simile richiesta in questo momento di estrema gravità lo troverei squallido...

Alla fine di tutto questo noi tifosi dovremmo essere i primi a protestare contro questi multimilionari che vivono in un mondo tutto loro e che non vogliono perdere nemmeno un euro.

Il calcio deve ritornare alla sua essenza in tutto il mondo gli stipendi di questa gente deve ritornare su livelli idonei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' giusto tagliare gli stipendi per il periodo di inattività, ma nessuno accetterà riduzioni per gli anni futuri.

Come ripeto da tempo, dovrebbe essere una comune in tutta europa almeno si fa fronte comune e si ha una forza maggiore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Deborah J ha scritto:

Beh, i loro giocatori sono sul piede di guerra. Alla Juve mi sembra ci sia un clima diverso.

Barcellona, arriva il no al taglio degli stipendi

"Mediazione o scontro? Messi e compagni hanno rifiutato, per ora, di tagliarsi lo stipendio del 50 per cento nelle ore dell’emergenza coronavirus così come proposto loro dal Barcellona. Il club catalano, così come gli altri del calcio spagnolo, ha facoltà per legge di ridurre le giornate lavorative dei propri dipendenti e, quindi, lo stipendio: si aspettano le prossime mosse". (La Stampa)

Tagliarsi lo stipendio del 50% cosa vuol dire? Prendere sei mensilità? E' chiaro che a queste condizioni non accetteranno mai...il taglio, a mio avviso del 100%, dovrebbe riguardare i mesi che si sta fermi...

 

Vedremo cosa succederà in Italia...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, causio70 ha scritto:

il calcio se mai si riprenderà nn sarà più come prima...i calciatori forti dei loro contratti cercheranno di prendersi tutti i soldi possibili casomai posticipando...poi sarà un altro calcio dove il cliente principale cioè noi la gente non avrà più un soldo o almeno i soli soldi per mangiare... e pagare tv andare allo stadio ecc.. non sarà non prioritario e si ridimensionerà tutto...e anche il calcio.....come farò la fame io con la mia partita iva o i migliaia di lavoratori che oggi sono in cassa integrazione e dopo senza lavoro,,,nn faranno la fame loro o quelli di sky ma i soldi gireranno molto meno e prima di fare un abbonamento si comprerà il cibo

sono d'accordo, purtroppo gli effetti di questa pandemia saranno terribili e ad oggi è impossibile quantificarne gli effetti visto che siamo ancora nel periodo del contagio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Mentalità Europea ha scritto:

Il Barca comunque, per la cronaca,  ha tagliato gli stipendi dei suoi giocatori 

Perché i giocatori si sono rifiutati di farlo...

 

In Spagna peró c´é la possibilitá per le societá di ridurre l´ingaggio in caso di forza maggiore. Non ho idea se ci sia anche in Italia. Spero di si. È ridicolo come i giocatori non capiscano che in mezzo a gente che muore e che perde il lavoro loro non possono continuare a vivere nel loro mondo pieno di arcobaleni e unicorni. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso loro saranno sempre quelli che perderanno meno, quindi qualcosa dovranno fare... Lo devono alla società che non gli ha mai fatto mancare niente e a noi che siamo quelli che veramente mandiamo avanti il tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si tutto bello pero' mi domando ma di cosa devono parlare... fatelo e basta! ci vuole un attimo, nessuno dei giocatori muore di fame per due mesi di stipendio e neanche se smettono di prenderlo per il resto dell'anno. aiutano la societa' che deve anche pagare stipendi normali a diversi dipendenti che non hanno il priviligio di prendere vagonate di milioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, causio70 ha scritto:

il calcio se mai si riprenderà nn sarà più come prima...i calciatori forti dei loro contratti cercheranno di prendersi tutti i soldi possibili casomai posticipando...poi sarà un altro calcio dove il cliente principale cioè noi la gente non avrà più un soldo o almeno i soli soldi per mangiare... e pagare tv andare allo stadio ecc.. non sarà non prioritario e si ridimensionerà tutto...e anche il calcio.....come farò la fame io con la mia partita iva o i migliaia di lavoratori che oggi sono in cassa integrazione e dopo senza lavoro,,,nn faranno la fame loro o quelli di sky ma i soldi gireranno molto meno e prima di fare un abbonamento si comprerà il cibo

E sarebbe anche ora che cominciassero a ridimensionare questi stipendi da multimilionario.....e questo dovrebbe valere un po' per tutto.....mi domando come può andare avanti un mondo dove uno prende milionate al mese e poi altri meno fortunati e sfruttati all'osso vivono in povertà.....troppa differenza.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Godai san ha scritto:

Perché i giocatori si sono rifiutati di farlo...

 

In Spagna peró c´é la possibilitá per le societá di ridurre l´ingaggio in caso di forza maggiore. Non ho idea se ci sia anche in Italia. Spero di si. È ridicolo come i giocatori non capiscano che in mezzo a gente che muore e che perde il lavoro loro non possono continuare a vivere nel loro mondo pieno di arcobaleni e unicorni. 

 

 

Ci sarebbero due articoli del codice civile (art. 1218 e art. 1223) che potrebbero permetterlo anche in Italia ma è una situazione nuova per cui difficile da valutare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, buran ha scritto:

Intanto il nano del Barcellona ha rifiutato qualunque proposta di riduzione.

Poveraccio ne ha bisogno.

infatti!

più danarosi sono più tirchi restano!

fanno pena!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, giorgino ha scritto:

Sarò fatto male io...ma francamente non vedo quale problema possa rappresentare per certi milionari del pallone il rinunciare a un mese di stipendio...fossero anche due...per dare una mano alle società che li pagano profumatamente e anche per dare un piccolo segnale a un intero mondo in difficoltà...

 

Forse starò facendo il * col * degli altri...può anche darsi eh...ma sinceramente l'idea che ci si possa opporre a una simile richiesta in questo momento di estrema gravità lo troverei squallido...

Parliamo comunque di società multimilionarie. Siamo d'accordo che i calciatori vivono in una bolla di privilegi sociali ed economici ma tutta questa enfasi da parte di terze parti nello spingere ad una soluzione che prevede aiuti ai club fatico a capirla. Tra l'altro quando si prende in considerazione questo scenario si fanno i nomi delle società più ricche e non dell'80% dei club al mondo che probabilmente ne avrebbero davvero bisogno.

 

Io da scemo dietro una tastiera preferirei che i loro privilegi economici in questo particolare momento li trasmutassero in aiuti sociali come fondi di solidarietà per le categorie più colpite piuttosto che a tagli di stipendio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna vedere cosa dice il contratto

è facile fare i fenomeni coi soldi di altri

loro guadagnano tanto per 10 anni della loro vita 

tutti lo danno per scontato ma non sono mica tutti ronaldo

uno come demiral che in carriera non ha ancora guadagnato tanto

spiegagli che deve prendere meno 

ha un contratto firmato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che tutti i calciatori della Juventus, persino Pinsoglio, potrebbero sopravvivere anche senza un anno di stipendio 

11 minuti fa, barcollomanonmollo ha scritto:

bisogna vedere cosa dice il contratto

è facile fare i fenomeni coi soldi di altri

loro guadagnano tanto per 10 anni della loro vita 

tutti lo danno per scontato ma non sono mica tutti ronaldo

uno come demiral che in carriera non ha ancora guadagnato tanto

spiegagli che deve prendere meno 

ha un contratto firmato

Si tratterebbe di sospendere per qualche mese, anche a farlo alloggiare gratis nella suite del JHotel, di fame non ci muore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, giorgino ha scritto:

Sarò fatto male io...ma francamente non vedo quale problema possa rappresentare per certi milionari del pallone il rinunciare a un mese di stipendio...fossero anche due...per dare una mano alle società che li pagano profumatamente e anche per dare un piccolo segnale a un intero mondo in difficoltà...

 

Forse starò facendo il * col * degli altri...può anche darsi eh...ma sinceramente l'idea che ci si possa opporre a una simile richiesta in questo momento di estrema gravità lo troverei squallido...

Esatto. Poi,attenzione, si chiede di rinunciare allo stipendio di un mese dove,di fatto, non hanno lavorato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo come si comportano questi privilegiati, potrebbe essere la volta buona che smetto per un po' di seguire il calcio 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siccome questa storia andrà avanti per molto i giocatori si devono rassegnare e comunque si possono scordare  rinnovi di contratto con aumenti etc, etc..

Il ridimensionamento è una realtà che difficilmente si potrà evitare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.