Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Broke.

Coronavirus COVID-19 (topic unico)

LadyJay

È vietato parlare di politica e di religione.

Non postate fake news o cose che non hanno attinenza con l'argomento del topic.

Mettete video e articoli sotto quote. E mettete sempre la fonte di ogni notizia che riportate.

Evitate i battibecchi. Evitate di andare perennemente OT.

NOTA BENE: segnalate i post non consoni, non quotate e rispondete a tali post e, soprattutto, non pretendete che tali post vengano moderati nel giro di pochi secondi visto che lo staff non sta sul forum h24.

È VIETATO, come da regolamento generale, parlare della moderazione con post pubblici.

Message added by LadyJay

Recommended Posts

Adesso, lucavialli ha scritto:

Su fognafans non si parla di covid19

Loro sono come la germania.....razza superiore non vengono contagiati 

Ah

Quindi niente livella???????  uum

 

Peccato .ghgh

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Il Commissario Montalbano said:

le vitamine sono utili, sempre e tutto l'anno, per combattere anche il più semplice dei raffreddori; così come sarebbe utile non fumare, fare attività fisica, etc..

 

Poi pensare che con le vitamine si previene anche il coronavirus, mi sembra alquanto fantasiosa come strategia: sarebbe troppo facile per non averla messa in atto.

 

 

 

 

Esatto, sono utili e possono migliorare le prognosi potenziando il sistema immunitario. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Il Commissario Montalbano ha scritto:

le vitamine sono utili, sempre e tutto l'anno, per combattere anche il più semplice dei raffreddori; così come sarebbe utile non fumare, fare attività fisica, etc..

 

Poi pensare che con le vitamine si previene anche il coronavirus, mi sembra alquanto fantasiosa come strategia: sarebbe troppo facile per non averla messa in atto.

 

 

 

 

Io nel dubbio mi prendo sia vitamina D che C, sempre nel dubbio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, Maxxo74 said:

Io non mi fido più di quello che mi dicono i medici, ad ascoltare loro dovrei ancora prendere ormoni tiroidei per tutta la vita .boh 

preferisco sbagliare di mia propria testa.

Just now, Amdir said:

Io nel dubbio mi prendo sia vitamina D che C, sempre nel dubbio

Che poi sono facilmente accessibili, reperibili e neanche troppo costose. .boh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Esatto, sono utili e possono migliorare le prognosi potenziando il sistema immunitario. 

 

3 minuti fa, Amdir ha scritto:

Io nel dubbio mi prendo sia vitamina D che C, sempre nel dubbio

ma quello lo dovremmo fare a prescindere, come non fumare e fare attività fisica: questo non significa che se ti attieni a questa regola sei immune al coronavirus al 100%; sicuramente rende il tuo corpo più resistente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Il Commissario Montalbano said:

 

ma quello lo dovremmo fare a prescindere, come non fumare e fare attività fisica: questo non significa che se ti attieni a questa regola sei immune al coronavirus al 100%

Anche se ti infili un preservativo sulla fava non sei immune all’hiv al 100%. Questo é pacifico, ma perché non cercare di aiutarci il più possibile da sé? Il succo del discorso di panzironi é questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Anche se ti infili un preservativo sulla fava non sei immune all’hiv al 100%. Questo é pacifico, ma perché non cercare di aiutarci il più possibile da sé? Il succo del discorso di panzironi é questo.

non me lo deve dire panzironi, o chiunque altro, che prendere vitamine, come avere una corretta alimentazioni o buoni stili di vita, fa bene a prescindere.

 

Però in generale, occhio a non dare false speranze o illusioni alle persone che non stanno bene

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, POLARMAN ha scritto:

 

Toti governatore liguria lo vedo convinto

Lui dice che dopo Pasqua quasi inevitabilmente si dovrà ripartire

Speriamo che da noi la coda dell'orda barbarica dell'8 marzo si esaurisca velocemente e non si alimenti

 

 

Hanno detto al tg che sicuramente il blocco sarà dopo pasqua, circa il 18. Ma che poi mancano solo 8 giorno al ponte tra il 25 e il 1 maggio quindi....

Si arriverà fino al primo maggio. Al massimo dal 18 inizia a riaprire qualche fabbrica, ma ristoranti pub etc dal primo maggio e noi staremo in casa fino al primo maggio molto probabilmente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché non si cerca di studiare le persone che non sono rimaste contagiate o non hanno manifestato sintomi? Si sta perdendo un’occasione d’oro.

122918DB-E8C0-4979-9C1C-4728489BB0D4.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimamente ci entravo poco in questo topic, visto che la gente spara ancora * sulle vitamine e sul sistema immunitario penso che non tornerò più, uno si aspetta maturità e conoscenza da un forum che dovrebbe essere popolato da ragazzi istruiti e capaci di ragionare, ma è tutto uno schifo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, BlueDevil ha scritto:

Perché non si cerca di studiare le persone che non sono rimaste contagiate o non hanno manifestato sintomi? Si sta perdendo un’occasione d’oro.

122918DB-E8C0-4979-9C1C-4728489BB0D4.jpeg

La smetti di insinuare complottismo e amenità antiscentifiche?

Come nel calcio così nella vita...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Perché non si cerca di studiare le persone che non sono rimaste contagiate o non hanno manifestato sintomi? Si sta perdendo un’occasione d’oro.

122918DB-E8C0-4979-9C1C-4728489BB0D4.jpeg

Si non siamo nell'ombra dello s scorpione cmq

Sarà un caso fortuito allora da me ª4500 intanto solo 19 casi

E sono nella zona bologna Modena bella piena di contagi 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Perché non si cerca di studiare le persone che non sono rimaste contagiate o non hanno manifestato sintomi? Si sta perdendo un’occasione d’oro.

122918DB-E8C0-4979-9C1C-4728489BB0D4.jpeg

Veramente lo stanno già facendo

Sveglia

L'hanno detto qualche giorno fa a tgcom24

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Shadow ha scritto:

Ultimamente ci entravo poco in questo topic, visto che la gente spara ancora * sulle vitamine e sul sistema immunitario penso che non tornerò più, uno si aspetta maturità e conoscenza da un forum che dovrebbe essere popolato da ragazzi istruiti e capaci di ragionare, ma è tutto uno schifo...

Purtroppo è uno o pochi utenti che rovinano il topic con queste scemenze

Io preferisco rimanere e ignorare questi utenti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Shadow ha scritto:

Ultimamente ci entravo poco in questo topic, visto che la gente spara ancora * sulle vitamine e sul sistema immunitario penso che non tornerò più, uno si aspetta maturità e conoscenza da un forum che dovrebbe essere popolato da ragazzi istruiti e capaci di ragionare, ma è tutto uno schifo...

Idem con patate

 

Vado a fare i compiti, va'

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

L'impressione è che in Spagna la situazione stia sfuggendo di mano.
Ieri oltre 900 morti.

A naso la differenza e' che da noi li facciamo morire a casa, ogni giorno vedo testimonianze di questo tipo, loro li mettono per terra negli ospedali, infettando ancora di piu' l'ambiente

i veri numeri se si sapranno, si sapranno molto dopo, con relative smentite sdegnate

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Perché non si cerca di studiare le persone che non sono rimaste contagiate o non hanno manifestato sintomi? Si sta perdendo un’occasione d’oro.

122918DB-E8C0-4979-9C1C-4728489BB0D4.jpeg

Penso che in questo momento sia più utile concentrare gli sforzi sull'emergenza. Alla fine ci sarà modo e tempo per studiare eventualmente. 

Se in questo momento mi stessero sparando non penserei a studiare una strategia per evitare in futuro di farmi sparare ma cercherei immediatamente un riparo e di contrastare con misure immediate. Quindi benissimo lockdown, distanziamento sociale (sul territorio) e potenziamento dei reparti di terapia intensiva, acquisto di ventilatori, bombole di ossigeno, mascherine, reclutamento di personale (in ospedale). 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, BlueDevil ha scritto:

Esatto, sono utili e possono migliorare le prognosi potenziando il sistema immunitario. 

Le vitamine sono utili. Ma tu puoi imbottirti di vitamine tutti i giorni, ma il corpo usa la quantità necessaria, quella in surplus viene eliminata. Quindi o integri una dieta palesemente povera di vitamine, o hai qualche ipovitaminosi patologica, in questi casi l’integrazione avrebbe un senso.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si parla tanto di ripartire, ma determinate attività che implicano contatto sociale (bar, ristoranti ecc.), cosa ripartirebbero a fare? Per lavorare in perdita? A loro conviene la chiusura e la Cassa Integrazione a lungo, altroché.....nessuno avrebbe voglia di fermarsi in un luogo pubblico oltre il necessario.

Diverso il caso delle industrie, una volta assicurato il distanziamento tra i dipendenti. Ci si dovrà autoregolare, e chi sgarra sulle misure di sicurezza CHIUSURA, senza se e senza ma.

Anche gli stabilimenti balneari potrebbero “fare stagione”, ci sono km e km di spiaggia.....sta all’intelligenza delle persone non creare assembramenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Amdir ha scritto:

New York hospitals are treating coronavirus patients with high dosages of VITAMIN C after promising results from China

Daily mail.

 

Solo i virologi italiani dicono che le vitamine sono inutili

Lo diceva Belen Rodriguez che basta solo la vitamina C di una nota marca per guarire.

 

Quindi i ricercatori ci nascondono qualcosa?

 

 

 

 

PS: la vitamina C in eccesso "high dosage" il corpo degli esseri umani la elimina attraverso l'urina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, SuperEagle ha scritto:

Ognuno ha la sua idea.....per me il picco è allorquando vi sarà il numero massimo di positivi al virus, che sale per quanti sono i nuovi contagi (sempre meno) e scende per quanti sono i guariti e i deceduti.

Solo che per un nuovo contagio (che ritarda la venuta del picco) ci vuole un amen, per una guarigione o un decesso (fattori che accelerano la venuta del picco) può volerci un mese dal contagio. Ecco perché il tempo (unitamente alla clausura e all’implementazione dei mezzi) gioca sempre e comunque a favore.
Quelli che dicono “le misure non funzionano”, dovrebbero spiegare rispetto a quale risultato atteso non funzionano. Per me, semplicemente, non possono non funzionare. 

imho esistono varie tipologie a seconda del tuo riferimento

picco dei deceduti, si spera averlo ormai scavalcato e vedere i numeri scendere i rapida diminuzione nei prossimi giorni

picco contagiati totali, che e' un altra tipologa di picco, piu' che altro raggiunge la vetta e non scende

picco contagiati giornalieri,secondo me un dato importante, seguo motlo la percentuale relativi ai tamponi giorno per giorno

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, blackwhiteduke ha scritto:

aridaje ... mandiamo un e-mail agli epidemiologi dell´universitá di oxford e dell´imperial college di londra e li avvertiamo della cosa ? stan facendo una figuraccia e pare brutto eh 😄 

battutacce a parte 

penso che non ce ne siam accorti (e come noi manco in cina) semplicemente perché in presenza di una fase iniziale in cui il numero complessivo dei contagiati non era elevato.. i casi gravi eran rari e isolati fra loro...c´era un aumento piú rilevante dei casi mediamente gravi (polmoniti piú o meno standard) ma le cause potevan essere molteplici... in lombardia ad esempio nella seconda metá di dicembre era giá evidente la cosa...ma si poteva mai ricollegare la cosa ad un nuovo coronavirus ? parlavano di "sbalzi di temperatura" perché in quel periodo faceva troppo caldo di giorno e troppo freddo sera e mattina (letto su un sito di notizie di piacenza in cui si parlava del boom di ricoveri per polmonite di fine anno).. probabilmente memori dell´esperienza di un paio d´anni fa (boom di polmoniti in lombardia proprio a fine 2018 causa batterio legionella) magari pensavano a quel problema di nuovo...ma a questo punto dato che di legionella non se ne parla affatto...quelle polmoniti li´ saran state causate dal nuovo cv...

...ma bene o male (al netto della loro tendenza a cercare di imboscare tutto) anche in cina se ne son accorti con mesi di ritardo..anche lí poi a posteriori si son resi conto che fra fine ottobre e metá dicembre giá c´eran casi gravi..in alcuni casi con decesso..e chissá quindi quanti altri casi ancora in giro...anche li´ quando all´improvviso con l´aumento dei casi (che é esponenziale) e ti porta ad avere non pochi casi e isolati di polmonite grave..ma tutti insieme...il danno ormai é fatto e i contagiati saran in numero ormai spropositato... cosa li spinge di punto in bianco all´improvviso dal passare al monitorare blandamente la situazione a fare il lockdown di una cittá di 10 milioni di abitanti ? l´aumento improvviso dei casi gravi e delle morti... c´e´ poco da fare... quando han fatto il lockdown a wuhan in cittá si stimano giá fra i 60 e i 200 mila casi attivi... 

d´altronde se (esagerando) gli epidemiologi di oxford ritengono di dover quantificare in 1 su 1000 i casi gravi...questo vuol dire che davvero quando per un periodo di tempo su un´ampio territorio hai giá 15-20 casi scollegati fra loro e distribuiti ampiamente nel territorio stesso..la cosa non é sufficente per comprendere la dimensione reale..che a quel punto é giá di svariate migliaia di casi...da li´ con un r0 di quel tipo in un mesetto si arriva appunto all´averne insieme centinaia e solo a quel punto la situazione diventa esplosiva.. d´altronde bene o male lo si é visto un po´ ovunque no ? non é che quando cominciano a spuntare i primi casi e si notano i primi focolai la crescita é progressiva in misura proporzionata...é assai vertiginosa...significa che giá c´era una base ampia formatasi in parecchio tempo e che é arrivata ad un punto di rottura di botto...


 

Dico una bestialità... Se veramente I contagiati in italia sono oltre uno su 10 della popolazione, questa malattia si conferma essese, di fatto, una suprerinfluenza.. Se I casi invece fossero di un solo ordine di grandezza superiore a quelli acclarati, magari qualcosa di più... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.