Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Kobayashi

Coronavirus COVID-19 (topic unico)

LadyJay

È vietato parlare di politica e di religione.

Non postate fake news o cose che non hanno attinenza con l'argomento del topic.

Mettete video e articoli sotto quote. E mettete sempre la fonte di ogni notizia che riportate.

Evitate i battibecchi. Evitate di andare perennemente OT.

NOTA BENE: segnalate i post non consoni, non quotate e rispondete a tali post e, soprattutto, non pretendete che tali post vengano moderati nel giro di pochi secondi visto che lo staff non sta sul forum h24.

È VIETATO, come da regolamento generale, parlare della moderazione con post pubblici.

Message added by LadyJay

Recommended Posts

Però mi sembra che siano stati fatti più tamponi no? Certo aspetto sempre un calo maggiore...però come si dice circoleranno un sacco di asintomatici perché comunque la gente lavora e tutto quindi che caxx si fa ?🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SuperT ha scritto:

Io comunque ancora non riesco a capire come sia possibile avere 4000 contagiati al giorno.

Mi sembra impossibile. 

Questa è un'ottima osservazione, in effetti sono un pò tantini viste le limitazioni in atto da un mese e mezzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SuperT ha scritto:

Tu sei pugliese, giusto? Però avete ancora un numero “basso”, qui in Lombardia siamo obbligati a uscire con guanti e mascherina.

Vero, rispettare la distanza al supermercato è difficile, ma dubito siano aumentati di tanto i contagi..

 

Napoletano trapiantato in Salento, aldilà dei contagi è la mentalità che proprio non c è, va a finire che riapriranno e per la stupidità delle persone tempo un mese e staremo peggio di prima

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

E' normale, perchè i casi in Italia saranno milioni e milioni, la stragrande maggioranza asintomatica. Questo perchè aldilà dell'imbarazzante OMS e delle menzogne della Cina, senza offesa per nessuno, in Italia ed in Europa (quella più turistica e commerciale, si intende), il virus è qui da Gennaio.

 

Che sia a lavoro, o in casa, o in ospedale, il virus circola, non siamo messi tutti in una campana di vetro. Ovviamente ci sono anche regioni in forte diminuzione, soprattutto Lazio e Veneto se non erro. Finirà, o meglio rientrerà sotto controllo, è un virus da non sottovalutare ma nemmeno letale per la stragrande maggioranza della popolazione. Se oggi abbiamo circa 2 milioni di casi, in realtà ce ne saranno centinaia nel mondo completamente ignare, guarite o senza alcun problema. Dò numeri a spanne, visto che solo per l'italia se ne ipotizzano tra i 6 e gli 11 di milioni...

Sisi, però siamo comunque chiusi in casa da un mese (chi di più, chi di meno).

Mi sembrano troppi, considerano i 10/15 giorni di incubazione e i giorni di malattia. O dopo la malattia il virus rimane ancora per x giorni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, SuperT ha scritto:

Se le riapriranno (penso di sì, se no il turismo va a donne di facili costumi), faranno rispettare la capienza prevista da asl e siae. E se ne fregheranno del resto..

 

La discoteca e' un attivita' morta, un po' come gli accenditori di lampioni .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, black&whitetiger said:

Questa è un'ottima osservazione, in effetti sono un pò tantini viste le limitazioni in atto da un mese e mezzo!

50 mila tamponi al giorno, quando prima se ne facevano 25/30 mila

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, black&whitetiger ha scritto:

Questa è un'ottima osservazione, in effetti sono un pò tantini viste le limitazioni in atto da un mese e mezzo!

dipende anche quando fanno i tamponi, se uno inizia a manifestare i sintomi dopo due settimane e vanno a prenderlo a casa solo quando sta per soffocare e poi gli fanno il tampone....beh

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

Io oramai mi aspetto che Spagna, Francia e UK ci superino nel numero di contagiati e morti.
Con la Germania invece non credo possa succedere (almeno sui morti)...o curano meglio o nascondono. 

E' possibile, sulla Germania credo che abbiano semplicemente avuto due 'vantaggi': in primis la fascia più colpita è tra i 40 e i 60, la seconda la popolazione probabilmente è stata messa presto in sicurezza massima (o il più possibile). A questo aggiungi il loro modo di fare tamponi in stile americano, 'drive in', che permette di intercettare prima i malati e annessi potenziali casi. 

 

Senza dimenticare che rispetto ad Italia, Francia, Spagna, UK erano gli unici, secondo l'OCSE, ad essere meglio attrezzati a reggere l'urto, parliamo di circa 4 volte le terapie intensive dei Paesi sopracitati. Probabilmente anche la densità abitativa fa la differenza, ma credo in minima parte. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Abbiamo raddoppiato i tamponi

 

Lo avessimo fatto 2 settimane fa avremmo trovato 10mila positivi al giorno

Concordo.

10k non so, ma con 50k tamponi tra i 7/8k sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, [email protected] ha scritto:

La discoteca e' un attivita' morta, un po' come gli accenditori di lampioni .ghgh

Però fa tanto nel turismo italiano.. Penso alla riviera Romagna, a Gallipoli o alla Versilia.

 

Togli le discoteche in Romagna, chi ci va?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Abbiamo raddoppiato i tamponi

 

Lo avessimo fatto 2 settimane fa avremmo trovato 10mila positivi al giorno

Non lo so...io ricordo che facevamo un mare di tamponi tanto che molti dicevano che, rispetto agli altri paesi, avevamo così tanti contagiati perché noi tamponavamo proprio tutti e trovavamo dunque un mare di asintomatici mentre gli altri paesi facevano pochi tamponi e solo a quelli che si ammalavano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Abbiamo raddoppiato i tamponi

 

Lo avessimo fatto 2 settimane fa avremmo trovato 10mila positivi al giorno

Nella migliore delle ipotesi sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Angel&Devil ha scritto:

Si dice "dobbiamo salvare il pianeta" perché siamo noi a danneggiarlo con le nostre attività e finché ci saremo noi saremo i principali responsabili di cosa succede. Non esiste altra forma vivente in grado di avere più impatto nel mondo. Il pianeta si autoequilibrerà fino ad un certo punto. Se arriviamo a renderlo solo CO2 non esisteranno forme di vita di nessun genere visto che la CO2 in quantità esagerata è tossica per qualunque forma vivente. 

Il messaggio cosi' scritto imho viene mal interpretato, un piu' diretto "Salviamo l'Uomo"  avrebbe piu' effetto, visto il livello medio della gente

Secondariamente, anche se il livello di c02 divetnasse tossico per qualsiasi forma di vita, il pianeta terra affronterebbe solo unaltro ciclo per creare a distanza di millenni altre e nuove forme di vita

Quindi lo ribadisco, salviamo il pianeta e' un messaggio errato in tutti i sensi, sia reale che metaforico

Il pianeta terra a meno di cataclismi cosmici improvvisi, ha un'aspettativa di vita di miliardi di anni, le altre forme di vita si estingueranno e con il tempo se ne formeranno delle nuove che poi si estingueranno ed altre compariranno etc. (ciclo del pianeta)

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

per chi si è riempito la bocca (e inzozzato il topic) di discorsi assurdi sul tasso di letalità assurdo che c era solo in Italia (perché facciamo schifo mentre gli altri sono tutti bravissimi)

(francia, spagna, italia,uk,belgio,olanda...i numeri sono gli stessi)

 

IMG_20200410_181616.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Crêuza de mä ha scritto:

Ora l'esperto su rai1.

Apertura di bar ristoranti palestra hoteldiscoteca Barbieri...

Dopo l'estate

sefz

 

Gente out of mind

Ma di brutto eh

I virologi della vita vera hanno poco tatto sefz 

 

Apprezzo lo sforzo di non dire 'rinunciate a vivere per i prossimi 2 anni' .ghgh

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, SuperT ha scritto:

Io comunque ancora non riesco a capire come sia possibile avere 4000 contagiati al giorno.

Mi sembra impossibile. 

Siamo in lockdown ma la gente scende, chi deve andare al lavoro, chi va al supermercato. Insomma, la possibilità di contagio esiste ancora. Ovviamente i numeri sono a ribasso, ma e testimonianza che comunque il pericolo esiste. E per questo che a me fa imbestialire la gente che vorrebbe riaprire e scendere di casa. Siamo ancora nel mezzo del uragano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Crêuza de mä ha scritto:

Ora l'esperto su rai1.

Apertura di bar ristoranti palestra hoteldiscoteca Barbieri...

Dopo l'estate

sefz

 

Gente out of mind

Ma di brutto eh

mi piacerebbe sapere chi sono questi esperti e chi gli ha concesso la qualifica di esperto .ghgh 

poi "esperto" di cosa non si sa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MySoul. ha scritto:

I virologi della vita vera hanno poco tatto sefz 

 

Apprezzo lo sforzo di non dire 'rinunciate a vivere per i prossimi 2 anni' .ghgh

 

 

Dicessero virologi a casa..senza grana

Vedi come riapre

.ghgh

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Rione_apache ha scritto:

Napoletano trapiantato in Salento, aldilà dei contagi è la mentalità che proprio non c è, va a finire che riapriranno e per la stupidità delle persone tempo un mese e staremo peggio di prima

Una seconda ondata, purtroppo, ci sarà 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Ma siamo sicuri che la gente muoia solo per il Covid-19?

 

Secondo me molti muoiono di altre patalogie, perché hanno chiuso quasi tutti i reparti per costruire reparti Covid dappertutto. Perció non c´é piú spazio per gente colpita da altre malattie e cosí queste persone muoiono a casa, perché gli ospedali non le prendono….

come purtroppo testimoniato direttamente, in Francia avveniva cio' gia' 10 giorni orsono, gente con altre patologie che non potevano essere operate e quindi decedute

 

se sucedeva in Francia 10 giorni fa', figurati se non si siano avuti casi similari in Italia, putroppo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Crêuza de mä ha scritto:

Ora l'esperto su rai1.

Apertura di bar ristoranti palestra hoteldiscoteca Barbieri...

Dopo l'estate

sefz

 

Gente out of mind

Ma di brutto eh

Dopo l'estate di ristoranti ne riapri la metà in tutta Italia. Forse. il 50% dichiara fallimento.

Comunque capisco la professione, ma questi vivono in un mondo a parte e che non esiste.

Mi viene in mente Peter Griffin "nel paese della fantasia, dove i rutti sono peti e i peti sono rutti".

 

Soprattutto mi auguro che il governo sappia mettere un freno al comitato tecnico scientifico, perché altrimenti qua davvero usciamo di casa a luglio e riapriamo le attività a settembre.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, K A R I M ha scritto:

Siamo in lockdown ma la gente scende, chi deve andare al lavoro, chi va al supermercato. Insomma, la possibilità di contagio esiste ancora. Ovviamente i numeri sono a ribasso, ma e testimonianza che comunque il pericolo esiste. E per questo che a me fa imbestialire la gente che vorrebbe riaprire e scendere di casa. Siamo ancora nel mezzo del uragano. 

Si ma allora ricominciamo con il solito discorso arrivando a maggio siamo intorno ai 50 giorni poi cosa si fa ? Si continua fino a 0 contagi? Perché implicitamente fai intendere questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.