Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Broke.

Coronavirus COVID-19 (topic unico)

LadyJay

È vietato parlare di politica e di religione.

Non postate fake news o cose che non hanno attinenza con l'argomento del topic.

Mettete video e articoli sotto quote. E mettete sempre la fonte di ogni notizia che riportate.

Evitate i battibecchi. Evitate di andare perennemente OT.

NOTA BENE: segnalate i post non consoni, non quotate e rispondete a tali post e, soprattutto, non pretendete che tali post vengano moderati nel giro di pochi secondi visto che lo staff non sta sul forum h24.

È VIETATO, come da regolamento generale, parlare della moderazione con post pubblici.

Message added by LadyJay

Recommended Posts

1 minuto fa, ciapa la galeina ha scritto:

Ma dove?

La spesa pubblica va innanzitutto razionalizzata.

Abbiamo il 130% di debito, probabilmente arriveremo oltre il 150 e, specie in certe regioni, servizi da terzo mondo.

Ma stampando pensi veramente di poter spendere e fare deficit a volontà, senza dover rispondere a nessuno?

Mio fratello a 4 anni diceva: "Babbo ma perchè lavori? Basta che vai in banca e ti fai dare i soldi" stessa ingenuità

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, RogerWaters ha scritto:

 

Stai scrivendo falsità su falsità 

Il problema è che si abbeverano da fonti "indipendenti dalle elite mondialiste".

In realtà disinformazione filo russa i cinese 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io come contestazione sull'uso di questo Mes non condizionato ho letto questa: essendo il Mes inserito nel trattato sul funzionamento dell'UE, a parole possono pure dirti prendili senza condizioni, in realtà ex post le condizioni potrebbero applicartele. Insomma, non ci sarebbe la garanzia che siano effettivamente soldi senza condizioni. E' vero o no o sarebbe più complessa di così?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

 

Volevo condividere questa interessantissima riflessione del Dott. Francesco Federico Ferrero (medico chirurgo e giornalista salito alla ribalta qualche anno fa come vincitore di Masterchef).

 

è uno dei pochi personaggi pubblici che ha detto una cosa sensatissima e molto condivisibile. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ciccio900 ha scritto:

Io come contestazione sull'uso di questo Mes non condizionato ho letto questa: essendo il Mes inserito nel trattato sul funzionamento dell'UE, a parole possono pure dirti prendili senza condizioni, in realtà ex post le condizioni potrebbero applicartele. Insomma, non ci sarebbe la garanzia che siano effettivamente soldi senza condizioni. E' vero o no o sarebbe più complessa di così?

ascoltando ho sentito pure io così.

non lo so. ma non dovrebbero essere vincolati alle condizioni di partenza?

altrimenti avrebbe poco senso anche parlarne se poi le condizioni cambiassero.

se tra 4 anni ci sono altre posizioni, ecc... allora cambia anche il mes del 2020?

boh..

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.lastampa.it/torino/2020/04/15/news/perse-le-mail-dei-medici-di-base-centinaia-di-casi-sospetti-di-coronavirus-svaniti-1.38719740

 

In Piemonte si sono persi tutte le mail dei medici di base che segnalavano i casi sospetti, che ovviamente nessuno a mai controllato.

Come raccontavo giorni fa con le vicissitudini di mia cognata.

No, ma il problema sono i supposti tagli, mica che paghiamo analfabeti incompetenti messi lì lasciamo perdere per quale motivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, effe1986 ha scritto:

Volevo condividere questa interessantissima riflessione del Dott. Francesco Federico Ferrero (medico chirurgo e giornalista salito alla ribalta qualche anno fa come vincitore di Masterchef).

 

è uno dei pochi personaggi pubblici che ha detto una cosa sensatissima e molto condivisibile. 

no.

 

gli italiani sono deficienti e le stazioni piene del nord Italia dopo i vari annunci ne sono la prova.

 

gli italiani sono deficienti perchè se non viene imposto un obbligo con la repressione non c'arrivano da soli.

 

Quindi basta con queste chiacchiere sulla fiducia da dare al cittadino, il cittadino ha bisogno di essere punito, non educato.

 

e avete rotto un po' le palle con sta storia degli effetti psicologici sullo stare in casa.

 

si vede che non avete mai preparato un esame universitario di una certa rilevanza se pensate ci possano essere effetti psicologici sul non uscire di casa per un lasso di tempo lungo.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vogliamo dire che in Piemonte non hanno controllato medici ed infermieri con sintomi sospetti e li hanno obbligati ad andare lo stesso al lavoro anche se non servivano a nulla per l'emergenza?

Ehhhh, ma ci vogliono più soldi per la sanità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ciccio900 ha scritto:

Io come contestazione sull'uso di questo Mes non condizionato ho letto questa: essendo il Mes inserito nel trattato sul funzionamento dell'UE, a parole possono pure dirti prendili senza condizioni, in realtà ex post le condizioni potrebbero applicartele. Insomma, non ci sarebbe la garanzia che siano effettivamente soldi senza condizioni. E' vero o no o sarebbe più complessa di così?

premesso che il ricorso al mes è facoltativo e il nostro governo mi sembra che si sia espresso in maniera molto chiara in proposito, non ho mai visto un prestito in cui le condizioni di restituzione si decidono alla fine e non nel momento dell'erogazione.

 

è ovvio che se queste fossero controproducenti non ci sarebbe nemmeno da discutere.

ma che queste cambino in corsa o addirittura non vengano decise subito mi sembra una sciocchezza

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, effe1986 ha scritto:

Volevo condividere questa interessantissima riflessione del Dott. Francesco Federico Ferrero (medico chirurgo e giornalista salito alla ribalta qualche anno fa come vincitore di Masterchef).

 

è uno dei pochi personaggi pubblici che ha detto una cosa sensatissima e molto condivisibile. 

Quando ho visto quel video ieri di quella signora sulla spiaggia da sola col cane mi sono vergognato.

Una roba inaudita. Manco con un barchino di narcos colombiani  .doh

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, effe1986 ha scritto:

Volevo condividere questa interessantissima riflessione del Dott. Francesco Federico Ferrero (medico chirurgo e giornalista salito alla ribalta qualche anno fa come vincitore di Masterchef).

 

è uno dei pochi personaggi pubblici che ha detto una cosa sensatissima e molto condivisibile. 

beh.. francamente non mi piace.

del lokdown ne parla una volta mettendo il punto interrogativo.

poi parla delle difficoltà  degli italiani a stare a casa, mi da la sensazione di voler fare il piacione.

il tutto trasmesso con grande scena di marines che bloccano la povera signora inerme.

del virus e di tutte le conseguenze niente.

la spettacolarizzazione degli eventi ha anche stancato...

fatta apposta per avere tanti clik

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, sol invictus ha scritto:

Quando ho visto quel video ieri di quella signora sulla spiaggia da sola col cane mi sono vergognato.

Una roba inaudita. Manco con un barchino di narcos colombiani  .doh

 

 

Però in Stazione Centrale a Milano assembramenti di 10/15 persone a spacciare tutta la giornata senza nessuno che intervenga!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, black&whitetiger ha scritto:

Però in Stazione Centrale a Milano assembramenti di 10/15 persone a spacciare tutta la giornata senza nessuno che intervenga!

Bè un elicottero mica può volare sotto le volte della stazione... .boh  .uah

 

:d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto un pezzo di un’intervista ad una dj cinese.

La, i club/discoteche, hanno riaperto dopo due mesi..

Quoto

What kind of precautions do you use now to go dancing?
 

Personally I still wear mask everywhere I go, and wash hands very frequently. All the workers in 44kw have government issued health certificates to prove that they are not affect by covid-19, and at door the club temperature checks everyone that comes in. Also in China everyone has this health QR code on the theirs phones, it can trace where u have been for the last 14 days, if u are safe then the card is in the color of green, if u are not safe means u might of been to somewhere that's affected by the virus, then the health QR code will change the color to either yellow or red, red means u need to quarantine again for 14 days. Everywhere you go u need to scan this health QR code  to prove that u r safe n healthy.

@ciapa la galeina quello di cui parlavamo ieri sera :) 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, ciapa la galeina ha scritto:

Ma dove?

La spesa pubblica va innanzitutto razionalizzata.

Abbiamo il 130% di debito, probabilmente arriveremo oltre il 150 e, specie in certe regioni, servizi da terzo mondo.

Ma stampando pensi veramente di poter spendere e fare deficit a volontà, senza dover rispondere a nessuno?

Il Giappone cosa pensi abbia fatto?

Anche il Regno Unito lo sta facendo, la stessa Federal Reserve.

Noi non lo possiamo fare perché la BCE non è la Banca d'Italia.

 

Nelle regioni in cui si è "razionalizzato" grazie ai manager e ai sig. "come gestisco il privato farò con il pubblico" abbiamo visto cosa è accaduto.

Razionalizziamo ulteriormente dove si ciapano le galeine se preferisci ma magari lontano da casa mia, grazie.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, djangobianconero ha scritto:

no.

 

gli italiani sono deficienti e le stazioni piene del nord Italia dopo i vari annunci ne sono la prova.

 

gli italiani sono deficienti perchè se non viene imposto un obbligo con la repressione non c'arrivano da soli.

 

Quindi basta con queste chiacchiere sulla fiducia da dare al cittadino, il cittadino ha bisogno di essere punito, non educato.

 

e avete rotto un po' le palle con sta storia degli effetti psicologici sullo stare in casa.

 

si vede che non avete mai preparato un esame universitario di una certa rilevanza se pensate ci possano essere effetti psicologici sul non uscire di casa per un lasso di tempo lungo.

non condivido nemmeno una parola di quello che hai scritto a partire dallo giudicare come deficienti le persone che sono tornate alle loro case dal nord visto che non sono nessuno per giudicare chi lo ha fatto. io sono rimasto a Milano, perchè vivo con la mia compagna, nonostante la casa a 200 metri dal mare a ischia perchè la mia vita è qui.

 

Un mio amico invece qui faceva il cameriere, appena il ristorante ha chiuso non aveva neanche i soldi per la spesa e quindi è tornato a Ischia. Chi sono io per giudicarlo? Se lo ha fatto in sicurezza, isolandosi appena arrivato, non ha fatto male a nessuno. Vedo che questo forum pullula di persone senza peccato. 

 

E chi sono io per giudicare le persone che soffrono di problemi psicologici nello stare chiuso in casa? Anzi, ti dirò di più: i miei amici che soffrono di problemi psicologici (depressione, ansia, attacchi di panico) hanno maturato questi disturbi durante il loro periodo universitario trascorso senza uscire di casa. 

Ps: so che cosa significa preparare un esame difficile (laureato in ingegneria gestionale col massimo dei voti in 5 anni), ma non so che cosa significa stare chiuso in casa mesi visto che non l'ho mai fatto. Con rispetto. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, effe1986 ha scritto:

non condivido nemmeno una parola di quello che hai scritto a partire dallo giudicare come deficienti le persone che sono tornate alle loro case dal nord visto che non sono nessuno per giudicare chi lo ha fatto. io sono rimasto a Milano, perchè vivo con la mia compagna, nonostante la casa a 200 metri dal mare a ischia perchè la mia vita è qui.

 

Un mio amico invece qui faceva il cameriere, appena il ristorante ha chiuso non aveva neanche i soldi per la spesa e quindi è tornato a Ischia. Chi sono io per giudicarlo? Se lo ha fatto in sicurezza, isolandosi appena arrivato, non ha fatto male a nessuno. Vedo che questo forum pullula di persone senza peccato. 

 

E chi sono io per giudicare le persone che soffrono di problemi psicologici nello stare chiuso in casa? Anzi, ti dirò di più: i miei amici che soffrono di problemi psicologici (depressione, ansia, attacchi di panico) hanno maturato questi disturbi durante il loro periodo universitario trascorso senza uscire di casa. 

Ps: so che cosa significa preparare un esame difficile (laureato in ingegneria gestionale col massimo dei voti in 5 anni), ma non so che cosa significa stare chiuso in casa mesi visto che non l'ho mai fatto. Con rispetto. 

Chi è tornato dal nord da mammà è un *, senza alcuna giustificazione.

"se lo ha fatto in sicurezza".

Se ha preso un mezzo pubblico non è tornato in sicurezza.

Se è tornato in auto e s'è fermato in un autogrill (dubito si sia fatto 9 ore di continuo) non è tornato in sicurezza.

Anche se è venuto in auto e non s'è mai fermato all'autogrill, è stato in casa con i genitori o fratelli o altro. Con tutte le precauzioni possibili (bagno separato e tutto) è impossibile evitare un contatto vista la facilità con cui si trasmette questo virus.

 

L'ansia, depressione e attacchi di panico son venuti per lo studio che facevano, non per il fatto di non farsi la passeggiatina e so benissimo di cosa parlo visto che conosco (benissimo) una persona che ha questi problemi dovuti allo studio.

 

Ingegneria gestionale che è praticamente economia che ha il nome "ingegneria" al suo interno. Con rispetto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

" se ne vanno"

Mesti, silenziosi, come umile e silenziosa è stata la loro vita, fatta di lavoro e sacrifici.

se ne va una generazione, quella della guerra, ne ha sentito l'odore e le privazioni, tra la fuga in un rifugio antiaereo e la bramosa ricerca di qualcosa per sfamarsi.

se ne vanno mani indurite dai calli, visi segnate da rughe profonde, memorie di giornate passate sotto il sole cocente o il freddo pungente.

Mani che hanno spostato macerie, impastato cemento, piegato ferro, in canottiera e capello di giornale.

Se ne vanno quelli della lambretta della Fiat 500, dei primi frigoriferi, della tv in bianco e nero.

Ci lasciano avvolti in un lenzuolo, come * nel sudario.  quelli del boom economico che con il sudore hanno ricostruito questa nazione, regalandoci quel benessere di cui abbiamo impunemente approfittato.

Se ne va l'esperienza, la comprensione, la pazienza, la resilienza, il rispetto, pregi ormai dimenticati.

Se ne vanno senza una carezza, senza che nessuno stringesse la mano, senza neanche un ultimo bacio.

Se ne vanno i nonni, memoria storica del Paese, patrimonio dell'intera umanità.

L'italia intera deve dirvi grazie e accompagnarvi in quest'ultimo viaggio con 60 milioni di carezze.

 

ricevuto da dott.bergher, pneumologo ospedale san maurizio, che mi chiede di divulgarlo.

ho pensato questo fosse un bel posto per farlo.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, djangobianconero ha scritto:

Chi è tornato dal nord da mammà è un *, senza alcuna giustificazione.

"se lo ha fatto in sicurezza".

Se ha preso un mezzo pubblico non è tornato in sicurezza.

Se è tornato in auto e s'è fermato in un autogrill (dubito si sia fatto 9 ore di continuo) non è tornato in sicurezza.

Anche se è venuto in auto e non s'è mai fermato all'autogrill, è stato in casa con i genitori o fratelli o altro. Con tutte le precauzioni possibili (bagno separato e tutto) è impossibile evitare un contatto vista la facilità con cui si trasmette questo virus.

 

L'ansia, depressione e attacchi di panico son venuti per lo studio che facevano, non per il fatto di non farsi la passeggiatina e so benissimo di cosa parlo visto che conosco (benissimo) una persona che ha questi problemi dovuti allo studio.

 

Ingegneria gestionale che è praticamente economia che ha il nome "ingegneria" al suo interno. Con rispetto.

 

La passeggiatina.. con questo tono canzonatorio ti credi sapiente??

stare chiusi in casa due mesi è dannoso per la salute mentale delle persone.

eh si.. fare la passeggiatina aiuta la mente, fa stare meglio gli esseri umani. Ci sono persone che soffrono di ansia, attacchi di panico. Chi sei tu per parlare in questo modo?

se non hai problemi a non cacciare la testa fuori di casa buon per te. Le persone normali patiscono questa situazione.

la storia dell’Università poi.. come se studiare volesse dire tumularsi in casa.

ma cosa blateri?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, sergio 1157 ha scritto:

" se ne vanno"

Mesti, silenziosi, come umile e silenziosa è stata la loro vita, fatta di lavoro e sacrifici.

se ne va una generazione, quella della guerra, ne ha sentito l'odore e le privazioni, tra la fuga in un rifugio antiaereo e la bramosa ricerca di qualcosa per sfamarsi.

se ne vanno mani indurite dai calli, visi segnate da rughe profonde, memorie di giornate passate sotto il sole cocente o il freddo pungente.

Mani che hanno spostato macerie, impastato cemento, piegato ferro, in canottiera e capello di giornale.

Se ne vanno quelli della lambretta della Fiat 500, dei primi frigoriferi, della tv in bianco e nero.

Ci lasciano avvolti in un lenzuolo, come * nel sudario.  quelli del boom economico che con il sudore hanno ricostruito questa nazione, regalandoci quel benessere di cui abbiamo impunemente approfittato.

Se ne va l'esperienza, la comprensione, la pazienza, la resilienza, il rispetto, pregi ormai dimenticati.

Se ne vanno senza una carezza, senza che nessuno stringesse la mano, senza neanche un ultimo bacio.

Se ne vanno i nonni, memoria storica del Paese, patrimonio dell'intera umanità.

L'italia intera deve dirvi grazie e accompagnarvi in quest'ultimo viaggio con 60 milioni di carezze.

 

ricevuto da dott.bergher, pneumologo ospedale san maurizio, che mi chiede di divulgarlo.

ho pensato questo fosse un bel posto per farlo.

È emozionante leggerlo ho amato alla follia i miei nonni e per sempre li amerò ❤️ 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, AntoLameziaJuve97 ha scritto:

Calabria oggi

 

660 tamponi

15 positivi 

9 guariti

3 decessi

buono direi, si sa se son sempre frutto delle RSA i contagi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Leila88 ha scritto:

È emozionante leggerlo ho amato alla follia i miei nonni e per sempre li amerò ❤️ 

l'ho messo perchè ha emozionato molto anche me.

so che non si può mettere ogni cosa si riceve, ma questa..... condividerlo con voi mi fa piacere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.