Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Black&White1977

Chiellini si racconta: "Odio sportivamente l'Inter. Balotelli e Felipe Melo il peggio del peggio"

Recommended Posts

3 ore fa, Jjilmioelettrocardiogramma ha scritto:

però rispetto a Conte, Sarri almeno il gioco lo ha fatto vedere e lo fa vedere...

non vorrei che vi fosse qualche nostalgico del 361...

 

prova a chiedere al chelsea se preferiscono il gioco o i risultati .ghgh

e non tirare fuori l'EL che non sa neanche lui come l'ha vinta

conte se lo son tenuto, sarri l'hanno mandato via al primo anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh...non capisco perché resuscitare dall'oblio in cui erano finiti Balotelli e Felipe Melo.
Ora...Chiellini è un grande capitano, un abile contrattista(per il fatto di aver convinto 25 compagni ad aiutare la società) ma, a stò punto, direi anche abile stratega in quanto ho come l'impressione che li abbia citati solo per far clamore e dunque VENDERE più libri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Crêuza de mä ha scritto:

Il livello di pagliacciaggine di melo è sempre più alto.

Solo un fenomeno come secco poteva cacciare quella cifra.

 

“Sono interista” e rivendica la champions.

In quell’anno (e in quello successivo) giocava da noi.
Che persona squallida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente è iniziato il putiferio con le risposte dei due interessati... Ora i giornali hanno di che parlare per un altro mese .doh

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

Boh...non capisco perché resuscitare dall'oblio in cui erano finiti Balotelli e Felipe Melo.
Ora...Chiellini è un grande capitano, un abile contrattista(per il fatto di aver convinto 25 compagni ad aiutare la società) ma, a stò punto, direi anche abile stratega in quanto ho come l'impressione che li abbia citati solo per far clamore e dunque VENDERE più libri.

Il libro l’ha scritto con Crosetti..

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Felipe30 ha scritto:

prova a chiedere al chelsea se preferiscono il gioco o i risultati .ghgh

e non tirare fuori l'EL che non sa neanche lui come l'ha vinta

conte se lo son tenuto, sarri l'hanno mandato via al primo anno

Certo, ha lasciato un bellissimo ricordo Conte al Chelsea dopo il primo anno .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiellini alla fine ha detto solo quello che pensano tutti, e non è certo stato il primo riguardo questi 2 giocatori.

Possono rispondere come pare a loro, la loro mediocre e vergognosa carriera calcistica parla per loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parole pesanti, secondo me evitabili. Ma lo sanno tutti che Balotelli è un piantagrane nonché un flop clamoroso viste le premesse. Lo sa anche lui che parla di rispetto ma non ha perso occasione per farsi i fatti suoi. Per il resto, Felipe Melo chi???

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, nomevisualizzato ha scritto:

Certo, ha lasciato un bellissimo ricordo Conte al Chelsea dopo il primo anno .ghgh 

ha vinto e convinto, cosa vuoi di più?

detto da uno a cui conte non piace per nulla, ma il primo anno costruì un'ottima squadra

sarri non ha mai dato buone sensazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Certo, ha lasciato un bellissimo ricordo Conte al Chelsea dopo il primo anno .ghgh 

Soprattutto nello spogliatoio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, actarus7 ha scritto:

Balotelli rimane un mistero.

Da anni la peggiore delle mele marce, insopportabile e sleale come nessuno, continua trovare società disposte a farlo giocare.

Incredibile.

 

vabbe dai..... a 29 anni solo il Brescia gli ha dato una maglia in Italia....... tra l altro stagione pessima dopo un paio di stagioni nel peggiore campionato d Europa....... giocatore strafinito sostenuto soltanto dalla pochezza dei media moderni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Felipe30 ha scritto:

ha vinto e convinto, cosa vuoi di più?

detto da uno a cui conte non piace per nulla, ma il primo anno costruì un'ottima squadra

sarri non ha mai dato buone sensazioni

Ha vinto un anno, poi ha fatto pietà la stagione dopo, distrutto la squadra e il rapporto con spogliatoio e dirigenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, giak1975 ha scritto:

vabbe dai..... a 29 anni solo il Brescia gli ha dato una maglia in Italia....... tra l altro stagione pessima dopo un paio di stagioni nel peggiore campionato d Europa....... giocatore strafinito sostenuto soltanto dalla pochezza dei media moderni 

Uno che a 26 anni l'ha voluto solo il Nizza. Una carriera inesistente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

Boh...non capisco perché resuscitare dall'oblio in cui erano finiti Balotelli e Felipe Melo.
Ora...Chiellini è un grande capitano, un abile contrattista(per il fatto di aver convinto 25 compagni ad aiutare la società) ma, a stò punto, direi anche abile stratega in quanto ho come l'impressione che li abbia citati solo per far clamore e dunque VENDERE più libri.

Infatti da questa storietta si denota solo una cosa: quello furbo  farà qualche soldo vendendo libri mentre gli altri due rispondono sui social e ottengono la massimo il loro minuto di notorietà su Instagram. Tanta roba.

Ma al di là di questo.
Alle volte pare che ci si scordi di quale fosse l'opinione pubblica e di Balotelli e di Melo.

Qualche anno fa.

 

Devo ricordare le trasmissioni anche Rai, le ore spese sulle discussioni di Balotelli in Nazionale che prende e va in pulman da solo? tanto per dire.

Cosa avrebbe detto di sbagliato Chiellini in fin dei conti? non è stato politically correct? sicuri che si debba sempre esserlo? e che tutti (tutti!) meritino tale trattamento?
Se stavolta non lo è stato, e non lo è stato, è forse perché esempi negativi simili non ne avrà visti molti.

E dubito che di Balotelli, per dire, solo Chiellini abbia una idea negativa.

Andassero a intervistare quelli dell'Inter, poi vediamo..
Qualche cosa di interessante detto da Mourinho me lo ricordo; ma lì alt...parla il santone...allora va tutto bene perché parla lo specialone.

Qui parla lo juventino Chiellini...per cui no buono...
 

La Nazionale sta a cuore a tanti (magari non tutti), ma tutti credo ricordiamo quelle situazioni e a non pochi fecero fastidio sul momento.

O mi sbaglio?

Quando mai Balotelli ha rappresentato un esempio calcistico di cui parlare bene?

Quando mostrò i muscoli vs Germania? beh sì.
Ma a me è sembrata più una parentesi piuttosto breve che una storia prolungata da tramandare ai posteri.

E poi? boh...

 

Melo?
Cosa dice l'opinione pubblica di questo giocatore? ce lo ricordiamo chi era Felipe Melo?

Non parlo di soli juventini...ma di idea globale.

Un picchiatore in campo, uno a cui la vena si chiudeva troppo spesso e volentieri.

Non situazioni episodiche, ma costanti nel tempo.

 

Cosa deve pensare uno preso a caso un minimo interessato di calcio? che ha fatto fare il salto di qualità ad una squadra un soggetto del genere?

O se lo ricorda più che altro per i millemila falli da rosso?

E che opinione si può avere di uno che ha fatto disastri praticamente ovunque finendo la carriera nel posto giusto, ovvero dove menare a destra e manca è aspetto positivo?

 

Chiellini se l'è sicuramente presa con due obiettivi facili.
Ma in fin dei conti sono due obiettivi che due paroline, viste dall'interno, forse le meritavano.

Frega poco che l'abbia fatto ora o tra due anni.
Sono due esempi di cosa non deve essere un giocatore di calcio.

E molti lo pensano. Pochi però lo dicono.
 

A certi giocatori va tolto quel mantello di intoccabilità data forse dalla stampa, vanno denudati e vanno mostrati al mondo per quello che sono.

In questi due casi, resta poca, pochissima cosa.

Poi fuori dal campo saranno eccezionali ma noi conosciamo solo il lato pubblico, dello sportivo.

E quello non ammette repliche di gran livello.

Al massimo repliche da dodicenne sui social.

Scontatissime, anche doverose...ma che non cambia la sostanza di quel che sono/sono stati come calciatori.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Balotelli è semplicemente un attaccante scarso, non potevano bastare fisico e tiro a renderlo un giocatore decente.

Felipe Melo è chiaramente una fogna, tra qualche anno leggeremo il suo nome sui giornali per qualche caso di cronaca.

 

Detto ciò l'intervista di Chiellini non ha catturato particolarmente la mia simpatia.

Trovo un po' ipocrita arrogarsi chissà quale superiorità morale, tutti hanno i propri scheletri nell'armadio anche lo stesso Chiellini che spesso è stato costretto anche a giocare sporco per difendere la propria bandiera.

Ci sono tanti giocatori che appaiono in modo diverso in base alla parte della barricata in cui ci trova.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, massimo rispetto per Chiellini ma è della stessa risma di Buffon imo: si crede un professorone ma farebbe meglio a tacere più spesso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Ha vinto un anno, poi ha fatto pietà la stagione dopo, distrutto la squadra e il rapporto con spogliatoio e dirigenza 

sarri a livello di sopportazione dello spogliatoio non ci è andato molto lontano da conte

se li metto su una bilancia ho trovato più convincente il chelsea di conte che quello di sarri

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Ma guarda, preferisco Cassano a molti altri opinionisti, almeno dice quello che pensa. Se lui pensa che Zaniolo, ad esempio,, non ha le qualità per diventare tra i top al mondo perché non deve dirlo? Gli opinionisti di solito non prendono mai posizione, hanno una parola buona per tutti.

Si ma per lui erano forti solo lui e Ronaldo il panzone, distrugge Dybala, Zaniolo e persino cr7 ripetendo di contninuo che è una nullità rispetto a Messi, detto da uno che il punto più alto della carriera è stato uno scudetto da riserva delle riserve al Milan, simbolo di ogni fallimento della nazionale, non dice quello che pensa, spara * ad effetto e basta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Broke. ha scritto:

Balotelli è stato il più grande talento italiano degli ultimi 20 anni. A 17 anni faceva cose irreali

 

Se solo avesse avuto più di 2 neuroni...

Dopo Recoba, Balotelli...devi essere un amante del tiro da lontano e dei calci da fermo, perché altre qualità questi due non ne avevano .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Camaleonte15 ha scritto:

Comunque il calcio è strano, il Chelsea ha provato per anni a vincere la champions coi migliori allenatori e poi l’ha vinta con Di Matteo.

 

Se riparte allora abbiamo qualche chances....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi preoccupa l'aver letto più volte in  questo topic la seguente frase (o simili): "doveva tenere la bocca chiusa. Se ci sono problemi vanno risolti negli spogliatoi"

Ma vi rendete conto che in pratica state giustificando l'omertà (in senso esteso, intendiamoci) in ambito sportivo?

Perché un conto è dire che bisogna "lavare i panni sporchi in casa propria" per fatti accaduti nel breve periodo, su quello ci sto. Stiamo lottando per un obiettivo (anche nel caso si parli di due avversari), prendiamoci a pugni e a sputi nello spogliatoio, ma davanti ai giornalisti che ci massacrerebbero (mediaticamente parlando) abbassiamo i toni. Ok sono d'accordo.

Ma se dopo 7-10 anni un giornalista sta scrivendo la mia biografia e mi viene posta una specifica domanda (probabile sia "c'è qualcuno con cui non sei andato d'accordo nella tua carriera?"), non capisco perché non debba rispondere sinceramente. Consapevole che i diretti interessati prontamente risponderanno.

 

Che poi questa sia palesemente una trovata pubblicitaria (intendo il fatto di anticipare proprio queste cose, su un libro che ipoteticamente sarà di almeno 200 pagine), penso che non ci siano dubbi, conoscendo anche lo squallido essere che sta scrivendo il libro. E questa cosa aprirebbe anche un ulteriore capitolo sulla necessità di pubblicare 'ste cavolo di biografie dei calciatori, ma servirebbe un topic apposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, fino allafine ha scritto:

Saranno anche due decerebrati, ma se un ex compagno ti va a spalare * sui giornali hai tutto il diritto di replicare. A maggior ragione se sarà il nostro prossimo presidente dovrebbe evitare certe uscite

Replichino quanto vogliono. Sarà sempre il rutto social di due decerebrati (senza polemica verso di te, ovviamente).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pessima caduta di stile da parte di Chiellini. 
Per quanto possa pensare tutte quelle cose    non è da persona rispettosa parlar male di gente con cui hai giocato per anni. 
Onestamente spero non fiati su eventuali risposte che riceverà e che si merita. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.