Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Verona - Juventus 1-1, commenti post partita

Recommended Posts

10 minuti fa, Marco Ballotta ha scritto:

guardate che su pirlo hanno impostato un discorso di anni. Basta cambiare allenatore ogni anno non siamo l'inter. 

Anni di Juve così e se anche riaprono gli stadi non ci va più nessuno a vedere sta squadra oscena...

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Marco Ballotta ha scritto:

guardate che su pirlo hanno impostato un discorso di anni. Basta cambiare allenatore ogni anno non siamo l'inter. 

A sto punto lo spero proprio, almeno dimostrano di avere un piano.

Prendere Pirlo e poi mandarlo via perché non vince lo scudetto al primo anno sarebbe la prova definitiva che non ci stanno capendo proprio una *.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Marco Ballotta ha scritto:

poverino. quindi cambiamo? chi prendiamo ? sù ? fra 10 mesi non ti andrà bene neanche quello?

Se zidane lascia davvero il real a fine stagione non c’è manco da pensarci... ma ovviamente senza mettere mano alla rosa resterebbe nella migliore delle ipotesi un lavoro a metà 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Argento ha scritto:

L'aveva detto il Presidente.. se non sbaglio alla conferenza di addio ad Allegri.. 

 

"Delega di responsabilità ma chi sbaglia paga".. più o meno.. il succo era questo..

 

ma così non è stato..

Da allora è cambiato l'interesse del Presidente verso la Juve e la sua ossessione per la Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che molti fratelli juventini continuano a prendersela con l'allenatore ma questa squadra gioca male da molti anni e con 4 diversi allenatori! Forse sarebbe il caso di cambiare un po' di giocatori? E anche mentalità? E anche sistemi di allenamento?

Il nostro problema non è  CHI ALLENA, ma CHI NON SI ALLENA!

A Pirlo però 2 cose gliele rimprovero: 1) la mancanza di coraggio nel lanciare i giovani; 2) la mancanza di personalità nell'imporre le sue scelte a tutti, Ronaldo compreso!. Non è accettabile che quest'ultimo continui a calciare le punizioni, che puntualmente tira sulla barriera o sopra la traversa. Faccia qualcosa, si guadagni lo stipendio, lo pagano per fare delle scelte!

Le punizioni sono occasioni importanti che spesso determinano i risultati e Pirlo, piu di tutti, dovrebbe saperlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, dankos2 ha scritto:

Pirlo ha le sue colpe, ma non dira' ai giocatori di sbagliare i passaggi 

È un allenatore talmente scarso che ho dubbi anche su questo.

io ieri, in una situazione così di emergenza non ho poi visto prestazioni dei giocatori cosi indecorose.

al netto dei soliti errori di postura e controllo mi è piaciuto pure kulusevsky.

il problema è che si vede che non siamo allenati.

non c’è amalgama.

si gioca come noi nelle partite di calcetto il giovedì, seguendo l’istinto del momento.

non si può girare palla da dietro scaricandola su demiral pressato da 2 giocatori. Demiral non è arthur e si è visto.

non ha senso giocare con tre centrali se poi sul pareggio si sta uno contro uno.

non ha senso costringere i giocatori a fare quello che non possono fare.

chiesa facendo tutta la fascia lo depotenzi in attacco, ramsey se lo fai avanzare indebolisci il centrocampo.

Non abbiamo gli esterni per fare un 3-5-2, come fa uno che ha giocato al vertice per 20 anni a non capirlo.

la squadra va messa 4-3-3 con chiesa vicino alla porta e ramsey bloccato a portare qualità a centrocampo in uscita.

così come pirlo mette la squadra sono tutti in difficoltà e ieri juric lo ha capito mettendo veloso che ci ha nascosto il pallone.

perché ha potuto farlo. Perché eravamo talmente larghi da fare poca opposizione è troppo sguarniti in attacco.

la differenza tra la juve e il top è una sola : non sfruttiamo i nostri punti di forza ma cerchiamo di limitare quelli degli avversari.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque non è tanto il pareggio di ieri il problema... Che per situazione e avversario ci può anche stare... Sono diverse altre partite e prestazioni a fare si che non siamo da scudetto quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Marco Ballotta ha scritto:

guardate che su pirlo hanno impostato un discorso di anni. Basta cambiare allenatore ogni anno non siamo l'inter. 

Se fallirà il quarto posto vorrà dire ridimensionamento, Ronaldo saluterà non annessa figura di melma globale. Dovremmo alleggerire il monte ingaggi e vendere per ripianare una situazione economica non sostenibile senza Champions. Se dovesse accadere,Pirlo non durerebbe nemmeno un secondo,altro che discorso di anni. Purtroppo hanno affidato una multinazionale ad un neo laureato al primo impiego,un azzardo che non sta pagando. Al di là dei risultati il problema è che non c'è un'idea di gioco,manca la squadra e non venitemi a dire che con questa rosa non puoi arrivare almeno secondo o terzo. Semplicemente Pirlo non sa allenare,non è all'altezza di una squadra come la Juve con forti pressioni ed una rosa infarcita di campioni e primedonne. Anche ieri ha subito passivamente la partita,non incide mai perché non ha carattere. Ieri, dopo il pareggio,ha fatto da spettatore...non sapeva cosa fare. Non ci fosse Ronaldo saremmo da metà classifica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mai Gloria ad Appian ha scritto:

Platini sputtanato per corruzione

E noi lo mettiamo Presidente?

Bellissima idea

Platini è stato assolto da tutto ne è uscito  non pulito ma pulitissimo, dovete anche informarvi prima di parlare, è stata tutta una manovra per eliminarlo dal ruolo che ricopriva .

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La situazione di quest'anno è principalmente legata alle scelte di Pirlo.

 

Se avesse compreso di non poter attuare in questo momento la sua idea di calcio non saremmo dove siamo.

 

Questo alternarsi di movimenti e coperture tra fase di attacco e difensiva crea solo scarse prestazioni di squadra.

 

Poi ci sono i limiti dei singoli calciatori, ma sembrano evidenziate dalla loro confusione tattica e dall'attuale condizione fisica.

 

Anche il dover giocare così tante partite ravvicinate ha ingigantito le difficoltà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La "rabbia" di cui qualcuno parla è data dal fatto che, pur facendo vomitare, se ieri sera resistevi 10 minuti, saresti ipoteticamente rimasto a due punti dalla prima, vicendo lo sconto diretto e contro il non fortissimo Napoli.

 

Ripeto, facendo vomitare e con una rosa mutilata dagli infortuni, senza 1 attaccante centrale di ruolo, 1!!!! (roba da serie D, roba di quando da ragazzino giocavi per strada e ti arrabattavi se qualcuno aveva il cagotto o tardava nel finire la cena). Una rosa quindi che non poteva che recuperare via via titolari.

 

Bastava davvero poco per rimanere in corsa in una competizione di basso profilo, sentenza arrivata dall'Europa dove le presunte squadre italiane di vertice sono state prese a pallate un po' da chiunque.

 

Bastava fare le cose semplici, in linea tra l'altro con l'esperienza dell'allenatore, vale a dire ZERO.

 

Bastava far giocare quantomeno i singoli giocatori nel loro ruolo naturale.

Oltre a Kulu e Chiesa (Bernardeschi neppure lo conto, lui da sempre vaga per il campo) ieri per l'ennesima volta è stato chiesto a Bentacur di fare cose che non è in grado di fare, il regista basso. Anche ieri disastroso in più occasioni (anche sul gol!) anche ieri regalando 2 palloni sanguinosissimi. 

Prendere palla, girarsi velocemente ed impostare l'azione è troppo per lui, nun je la fa!!

Insistere nel farlo come come gioca Arthur è demenziale. 

Vuoi uno che si possa avvicinare alle caratteristiche del brasiliano? Ad oggi hai solo una strada, Fagioli (che basta vederlo giocare, basta vedere quella che fa non tanto con il pallone, ma i movimenti che fa senza palla per capire come sia un giocatore per la sua età di un altro livello, che giganteggerebbe in questo SQUALLIDO centrocampo).

Non vuoi rischiare (capirai poi il rischio, peggio di così...) Fagioli (Fabrotta in tante occasioni ovviamente si, ieri persino Pardo, per Chiesa, tra l'altro, il delirio)? Ok, allora cambia modo di giocare, non continuare a massacrare Bentancur con prestazioni ridicole.

 

Ma l'interrogativo nasce spontaneo: ma nessuno in società, nello staff di Pirlo è in grado di dargli una svegliata, di togliergli le fette di salame dagli occhi????

È questo un altro fattore di rabbia: la RASSEGNAZIONE, le palle mosce, la verve di uno scaldabagno proprie dell'allenatore che ormai sembra pervadere tutto l'ambiente.

 

Che poi la situazione non sia per niente facile, è un dato di fatto oggettivo: gli assenti di ieri praticamente formavano la prima squadra titiolarissima (e già con tutti i titolari disponibili, con la formazione tipo, questa è comunque una rosa a cui manca qualcosa, figuriamoci con la mattanza di questi mesi).

Chiunque farebbe una enorme fatica al posto di Pirlo, Guardiola e Klopp neppure sarebbero disposti a sedersi in panchina con questa rosa, Conte avrebbe finito le lacrime, oltre ai 10 € nel portafoglio (togliete metà dei titolari che mancano alla Juventus all'Inter e vediamo dove arriva, senza ad esempio Lukaku e Barella forse entra in Europa League, forse).

 

Ma la triste constatazione è questa: in una situazione così difficile e complessa, dove servono carisma, coraggio, esperienza, Pirlo sembra proprio essere l'uomo sbagliato, al momento sbagliato, nel posto sbagliato.

Ma del resto, le sue stesse parole di ieri sera sono una sentenza su se stesso nella veste di allenatore, di colui che dovrebbe avere le redini della squadra in mano: "ho chiesto a Cristiano ed Alex di farsi sentire in campo".

 

Non serve aggiungere altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, actarus ha scritto:

È un allenatore talmente scarso che ho dubbi anche su questo.

io ieri, in una situazione così di emergenza non ho poi visto prestazioni dei giocatori cosi indecorose.

al netto dei soliti errori di postura e controllo mi è piaciuto pure kulusevsky.

il problema è che si vede che non siamo allenati.

non c’è amalgama.

si gioca come noi nelle partite di calcetto il giovedì, seguendo l’istinto del momento.

non si può girare palla da dietro scaricandola su demiral pressato da 2 giocatori. Demiral non è arthur e si è visto.

non ha senso giocare con tre centrali se poi sul pareggio si sta uno contro uno.

non ha senso costringere i giocatori a fare quello che non possono fare.

chiesa facendo tutta la fascia lo depotenzi in attacco, ramsey se lo fai avanzare indebolisci il centrocampo.

Non abbiamo gli esterni per fare un 3-5-2, come fa uno che ha giocato al vertice per 20 anni a non capirlo.

la squadra va messa 4-3-3 con chiesa vicino alla porta e ramsey bloccato a portare qualità a centrocampo in uscita.

così come pirlo mette la squadra sono tutti in difficoltà e ieri juric lo ha capito mettendo veloso che ci ha nascosto il pallone.

perché ha potuto farlo. Perché eravamo talmente larghi da fare poca opposizione è troppo sguarniti in attacco.

la differenza tra la juve e il top è una sola : non sfruttiamo i nostri punti di forza ma cerchiamo di limitare quelli degli avversari.

 

I giocatori non sanno cosa fare, semplicemente devono improvvisare e così diventano insicuri e fanno errori. Il fatto di subire il pressing in modo così passivo è sinonimo di assenza di schemi. I giocatori del Verona uscivano bene con passaggi semplici,non saranno dei fenomeni. Purtroppo la cavolata l'hanno fatta ed adesso c'è da sperare che Pirlo riesca a portarci almeno in Champions. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, arrivare almeno quarti in ogni modo. Poi per ľanno prossimo chi di dovere metta le persone giuste nei posti giusti e che allestiscano una rosa competitiva e fatta come * comanda senza prendere giocatori a caso ma prendendo gente che possa essere funzionale avere ad.un progetto tecnico. Puntare sui giovanisi, ma questi devono essere di categoria e non gente di 21-22 che viene dalla serie c o che  troppo vecchio per la primavera

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, kotek1970 ha scritto:

Se fallirà il quarto posto vorrà dire ridimensionamento, Ronaldo saluterà non annessa figura di melma globale. Dovremmo alleggerire il monte ingaggi e vendere per ripianare una situazione economica non sostenibile senza Champions. Se dovesse accadere,Pirlo non durerebbe nemmeno un secondo,altro che discorso di anni. Purtroppo hanno affidato una multinazionale ad un neo laureato al primo impiego,un azzardo che non sta pagando. Al di là dei risultati il problema è che non c'è un'idea di gioco,manca la squadra e non venitemi a dire che con questa rosa non puoi arrivare almeno secondo o terzo. Semplicemente Pirlo non sa allenare,non è all'altezza di una squadra come la Juve con forti pressioni ed una rosa infarcita di campioni e primedonne. Anche ieri ha subito passivamente la partita,non incide mai perché non ha carattere. Ieri, dopo il pareggio,ha fatto da spettatore...non sapeva cosa fare. Non ci fosse Ronaldo saremmo da metà classifica.

Niente da dire. Ottima analisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Non c'è fretta ha scritto:

Platini è stato assolto da tutto ne è uscito  non pulito ma pulitissimo, dovete anche informarvi prima di parlare, è stata tutta una manovra per eliminarlo dal ruolo che ricopriva .

certo che è stato assolto

ma io come Presidente uno che è stato recentemente coinvolto in accuse di corruzione e appropriazione indebita non lo vorrei proprio, per ragioni anche solo di opportunità... visto che siamo costantemente sotto la lente di osservazione di tutti

Poi voi fate come vi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che il prossimo anno senza un centesimo,ci si ritroverà con gli stessi giocatori e allenatore,questo sì che è un casino 😳😳

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ivan91 ha scritto:

quello che ha vinto lo scudetto l’anno scorso 

si...l'ha vinto trascinandosi a terra

Sarri l'aveva detto che la squadra era inallenabile...puoi metterci chi vuoi

il livello della rosa è quello...troppa gente sopravvalutata 

e quando ti mancano le fondamenta non è sempre scontato che vinci la partita con i sopravvalutati

 

mi dispiace per i nostalgici di Acciughina e Sarri...il massimo che si può fare è arrivare 4°

con loro o senza di loro

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Capossela ha scritto:

Da allora è cambiato l'interesse del Presidente verso la Juve e la sua ossessione per la Ferrari.

Me lo vedo diventare presidente Ferrari e mettere allegri al posto di binotto.

e sarebbe una decisione migliore di pirlo allenatore.

ai miei occhi , quest’anno, agnelli si è pesantemente squalificato.

uno che crea una cosa e poi la distrugge si può definire in un solo modo: ma lo scriverò solo se non arriviamo quarti, perché sarà seguito da almeno 7 giorni di sospensione.

dico solo che all’Inter dovrebbero fargli un monumento.

fa ratificare la quarta squadra in champions così i due quarti posti dell’Inter diventano oro.

caccia marotta che gli sistema i conti.

mette il veto su Conte che, inutile stare a girarci intorno, era la migliore opzione disponibile per il dopo sarri.

resta solo di fare un prestito di 200 milioni all’Inter, ma c’è tempo fino al 31 marzo e può ancora succedere.

in fondo le fideiussioni al Milan le ha fatte , o sbaglio?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Mai Gloria ad Appian ha scritto:

certo che è stato assolto

ma io come Presidente uno che è stato recentemente coinvolto in accuse di corruzione e appropriazione indebita non lo vorrei proprio, per ragioni anche solo di opportunità... visto che siamo costantemente sotto la lente di osservazione di tutti

Poi voi fate come vi pare

E teniamoci un presidente che mette suoi amichetti senza patentino ad allenare, che vi devo dire .

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Van Gaal ha scritto:

Kulusesvski 44 milioni è il più grosso pacco dai tempi di Diego - Melo. 

Ieri un pò meglio ha fa fatto, inizierei a eliminare prima altri tipo rabiot benta berna e Ramsey poi passerei a lui .

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.