Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Allegri parte forte. I giocatori scherzando ammettono: «Ritmi massacranti». Tante doppie sedute giornaliere e ritmi più alti. Sabato c'è la prima amichevole"

Recommended Posts

5 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

 A parte ste indiscrezioni che lasciano il tempo che trovano oltre ad attirare i soliti commenti monotoni o peggio ancora che trasudano incompetenza allo stato brado, devo dire che sento il bisogno psicofisico di una conferenza di Max, che diavolo stanno aspettando?! 

Credo che preferiscono, giocandosi la carta del è tornato a casa e tutti lo conoscono, evitargli tutte le domande del tipo 

ronaldo, dybala, come mai dicevi che sarri non avrebbe mai vinto ma ha vinto, ci farai vedere il bel giuoco etc 

 

Sappiamo come sono i "giornalisti" nel nostro paese, basta vedere la presentazione di arrivabene e cherubini.

Nessuna domanda che ci abbia potuto far conoscere meglio i soggetti. Anzi ad arrivabene se non ricordo male una sola domanda (del cavolo tra l'altro)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

Guarda il video che ho messo nel primo post, al secondo 54 urla chiaramente "si marca a uomo", assodato questo direi che possiamo andare avanti, no?! 

Grande Giannij, non avendo riprodotto il video non ho potuto vedere il secondo 54 che passerà alla storia del calcio come l'inizio del nuovo assetto tattico difensivo in area o nelle sue immediate vicinanze della Juventus; NON SI TORNA PIÙ INDIETRO, non vedremo più gol evitabili subiti dalla Juventus come sempre; il dado è tratto Allegri ha gridato a voce alta e a chiare lettere "MARCA A UOMO" in allenamento ad un giocatore in difesa, è il via al cambiamento da me tanto aspettato, richiesto, auspicato, sponsorizzato, studiato ed elaborato nei miei 11 articoli pubblicati sulle riviste di Coverciano Il Notiziario del Settore Tecnico e L'Allenatore dell'Aiac; questa è la volta buona che vedremo la Juventus prima squadra al mondo adottare la marcatura a uomo moderna come da me proposta; ne vedremo delle belle, purtroppo, se così si può dire, questa nuova tendenza promossa da Allegri non giocando più a zona in difesa, in area avrà un suo seguito prima o poi, con effetto domino; non vedremo più la difesa schierata in linea a zona come è avvenuto finora da Conte in poi ma secondo quanto risulta dalle seguenti 3 figure allegate da me create a tal proposito; dove per far risaltare maggiormente come deve essere l'abbinamento delle coppie nella presa di posizione tra difensore ed attaccante, ho volutamente omesso di indicare l'uomo davanti al possessore di palla come pure il difensore in più che impersona la superiorità numerica; io gioco sempre con 1 uomo in più in difesa;  

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione Allegri perché non basta dire "MARCA A UOMO" in allenamento ai propri giocatori, ci vuole dell'altro, una preparazione didattica di base con lezioni, spiegazioni, lavagna per la corretta presa di posizione, le 3 figure postate a titolo di esempio, i video dei gol evitabili (li possiedo ) ed infine le esercitazioni in campo in serie.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, PippoPapu ha scritto:

Credo che preferiscono, giocandosi la carta del è tornato a casa e tutti lo conoscono, evitargli tutte le domande del tipo 

ronaldo, dybala, come mai dicevi che sarri non avrebbe mai vinto ma ha vinto, ci farai vedere il bel giuoco etc 

 

Sappiamo come sono i "giornalisti" nel nostro paese, basta vedere la presentazione di arrivabene e cherubini.

Nessuna domanda che ci abbia potuto far conoscere meglio i soggetti. Anzi ad arrivabene se non ricordo male una sola domanda (del cavolo tra l'altro)

E' un punto di vista interessante. Ma mi piacerebbe sentirlo sul tema mercato come la pensa e sentire da lui le sensazioni del ritorno. Credo che tutti abbiamo un po' bisogno della serenità che sa trasmettere. Basterebbe anche un'intervista su Jtv per questo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, giorgiop ha scritto:

Grande Giannij, non avendo riprodotto il video non ho potuto vedere il secondo 54 che passerà alla storia del calcio come l'inizio del nuovo assetto tattico difensivo in area o nelle sue immediata vicinanze della Juventus; NON SI TORNA PIÙ INDIETRO, non vedremo più gol evitabili subiti dalla Juventus come sempre; il dado è tratto Allegri ha gridato a voce alta e a chiare lettere "MARCA A UOMO" in allenamento ad un giocatore in difesa, è il via al cambiamento da me tanto aspettato, richiesto, auspicato, sponsorizzato, studiato ed elaborato nei miei 11 articoli pubblicati sulle riviste di Coverciano Il Notiziario del Settore Tecnico e L'Allenatore dell'Aiac; questa è la volta buona che vedremo la Juventus prima squadra al mondo adottare la marcatura a uomo moderna come da me proposta; ne vedremo delle belle, purtroppo, se così si può dire, questa nuova tendenza promossa da Allegri non giocando più a zona in difesa, in area avrà un suo seguito prima o poi, con effetto domino; non vedremo più la difesa schierata in linea a zona come è avvenuto finora da Conte in poi ma secondo quanto risulta dalle seguenti 3 figure allegate da me create a tal proposito; dove per far risaltare maggiormente come deve essere l'abbinamento delle coppie nella presa di posizione tra difensore ed attaccante, ho volutamente omesso di indicare l'uomo davanti al possessore di palla come pure il difensore in più che impersona la superiorità numerica; io gioco sempre con 1 uomo in più in difesa;  

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Con un centrocampo che non fa filtro come il nostro la vedo veramente grigia la marcatura a uomo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Giannij Stinson ha scritto:

E' un punto di vista interessante. Ma mi piacerebbe sentirlo sul tema mercato come la pensa e sentire da lui le sensazioni del ritorno. Credo che tutti abbiamo un po' bisogno della erenità che sa trasmettere. Basterebbe anche un'intervista su Jtv per questo... 

Esatto avrei anche io sperato in una conferenza stile gonde quando lo presentarono a milano, quindi con sole domande "interne" però non so se alla juve fanno una cosa del genere.

 

Però credo anche che alla prima amichevole qualcosa dirà, o al "trofeo berlusconi"

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, JJFLA ha scritto:

Con un centrocampo che non fa filtro come il nostro la vedo veramente grigia la marcatura a uomo

Mi dispiace dirlo ma non mi hai letto proprio o poco assai; ammesso e non concesso che siamo scarsi nel fare filtro a centrocampo, come ho sempre sostenuto, ribadito e spiegato, giocando a zona corri il rischio di subire sempre gol evitabili in quanto i difensori stanno in linea e si disinteressano del diretto avversario, dell'attaccante che in questo modo va a rete facilmente come ben sai se hai visto i gol da “polli” come dicono alcuni qui, presi dalla Juventus; giocando invece con marcatura a uomo anche se dovesse verificarsi mancanza di filtro a centrocampo, l'attaccane avversario che con palla al piede punta l'area avversaria, viene subito marcato a uomo dal difensore più vicino a lui scalando, tanto il suo uomo viene preso in consegna dal difensore che impersona la superiorità numerica, un po il libero di una volta; come vedi non mi sfugge nulla parlando di questi argomenti, se poi tocchiamo la marcatura a uomo moderna che Allegri intende, sta per mettere in atto,  di cui so tutto allora siamo a cavallo, partiamo con il piede giusto.


 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, FAVERO BENIAMINO VIGNOLA ha scritto:

ogni anno la frase è “mai allenato così “ dai tempi di Ferrara, che fantasia 

credo sia un articolo riempitivo per "ringalluzzire" i tifosi che si aspettano così chissà cosa dalla stagione che deve ancora iniziare ... del resto "Sudore e fatica" sono le cose che i "veri" tifosi chiedono alla propria squadra .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Gidan73 ha scritto:

"Mai allenato così" per poi vederli camminare. Perfino la nazionale italiana corre più veloce della Juventus e ora che ci penso Bonucci agli europei era pure più magro...o è la forma della maglia azzurra oppure Mancini li fa correre in allenamento. 

Lo staff della Nazionale lavora molto bene, soprattutto sul recupero atletico dopo partite ravvicinate, usano ad esempio crioterapia e piscina, inoltre un dettaglio non da trascurare è che non fanno le solite corsette il giorno dopo la partita ma usano la cyclette per non sovraccaricare i muscoli delle gambe col peso del corpo.

Tutti queste accortezze ed attenzioni ai particolari fanno poi la differenza nell'arco della stagione tra l'avere 12/15 infortuni o averne 60

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a Dybala quanto brucia non essere stato convocato per la coppa America?

comunque speriamo in una preparazione più normale quest'anno. Tra un mese , con l'entusiasmo dell'Europeo e magari un paio di acquisti interessanti, avremo tutti molta curiosità e voglia di ricominciare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello l'allenamento con porte piccole e passaggi di prima.

Fagioli e Dragusin riscuotono fiducia e speranze, ma perm e è Dybala il più atteso a fare una stagione eccellente. Sono fiducioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, avremo altri infortuni.

Classico errore degli allenatori italiani. I carichi di lavoro, all'estero, sono molto più leggeri, da anni, e guarda caso le squadre italiane non vincono e non sono atleticamente avvantaggiate. 

La scienza sportiva, negli ultimi anni, mi pare stia andando in una direzione opposta. Poi non ci domandiamo perchè gli altri corrono di più e come mai i nostri sono sempre rotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, FuoriDalCoro ha scritto:

credo sia un articolo riempitivo per "ringalluzzire" i tifosi che si aspettano così chissà cosa dalla stagione che deve ancora iniziare ... del resto "Sudore e fatica" sono le cose che i "veri" tifosi chiedono alla propria squadra .... 

Beh dai, sono solo 40 anni che escono articoli di questo tipo, ci si deve ancora abituare. sefz

11 minuti fa, Eymerich ha scritto:

Ottimo, avremo altri infortuni.

Classico errore degli allenatori italiani. I carichi di lavoro, all'estero, sono molto più leggeri, da anni, e guarda caso le squadre italiane non vincono e non sono atleticamente avvantaggiate. 

La scienza sportiva, negli ultimi anni, mi pare stia andando in una direzione opposta. Poi non ci domandiamo perchè gli altri corrono di più e come mai i nostri sono sempre rotti.

Fonte?

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, Lucas "CR7" Hector said:

Anche con Ferrara fu celebre la frase "Mai allenati così!"

Ma infatti é una frase adatta per entrambi gli estremi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, giorgiop said:

Grande Giannij, non avendo riprodotto il video non ho potuto vedere il secondo 54 che passerà alla storia del calcio come l'inizio del nuovo assetto tattico difensivo in area o nelle sue immediate vicinanze della Juventus; NON SI TORNA PIÙ INDIETRO, non vedremo più gol evitabili subiti dalla Juventus come sempre; il dado è tratto Allegri ha gridato a voce alta e a chiare lettere "MARCA A UOMO" in allenamento ad un giocatore in difesa, è il via al cambiamento da me tanto aspettato, richiesto, auspicato, sponsorizzato, studiato ed elaborato nei miei 11 articoli pubblicati sulle riviste di Coverciano Il Notiziario del Settore Tecnico e L'Allenatore dell'Aiac; questa è la volta buona che vedremo la Juventus prima squadra al mondo adottare la marcatura a uomo moderna come da me proposta; ne vedremo delle belle, purtroppo, se così si può dire, questa nuova tendenza promossa da Allegri non giocando più a zona in difesa, in area avrà un suo seguito prima o poi, con effetto domino; non vedremo più la difesa schierata in linea a zona come è avvenuto finora da Conte in poi ma secondo quanto risulta dalle seguenti 3 figure allegate da me create a tal proposito; dove per far risaltare maggiormente come deve essere l'abbinamento delle coppie nella presa di posizione tra difensore ed attaccante, ho volutamente omesso di indicare l'uomo davanti al possessore di palla come pure il difensore in più che impersona la superiorità numerica; io gioco sempre con 1 uomo in più in difesa;  

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Belle figure giorgiop. Ottima anche la scelta dei colori, il blu e il rosso risaltano bene sul verde.

 

Una domanda, ma nella figura 1, chi lo marca il portatore di palla che arriva indisturbato al limite dell'area per tirare una minella degna del miglior Mark Lenders?

 

Chiedo per un amico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusta osservazione cui ho dato la seguente delucidazione.

28 minuti fa, Zotoss ha scritto:

Belle figure giorgiop. Ottima anche la scelta dei colori, il blu e il rosso risaltano bene sul verde.

 

Una domanda, ma nella figura 1, chi lo marca il portatore di palla che arriva indisturbato al limite dell'area per tirare una minella degna del miglior Mark Lenders?

 

Chiedo per un amico.

Se leggi bene il mio messaggio nella parte che ti riporto di seguito, "dove per far risaltare maggiormente come deve essere l'abbinamento delle coppie nella presa di posizione tra difensore ed attaccante, ho volutamente omesso di indicare l'uomo davanti al possessore di palla come pure il difensore in più che impersona la superiorità numerica; io gioco sempre con 1 uomo in più in difesa"; quindi l'uomo-difensore risulta mancante per questioni didattiche mentre nella realtà è presente di fronte al portatore di palla per rendergli la vita dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes ago, giorgiop said:

Giusta osservazione cui ho dato la seguente delucidazione.

Se leggi bene il mio messaggio nella parte che ti riporto di seguito, "dove per far risaltare maggiormente come deve essere l'abbinamento delle coppie nella presa di posizione tra difensore ed attaccante, ho volutamente omesso di indicare l'uomo davanti al possessore di palla come pure il difensore in più che impersona la superiorità numerica; io gioco sempre con 1 uomo in più in difesa"; quindi l'uomo-difensore risulta mancante per questioni didattiche mentre nella realtà è presente di fronte al portatore di palla per rendergli la vita dura.

Tutto molto bello, ma in ogni ambito scientifico una teoria (intesa come risoluzione di un problema), può essere considerata solo se tiene conto di tutte le variabili di un problema, non solo di una parte.

 

Considerare rigidamente le coppie, senza tenere conto del movimento di tutti gli altri elementi in fase di possesso e non possesso palla, mi sembra un pò inutilmente fine a se stesso.

 

Mio personale appunto, visto che ci tieni tanto a portare avanti le tue tesi con rigore scientifico. 

 

Per il resto, mi piacciono i disegni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi fa piacere vedere un Dybala pimpante e tonico.. non c'è paragone rispetto a come si è presentato lo scorso anno (anche per l'infortunio..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo la squadra a preparazione completa, credo che il Milan, non avendo praticamente nazionali, partirà fortissimo come la scorsa stagione, sperando cali la media rigori a partita 

3 ore fa, Eymerich ha scritto:

Ottimo, avremo altri infortuni.

Classico errore degli allenatori italiani. I carichi di lavoro, all'estero, sono molto più leggeri, da anni, e guarda caso le squadre italiane non vincono e non sono atleticamente avvantaggiate. 

La scienza sportiva, negli ultimi anni, mi pare stia andando in una direzione opposta. Poi non ci domandiamo perchè gli altri corrono di più e come mai i nostri sono sempre rotti.

Gli Europei chi li ha vinti…andando tra l’altro in 3 partite su 4 ai supplementari?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vedremo la squadra a preparazione completa, credo che il Milan, non avendo praticamente nazionali, partirà fortissimo come la scorsa stagione, sperando cali la media rigori a partita 
Gli Europei chi li ha vinti…andando tra l’altro in 3 partite su 4 ai supplementari?
Immagino fosse Folletti il preparatore della nazionale


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.