Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giorgiop

Utenti
  • Content count

    6,244
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

giorgiop last won the day on October 13 2016

giorgiop had the most liked content!

Community Reputation

2,801 Guru

About giorgiop

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Chievo
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Interessi
    Letterari avendo scritto e pubblicato il libro Dizionario - Glossario del Gioco del Calcio, 2a edizione 2016, il primo e finora l'unico del genere con oltre 3.200 voci del linguaggio tecnico-tattico e del gergo calcistico, entrato a far parte della nostra letteratura sportiva.
    A titolo informativo vorrei aggiungere i gol per categoria e per competizione che ho finora registrato, oltre 17.000:
    - gol evitabili segnati senza applicazione pfa - posizione frontale attiva: 1980-2000;
    - gol evitabili segnati senza applicazione pfa - posizione frontale attiva: 1985/2014;
    - gol evitabili segnati senza applicazione cva - controllo visivo attivo: 1980-2000;
    - gol evitabili segnati senza applicazione cva - controllo visivo attivo: 1988/2014;
    - gol imparabili/inevitabili: 2004/2014;
    - gol segnati con mobilità e sorpresa: 1998/2014;
    - gol segnati di testa previa rincorsa: 1998/2014;
    - gol evitati con applicazione pfa - posizione frontale attiva:1998/2014;
    - gol segnati a causa della pfp - posizione frontale passiva: 1998/2014;
    - gol segnati con finta – tiro fintato – dribbling: 1998-2014;
    - gol segnati con opposizione fisica laterale e non frontale del difensore nell’uno contro uno con l’attaccante: 2009 al 2014;
    - gol segnati nelle sintesi serie a-b-campionati esteri: 1984/1990 – 2000/2014;
    - gol mondiali Germania 2006;
    - gol Euro 2008;
    - gol Confederation Cup Sud Africa 2009;
    - gol mondiali Sud Africa 2010;
    - gol Euro 2012;
    - gol Confederation Cup Brasile 2013;
    - gol mondiali Brasile 2014.

Contatti

  • Sito web
    http://www.calcioegoal.it

Recent Profile Visitors

21,137 profile views
  1. Chi si era accorto a suo tempo, quando sono state giocate le partite mostrate nel video sopra, degli errori commessi NON DA BONUCCI, ma parimenti da altri giocatori importanti della Juventus che, girandosi, voltandosi non hanno rispettato la regola della Posizione Frontale Attiva sui tiri contro causando gol evitabili/ssimi? Nessuno forse, attendo conferma, grazie.
  2. Grazie per il Signor, ma quello che ha scritto l'ho già letto da altri non condividendolo. Anche questa non mi è nuova, io sono per le novità nel calcio giocato come vado proponendo da anni.
  3. E' una variante che non regge la tua; hai visto gli ultimi video specie il mio, cose mai viste prime da te quasi sicuramente, quelle sulla PFA mancata; io sono sempre serio a parte qualche battuta per rispondere alla battuta
  4. JUVENTUS VS UDINESE 4 0 COPPA ITALIA GOL DI HIGUAIN EVITABILISSIMO GOL DI DYBALA IMPARABILE/INEVITABILE GOL DI DYBALA IMPARABILE/INEVITABILE GOL DI COSTA IMPARABILE/INEVITABILE Classificazione con analisi dei gol: Gol di Higuain evitabilissimo, mancanza di marcatura a uomo moderna, elastica, supportata, aggiornata, innovata dal controllo visivo attivo, causato dalla zona e sue applicazioni ed implicazioni tattiche, soprattutto con l'attacco alla palla per l’intercetto lasciando solo, trascurato l’attaccante nel ricevere palla di ritorno da triangolazione inserendosi oltre la linea in posizione regolare; per lui indisturbato, libero senza fastidio e senza sentire il soffio sul collo dell'avversario, buttarla dentro a tu per tu con il portiere diventa un gioco da ragazzi facile facile; Gol di Dybala imparabile/inevitabile, calcio di rigore; Gol di Dybala imparabile/inevitabile, precisione nel tiro a rete con un diagonale sotto la traversa all’incrocio dei pali; Gol di Costa imparabile/inevitabile, calcio di rigore.
  5. Come sempre le ns. idee non fanno una grinza, collimano; riprendi i tuoi post qui che sono utili, necessari e convincenti, anche perché continuando con le mie analisi ben note qui e nel topic aperto dal 2016 nella Sez. Serie A e campionati esteri, e tu cercando di venirmi dietro, vedrai che è venuto il tempo per tanti addetti ai lavori di ricredersi, disconoscere la zona come sistema di zona valido e affidabile; insomma, credimi, non manca molto alla surroga, al cambio dei due sistemi di gioco vigenti nel calcio giocato, quello a zona e quello a uomo, in cui finalmente la zona in difesa, in area ha le ore contate, defunta, per essere sostituita dalla marcatura a uomo moderna, elastica, con il controllo visivo attivo; abbi fede, con altrettanto osservanza, Giorgio.
  6. Non solo Bonucci si gira sui tiri contro diretti in porta, guardate nel video sopra come anche difendenti e difensori di spicco della Juventus, prima che lui giocasse in bianconero, abbiano commesso i suoi stessi errori causando gol evitabili/ssimi per mancato rispetto della posizione frontale attiva sui tiri contro diretti in porta; sicuramente qualche utente rimarrà sorpreso, anche incredulo, nel vedere i campioni di una volta reagire alla stessa stregua di Bonucci che ripeto non è il solo, l’unico ad avere colpe per gol del genere subiti dalla Juventus.
  7. Che dire di questo tuo post, che come 10 anni fa ca. siamo rimasti sulla stessa lunghezza d'onda, non è cambiata una virgola, anzi hai centrato ed evidenziato chiaramente i due punti chiave del mio credo calcistico; questo della posizione frontale attiva e l'altro del controllo visivo attivo quale elemento tattico che forma parte integrante e sostanziale della marcatura a uomo moderna, elastica, rinnovata ed aggiornata; a questo punto del mio topic, cui oggi ne è seguito un altro più o meno dello stesso tenore, chiamando in causa sempre Bonucci e Pjianic, vorrei spezzare una lancia a favore di Bonucci, non per disconoscere gli errori che commette con riferimento a questi aspetti da me richiamati e da te anche sottolineati, ma per affermare con risolutezza che NON è solo Bonucci che si gira sui tiri contro, né che non è il solo a lasciare libero l'attaccante, non tanto perché non sa marcare quanto piuttosto perché, giocando a zona con i suoi dettami tattici rischiosi e di non facile interpretazione, ne subisce più di tutti le conseguenze negative derivanti dalla zona stesa; come lui anche altri giocatori, tutti e ai massimi livelli, incorrono negli stessi suoi errori o difetti causando gol evitabili/ssimi ovvero si girano anch'essi sui tiri contro e non marcano a uomo; di chi è la colpa? In fase di formazione dell'allievo secondo me la colpa ricade sugli istruttori e docenti di calcio, se invece ci troviamo di fronte a giocatori maturi e di esperienza, navigati, la colpa è degli allenatori che hanno in squadra; insomma se Bonucci continua a girarsi e dimostra di non sapere marcare a uomo, LA COLPA E' DI SARRI, prima di lui di Allegri e Conte, perché non fa niente, non muove un dito per intervenire a correggere, eliminare tali discrepanze tecnico tattiche dei suoi uomini in ordine a quanto sopra evidenziato; so che Sarri è un zonista incallito e recidivo, devoto praticante, che della marcatura a uomo ha una pessima opinione ma senza la quale difficilmente quest'anno vincerà la CL e più ardua sarà la vittoria per lo scudetto; Ciao Baudolino, alla prossima.
  8. giorgiop

    Fuori Pjanic e Bonucci, gioco migliore?

    La canna in questo caso si chiama zona con i suoi dettami, applicazioni tattiche rischiose e controproducenti, si guarda la palla e non anche l'uomo, l'attaccante per marcarlo a uomo, chiudere, coprire le linee di passaggio a suo favore, di Higuain in questo caso.
  9. giorgiop

    Fuori Pjanic e Bonucci, gioco migliore?

    Le mie battaglie poche ma buone fanno storia, le altre spariscono nel dimenticatoio da un giorno all'altro; dopo il mio topic con questo si vorrebbe tenere fuori Bonucci mi pare eccessivo e da me non condivisibile; una cosa è fargli cambiare ruolo da difensore a centrocampista, ci sta, un'altra è lasciarlo addirittura fuori, non ci sto, incredibile.
  10. No guarda che qui c'è un grosso equivoco, hai preso un granchio nel senso che come ho sempre detto, precisato e sostenuto, il controllo visivo attivo è l'elemento tattico soggettivo, di atteggiamento individuale nelle due fasi per tenere d'occhio, monitorare la posizione dinamica o statica dell'avversario di supporto nell'effettuare la marcatura a uomo moderna, elastica; la posizione frontale attiva è invece la regola da rispettare (Bonucci non la rispetta mai) sui tiri contro, sulle conclusioni a rete degli attaccanti non girandosi, voltandosi, schivandosi, scansandosi, mettendosi di fianco alla palla in arrivo per finire poi di lasciarla sfilare in rete, invece di aggredirla con la parte anteriore del corpo come fosse una preda da cacciare; riporto di seguito le definizione da me studiata ed elaborata di Posizione Frontale Attiva mai formulata da altri addetti ai lavori: Modo corretto del difensore di opporsi fisicamente ai tiri in porta contro, come pure ai passaggi di appoggio terminale tra avversari solitamente dalle fasce al centro, effettuati da fermo o in movimento, consistente nel rimanere rivolto al battitore, senza girarsi di fianco o di schiena, per controllare e tenere d’occhio la palla in arrivo, la sua traiettoria, cercando in modo regolare, con movimenti frontali di spostamento del corpo e di allungamento delle gambe, anche in spaccata o in scivolata, di intercettarla, d’impedire alla stessa, stoppandola, respingendola o deviandola, di entrare nello specchio della porta o di giungere al destinatario, all’occorrenza proteggendosi con le mani le parti del corpo più esposte; il giocatore deve opporsi fisicamente al tiro con la stessa mentalità e gli stessi movimenti del portiere, attivando tutte le potenzialità atletiche del corpo per “parare” la palla senza ricorrere volontariamente a braccia e mani.
  11. giorgiop

    Fuori Pjanic e Bonucci, gioco migliore?

    Bonucci non più in difesa, ma a centrocampo, senz'altro gioco migliore ovvero più efficace e protettivo nel reparto arretrato con messa in sicurezza della difesa; Bonucci al posto di Pjianic gioco di centrocampo migliore rispetto adesso; Pjianic potrebbe alternarsi con Bonucci a centrocampo.
  12. ASSOLUTAMENTE NO, DA SEMPRE, SALVO QUALCHE RARA ECCEZIONE DOVUTA ALL'INDOLE, ALLA CARICA AGONISTICA CAUTELATIVA DEL GIOCATORE MA NON ALLA SUA PREPARAZIONE (ho scritto in maiuscolo solo per evidenziare il mio concetto non per altro); Vuoi la Prova di quanto sostengo, affermo per ricrederti in maniera incontrovertibile? Tu devi guardare durante una partita la testa dei giocatori, vedrai che essa, loro guardano solo ed esclusivamente la palla, la sua circolazione, non GIRANO MAI LA TESTA per tenere d'occhio uomo-palla e palla-uomo applicando il controllo visivo attivo in questo modo, che è la chiave di lettura inedita, intelligente per ogni giocatore allo scopo di trovarsi sempre al posto giusto e al momento giusto nelle due fasi; l'ultima parte del tuo post è meglio cestinarla.
  13. Non gira la testa a destra e a sinistra guarda fisso solo l'azione, la circolazione della palla ma non segue anche il movimento degli avversari, del diretto avversario, per marcarlo a uomo, STA GIOCANDO A ZONA.
  14. Pressione, pressing non vuol dire marcatura a uomo moderna, elastica con il controllo visivo attivo, che metterebbe Bonucci Sempre in Difficoltà come avvenuto finora.
  15. Leggi questa mia risposta già data e ti ricrederai, fammi poi sapere qualcosa in merito; "Specialmente quando arrivi ad un incrocio a piedi, in bici, in moto, in auto, con il camion, in pullman e per proseguire in avanti dritto o girando, SEI COSTRETTO A GUARDARE A DESTRA E A SINISTRA, PIÙ VOLTE, PER NON CREARE INCIDENTI PROSEGUENDO SENZA INTOPPI PER LA TUA STRADA; stesso discorso e considerazione nel calcio giocato applicando il controllo visivo attivo." Allora non seguire più il calcio giocato.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.