Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Milan 1-1, commenti post partita

Recommended Posts

1 ora fa, Nicola73 ha scritto:

Chissà cosa pensano adesso quelli che consideravano Ronaldo un problema, 3 partite di premier 4 reti,Ronaldo è un problema per chi non c'è l'ha con lui in campo avremmo almeno 6 punti in più e sarebbe servito proprio la prima parte di stagione con un allenatore nuovo e una squadra che deve trovare la quadra. 

Credo continuino a pensare giustamente la stessa cosa.

Se non si è ancora capito che mantenere i costi di Ronaldo ci ha portato proprio all'impoverimento tecnico della squadra che si può ammirare oggi per una mancanza di risorse allora si guarda solo all'albero senza vedere la foresta.

Anche avessimo avuto 2-3 suoi gol con 3-4 punti in più i problemi della Juve sarebbero magicamente spariti? Non credo.

E cmq ti ricordo che è stato il primo ad andare ad elemosinare un ingaggio in tutta Europa pur di andarsene da questa squadra e questo allenatore, una volta portatosi via il suo bel titolo di capocannoniere cosa ha lasciato alla Juve?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, pogba77 ha scritto:

Ultimo campionato 5 gol.

Ultimo campionato di Dybala con allegri a fare la mezz'ala

Tu hai scritto che gli ultimi 2 anni di Allegri erano stati un disastro per il gioco offensivo della squadra.

O non sai che 2 > 1 oppure hai scritto una stupidaggine. 

 

Tu hai scritto che Dybala non c'entra nulla con Allegri.

A parte la prima stagione con Ronaldo, Dybala ha segnato il maggior numero di gol con Allegri, quindi hai scritto un'altra stupidaggine.

 

Insomma, posa il fiasco e conta fino a 10 prima di scrivere stupidaggini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, aiace ha scritto:

La proiezione odierna fa 17... ora non credo si faccia così schifo, ma pensare di recuperare otto/dieci punti a quattro squadre lo vedo un bel sogno. 

Ma questa squadra semplicemente non ha né la caratura, né l'esperienza che servono per la vittoria. 

Qui bisogna andare tra le prime 4 e portare dei leader tecnici nelle prossime sessioni di mercato.

Ieri come sempre è mancata la guida in mezzo al campo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, ryan90 ha scritto:

allegri e un allenatore sparagnino però non è che il calcio di Pirlo abbia reso molto  

qual'è il calcio di pirlo? in 50 partite guardate con buona volontà io non l'ho capito... quello è un non-allenatore con idee fumettistiche, non ha senso prenderlo a paragone con allenatori professionisti

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, The Italian Giants ha scritto:

Il calcio è lo stesso da 50 anni, in Europa vinci attaccando (in realtà sta cadendo pian piano anche questo mito, sono sempre più le squadre che anche in Europa trionfano con calcio fatto prevalentemente di ripartenze micidiali), in Italia vinci con la miglior difesa.

 

I campionati non li porti a casa se non sei in grado di vincere almeno quelle 10-12 partite 1-0 o 2-1 con sofferenza annessa, è la storia che lo dice, o l'Inter l'anno scorso ha per caso tritato tutti tutte le giornate? Non le voglio contare ma ricordo un mare di partite vinte di misura chiudendo il match barricandosi.

 

Se la Juventus non è in grado di congelare un risultato a 15' dalla fine di una partita in cui l'avversario non aveva creato un solo pericolo serio (stessa cosa a Napoli e Udine), non è una squadra seria. Fine.

Verissimo, aggiungerei anche che al momento la squadra non sembra in grado di reagire in maniera adeguata alle difficoltà. Il gol del pari del Milan pare averci mandato in bambola, mentro fino a quel monento la partita era stata sostanzialmente dominata, invece abbiamo pure rischiato di perderla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kobayashi ha scritto:

Una palla banale per Rabiot che si è trasformata in siluro tra le braccia del portiere. Purtroppo abbiamo degli incapaci (dal punto di vista tecnico) in mediana che giocano con le scarpe antinfortunistiche

Screenshot_20210920-085036.jpg

Per non parlare del fatto che dopo 3 minuti rifila una capocciata a Rabiot perché non ha manco il senso della posizione

 

Bentancur = Sturaro argentino 

 

Detto questo, Bentancur si mette in campo da solo? No.

chi e che preferisce Bentancur a McKenny?

 

Il genio della panchina che tra un po’ ci fa retrocedere .doh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

I problemi ci sono e sono tanti ma il tempo  per risolverli c'è.Adesso sembra tutto brutto perchè i risultati non arrivano ma presto arriveranno anche quelli.Non vinceremo lo scudetto (forse) ma stiamo ricostruendo la squadra dopo nove anni di dominio assoluto ed  incontrastato. Le grandi squadre per costruirle ci vuole tempo e fortuna. Sicurissimamente non ci metteremo 10 anni come le milanesi ,che in quei 10 anni ,per mettersi alla pari con noi  sono anche fallite.

Dalle mie parti dicono: chi à tempu nu aspeite tempu...e se a novembre ci troviamo a 20 punti dalla vetta che si fa? Pirlo e Sarri sarebbero già stati crocefissi oggi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, black mamba ha scritto:

Possiamo parlarne, certo. Ma entrare e leggere quintali di "partita oscena" proprio no. Io ho visto una juve con grande carattere fino al gol subito. 

È una squadra che ha bisogno di gran lavoro. Non bastano 2 mesi. 4 partite sono nulla, ma proprio nulla. E in queste 4 ho visto già grandi progressi. Ad oggi giudicare il lavoro di allegri, in ogni caso è presto. Sia in positivo che in negativo. 

Ma la gente che parla di panettone fa vomitare. 

Il problema più grande secondo me, a parte il fatto che si migliorerà per forza, altrimenti davvero retrocediamo, è che c'è una mentalità troppo conservativa, anche in Allegri.

Io capisco tutti i suoi discorsi, lo "difendo" da anni e ho sempre sperato in un suo ritorno. Ma il suo modo di parlare mi sta preoccupando. Ogni volta che andiamo sull'1-0 per noi la partita è finita. Sembra che non sia contemplato il fatto di voler provare a fare più di un gol.

In questo si sta diventando troppo estremi, non credi?

Io sono il primo ad accettare un 1-0 contro il Napoli in stile 2017-2018 (gol di Higuain e partita chiusa), ma non si può fare così ogni partita. 

L'equilibrio si può avere anche quando giochi in modo più propositivo. Non è che esiste Zeman o lo 1-0 da difendere, ci sono tante strade nel mezzo.

In questo non mi sto trovando d'accordo con le sue idee, che ci stanno in determinati contesti (ti ho citato appunto la partita contro il Napoli di qualche anno fa che è emblematica).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato, abbiamo fatto un grande primo tempo e nel secondo, pur soffrendo la crescente iniziativa del Milan, eravamo sostanzialmente in controllo. Quello che ci ha fregato è stata ancora una disattenzione, perlomeno stavolta non di Tek, che anzi ci ha salvato all'ultimo secondo dall'ennesima sconfitta! 😬  Rimane una grande delusione e disillusione per una squadra teoricamente con buone qualità, ma non in grado di reggere 90 minuti a livello fisico e mentale.

 

Chiudo brevemente parlando di individualità misteriose:

 

- Rabiot: rimane un giocatore mediocre, ma qualcosa di buono riesco a farlo quando vuole.

- Bentancur: ormai è un'oggetto del mistero del tutto indecifrabile. Anziché fare passaggi butta lì delle mozzarelle inutili, come se avesse paura di farsi male calciando il pallone! ☹️

- Kulusevski: comincio a non sopportarlo più! Non sta in piedi, praticamente è un Matuidi bianco e smilzo che però non corre, si limita a ciondolare sul pallone senza riuscire a creare niente di utile in nessuna fase del gioco. Mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Ste88 ha scritto:

Ma questa squadra semplicemente non ha né la caratura, né l'esperienza che servono per la vittoria. 

Qui bisogna andare tra le prime 4 e portare dei leader tecnici nelle prossime sessioni di mercato.

Ieri come sempre è mancata la guida in mezzo al campo. 

Se decidi di non spendere questi sono poi i risultati. A questa rosa manca la consapevolezza di capire che maglia indossa, ormai sono rimasti in tre o quattro a capirlo tutti gli altri sembrano una scolaresca in gita a gardaland. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, aiace ha scritto:

Se decidi di non spendere questi sono poi i risultati. A questa rosa manca la consapevolezza di capire che maglia indossa, ormai sono rimasti in tre o quattro a capirlo tutti gli altri sembrano una scolaresca in gita a gardaland. 

Eh, secondo me abbiamo speso anche troppo, ma malissimo. 

Quanti centrocampisti sono passati dall'estate 2015? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, pogba77 ha scritto:

A quelli attuali dove?

Ieri giocava pure Locatelli.

Rabiot e betancur sono comunque due nazionali.

Non sarà il centrocampo migliore al mondo ma non è neanche il peggiore del campionato

Vuoi dire che rabiot e bentancur sono meglio di pjanic e matuidi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Viashino ha scritto:

Converrai con me che non sia accettabile che un giocatore professionista non sappia dove posizionarsi su un calcio d'angolo.

Un calciatore professionista deve stare con le antenne dritte e deve stare sempre sul pezzo con la giusta cattiveria. Lui sbuffa anche quando è stato strattonato giustamente da Scesney. Devi stare li e sentire il portiere che non dovrebbe nemmeno gridare.

Per me quella palla era sua. Quella zona era sua. Da questo punto di vista è un calciatore imbarazzante. Non ha la cattiveria per stare a certi livelli. per il resto ottima partita. Ma poi manca in quelle 2/3 occasioni che ti fanno cambiare la partita. Non mette il corpo a difendere la palla su tomori, non va cattivo di testa sull'imbucata di bonucci, non aumenta i ritmi nell'imbucata di Benta, resta nella terra di nessuno sul corner. Con un pò di cattiveria, intelligenza, malizia, tre occasioni che ti fanno cambiare la partita.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Ho il sospetto che quest’anno faremo anche peggio.

E ancora presto per dirlo ….

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente gli errori di questi anni li stiamo pagando tutti insieme.

Abbiamo cambiato più allenatori che mutande senza costruire nulla a livello di gioco.

Abbiamo investito cifre altissime per difesa e attacco (circa 300 mil.) ignorando i problemi del centrocampo.

 

Dato puramente statistico storico.

Peggior partenza dal 1961-62 (anche li 2 pari e 2 sconfitte nelle prime 4).

Finimmo al 12° posto.

Quest'anno andrà meglio ma sarebbe già un'impresa arrivare quarti.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Bianco&NeroSemper ha scritto:

qual'è il calcio di pirlo? in 50 partite guardate con buona volontà io non l'ho capito... quello è un non-allenatore con idee fumettistiche, non ha senso prenderlo a paragone con allenatori professionisti

E ho voluto fare il paragone perché alcuni ritengono che con Pirlo giocavamo meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, aiace ha scritto:

Se decidi di non spendere questi sono poi i risultati. A questa rosa manca la consapevolezza di capire che maglia indossa, ormai sono rimasti in tre o quattro a capirlo tutti gli altri sembrano una scolaresca in gita a gardaland. 

Il gol preso è emblematico di questa situazione. Manca la mentalità della grande squadra e lo si è visto bene: a) nel non chiudere la partita; b) nel non difendere il risultato; c) nella mancata reazione dopo il pareggio, il quale anzi ci ha fatto disunire fino al punto che abbiamo rischiato di perdere una partita nella sostanza dominata per almeno 60 minuti.

È su quest'aspetto che Allegri deve lavorare e lui lo sa, ecco perchè bacchetta i più giovani, perchè pur essendo bravi non hanno ancora quella soliditá del grande giocatore che ti consente di gestire con agio partite del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, JVS ha scritto:

Tu hai scritto che gli ultimi 2 anni di Allegri erano stati un disastro per il gioco offensivo della squadra.

O non sai che 2 > 1 oppure hai scritto una stupidaggine. 

 

Tu hai scritto che Dybala non c'entra nulla con Allegri.

A parte la prima stagione con Ronaldo, Dybala ha segnato il maggior numero di gol con Allegri, quindi hai scritto un'altra stupidaggine.

 

Insomma, posa il fiasco e conta fino a 10 prima di scrivere stupidaggini.

Se non capisci che il primo allegri è stato decisamente diverso dall'ultimo hai problemi seri.

Post finale con il Madrid allegri ha combinato solo disastri al punto che anche il suo amico presidente prese atto della situazione.

Hai dimenticato forse che Dybala più altri 2/3 calciatori litigarono con il gabbione livornese perché stufi del suo calcio medioevale.

Quest'anno sarà lo stesso.

Giocare questo calcio stancherebbero anche i calciatori dello Spezia che lottano per salvarsi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, The Italian Giants ha scritto:

Il calcio è lo stesso da 50 anni, in Europa vinci attaccando (in realtà sta cadendo pian piano anche questo mito, sono sempre più le squadre che anche in Europa trionfano con calcio fatto prevalentemente di ripartenze micidiali), in Italia vinci con la miglior difesa.

 

I campionati non li porti a casa se non sei in grado di vincere almeno quelle 10-12 partite 1-0 o 2-1 con sofferenza annessa, è la storia che lo dice, o l'Inter l'anno scorso ha per caso tritato tutti tutte le giornate? Non le voglio contare ma ricordo un mare di partite vinte di misura chiudendo il match barricandosi.

 

Se la Juventus non è in grado di congelare un risultato a 15' dalla fine di una partita in cui l'avversario non aveva creato un solo pericolo serio (stessa cosa a Napoli e Udine), non è una squadra seria. Fine.

Hai sicuramente ragione in generale, ma ieri non è che ti sei messo a difendere il risultato a 15 minuti dalla fine, a 15 minuti dalla fine hai subito il gol. Praticamente ti sei abbassato per tutto il secondo tempo e hai costruito quasi nulla. 

 

Il problema vero è che ho avuto l'impressione che ieri abbiano affrontato la partita come se fosse la finale di Champions o se preferisci una partita da "ultima spiaggia". Cioè l'impressione è che più di quello che han fatto ieri non lo possono fare, almeno quelli schierati in campo. Quindi, o Allegri trova altre soluzioni o con questo 11 difficile arrivare quarti.

Come minimo se vogliamo giocare la Champions il prossimo anno dobbiamo fare rendere al meglio Chiesa, che per Allegri ora come ora è riserva perché non sa fare il terzino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Claudiano79 ha scritto:

- Kulusevski: comincio a non sopportarlo più! Non sta in piedi, praticamente è un Matuidi bianco e smilzo che però non corre, si limita a ciondolare sul pallone senza riuscire a creare niente di utile in nessuna fase del gioco. Mah...

Questi sono i risultati della politica stupida con i giovani: i nostri son pippe a prescindere, devono farsi esperienza, poco o nulla provati, servono solo per plusvalenze,  poi andiamo a comprare pippe intere perché hanno già esperienza per aver giocato in squadre di bassa classifica...Kulu ha reso discretamente all'inizio, ma ormai anche i sassi hanno capito quanto poco basta per farlo incartare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pogba77 ha scritto:

Se non capisci che il primo allegri è stato decisamente diverso dall'ultimo hai problemi seri.

Post finale con il Madrid allegri ha combinato solo disastri al punto che anche il suo amico presidente prese atto della situazione.

Hai dimenticato forse che Dybala più altri 2/3 calciatori litigarono con il gabbione livornese perché stufi del suo calcio medioevale.

Quest'anno sarà lo stesso.

Giocare questo calcio stancherebbero anche i calciatori dello Spezia che lottano per salvarsi.

 

Il primo tempo di ieri si è giocato un buon calcio e il Milan non aveva praticamente visto palla, ma è mancata la cattiveria per chiudere la partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ryan90 ha scritto:

Vuoi dire che rabiot e bentancur sono meglio di pjanic e matuidi ?

Non sono peggio di questi due ultima versione.

Matuidi è finito in America 

Pjanic non gioca proprio più.

Di cosa stiamo parlando?

Rimpiangere due cadaveri ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, pogba77 ha scritto:

Non sono peggio di questi due ultima versione.

Matuidi è finito in America 

Pjanic non gioca proprio più.

Di cosa stiamo parlando?

Rimpiangere due cadaveri ?

La differenza è che Pjanic e Matuidi sono diventati cadaveri, gli altri due sono nati cadaveri...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.