Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Allegri post Spezia: "E' stata una bella vittoria, importante soprattutto. Dybala più vicino alla Porta? Più vicini stiamo ai loro difensori, più difficile è giocare..."

Recommended Posts

10 minuti fa, luc89 ha scritto:

hanno preso dzeko e correa,noi kean........e l'inter cmq l'anno scorso ci è già finita 15 punti avanti.

Come gia detto hanno dirigenti che sanno cosa fare. I nostri prendono kean.

 

E, anche questo già detto, per come la vedo io l inter non ha una rosa migliore della nostra. Ma ha un allenatore che la sa mettere in campo.

 Inzaghi, neanche fosse klopp. Eppure solo noi non giochiamo cosi male.

 L anno scorso, pur giocando male, ci hanno dato 15 punti perché avevano un allenatore che fa rendere le sue squadre. Che non rivorrei, attenzione. Noi avevamo un esordiente. Quest anno non vedo differenze. E allegri prende soldoni.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Barney Panofsky ha scritto:

Guarda, ho visto la pensiamo allo stesso modo. Io giuro che non capisco la proprietà. Cosa si aspettavano? Invece di supportare i precedenti, erano convinti che bastasse pagare tanto allegri per veleggiare. 

Questo, tra gli altri, é uno dei punti fondamentali del discorso.

Hanno preso Sarri e lo hanno lasciato in balia di se stesso, senza mai difenderlo. E si sa che nello spogliatoio la societá deve essere forte. Se poi consideriamo che Ronaldo é una squadra a se, possiamo immaginare cosa sia successo li dentro. Sarri non ha nemmeno esultato per la vittoria dello scudetto, figuriamoci quanto fosse amato e stimato.

 

Hanno preso Pirlo, che per bravura o fortuna o entrambe ha vinto due coppe nazionali ed ha raggiunto la Champion´s. Realisticamente cosa speravano che potesse fare di pú un allenatore fresco di patentino che non aveva allenato nemmeno i pulcini?

 

In periodo Covid=crisi si sono permessi il lusso di mantenere Ronaldo a 31 mln/annui e di pagare fino a due stipendi ed 1/3 in un anno per allenatori,  andando poi a rimettere sulla panchina l´allenatore esonerato due anni prima ed al quale in pratica non hanno pagato solo un´annualitá, 2020-2021. Assurdo.

 

Dopo la seconda finale di Champion´s persa nel 2017, il rapporto tra la Juve ed Allegri sarebbe dovuto terminare e si sarebbe dovuto cambiare pagina. Invece si é andati avanti fino ad arrivare ad una situazione di "disperazione" nel 2019. Il licenziamento di Marotta e l´onnipotenza di Agnelli hanno fatto il resto. 

 

Ora ci troviamo di nuovo con un allenatore cui piace giocare a protezione della propria area per cercare di vincere 1-0. É una tattica che ha dimostrato di essere vincente in Italia, ma non vincente in Europa, seppure con Ronaldo in squadra. É un gioco che puó anche piacere. A me personalmente non piace.

In considerazione dell´esportazione del brand all´estero, tanto decantato da Andrea Agnelli, questo tipo di gioco é controproducente. Se un tifoso guarda la propria squadra anche quando gioca male, quando perde e pure in amichevole, l´appasssionato guarda le partite per divertirsi, per vedere gol, per provare emozioni. La partita di ieri paradossalmente ad un appassionato di calcio che abita in Cina sará probabilmente piaciuta: tanti gol, ribaltamenti, emozioni, parate, contrasti. Io vivo in Finlandia e quando arrivó Ronaldo mi ricordo che la PayTV locale ha trasmesso tutte le partite della Juventus, mentre prima faceva vedere 2 partite di serie A per turno. Capite bene che dopo qualche partita in cui il nostro gioco era noioso, nessuno era piú interessato a guardare le partite. 

 

Se non mi aspetto nulla nel mercato invernale (non metterei la mano sul fuoco sulla permanenza di Dybala), nel prossimo mercato estivo dobbiamo assolutamente portare a termine i seguenti acquisti:

- Un regista fatto e finito, nel caso Arthur si rivelasse una delusione;

- Una punta forte che sappia far salire la squadra, dare profonditá ed ovviamente garantire almeno una quindicina di gol;

- Terzino sinistro;

 

e cessioni:

- Perin a fine contratto;

- De Sciglio a fine contratto;

- Ramsey (2023). Non ci credo ma ci spero;

- Bernardeschi a fine contratto;

 

Purtroppo ci toccherá convivere ancora con Szczesny (2024!), Chiellini (2023), Rugani (2023), Bonucci (2024!), A.Sandro (2023) e Rabiot (2023). Sempre che la societá non rinnovi loro i contratti. 

 

Szczesny

Danilo - Bonucci - De Ligt - 3

Locatelli - 10 - Rabiot

Cuadrado - 9 - Chiesa

 

12

13 - Rugani - Chiellini - A.Sandro

Bentancur - Arthur - McKennie

Kulusevski - Kaio - Kean

 

Un 11 titolare di un certo livello integrato da qualche pedina di buon valore, qualche giovane e le solite sciagure. Con Dybala:

 

Szczesny

Danilo - Bonucci - De Ligt - 3

Cuadrado - Locatelli - 8 - Chiesa

Dybala

9

 

 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Maxxo74 ha scritto:

Rabiot Bentancur e mckennie... Poi ci stupiamo che non costruiamo.....

Hai ragione al 100%, credo che questa cosa l'avessimo pensata tutti già prima della partita.

Il punto è che hai solo Locatelli come centrocampista d'ordine e non è che può giocarle tutte, ci ha provato a vedere se contro lo Spezia questi 3 ce la facevano a organizzare un minimo di geometrie (l'unico che ha fatto una partita discreta è stato McKennie negli inserimenti).

Quando rientrerà Arthur almeno avremo un'alternativa di qualità in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, vecchiolupojuventino2 ha scritto:

Il bicchiere per alcuni è mezzo pieno, per altri è mezzo vuoto.

Le partite con lo Zenit sono andata e ritorno nel giro di 15 giorni e sono le centrali del girone. 

Per questo lui parla di scontro diretto, se le vinciamo entrambe, siamo matematicamente dentro.

Si ma non si può partire e prima della partita con il Chelsea dire che lo scontro diretto è con lo Zenit. Significa mettere in conto che arrivi dietro al Chelsea. Noi siamo la Juventus con tutto il rispetto degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Sal94FinoAllaFine ha scritto:

Mister serve una svolta tattica.

 

Proverei col 4-2-3-1 che qualche anno fa cambiò radicalmente la nostra stagione.

Si ma non lo farà mai perché non ha uno come Mandzu che faceva l'ala tattica a sinistra che tornava fin nella propria area di rigore a difendere. Quello era un 4 2 31 anomalo. Vorrebbe che quel ruolo lo ricoprisse Chiesa ma è un ruolo dispendioso. Per questo non vede Chiesa perché non difende , non rincorre l'avversario. Ma se fai fare quel lavoro a Chiesa poi non puoi lamentarti che sotto porta perde lucidità. In quel ruolo puoi farci giocare Rabiot pur con tutti i suoi limiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, zebra67 ha scritto:

Ci sono post più sensati di altri, difatti è con i loro autori che mi confronto, non con chi spara vuoti slogan.

Quanto all'organizzazione, non vinci 5 campionati di fila e non arrivi due volte in finale di Champions con una squadra disorganizzata.

Sarri al Napoli ha funzionato, al Chelsea parzialmente, alla Juve no. Ci sarà un motivo o è solo casualità? 

Pirlo era appena diplomato a Coverciano, non credo avesse studiato un calcio superato, eppure gli stessi problemi sono avvenuti anche con lui.

Ma rileggi il tuo post, non noti le contraddizioni, o meglio, i "non detto" che inficiano l'argomentazione? E lo dico senza polemica, che abbiamo sempre comunicato con pacatezza. 

 

Come puoi chiedermi di Sarri che non ha funzionato quando sappiamo tutti cosa è successo e come è stato trattato. E comunque uno scudetto lo si è portato a casa, e credo che in certi momenti si siano viste belle trame. 

 

Pirlo è inesperto eppure due finali vinte in quel modo io faccio fatica a ricordarle se non tornando a Lippi. Dico qualcosa di non vero? Quante finali corto muso abbiamo perso? Quante partitacce? A Pirlo puoi rimproverare certe cose ma aveva un'idea e la stava portando avanti nonostante lo sterco che qui gli è stato tirato addosso. Hai voglia poi a credere ai "si, siamo disposti ad aspettare che la squadra cresca". Qui Klopp sarebbe stato crocifisso. 

 

Infine, i campionati e le due finali: io non sto dicendo che allegri è un fesso, non mi permetterei nemmeno. Dico solo: vediamo ora senza Tevez e Vidal (che ha provato a rovinare con quel ruolo ridicolo inventato per lui) e Pogba che fa. Non te le leva più nessuno le castagne, se non Juan e Federico, ma non potranno farlo sempre. Quei 5 campionati e le due finali: bravo lui a gestire, ma eravamo 1000 volte superiori agli avversari. O vogliamo negarlo? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, davifinland ha scritto:

Questo, tra gli altri, é uno dei punti fondamentali del discorso.

Hanno preso Sarri e lo hanno lasciato in balia di se stesso, senza mai difenderlo. E si sa che nello spogliatoio la societá deve essere forte. Se poi consideriamo che Ronaldo é una squadra a se, possiamo immaginare cosa sia successo li dentro. Sarri non ha nemmeno esultato per la vittoria dello scudetto, figuriamoci quanto fosse amato e stimato.

 

Hanno preso Pirlo, che per bravura o fortuna o entrambe ha vinto due coppe nazionali ed ha raggiunto la Champion´s. Realisticamente cosa speravano che potesse fare di pú un allenatore fresco di patentino che non aveva allenato nemmeno i pulcini?

 

In periodo Covid=crisi si sono permessi il lusso di mantenere Ronaldo a 31 mln/annui e di pagare fino a due stipendi ed 1/3 in un anno per allenatori,  andando poi a rimettere sulla panchina l´allenatore esonerato due anni prima ed al quale in pratica non hanno pagato solo un´annualitá, 2020-2021. Assurdo.

 

Dopo la seconda finale di Champion´s persa nel 2017, il rapporto tra la Juve ed Allegri sarebbe dovuto terminare e si sarebbe dovuto cambiare pagina. Invece si é andati avanti fino ad arrivare ad una situazione di "disperazione" nel 2019. Il licenziamento di Marotta e l´onnipotenza di Agnelli hanno fatto il resto. 

 

Ora ci troviamo di nuovo con un allenatore cui piace giocare a protezione della propria area per cercare di vincere 1-0. É una tattica che ha dimostrato di essere vincente in Italia, ma non vincente in Europa, seppure con Ronaldo in squadra. É un gioco che puó anche piacere. A me personalmente non piace.

In considerazione dell´esportazione del brand all´estero, tanto decantato da Andrea Agnelli, questo tipo di gioco é controproducente. Se un tifoso guarda la propria squadra anche quando gioca male, quando perde e pure in amichevole, l´appasssionato guarda le partite per divertirsi, per vedere gol, per provare emozioni. La partita di ieri paradossalmente ad un appassionato di calcio che abita in Cina sará probabilmente piaciuta: tanti gol, ribaltamenti, emozioni, parate, contrasti. Io vivo in Finlandia e quando arrivó Ronaldo mi ricordo che la PayTV locale ha trasmesso tutte le partite della Juventus, mentre prima faceva vedere 2 partite di serie A per turno. Capite bene che dopo qualche partita in cui il nostro gioco era noioso, nessuno era piú interessato a guardare le partite. 

 

Se non mi aspetto nulla nel mercato invernale (non metterei la mano sul fuoco sulla permanenza di Dybala), nel prossimo mercato estivo dobbiamo assolutamente portare a termine i seguenti acquisti:

- Un regista fatto e finito, nel caso Arthur si rivelasse una delusione;

- Una punta forte che sappia far salire la squadra, dare profonditá ed ovviamente garantire almeno una quindicina di gol;

- Terzino sinistro;

 

e cessioni:

- Perin a fine contratto;

- De Sciglio a fine contratto;

- Ramsey (2023). Non ci credo ma ci spero;

- Bernardeschi a fine contratto;

 

Purtroppo ci toccherá convivere ancora con Szczesny (2024!), Chiellini (2023), Rugani (2023), Bonucci (2024!), A.Sandro (2023) e Rabiot (2023). Sempre che la societá non rinnovi loro i contratti. 

 

Szczesny

Danilo - Bonucci - De Ligt - 3

Locatelli - 10 - Rabiot

Cuadrado - 9 - Chiesa

 

12

13 - Rugani - Chiellini - A.Sandro

Bentancur - Arthur - McKennie

Kulusevski - Kaio - Kean

 

Un 11 titolare di un certo livello integrato da qualche pedina di buon valore, qualche giovane e le solite sciagure. Con Dybala:

 

Szczesny

Danilo - Bonucci - De Ligt - 3

Cuadrado - Locatelli - 8 - Chiesa

Dybala

9

 

 

 

 

 

Sono d'accordo su molti punti. Personalmente non ho formule al momento, vorrei solo divertirmi guardando la squadra, e veder un progetto, non il caos. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

datemi un'altro nome , per me sono soltanto questi 5 (cinque!) che possono essere da JUVE , pensate  si possa raggiungere qualche minimo traguardo se sono soltanto questi ? ...neppure un miracolo, nè un team con i top degli allenatori attualmente esistenti ; aiutatemi voi a mettere qualche altro nome:

Chiesa, Dybala, Cuadrado, Locatelli, de Ligt  e ............  STOP!

tutti gli altri li vedrei in panchina o da cedere anche a costo ZERO! ditemi voi chi ho dimenticato da aggiungere a questi 5 !

 

Acciughino non conta un c***o,  gli hanno messo in mano questa rosa e 9 milioni (x5 anni)

sfogatevi con quei due che gli hanno fatto questo contratto....  e gli hanno messo in mano questa bella rosa, ... è come voler cavare sangue da una rapa ! io ho capito così, purtroppo per noi. 😔  ma spero di sbagliarmi

Non c'è più CR7... e i suoi gol ... me li sogno, come sogno un VERO regista di ruolo che imposti e una difesa che non faccia prendere gol ... il portiere ormai questo è , e questo resta...Donnarumma era un  vecchio sogno ormai passato

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Ale0306 ha scritto:

Guarda io posso capire tutto, posso capire che ci siano equilibri che vanno trovati e che per questo serva tempo e lavoro.

Ma Allegri parte da presupposti sbagliati, ovvero dai principi che lo fecero vincente nel ciclo precedente.

Lui con la difesa che aveva, faceva un gol e poi si metteva in gestione (lo so benissimo perché non puoi neppure immaginare i sonni che mi sono fatto io allo Stadium in quegli anni).

Ora non lo puoi più fare, hai giocatori differenti e devi trovare un’interpretazione diversa... caspita anche Mourinho ha capito che quel calcio è morto e sepolto, bisogna evolversi.

ma sono d'accordo!

quello che volevo dire è che - secondo me - credo abbia ancora necessità di lavorare sulla testa di questi giocatori ancor prima di ipotizzare quale gioco dare;

poi - e ti do ragione - potremo disquisire sulle opportunità o potenzialità di natura tecnica cui potrà essere votata questa squadra ma prima, credimi ... si deve lavorare sulla testa; si deve lavorare sulla concentrazione, sulla continuità della concentrazione; devono comprendere le responsabilità di giocare in un club come il nostro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma possibile che una me^^a di squadretta del casso che messa insieme ha l'ingaggio di De Ligt deve riuscire a metterci sotto con un gioco organizzato? 

ma siamo così scarsi per davvero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, royakan ha scritto:

Se non vince lo scudetto aria. Come Pirlo. O lui è più uguale degli altri ?

No, diciamo che gode di credito per il pregresso.

Poi comunque, se facesse male, ma non dovesse nel caso dimettersi, sarebbe dura licenziarlo con un contratto di 4 anni a 7/9 ML l'anno netti.

Speriamo faccia bene comunque....😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

ma possibile che una me^^a di squadretta del casso che messa insieme ha l'ingaggio di De Ligt deve riuscire a metterci sotto con un gioco organizzato? 

ma siamo così scarsi per davvero?

siiiiiii 😩...purtroppo, è inutile incazz**rsi con acciughino...  AA (per primo!) e l'amico spaventapasseri sono i veri responsabili, J.E. ha dato il giochino al cuginetto per toglierselo dalle OO,  avete capito che a J.E. interessa la Exor , tutto il resto non conta un **** !

Aspetto che AA e la vipera vengano messi fuori, anche se li sostituisce Lapo farà sempre meglio di quei due!😂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Barney Panofsky ha scritto:

Ma rileggi il tuo post, non noti le contraddizioni, o meglio, i "non detto" che inficiano l'argomentazione? E lo dico senza polemica, che abbiamo sempre comunicato con pacatezza. 

Onestamente non noto contraddizioni. Se ci sono, sono involontarie, non per sostenere le mie argomentazioni. E' contradditorio affermare che senza organizzazione non arrivi in fondo a tre competizioni per due anni? O che non vinci scudetti e trofei nazionali per 5 anni di fila? Tevez ci ha onorato della sua presenza per due anni, negli altri tre non c'era.

 

2 ore fa, Barney Panofsky ha scritto:

Come puoi chiedermi di Sarri che non ha funzionato quando sappiamo tutti cosa è successo e come è stato trattato. E comunque uno scudetto lo si è portato a casa, e credo che in certi momenti si siano viste belle trame. 

Qui mi cadi un pò...Sarri è stato trattato esattamente come l'Allegri dell'ultimo anno e come Pirlo. In tutti e tre i casi non gli sono stati acquistati i giocatori desiderati. Allegri chiedeva una rivoluzione della rosa già a marzo 2019. Evidentemente quel gruppo non lo soddisfaceva. Hanno preferito farlo fuori. 
Anche a Sarri credo non siano stati comprati i giocatori adatti alle sue idee, quanto a Pirlo devo capire bene quali idee avesse e non mi esprimo.
Preciso che sono stato uno assai contrario all'allontanamento di Sarri dopo una sola stagione, visto che il suo progetto per essere trasmesso necessiitava di una prospettiva almeno biennale. 

 

2 ore fa, Barney Panofsky ha scritto:

Pirlo è inesperto eppure due finali vinte in quel modo io faccio fatica a ricordarle se non tornando a Lippi. Dico qualcosa di non vero? Quante finali corto muso abbiamo perso? Quante partitacce? A Pirlo puoi rimproverare certe cose ma aveva un'idea e la stava portando avanti nonostante lo sterco che qui gli è stato tirato addosso. Hai voglia poi a credere ai "si, siamo disposti ad aspettare che la squadra cresca". Qui Klopp sarebbe stato crocifisso. 

Non ho mai capito il progetto tattico di Pirlo e siccome non voglio atteggiarmi a finto esperto, non commento né ipotizzo, gli farei torto. Pirlo ha vinto due trofei che con Allegri erano quasi la normalità. Non ci sono finali vinte o perse di corto muso, le finali bisogna vincerle e basta, come credo sostengano i critici di Allegri a proposito delle due Champions (in cui come è noto abbiamo giocato contro Pizzighettone e Canicattì).
Allegri ha vinto una finale di Coppa Italia andando a vincere 3-0 in semifinale a Firenze e vincendo 2-1 in finale, contro la sempre ostica Lazio. 
L'anno successivo vittoria in campionato, Coppa Italia (contro il Milan) e Supercoppa vinta 2-0 contro la Lazio.
E così via negli anni successivi.

 

 

2 ore fa, Barney Panofsky ha scritto:

Infine, i campionati e le due finali: io non sto dicendo che allegri è un fesso, non mi permetterei nemmeno. Dico solo: vediamo ora senza Tevez e Vidal (che ha provato a rovinare con quel ruolo ridicolo inventato per lui) e Pogba che fa. Non te le leva più nessuno le castagne, se non Juan e Federico, ma non potranno farlo sempre. Quei 5 campionati e le due finali: bravo lui a gestire, ma eravamo 1000 volte superiori agli avversari. O vogliamo negarlo? 

Ma non è solo Tevez e Vidal, carissimo...non hai più Buffon, Chiellini ha 37 anni, anche Bonucci è invecchiato...è proprio una fase storica diversa! Quel che è certo è che Allegri con quei giocatori ha vinto un mucchio di trofei e di scudetti e è arrivato due volte in finale di CL, perdendo, oggettivamente, contro squadre che di campioni ne avevano più di noi. Quindi diciamo che COME MINIMO ha fatto il suo dovere.
Adesso ha una squadra più modesta, che ha perso due ulteriori campioni negli ultimi tempi (Buffon e Ronaldo),  ha interrotto il filotto da scudetti arrivando quarta in campionato e che è in una fase di ricostruzione difficile con poche risorse. Certamente lo attende un compito più ingrato, vedremo come se la caverà.

1 ora fa, Doktor Flake ha scritto:

ma possibile che una me^^a di squadretta del casso che messa insieme ha l'ingaggio di De Ligt deve riuscire a metterci sotto con un gioco organizzato? 

ma siamo così scarsi per davvero?

Chi è che ci ha messo sotto, pardon? Non certamente lo Spezia, che ha segnato con due tiri deviati e che è stato messo sotto in ogni voce (possesso palla, occasioni, tiri in porta, calci d'angolo). Certo, se anche nelle partite in cui vinci, crei diverse occasioni, hai più possesso palla, batti 15 angoli contro 3-4, si vuol far passare il messaggio che siamo stati messi sotto, allora non ci sarà mai una partita positiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Deborah J ha scritto:

"Più vicini stiamo ai loro difensori, più difficile è giocare. Quando ne hai uno gli altri si devono inserire e dobbiamo arrivare da dietro, dobbiamo avere la pazienza di allargare il gioco.

Summa della filosofia Allegriana. Restiamo indietro nella nostra metà campo, e se lo fanno anche gli altri giochiamo a tennis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, bercellinoprimo ha scritto:

Summa della filosofia Allegriana. Restiamo indietro nella nostra metà campo, e se lo fanno anche gli altri giochiamo a tennis.

Della serie: non ho capito assolutamente nulla di quello che ha detto. Non solo, dopo non aver capito nulla lo interpreto anche come mi fa comodo per sfogare la mia frustrazione contro l'allenatore che odio. Complimenti .ottimo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, JVS said:

4 anni sono lunghi. Mi spiace per loro (e per il forum, invivibile)

 

17 hours ago, Juventinocomasco said:

ma c’è il tiro al piccione, ogni post sono solo attacchi ad Allegri, clima insopportabile 

Interessante questo compiacimento e questa ostinazione di dire che va tutto bene e che durerà anni e anni.

Nonostante i disastri, ci si ostina a dire che si va avanti così per tempi biblici, senza cambiamenti e chi la pensa diversamente ha dei problemi lui (o lei).

 

7 minutes ago, O' Rei David said:

Della serie: non ho capito assolutamente nulla di quello che ha detto. Non solo, dopo non aver capito nulla lo interpreto anche come mi fa comodo per sfogare la mia frustrazione contro l'allenatore che odio. Complimenti .ottimo

anche per te vale quello che ho risposto qui sopra agli altri 2.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, 21zidane ha scritto:

L’inter è squadra, è organizzata e funzionale.. noi siamo un’armata brancaleone da almeno 2 anni.. e lo eravamo anche con cr7, prima dobbiamo ritornare a giocare come una squadra di calcio seria, poi potremo ragionare sulle qualità dei singoli.. 

altro che 2 anni...io direi che "l'armata brancaleone" c'è da quando sono andati via:  Pogba, Pirlo, Vidal, Marchisio, Barzagli e ti sei ritrovato con Chiellini e S. Buffon ormai in età avanzata che non potevano più tamponare le buche di chi ha sostituito quel centrocampo, buono il cambio Barzagli-de Ligt ma il resto... anche perchè si sapeva  da tempo che  qualcuno di loro era ormai  arrivato al capolinea (Pirlo, Marchisio, Buffon, Lichtsteiner ecc) .

CR7 si è ritrovato dentro quest'armata brancaleone , ha sperato e forse creduto in qualche promessa, ormai aveva firmato un contratto di 4 anni ma ha sopportato 3 anni e alla fine ha rinunciato anche ad una parte di soldi pur di andarsene via, aveva capito che restando in quest'armata brancaleone avrebbe perso la faccia e il prestigio!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bercellinoprimo ha scritto:

Summa della filosofia Allegriana. Restiamo indietro nella nostra metà campo, e se lo fanno anche gli altri giochiamo a tennis.

Veramente ha detto una cosa diversa.

 

Ha detto una verità lapalissiana: "con troppi uomini vicino all'area di rigore difficilmente sfondi". Subito dopo ha anche aggiunto che in questi casi, bisogna andare in porta con gli inserimenti da dietro dei centrocampisti o avere la pazienza di allargare il gioco sulle fasce.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Area bianconera ha scritto:

 

Interessante questo compiacimento e questa ostinazione di dire che va tutto bene e che durerà anni e anni.

Nonostante i disastri, ci si ostina a dire che si va avanti così per tempi biblici, senza cambiamenti e chi la pensa diversamente ha dei problemi lui (o lei).

 

anche per te vale quello che ho risposto qui sopra agli altri 2.

 

Scusami, ma quali sarebbero i disastri?

 

Vincere "solo" una coppa italia e una supercoppa dopo dieci anni di dominio assoluto? O è un disastro irrimediabile essere in basso in classifica dopo cinque partite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, aemme ha scritto:

altro che 2 anni...io direi che "l'armata brancaleone" c'è da quando sono andati via:  Pogba, Pirlo, Vidal, Marchisio, Barzagli e ti sei ritrovato con Chiellini e S. Buffon ormai in età avanzata che non potevano più tamponare le buche di chi ha sostituito quel centrocampo, buono il cambio Barzagli-de Ligt ma il resto... anche perchè si sapeva  da tempo che  qualcuno di loro era ormai  arrivato al capolinea (Pirlo, Marchisio, Buffon, Lichtsteiner ecc) .

CR7 si è ritrovato dentro quest'armata brancaleone , ha sperato e forse creduto in qualche promessa, ormai aveva firmato un contratto di 4 anni ma ha sopportato 3 anni e alla fine ha rinunciato anche ad una parte di soldi pur di andarsene via, aveva capito che restando in quest'armata brancaleone avrebbe perso la faccia e il prestigio!

Pogba è andato via dopo la stagione 2015/2016, l'Armata Brancaleone ha vinto i successivi 4 scudetti;

Pirlo è andato via dopo la stagione 2014/2015, l'Armata Brancaleone ha vinto  i successivi 5 scudetti;

Vidal è andato via dopo la stagione 2014/2015, l'Armata Brancaleone ha vinto i successivi 5 scudetti;

Marchisio è andato via dopo la stagione 2017/2018, l'Armata Brancaleone ha vinto i successivi 2 scudetti;

Barzagli è andato via dopo al stagione 2018/2019 (nella quale ha comunque giocato 7 partite), l'Armata Brancaleone ha vinto lo scudetto successivo.

 

Chiellini, che a questo punto è Brancaleone, ha vinto da protagonista 9 campionati di seguito l'Europeo 2021.

 

Direi che per essere un'Armata Brancaleone troppo bene ci è andata...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Mr_Jones ha scritto:

Scusami, ma quali sarebbero i disastri?

 

Vincere "solo" una coppa italia e una supercoppa dopo dieci anni di dominio assoluto? O è un disastro irrimediabile essere in basso in classifica dopo cinque partite?

Era un disastro vincere anche solo lo scudetto per sti qua, loro vogliono la gembions tutti gli anni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, O' Rei David ha scritto:

Era un disastro vincere anche solo lo scudetto per sti qua, loro vogliono la gembions tutti gli anni...

Mi sa che sono abituati troppo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.