Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Okboomer

Per fortuna che la nostra rosa è/era scarsa

Recommended Posts

3 minuti fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

La memoria selettiva la fa da padrone nel forum dove l'unico scopo è infamare l'allenatore di turno da parte di chi non distingue un pallone di calcio da uno da rugby.

In Italia,negli ultimi decenni ad esempio,sono passati giocatori come Bergkamp, Henry che da noi furono definiti meteore ad essere teneri,per poi vincere a ripetizione trofei come migliori giocatori della premier.

Il caso Kulu è emblematico, dopo mesi e mesi passati dai soliti noti ad infamarlo perché "INCIAMPAVA" sul pallone,oggi si riscopre potenziale fuoriclasse dai soliti noti pur di infangare l'allenatore di turno.

A Parma Kulu giocava con 60 mt di campo aperto,a Torino no.

Basterebbe questo per capire che si parla del nulla.

Il tanto decantato City col Newcastle dopo 45 mn,ha rischiato un imbarcato che non si è verificato solo perché il Newcastle non ha una punta degno di nome andando sotto comunque di 2 goal,con una fase difensiva che da noi non ti concede nemmeno il Monza di turno.

Purtroppo calcisticamente parlando,per strutture ed investimenti,oggi l'Italia è indietro rispetto ad altri paesi,ma in campo con le dovute proporzioni,il nostro rimane il campionato più difficile da interpretare per certi tipi di giocatori.

Di fatto, i 6-2,9-0 da noi sono rari come trovare un quadrifoglio.

 

Infatti poi in Europa , nonostante il nostro sia il campionato più difficile dell universo , facciamo figure barbine ( non solo la Juve ma tutte le italiane). Giocassimo in Inghilterra o Spagna dubito entreremmo in champions .

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, th3 fool ha scritto:

De ligt al momento è un panchinaro del Bayern. 

Kulu e benta sono andati nella Roma di Inghilterra (comprati dallo stesso sciagurato che l'aveva presi da noi). 

Lo United è una squadra disastrata. 

Arthur e Zakaria sono andata via in prestito l'ultimo giorno di mercato, non mi pare li abbia cercati nessuno prima. 

Non capisco proprio come si possa sostenere che la rosa era forte in base a questi punti. 

Caro amico,il forum è diventato un vomitoire,dove si insulta e denigra tesserati i quali una volta accantonati o ceduti vengono rispolverati come esempi per continuare a dare contro una società che in 120 anni qualcosa ha fatto nel panorama calcistico italiano e non solo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, gigle ha scritto:

Infatti poi in Europa , nonostante il nostro sia il campionato più difficile dell universo , facciamo figure barbine ( non solo la Juve ma tutte le italiane). Giocassimo in Inghilterra o Spagna dubito entreremmo in champions .

Un campionato "difficile" non significa automaticamente "il migliore". Significa che qui il tatticismo fa da padrone, significa, ad esempio, che qui 30 metri di campo non li trovi facilmente. Che iesto sia un cmapionato molto tattico almeno concedilo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, iaio80 ha scritto:

E' un post che ha una visione tutta sua del pensiero del forum e che non ha nulla a che vedere con il 90% degli utenti e spiego il perchè:

Non è detto che De Ligt al Monaco giochi bene, non è detto che Zakaria al Chelsea giochi bene e non è detto che Arthur al Liverpool giochi bene ma una cosa è certa, da noi hanno floppato o, almeno per De Ligt, non ha dato quella certezza difensiva che aveva ai tempi dell'Ajax.

Non dipende affatto dalla dirigenza o dall'allenatore ma dal fatto che se sei un fenomeno giochi bene ovunque vai, in qualsiasi campionato giochi e contro qualsiasi avversario. Se sei un campione ti devi adattare ai vari campionati ma comunque emergi leggermente rispetto ai "colleghi" (come De Ligt).

Se sei un giocatore normale puoi avere difficoltà in alcuni casi, soprattutto nel campionato italiano dove nella marcatura e la difesa siamo maestri.

Non a caso, Henry da noi fu un flop e ci sono altri casi come lui (poi verrà lo scienziato che scriverà che Henry non veniva schierato nel suo ruolo e bla bla bla ma se sei un fenomeno giochi bene ovunque).

 

Ricapitolando: 

1) la società è stata straordinaria a prendere certi giocatori che negli altri campionati hanno spiccato;

2) l'allenatore deve trovare la giusta collocazione ma abbiamo sempre la nuvola nera degli infortuni e spesso vengono riadattati;

3) l'utente, il tifoso, il critico, giudica per quello che vede in Italia e con la nostra maglia perchè, personalmente, Kulusevski, Arthur e Zakaria erano da spedire su Marte e non in Premier.

Non è vero che i giocatori forti giocano bene ovunque vanno.

De Ligt è un difensore fantastico a difendere alti e noi difendiamo sempre bassi.

 

Kulusevski è un attaccante esterno e da noi faceva o l’esterno di centrocampo o la seconda punta.

 

Zakaria è un mediano e da noi faceva la mezzala d’inserimento.

 

Arthur è una mezzala e da noi faceva il mediano.

 

Tutti fuori ruolo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gigle ha scritto:

Infatti poi in Europa , nonostante il nostro sia il campionato più difficile dell universo , facciamo figure barbine ( non solo la Juve ma tutte le italiane). Giocassimo in Inghilterra o Spagna dubito entreremmo in champions .

Io stavo parlando di tipologia di campionato nella sua diversità in confronto ad altri.

Tu mi rispondi con manifestazioni da dentro o fuori con partite secche.

Rimane il fatto che dati alla mano,in Inghilterra abbiamo perso una partita l'anno scorso col Chelsea dopo anni dove non si perdeva nemmeno per sbaglio,e in Spagna abbiamo spesso vinto e perso solo una volta ai gironi col Barcellona piallato l'anno prima.

Se non distingui una competizione che si basa su 38 partite,da una dove se sbagli una partita vai a casa e l'ultimi 3 anni sono qui a testimoniarlo, aggiornati ti si aprirà un mondo.

Il mettere parole in bocca agli utenti è tipico da parte tua.

Io non ho detto che il nostro sia il campionato "più difficile del universo",ho semplicemente detto che tatticamente per una certa tipologia di giocatori,il nostro rimane per questa tipologia di giocatori il più difficile da interpretare e giocare.

Ora,torna ad insultare l'allenatore di turno,sport dove nessuno ha niente da insegnarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Su zakaria, rabiot e arthur ne ho lette di ogni e non le ritengo sacrosante come evidentemente non le ritengono nemmeno i ds di chelsea, Liverpool e manutd

Guarda il Manchester United si è soffiato il naso con la richiesta di stipendio di Rabiot e giustamente è andato dritto su Casemiro, quindi dovresti rivedere un po’ la tua opinione alla luce della realtà dei fatti. Rabiot alla Juventus frutterà ZERO euro, perché andrà via a parametro zero.

 

Arthur e Zakaria sono andati via in prestito. Soprattutto il primo è a forte rischio di tornare indietro come un pacco postale. Il secondo vediamo. Ma dubito che il Chelsea ci investirà una trentina di milioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Caro amico,il forum è diventato un vomitoire,dove si insulta e denigra tesserati i quali una volta accantonati o ceduti vengono rispolverati come esempi per continuare a dare contro una società che in 120 anni qualcosa ha fatto nel panorama calcistico italiano e non solo.

Mha in realta` non ho mai visto la juve infarcita di cosi tanti scarsoni come in questi ultimi due anni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Chiesa73 ha scritto:

Mha in realta` non ho mai visto la juve infarcita di cosi tanti scarsoni come in questi ultimi due anni.

 

e quindi perdonami,se 2 "scarsoni" hanno levato le tende non si dovrebbe criticare o no?

Dato che sono stati subissati da epiteti di ogni genere durante il loro trascorso da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, FuoriDalCoro ha scritto:

Un campionato "difficile" non significa automaticamente "il migliore". Significa che qui il tatticismo fa da padrone, significa, ad esempio, che qui 30 metri di campo non li trovi facilmente. Che iesto sia un cmapionato molto tattico almeno concedilo.

Mah , io vedo invece che chiunque arrivi fa la differenza compreso un Ibra che in Inghilterra aveva deluso o un lukaku che prima e dopo L inter , in uk è sembrato un giocatore normale ; ma potrei citarti hakimi che da noi sembrava un fenomeno invece al Psg ci sta bene ma niente di più , immobile stesso cacciato da Dortmund e Siviglia e qui fa valanghe di gol , il papu che a Siviglia non ha ripetuto di certo le stagioni con gasperini . Potrei farti centinaia di esempi. In tutto questo quadro , noi facciamo eccezione , da noi giocano molto peggio che nelle altre squadre , sia in Italia che fuori , e ci sono kulu e bentancur, spinazzola , morata sembra già diverso rispetto allo scorso anno , vedremo dybala , zakaria(benissimo contro di noi nelle due sfide Italia Svizzera), lo stesso Locatelli fortissimo a Sassuolo e da noi un po’ così …

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Guarda il Manchester United si è soffiato il naso con la richiesta di stipendio di Rabiot e giustamente è andato dritto su Casemiro, quindi dovresti rivedere un po’ la tua opinione alla luce della realtà dei fatti. Rabiot alla Juventus frutterà ZERO euro, perché andrà via a parametro zero.

 

Arthur e Zakaria sono andati via in prestito. Soprattutto il primo è a forte rischio di tornare indietro come un pacco postale. Il secondo vediamo. Ma dubito che il Chelsea ci investirà una trentina di milioni.

Guardati l'intervista klopp .ok anche se secondo me un po' ci manca di rispetto quando dice che trova positivo che Artur non abbia funzionato alla Juve perché per fortuna loro giocano diversamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Okboomer ha scritto:

Guardati l'intervista klopp .ok anche se secondo me un po' ci manca di rispetto quando dice che trova positivo che Artur non abbia funzionato alla Juve perché per fortuna loro giocano diversamente 

cosa vuoi che ti dica klopp? mi spieghi il motivo per cui se è così forte lo hanno preso in prestito al'ultimo giorno di mercato quando è noto che sia in vendita da 6 mesi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi segue il calcio delle figurine e della PlayStation siamo fortissimi, ma il calcio è altra cosa e si esprime sul campo con movenze, passaggi, tiri e intelligenza. Secondo sto post allora il PSG con le sue figurine sarebbero i super mega campioni del mondo. Meno male che il calcio è altra cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, luc89 ha scritto:

cosa vuoi che ti dica klopp? mi spieghi il motivo per cui se è così forte lo hanno preso in prestito al'ultimo giorno di mercato quando è noto che sia in vendita da 6 mesi?

Se lo hanno preso un motivo ci sarà, non è che prendono un giocatore per metterlo in giardino .boh Artur era cercato anche da altre squadre quindi sto pippone non è 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, gigle ha scritto:

Mah , io vedo invece che chiunque arrivi fa la differenza compreso un Ibra che in Inghilterra aveva deluso o un lukaku che prima e dopo L inter , in uk è sembrato un giocatore normale ; ma potrei citarti hakimi che da noi sembrava un fenomeno invece al Psg ci sta bene ma niente di più , immobile stesso cacciato da Dortmund e Siviglia e qui fa valanghe di gol , il papu che a Siviglia non ha ripetuto di certo le stagioni con gasperini . Potrei farti centinaia di esempi. In tutto questo quadro , noi facciamo eccezione , da noi giocano molto peggio che nelle altre squadre , sia in Italia che fuori , e ci sono kulu e bentancur, spinazzola , morata sembra già diverso rispetto allo scorso anno , vedremo dybala , zakaria(benissimo contro di noi nelle due sfide Italia Svizzera), lo stesso Locatelli fortissimo a Sassuolo e da noi un po’ così …

Partendo da questi presupposti si potrebbe stilare una lunga lista di calciatori che da noi hanno fallito (o perlomeno non sono stat memorabili) mentre all'estero hanno fatto faville...e potremmo partire (in tempi ancora recenti) da Van Der Sar...e tutto questo non potrebbe che dire una cosa sola: ci sono calciatori che in certi contesti si esprimono meglio che in altri. Ma lo stesso accade nello stesso campionato... Pensa tu al Pepe di Conte ed al  Pepe...in qualsiasi altra squadra....E' vero, è indiscutibile, che le squadre dove c'è un modulo ben organizzato valorizzamo di più e meglio i calciatori di fascia media. Ricordiamoci a tal proposito la formazione del primo anno di Conte....i tanti "fenimeni" venduti dall'Atalanta di Gasperini che altrove hanno reso meno delle aspettative. In generale il "modulo" migliora le squadre medie (dico in genere perchè poi ci sone le squadre come il City o il Liverpool costruite attorno ad un determinato modulo e sono discorsi differenti). Ma proprio la differenza fra giocare bene grazie ad un modulo ed apportare il proprio contributo a prescindere dal modulo fa la differenza fra il buon giocatore ed il campione

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, gigle said:

Se magicamente zakaria al Chelsea saprà stoppare il pallone e arthur con i reds farà viaggiare la palla , vuol dire che entrambi in un mese avranno imparato a giocare a calcio invece . 😉

Quindi un professionista di 28 anni ,deve ancora imparare a giocare a calcio ?

 

Ma da quale pianeta arrivi ?? Sei serio ? Ti rendi conto di quello  che scrivi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mission-champions ha scritto:

Per chi segue il calcio delle figurine e della PlayStation siamo fortissimi, ma il calcio è altra cosa e si esprime sul campo con movenze, passaggi, tiri e intelligenza. Secondo sto post allora il PSG con le sue figurine sarebbero i super mega campioni del mondo. Meno male che il calcio è altra cosa.

Il mio topic è sul fatto che qua dentro si sminuisce la rosa di continuo, c'era un sondaggio in cui molti hanno votato che al massimo possiamo fare un buon piazzamento.

Non dico che dobbiamo vincere per forza, ma la rosa per farlo c'è 

Così come non capisco perché elogiare la rosa implichi un dare colpe all'allenatore come pensano gli allegriani ( coda di paglia?). Per me pioli per dire non è un grande allenatore eppur lo scorso anno ha fatto benissimo .ok

Qui si parla di rosa all'altezza, che invece noi stessi tifoso della Juve denigriamo per non si sa ben quale motivo. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Brus ha scritto:

Nel Parma giocava molto di più in contropiede, gli spazi aperti che lo esaltano si vedono molto meno quando giochi in serie A con la maglia della Juve, con gli avversari che ti aspettano e difendono a maglie strette. Era più che scontato che in Premier, al di là di allenatori e schemi, si sarebbe trovato nel proprio elemento e avrebbe reso più che bene. Non era un brocco da noi, non è diventato Garrincha adesso. E non lo ritengo un'errata valutazione di mercato, sono convinto che saremmo stati disposti ad aspettarlo, ma in quel momento era molto più importante finanziare un colpo urgente e indispensabile come Vlahovic

ma la juve di Allegri non gioca schiacciando  gli avversari,se non per brevi fasi della partita

anzi,giochiamo prevalentemente aspettando l'avversario,quindi il kulu avrebbe dovuto essere a suo agio anche da noi..ed invece....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Okboomer ha scritto:

Se lo hanno preso un motivo ci sarà, non è che prendono un giocatore per metterlo in giardino .boh Artur era cercato anche da altre squadre quindi sto pippone non è 

lo hanno preso come tappabuco in prestito,vuol dire che nn era certo una priorità........

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ciumbia ha scritto:

ma la juve di Allegri non gioca schiacciando  gli avversari,se non per brevi fasi della partita

anzi,giochiamo prevalentemente aspettando l'avversario,quindi il kulu avrebbe dovuto essere a suo agio anche da noi..ed invece....

 

ma il fatto di aspettare l'avversario non significa automaticamente che l'avversario non faccia marcatura.  Nessuno attacca in dieci. Cosa significava secondo te l'accusa diffusa fatta a Kulu di "inciampare nella palla"? Significava che Kulu soffre la marcatura stretta e fisica che gli veniva riservata. Guarda in Inghilterra dove normalmente Kulu a 3 metri di distanza dal difensore....e quei tre metri fanno la differenza per chi, come lui, gioca di progressione

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Okboomer ha scritto:

Il mio topic è sul fatto che qua dentro si sminuisce la rosa di continuo, c'era un sondaggio in cui molti hanno votato che al massimo possiamo fare un buon piazzamento.

Non dico che dobbiamo vincere per forza, ma la rosa per farlo c'è 

Così come non capisco perché elogiare la rosa implichi un dare colpe all'allenatore come pensano gli allegriani ( coda di paglia?). Per me pioli per dire non è un grande allenatore eppur lo scorso anno ha fatto benissimo .ok

Qui si parla di rosa all'altezza, che invece noi stessi tifoso della Juve denigriamo per non si sa ben quale motivo. 

 

 

 

Bisogna analizzare le cose per come sono. A volte non è che si sminuisce la rosa è semplicemente che si analizzano bene alcuni punti. Ti faccio un esempio banale, nel forum c'è stato un super ottimismo per l arrivo di paredes. Io paredes l ho seguito al PSG, è stato panchinato per scarso rendimento, lentezza, svogliatezza e infortuni. Se giocherà bene sarà il grande acquisto della dirigenza se farà schifo sarà colpa di Allegri. Non funziona così! Se uno è scarso è difficile che diventi Zidane cambiando casacca. Sminuire paredes non è perché il tifoso di turno è brutto e cattivo ma forse perché lo si è visto giocare diverse volte. Ad esempio il nostro centrocampo è veramente scarso, al tifoso si vuol fare credere diversamente, ma non attacca. Preghiamo in di Maria e Miretti e forse torneremo a vincere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Caro amico,il forum è diventato un vomitoire,dove si insulta e denigra tesserati i quali una volta accantonati o ceduti vengono rispolverati come esempi per continuare a dare contro una società che in 120 anni qualcosa ha fatto nel panorama calcistico italiano e non solo.

Hai parlato come un libro stampato, i giocatori ceduti citati sono scarsi o scarsissimi, alcuni ignobili, l'unico buono (Deligt) è comunque inferiore come difensore puro a quello acquistato (tale Bremer).

Chi sostiene il contrario è in malafede 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.