Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Shinji Ikari

Allegri a Sconcerti: "Abbiamo mezza rosa fuori, questa Juve era stata pensata diversamente. Non ho schemi prestabiliti, ci vogliono i giocatori bravi per vincere le partite"

Recommended Posts

41 minutes ago, Dustjustice said:

Se Allegri viene esonerato, davvero la danno a Montero. A quel punto è come tirare la monetina.

Sperem de no.

Se fanno il ragionamento Vlaovic la fanno a Tuchel.

Anticipano l'investimento a quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Cosarischialajuve ha scritto:

Io credo che oggi i calciatori giocheranno contro allegri, e sarà esonero

Anche secondo me, facciamo tanti discorsi ma se Allegri perde lo spogliatoio allora è fuori a prescindere da cosa desiderano o meno i due cugini.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, baggio18 ha scritto:

concordo, ma concordo fino a un certo punto nel senso che mi metto al posto di Elkann e penso che ha pagato questo 8 milioni l'anno , lo schifo è evidente (ma lui manco guaderà tutte le partite), però pensi "pago questo qui 8 milioni l'anno e fa schifo, chi me lo fa fare di pagare lui più un altro per fare un po' meno schifo?" Perché la certezza che cambi allenatore e inizi a macinare sia gioco che risultati secondo me non c'è.  

Cioè il sunto è che non so fino a che punto vorrà pagare un altro allenatore (più i soldi di allegri) per giocare un po' meglio.

Qui non è più questione di gioco bello o brutto. Qui la squadra non esiste, rischia di uscire ai gironi di CL e di fare una stagione anonima. Questo economicamente ha un peso enorme che la società non può ignorare, non stiamo più parlando di una diatriba verbale tra Allegri e Adani ma della tenuta sportiva e finanziaria della Juventus FC. Puoi decidere di andare addosso a questo muro o cercare di invertire la rotta. Chiaro che un cambio in panchina non assicura miglioramenti, è un azzardo ma cosa non lo è nel mondo del calcio?

34 minuti fa, Bettega_1970 ha scritto:

Beh, magari non solo un po’ meno schifo ma anche qualche punto in più a partita di quelli fatti sino ad oggi pur avendo avuto in campionato un calendario incredibilmente agevole.

i guai veri inizieranno con gli scontri diretti da Ottobre in poi.

Se, come credo, ci si allontanerà dal 4* posto in termini quasi irrecuperabili, dovranno necessariamente prendere un provvedimento tecnico.

E contestualmente rafforzare la compagine societaria perché allo stato attuale abbiamo un presidente che non ha più nessuna credibilità 

Infatti, qui si rischia una stagione fallimentare. Altro che bel giuco...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, gepp ha scritto:

se si dovesse perdere a Monza credo che Allegri se ne vada, e fidatevi Monza cambio di allenatore e Juventus hai minimo termini, credo che anche il Monza senta puzza di impresa

Il Monza lo battiamo tranquillamente. 

A meno che i giocatori siano contro il tecnico  

E non dimentichiamoci che in panchina c'è Landucci non Allegri 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto quello che un allenatore non dovrebbe dire in un’intervista ... l’ha detto.

 

Incredibile.

 

Menomale che il mantra avrebbe dovuto essere zitti e lavorare.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dustjustice ha scritto:

No, non lo spero. Non mi piacciono gli ammutinamenti, nemmeno quando il capitano è palesemente in balìa delle onde.

 

Ma che Allegri rimanga comunque è una tua pia illusione. Se non fa i 3 punti a Monza, nemmeno Agnelli può salvarlo.

Non è una mia illusione, francamente per me che rimanga o vada è lo stesso: tifo Juve da una vita, e non sono allegriano o antiallegriano...

Qualora poi andasse via non so quale valida soluzione troverebbero a stagione già in corso....

Detto ciò, a livello più .. calcistico, le mie considerazioni nascevano dal vedere l’onda montante degli “odiatori” dell’allenatore, con in generale, non parlo di te, un utente che vuole spararla più grossa dell’utente precedente per far vedere che “fa parte del coro”, e magari riesce pure a raccattare qualche “mi piace”....

Sarà perché fondamentalmente non sono per nulla un tipo da “social” per cui ne ignoro logiche, se ce ne sono, e dinamiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sta antipatico Mourinho e non lo posso vedere. Ma un Mourinho, che ha vinto tutto ed è un gran motivatore, non avrebbe mai addossato la colpa sulla squadra, dicendo che ha giocatori scarsi (perché se mi dici che ci vogliono i giocatori buoni per vincere, vuol dire che quelli che hai, che non ti fanno vincere, sono scarsi). Un’allenatore ci mette la faccia, dice che è tutta colpa sua e guai a chi tocca i suoi ragazzi…

Qui tutto il contrario. Giocatori scarsi, Locatelli 40 milioni preso per la panchina. Manca Chiesa che sapevi benissimo avrebbe recuperato tardi, ecc ecc. 

Onestamente, non c’è giorno che Allegri non mi deluda sempre più. 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, JuveMyLove ha scritto:

Qui tutto il contrario. Giocatori scarsi, Locatelli 40 milioni preso per la panchina. Manca Chiesa che sapevi benissimo avrebbe recuperato tardi, ecc ecc. 

Onestamente, non c’è giorno che Allegri non mi deluda sempre più. 

Questa è una delle cose più gravi ... di questo delirio completo di dichiarazioni fuori luogo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aldilà dei risultati sportivi che ci dicono quanto ormai sia inadeguato alla guida della Juventus, quello che davvero mi infastidisce è vedere quanto si impegna per salvaguardare la sua immagine.

Prima Galeone, poi la chiaccherata con Sconcerti...si era detto di stare zitti e lavorare e invece escono sempre tante chiacchere dirette o tramite terzi.

Con questi comportamenti si vede anche quanto vuole bene alla Juve e quanto a sé stesso.

Sono deluso, soprattutto umanamente perché come allenatore sono SEMPRE stato contrario al suo ritorno, ma come persona lo rispettavo, e ho apprezzato in particolare i suoi primi tre anni alla Juventus, periodo in cui lì sí era al posto giusto, e nel momento giusto 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, JuveMyLove ha scritto:

A me sta antipatico Mourinho e non lo posso vedere. Ma un Mourinho, che ha vinto tutto ed è un gran motivatore, non avrebbe mai addossato la colpa sulla squadra, dicendo che ha giocatori scarsi (perché se mi dici che ci vogliono i giocatori buoni per vincere, vuol dire che quelli che hai, che non ti fanno vincere, sono scarsi). Un’allenatore ci mette la faccia, dice che è tutta colpa sua e guai a chi tocca i suoi ragazzi…

Qui tutto il contrario. Giocatori scarsi, Locatelli 40 milioni preso per la panchina. Manca Chiesa che sapevi benissimo avrebbe recuperato tardi, ecc ecc. 

Onestamente, non c’è giorno che Allegri non mi deluda sempre più. 

In realtà anche Mourinho lo ha fatto e più volte..Per onesta intellettuale e da non sostenitore di allegri. Vai a vedere cosa disse dei panchinari della Roma dopo la disfatta contro il bodo glimt

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Roland di Gilead ha scritto:

non credo che fisicamente i carichi siano pesanti, anzi credo che la parte atletica sia molto leggera. Per quello si infortunano in partita 

Può essere. 

Il risultato è che chiunque peggiora quando si allena alla Juventus. Si appesantiscono, corrono poco, resistono poco e si infortunano troppo spesso. 

C'è da prendere coscienza che c'è da rivedere parecchio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mai amato Allegri neppure nella prima fase ( nel senso che non l'ho mai venerato come la stragrande maggioranza dei tifosi...non era certo un fesso, ma si è  trovato al posto giusto nel momento giusto), ma deve essere chiaro che lui oggi è  parte del problema, ma i nostri guai trovano origine essenzialmente da una società  allo sbando...mettere un nuovo allenatore, con questa società, dopo aver costruito una squadra allegriana, risolverebbe poco e nulla.

Tra l'altro credo che la soluzione a cui stanno pensando in società è  Ranieri.

Secondo me è  stata fatta una campagna acquisti che mal si addice al 95% degli allenatori, proprio perché  Allegri é  un unicum a livello mondiale...il mondo va in una direzione e lui ha altre idee.

La creazione di un istant team ha pure notevolmente abbassato la patrimonializzazione della rosa, ma do più  colpe ai dirigenti che gli sono andati dietro che all'allenatore stesso.

A forza di errare per me siamo arrivati al punto di non ritorno, tant'è  che , a questo punto, può, per me, rimanere pure Allegri.

AA con quel contratto quadriennale ha fatto un errore da dilettante. Sarebbe corretto che ci risarcisca .

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

Tutto quello che un allenatore non dovrebbe dire in un’intervista ... l’ha detto.

 

Incredibile.

 

Menomale che il mantra avrebbe dovuto essere zitti e lavorare.

Lui fa l'opposto, parla e non lavora 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Oceanodg ha scritto:

In realtà anche Mourinho lo ha fatto e più volte..Per onesta intellettuale e da non sostenitore di allegri. Vai a vedere cosa disse dei panchinari della Roma dopo la disfatta contro il bodo glimt

Panchinari che ha cacciato tutti al mercato dopo e che aveva trovato, non voluto e pagato 40 milioni… 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mailke ha scritto:

Lui fa l'opposto, parla e non lavora 

questa sarebbe la prima domanda da fargli ...

sarei curioso di sentire cosa inventa....in effetti come pagliaccio non ha eguali

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, igor ha scritto:

questa sarebbe la prima domanda da fargli ...

sarei curioso di sentire cosa inventa....in effetti come pagliaccio non ha eguali

Lui fa l'intrattenitore, è un Fiorello più che un Ancelotti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero contraria al suo ritorno,ritenevo che si sarebbe sentito "intoccabile" e cosi è,gravissimo in un momento come questo fare un'intervista del genere,facendo nomi di giocatori e senza mai mettersi in discussione,d'altronde per battere le samp è necessario avere Pogba,Chiesa ecc

senza pudore

 

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma questo miracolato dalla vita ancora parla?

Ringrazi la sua buona stella che gli ha permesso di guadagnare ed affermarsi oltre le sue capacità ed il suo impegno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, piff ha scritto:

Ma questo miracolato dalla vita ancora parla?

Ringrazi la sua buona stella che gli ha permesso di guadagnare ed affermarsi oltre le sue capacità ed il suo impegno

E' proprio l'esempio di chi nasce con la camicia, un miracolato

2 minuti fa, giusardegna ha scritto:

Ero contraria al suo ritorno,ritenevo che si sarebbe sentito "intoccabile" e cosi è,gravissimo in un momento come questo fare un'intervista del genere,facendo nomi di giocatori e senza mai mettersi in discussione,d'altronde per battere le samp è necessario avere Pogba,Chiesa ecc

senza pudore

 

Bastava ricordare gli ultimi anni da noi, ora che non abbiamo più la rosa più forte non sa dove mettere le mani perché non è abituato a fare le nozze con i fichi secchi (che poi tanto secchi non sono rispetto a quelli della Real Sampdoria). 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, mailke ha scritto:

E' proprio l'esempio di chi nasce con la camicia, un miracolato

Bastava ricordare gli ultimi anni da noi, ora che non abbiamo più la rosa più forte non sa dove mettere le mani perché non è abituato a fare le nozze con i fichi secchi (che poi tanto secchi non sono rispetto a quelli della Real Sampdoria). 

quello che mi stupisce è ancora leggere difese nei suoi confronti,ancora si nomina la rosa,che ovviamente non mi sognerei mai di paragonare alle grandi di europa,ma fino ad ora non abbiamo mai incontrato squadre irresistibili e lo spettacolo è sempre stato lo stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, baggio18 ha scritto:

ma non è necessario capire di pallone per rendersi conto che c'è casino soprattutto ai livelli di alta responsabilità in società Juventus. per Elkann la Juve è un asset assolutamente marginale, perché muove pochissimo denaro rispetto a quella che amministra lui. Si è semplicemente rotto le palle di ricapitalizzare , visto che l'ha fatto l'anno scorso, l'aveva fatto due anni fa, etc. Sono pochissimi soldi in relazione a quel che muove lui ma si è rotto i *. E ci ha messo arrivabene come garante della riduzione dei costi e modalità di gestione del mercato, se fai caso il mercato Juve è praticamente a costo zero, ovvero le uscite non hanno superato le entrate .

 

in questo contesto capire di calcio è secondario, Elkann ha messo dei paletti, proprio per controllare il cugino che negli ultimi anni ha completamente perso il lume della ragione e della programmazione florida dell' asset Juventus, facendo scelte aziendali a dir poco deleterie, dalla guerra a Sarri, alla scelta di Pirlo solo perché abitavano nello stesso palazzo , al comportamento voltagabbana verso ceferin, e alla figura da cioccolato che ha fatto a livello internazionale con la relativa faccenda della SL. Non è che sono in guerra tra cugini, semplicemente uno è più bravo l'altro no, uno infatti amministra la exor , società che muove 35 miliardi di euro, uno la Juve che ne muove 500 milioni. La scelta di allegri è più elkaniana che di agnelli, è una scelta che anche se può sembrare paradossale è economica perché Elkann ha richiamato l'allenatore che ha fatto raddoppiare più o meno il fatturato della Juventus, l'ha messo lì come rappresentante tecnico della Juve mentre lavorano sul pareggio di bilancio facendo mercato a costo zero, strapagare allegri è pure perché sapevano che sarebbero stati anni difficili e ci voleva uno con la pelle spessa, proprio perché era in programma che il rappresentante e responsabile dell'area tecnica sarebbe stato bersaglio delle critiche. Non dico che allegri sta facendo bene come previsto, dico che un altro allenatore al suo posto sarebbe impazzito ugualmente, magari facendo un po' meglio o forse un po' peggio, ma la sostanza è quella,e che il suo ruolo di catalizzatore delle critiche oggi come oggi fa comodo perché distoglie l'attenzione dai vertici della Juve.

 

la Juve sta vivendo una situazione complicata, ma le difficoltà evidenti di oggi sono solamente il punto di arrivo di anni confusionari dovuti soprattutto a scelte e comportamenti di agnelli abbastanza discutibili, il quale dopo vicessitudini private ha completamente sbarellato. Non dico c'è una faida tra Elkann e agnelli, dico che Elkann nn si fida più di tanto del cugino, ma allo stesso tempo fa comodo che stia lì, meglio fare "danno" alla Juve che in altri asset in cui girano i soldi veri. Ho fatto l'esempio di lapo, gli hanno aperto l'azienda di occhiali, così lui sta buono li, ha un passatempo a cui dedicarsi, ma i soldi veri girano da altre parti. Stesso discorso per agnelli, di cui sono consapevoli che stia facendo casini, ma infatti hanno messo Arrivabene apposta come uomo fidato, una sorta di commissario garante /vigilante delle spese. Fa comodo così, cioè tenersi agnelli li, ma allo stesso tempo non vogliono rimetterci più soldi. 

 

in questa situazione la faida allegri /Nedved è l'ultima cosa, la cosa importante da sperare è che elkann, nonostante della Juve se ne freghi abbastanza poco, si renda conto che una Juve che fa malino non è per niente positivo perché ha un riscontro mediatico altissimo e quindi oltre a un controllore delle spese inserisca un uomo di calcio capace di mettere sotto il cugino. Agnelli prima o poi verrà riciclato in Ferrari penso io, ma nel frattempo c'è bisogno non solo che venga controllato a livello di scelte economiche, ma anche di quelle sportive. La salvezza sarebbe un uomo di calcio in dirigenza, uno con esperienza e spessore elevato da potersi fare ascoltare anche da agnelli (penso a un Fabio capello, giusto per farti il nome di una tipologia di persona) da poter aggiungere solo scacchiere societario, poi sarà lui a risolvere le questioni interne, a partire da Nedved/allegri (io farei fuori entrambi), e per finire alle scelta di mercato.

 

se è come penso io, se tanto mi dà tanto, la posizione di Allegri non è in discussione proprio per i motivi di cui ti ho parlato. 

 

 

Condivido in parte il tuo pensiero.

E sull ultima frase: rimane x motivi extra campo. Xchè nessuno guardando il campo lo terrebbe. 

Detto questo, x me, devono essere costretti a sollevarlo da quella panchina. E solo il campo potrà farlo.....forse già a monza

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, giusardegna ha scritto:

quello che mi stupisce è ancora leggere difese nei suoi confronti,ancora si nomina la rosa,che ovviamente non mi sognerei mai di paragonare alle grandi di europa,ma fino ad ora non abbiamo mai incontrato squadre irresistibili e lo spettacolo è sempre stato lo stesso

Quelli sono fanboy, gente che semplicemente ama Allegri più della squadra per cui tifa, così come lui che pur di non cambiare idea ed ammettere di aver sbagliato propone questo "spettacolo". 

La rosa non è da grandi da Europa e infatti siamo fuori, ma dire che non può battere Salernitana e Sampdoria è una follia. E se tanti giocatori non ci sono la colpa è solo dello staff, non certo nostra. Quindi dovrebbe assumersi le proprie responsabilità invece di fare cabaret con supponenza perché si rende ridicolo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.