Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ufobianconero

De Siervo (Ad Lega) torna sul -15 Juve: "Rischia di alterare il campionato. Spero venga riconsiderato"

Recommended Posts

3 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Dopo le parole di Gravina sulle plusvalenze ora queste di De Siervo. Ho la sensazione che i vertici del calcio italiano si stiano rendendo conto che dare un colpo del genere alla Juventus significa affossare tutto il movimento e questo mi fa essere un pizzico più fiducioso sull'esito del ricorso al Collegio di Garanzia.

Sono sicuro che ci restituiranno il maltolto, poi vedremo la pagliacciata sugli stipendi. Non dobbiamo mollare DISDIRE e chi non lo fa è loro complice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no caro De Siervo. L'alterazione c'è già stata e anche se ci restituissero il maltolto la porcheria rimarrebbe. Per cui non posso che ripetere il mio augurio di rapido fallimento alla FIGC e a tutte le squadrette che vengono protette.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Dopo le parole di Gravina sulle plusvalenze ora queste di De Siervo. Ho la sensazione che i vertici del calcio italiano si stiano rendendo conto che dare un colpo del genere alla Juventus significa affossare tutto il movimento e questo mi fa essere un pizzico più fiducioso sull'esito del ricorso al Collegio di Garanzia.

Oltre al fatto che bisogna sottolinearlo siamo stati condannati ingiustamente senza che esista un reato e senza che le plusvalenze siano regolamentate.. che è la cosa più grave, altrimenti si passa il messaggio che vorrebbero toglierci i punti non per la nostra innocenza ma per essere imporntanti per il movimento... diciamo che è piu corretto dire che penalizzare ingiustamente la juve comporta poi un danno a tutto il movimento....

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, fracaz ha scritto:

Appena hanno capito che rischiano un buco di 400 milioni e di conseguenza meno dindini nelle tasche hanno subito abbassato tutti i toni, gente collusa che si dimette e ora i vertici del calcio italiano che predicano alla calma dopo che i mesi scorsi hanno fatto di tutto per buttarci in pasto agli squali. Continuiamo così con le disdette e il boicottaggio di questo campionato ridicolo, questa protesta ha fatto male eccome e dobbiamo continuare a tenere il fuoco alto, questa gente non merita nessuna pietà da parte nostra

Ormai hanno superato il limite... Da questa situazione voglio vedere come ne escono.

Spero tutto porti a un ribaltone totale... Basta Lotito, basta de Laurentiis!!!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il campionato e’ già alterato! Il Napoli avrebbe vinto lo stesso ma noi magari non avremmo perso punti con Atalanta e Monza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

Dopo le parole di Gravina sulle plusvalenze ora queste di De Siervo. Ho la sensazione che i vertici del calcio italiano si stiano rendendo conto che dare un colpo del genere alla Juventus significa affossare tutto il movimento e questo mi fa essere un pizzico più fiducioso sull'esito del ricorso al Collegio di Garanzia.

Io più che altro mi chiedo una cosa...

Concordo con la tua riflessione, però al tempo stesso mi viene da pensare a un aspetto (e te lo sottopongo)

Concorderai che non può passare il messaggio "La Juve è troppo importante per il movimento complessivo, per il "sistema calcio italiano", quindi la assolviamo o le diamo una sanzione molto ridotta", altrimenti si darebbe l'idea di una giustizia condizionata al grado di importanza di una società per il movimento: sull'Empoli (nome a caso), possiamo infierire quanto vogliamo, sulla Juve e sul Milan no. Sarebbe una cosa pericolosa, se passasse questo messaggio.

Non può però passare nemmeno il messaggio "Riduciamo o azzeriamo la penalizzazione della Juve perché i tifosi, attraverso il loro boicottaggio, rischiano di mandare gambe all'aria la serie A", perché altrimenti sarebbe come se si legittimasse la protesta come mezzo per ottenere sconti o impunità: mille tifosi del Genoa fanno sciopero della fame e allora si azzerano le condanne a danno del club ligure.

Sono quindi curioso di vedere, ammesso che davvero si realizzi lo scenario della riduzione/azzeramento della sanzione, quale giustificazione credibile potrebbero addurre.
Ad oggi la più probabile mi sembra qualche tecnicismo giuridico.
Tu cosa ne pensi?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io più che altro mi chiedo una cosa...

Concordo con la tua riflessione, però al tempo stesso mi viene da pensare a un aspetto (e te lo sottopongo)

Concorderai che non può passare né il messaggio "La Juve è troppo importante per il movimento complessivo, per il "sistema calcio italiano", quindi la assolviamo o le diamo una sanzione molto ridotta", altrimenti si darebbe l'idea di una giustizia condizionata al grado di importanza di una società per il movimento: sull'Empoli (nome a caso), possiamo infierire quanto vogliamo, sulla Juve e sul Milan no. Sarebbe una cosa pericolosa, se passasse questo messaggio.

Non può però passare nemmeno il messaggio "Riduciamo o azzeriamo la penalizzazione della Juve perché i tifosi, attraverso il loro boicottaggio, rischiano di mandare gambe all'aria la serie A", perché altrimenti sarebbe come se si legittimasse la protesta come mezzo per ottenere sconti o impunità: mille tifosi del Genoa fanno sciopero della fame e allora si azzerano le condanne a danno del club ligure.

Sono quindi curioso di vedere, ammesso che davvero si realizzi lo scenario della riduzione/azzeramento della sanzione, quale giustificazione credibile potrebbero addurre.
Ad oggi la più probabile mi sembra qualche tecnicismo giuridico.
Tu cosa ne pensi?

dico la mia

....secondo me ...comunque vada a finire sarà un macello.

 

se ci assolvono per tecnicismi o per non aver commesso il fatto...gli antijuve metteranno a ferro e fuoco l'Italia...penso anche con proteste incivili.

 

se confermano le condanne e la Juve va a Tar vincendolo ..sarà il collasso totale del sistema.

 

 

insomma per fartela breve non vorrei essere nei loro panni.

 

decisione molto ma molto difficile.

dovevano pensarci prima.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io più che altro mi chiedo una cosa...

Concordo con la tua riflessione, però al tempo stesso mi viene da pensare a un aspetto (e te lo sottopongo)

Concorderai che non può passare né il messaggio "La Juve è troppo importante per il movimento complessivo, per il "sistema calcio italiano", quindi la assolviamo o le diamo una sanzione molto ridotta", altrimenti si darebbe l'idea di una giustizia condizionata al grado di importanza di una società per il movimento: sull'Empoli (nome a caso), possiamo infierire quanto vogliamo, sulla Juve e sul Milan no. Sarebbe una cosa pericolosa, se passasse questo messaggio.

Non può però passare nemmeno il messaggio "Riduciamo o azzeriamo la penalizzazione della Juve perché i tifosi, attraverso il loro boicottaggio, rischiano di mandare gambe all'aria la serie A", perché altrimenti sarebbe come se si legittimasse la protesta come mezzo per ottenere sconti o impunità: mille tifosi del Genoa fanno sciopero della fame e allora si azzerano le condanne a danno del club ligure.

Sono quindi curioso di vedere, ammesso che davvero si realizzi lo scenario della riduzione/azzeramento della sanzione, quale giustificazione credibile potrebbero addurre.
Ad oggi la più probabile mi sembra qualche tecnicismo giuridico.
Tu cosa ne pensi?

Concordo con quello che hai detto.

E' chiaro - in linea generale - che eventuali sanzioni non possono essere comminate a seconda dell'importanza della squadra che le subisce o dell'intensità della protesta dei tifosi.

Non so quale tecnicismo giuridico potrebbero utilizzare per annullarla, ma se la annullano non è perchè siamo la Juve e non l'Empoli ma perchè è oggettivamente ingiusta e quindi sarebbe un atto di giustizia e non un atto di servilismo.

Ciò detto, il problema grosso, per quanto mi riguarda, è la manovra stipendi. Come ho già scritto ieri in un altro 3d il whatsapp di chiellini mi preoccupa molto perchè sembra indicativo della volontà di ingannare il mercato dei risparmiatori non dichiarando una passività a bilancio, il che, se sarà confermato, sarebbe gravissimo per una quotata e, nella migliore delle ipotesi, significherebbe che siamo stati amministrati da una banda di incompetenti.

La partita si giocherà sulle perizie contabili, perchè se risulterà che sono state nascoste passività nella migliore delle ipotesi ci ficcano un'ammenda colossale che ci blocca il mercato per almeno due anni, nella peggiore, qualora quei numeri incidessero sulla possibilità di iscriversi al campionato, siamo fottuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gion Gis Kann ha scritto:

dico la mia

....secondo me ...comunque vada a finire sarà un macello.

 

se ci assolvono per tecnicismi o per non aver commesso il fatto...gli antijuve metteranno a ferro e fuoco l'Italia...penso anche con proteste incivili.

 

se confermano le condanne e la Juve va a Tar vincendolo ..sarà il collasso totale del sistema.

 

 

insomma per fartela breve non vorrei essere nei loro panni.

 

decisione molto ma molto difficile.

dovevano pensarci prima.

 

 

Tanto la Juventus non andrà al tar e poi avranno uomini pure lui,quindi non fatevi illusioni,ci perderemo noi per forza di cose

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, onekiddu ha scritto:

Tanto la Juventus non andrà al tar e poi avranno uomini pure lui,quindi non fatevi illusioni,ci perderemo noi per forza di cose

forse non andremo al Tar...ma questo lo sappiamo noi tifosi...conoscendo la nostra proprietà.... però quelli del coni non ne possono essere così sicuri. Non possono rischiare.

 

e comunque a giudicare da tante piccole cose..che non sto ad elencare ..non e detto che stavolta la Juve non vada fino in fondo.

 

secondo me come spesso si fa in Italia daranno un colpo al cerchio e uno alla botte...per uscirne il meglio possibile.

 

a me..da tifoso schifato...non andrebbe bene neanche un punto di penalizzazione.

 

ormai io...e penso tanti altri...sono per la guerra totale...o si vince o si perde...senza mezze.misure.

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fallite tutti....compresa la Nazionale..e che non venga mai più chiamato un giocatore juventino in nazionale italiana...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

se ci assolvono per tecnicismi o per non aver commesso il fatto...gli antijuve metteranno a ferro e fuoco l'Italia...penso anche con proteste incivili.

Sai che ti dico a tal proposito?

Per quanto mi ricordo, oggi, nonostante i media abbiano fatto del loro "meglio" (se per "meglio" si intende un cumulo di monnezza, intercettazioni diffuse in maniera barbara, editoriali a senso unico a sostegno delle accuse), respiro un clima molto meno forcaiolo del 2006, tra le gente comune.

La parte di tifoseria non juventina un pò meno rozza e becera, forse percepisce che un conto erano le accuse (ridicole) del 2006, cioè le pressioni sugli arbitri, altro conto sono plusvalenze e manovre dilatorie sugli stipendi, che oltre che essere entrambe pratiche diffuse, non hanno incidenza diretta su un risultato come, secondo l'accusa e il clima giustizialista del 2006, potevano avere telefonate a arbitri e designatori.

In più la nausea verso questo calcio è abbastanza generalizzata e iniziata ben prima della vicenda plusvalenze.

Quindi credo accetterebbe senza troppi traumi una eventuale sentenza benevola per la Juve.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io più che altro mi chiedo una cosa...

Concordo con la tua riflessione, però al tempo stesso mi viene da pensare a un aspetto (e te lo sottopongo)

Concorderai che non può passare il messaggio "La Juve è troppo importante per il movimento complessivo, per il "sistema calcio italiano", quindi la assolviamo o le diamo una sanzione molto ridotta", altrimenti si darebbe l'idea di una giustizia condizionata al grado di importanza di una società per il movimento: sull'Empoli (nome a caso), possiamo infierire quanto vogliamo, sulla Juve e sul Milan no. Sarebbe una cosa pericolosa, se passasse questo messaggio.

Non può però passare nemmeno il messaggio "Riduciamo o azzeriamo la penalizzazione della Juve perché i tifosi, attraverso il loro boicottaggio, rischiano di mandare gambe all'aria la serie A", perché altrimenti sarebbe come se si legittimasse la protesta come mezzo per ottenere sconti o impunità: mille tifosi del Genoa fanno sciopero della fame e allora si azzerano le condanne a danno del club ligure.

Sono quindi curioso di vedere, ammesso che davvero si realizzi lo scenario della riduzione/azzeramento della sanzione, quale giustificazione credibile potrebbero addurre.
Ad oggi la più probabile mi sembra qualche tecnicismo giuridico.
Tu cosa ne pensi?

Sono d'accordo, il mio ragionamento ha come presupposto un'ingiustizia ai nostri danni in questo momento. Togliere quella penalizzazione significa fare giustizia e allo stesso tempo evitare di affossare noi e tutto il movimento.

Non dovrebbe essere difficile riformare in diritto una sentenza di condanna di condotte non vietate dall'ordinamento sportivo. È vero che ci hanno condannato per slealtà, ma la slealtà sarebbe data, per l'appunto, da condotte non vietate. Tutto ciò tralasciando l'omessa motivazione sull'entità della sanzione e l'irragionevolezza nell'aver considerato non punibili condotte simili di altre società.

Insomma, materiale per annullare senza rinvio secondo me ce ne è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io vado controcorrente

 

voglio che questa sentenza venga confermata, è talmente spudorata che voglio che rimanga nella storia della serie a (minuscolo) come una macchia della quale la figc (minuscolo) debba vergognarsi in eterno.

tanto ormai il danno è bello che fatto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, prozac ha scritto:

esatto...questo nessuno lo ricorda mai in quei giornali composto da ciarlatani.

non ne hanno vinto uno in cui, di riffa o di raffa c'è qualcosa che li ha favoriti..

ma quest'ultimo è assolutamente FALSATO...non ha un benché minimo valore sportivo

Uno scudetto di cartone ( quello dei merdakkioni)  ed uno di VAPORE (quello degli zzozzi)

 

evviva la serie a !! 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

dico la mia

....secondo me ...comunque vada a finire sarà un macello.

 

se ci assolvono per tecnicismi o per non aver commesso il fatto...gli antijuve metteranno a ferro e fuoco l'Italia...penso anche con proteste incivili.

 

se confermano le condanne e la Juve va a Tar vincendolo ..sarà il collasso totale del sistema.

 

 

insomma per fartela breve non vorrei essere nei loro panni.

 

decisione molto ma molto difficile.

dovevano pensarci prima.

 

 

Questo caos lo ha creato la Corte Federale punendo condotte che in precedenza non aveva mai punito, se non in misura molto più lieve. 

Il Collegio di Garanzia deve solo ristabilire un principio di diritto, ossia che non si può essere puniti per un qualcosa che non è vietato dall'ordinamento, con buona pace di tutti. Dal giorno dopo, se vogliono approvare una norma che vieti le plusvalenze facciano pure. Il messaggio da far passare mediaticamente è molto più semplice di quello che sembra: la Juve non può essere punita perchè manca la fattispecie normativa, da adesso in poi la inseriamo così che in futuro chi sbaglia paga.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 8Fabuloso ha scritto:

Già alterato irreparabilmente branco di somari, con annessi danno di immagine enorme per la Juve e per tutto il calcio italiano 

Il problema è proprio quello, sanno benissimo che si sono infilati in un vicolo cieco e se dovessero tornare indietro sulla sentenza, dato che lo stesso Gravina ha ammesso che non ci sono elementi di oggettività per determinare plusvalenze, ci sono gli estremi affinché i soci azionisti della Juventus, che ricordo essere quotata in borsa, facciano una class action contro la federazione per i danni subiti.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.