Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Annatar

Il calcio italiano dice addio al numero 88: decisione del governo

Recommended Posts

Pensassero a colpire le tifoserie fasce e nazi, ma colpirle davvero.
Daspo, arresti. Con tutto quel che combinano DENTRO e FUORI dagli stadi, tra omicidi, minacce, spaccio e porcate varie ne avrebbero per anni.

Ma probabilmente non interessa

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Il Finnico ha scritto:

Io penso che stiate facendo un po' di confusione. Ovviamente non butti via la maglia, ma come detto sopra a mio modo di vedere ogni scusa è buona per dare qualcosa in pasto alle bestie. L'88, che piaccia o meno, è da molto tempo un riferimento nazista. Se lo usi tu, è il tuo anno di nascita, il tuo numero preferito... lo usi tu, non lo usa un personaggio pubblico. Fare delle associazioni è semplice e magari mi viene da pensare che il calciatore che lo indossa potrebbe essere additato come filo o neo-nazista, suo malgrado! Non è forse meglio togliere il problema alla radice? Io penso di sì. E' davvero così penoso e vi da' davvero così tanti problemi? Se è così, allora forse un problema di fondo c'è sul serio.

 

Ragionamento che non mi trova assolutamente d'accordo. E' semplicemente un ledere la libertà altrui.

Innanzitutto il fatto che il numero 88 è da molto tempo un riferimento nazista lo sai tu, i nazisti, e poche altre persone. E non per ignoranza, ma semplicemente perché è un fatto di nicchia.

Poi, togliere la libertà ad un giocatore di poter utilizzare un numero sulla maglia che potrebbe essere l'anno di nascita o per qualsiasi altro motivo è equivalente a vietare alle ragazze di mettere la minigonna: se tu la metti allora vuoi farti vedere perché vuoi che ci provi e me la vuoi dare, proprio come le prostitute. Vogliamo togliere il problema alla radice vietando la minigonna? No, non è così. L'errore lo commette chi ragiona in questo modo, proprio come chi pensa che un giocatore possa aver messo il numero 88 per inneggiare al nazismo.

Non mi trovi d'accordo col tuo ragionamento. Non si risolvono i problemi togliendo la libertà alla stragrande maggioranza delle persone.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Totik ha scritto:

Ragionamento che non mi trova assolutamente d'accordo. E' semplicemente una ledere la libertà altrui.

Innanzitutto il fatto che il numero 88 è da molto tempo un riferimento nazista lo sai tu, i nazisti, e poche altre persone. E non per ignoranza, ma semplicemente perché è un fatto di nicchia.

Poi, togliere la libertà ad un giocatore di poter utilizzare un numero sulla maglia che potrebbe essere l'anno di nascita o per qualsiasi altro motivo è equivalente a vietare alle ragazze di mettere la minigonna: se tu la metti allora vuoi farti vedere perché vuoi che ci provi e me la vuoi dare, proprio come le prostitute. Vogliamo togliere il problema alla radice vietando la minigonna? No, non è così. L'errore lo commette chi ragiona in questo modo, proprio come chi pensa che un giocatore possa aver messo il numero 88 per inneggiare al nazismo.

Non mi trovi d'accordo col tuo ragionamento. Non si risolvono i problemi togliendo la libertà alla stragrande maggioranza delle persone.

Per prima cosa grazie per la civiltà della tua risposta ☺️

Perdonami ma trovo i tuoi esempi del tutto fuori luogo. Che l'88 sia un riferimento nazista non lo so solo io e pochi altri, altrimenti questo provvedimento non sarebbe stato neppure pensato. Nessuno lede la libertà di nessuno. Per quanto ne so i giocatori sono ancora liberi di inneggiare a Hitler a casa loro (spero non lo facciano) o rinnegare (per non dire celebrare...) l'Olocausto per quanto ne so. E questo non ha niente - ma proprio niente -  a che fare con l'abbigliamento di una ragazza e cosa menti pervertite possano pensare al riguardo. Stiamo parlando di un'ideologia che ha causato un'immane tragedia mondiale. Faccio fatica a trovare un'analogia con l'esempio della mini-gonna ma a dirla tutta farei fatica a trovare qualsiasi analogia con qualsiasi altro esempio.

Ricordiamoci anche una cosa: libertà non vuol dire permettere a chiunque di fare o dire qualsiasi cosa.

Quella è anarchia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, SpinTheBlackCircle ha scritto:

Pensassero a colpire le tifoserie fasce e nazi, ma colpirle davvero.
Daspo, arresti. Con tutto quel che combinano DENTRO e FUORI dagli stadi, tra omicidi, minacce, spaccio e porcate varie ne avrebbero per anni.

Ma probabilmente non interessa

Questo invece è un ragionamento che condivido. Ma se a distanza di 80 anni non abbiamo ancora capito niente, a breve penso sia difficile trovare una soluzione. Ma per certa gente (anche al governo) è difficile staccarsi da certi "bei" ricordi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Il Finnico ha scritto:

Non voglio offendere nessuno ma ho letto una sfilza interminabile di commenti stupidi.

Dal mio punto di vista solo quest'immagine dovrebbe essere sufficiente a farvi capire che il provvedimento è più che giustificato. Ma sto imparando a capire che qui dentro bisogna andare contro, a prescindere da tutto:

 

Hitlerson-600x777.thumb.jpg.c14f248b4a85e561b8f71cb2708b8a1c.jpg

Pensassero più a punire e cacciare seriamente dagli stadi questi elementi, piuttosto che prendere sti provvedimenti stupidi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Il Finnico ha scritto:

Non voglio offendere nessuno ma ho letto una sfilza interminabile di commenti stupidi.

Dal mio punto di vista solo quest'immagine dovrebbe essere sufficiente a farvi capire che il provvedimento è più che giustificato. Ma sto imparando a capire che qui dentro bisogna andare contro, a prescindere da tutto:

 

Hitlerson-600x777.thumb.jpg.c14f248b4a85e561b8f71cb2708b8a1c.jpg

Mi sovviene il seguente aforisma:

 

− La pistola ti rende nervoso?

− La pistola ha una sua funzione, sono gli idioti con la pistola che mi rendono nervoso.

Paul Kersey (Charles Bronson), in Il giustiziere della notte 5, 1994.

 

Intendo dire che il numero in sé è un normale numero, come qualsiasi altro, niente di più.

Poi, se qualcuno gli da un significato errato e in questo caso disgustoso e deplorevole (come nell'immagine che hai pubblicato), il problema non è certo il numero.

 

Altrimenti, facendo lo stesso ragionamento, dovrebbero essere vietate le automobili perché ci sono soggetti come quello che ha causato l'incidente a Casal Palocco, che ne fanno uso sconsiderato.

 

Inoltre credo che parecchia gente non fosse a conoscenza di tale analogia, mentre ora molti lo verranno a sapere, compresa, purtroppo, qualche mente "brillante"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Il Finnico ha scritto:

Per prima cosa grazie per la civiltà della tua risposta ☺️

Perdonami ma trovo i tuoi esempi del tutto fuori luogo. Che l'88 sia un riferimento nazista non lo so solo io e pochi altri, altrimenti questo provvedimento non sarebbe stato neppure pensato. Nessuno lede la libertà di nessuno. Per quanto ne so i giocatori sono ancora liberi di inneggiare a Hitler a casa loro (spero non lo facciano) o rinnegare (per non dire celebrare...) l'Olocausto per quanto ne so. E questo non ha niente - ma proprio niente -  a che fare con l'abbigliamento di una ragazza e cosa menti pervertite possano pensare al riguardo. Stiamo parlando di un'ideologia che ha causato un'immane tragedia mondiale. Faccio fatica a trovare un'analogia con l'esempio della mini-gonna ma a dirla tutta farei fatica a trovare qualsiasi analogia con qualsiasi altro esempio.

Ricordiamoci anche una cosa: libertà non vuol dire permettere a chiunque di fare o dire qualsiasi cosa.

Quella è anarchia.

Io non lo sapevo, vietare l'88 non ha il minimo senso, è solo un intervento spot come quello per i rave party 😅

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ha fatto pensare ora una carissima collega......................ma io che mi sono sposato nell'88.....................sarà grave ? Mi conviene divorziare ma poi, chi si risposa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Shingo Tamai ha scritto:

Mi sovviene il seguente aforisma:

 

− La pistola ti rende nervoso?

− La pistola ha una sua funzione, sono gli idioti con la pistola che mi rendono nervoso.

Paul Kersey (Charles Bronson), in Il giustiziere della notte 5, 1994.

 

Intendo dire che il numero in sé è un normale numero, come qualsiasi altro, niente di più.

Poi, se qualcuno gli da un significato errato e in questo caso disgustoso e deplorevole (come nell'immagine che hai pubblicato), il problema non è certo il numero.

 

Altrimenti, facendo lo stesso ragionamento, dovrebbero essere vietate le automobili perché ci sono soggetti come quello che ha causato l'incidente a Casal Palocco, che ne fanno uso sconsiderato.

 

Inoltre credo che parecchia gente non fosse a conoscenza di tale analogia, mentre ora molti lo verranno a sapere, compresa, purtroppo, qualche mente "brillante"...

Personalmente io l'ho scoperto al tempo di Buffon al Parma, prima lo ignoravo del tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Bismarck ha scritto:

Personalmente io l'ho scoperto al tempo di Buffon al Parma, prima lo ignoravo del tutto.

Si, pure io.

Però molti che all'epoca erano ancora troppo piccoli o addirittura neppure nati, potevano esserne completamente ignari oggigiorno.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, storico ha scritto:

Nessuno ha mai giocato a tennis così bene come John Mcenroe

Nessuno prima e nessuno dopo. Se vorrai parlare di John un giorno, qui trovi un confratello che oltre la Juventus condivide un'immensa ammirazione per Superbrat (come lo chiamavano gli inglesi). Per me quando John era in campo era come se fosse la Juventus a giocare. Scusate tutti il fuori tema.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Bismarck ha scritto:

Nessuno prima e nessuno dopo. Se vorrai parlare di John un giorno, qui trovi un confratello che oltre la Juventus condivide un'immensa ammirazione per Superbrat (come lo chiamavano gli inglesi). Per me quando John era in campo era come se fosse la Juventus a giocare. Scusate tutti il fuori tema.

Platini e McEnroe i migliori in assoluto

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Il Finnico ha scritto:

Se lo usi tu, è il tuo anno di nascita, il tuo numero preferito

Se vado allo stadio giro con la carta di identità da esibire? 

Dai, su...

Se il nazi della foto lo fai entrare senza la maglia 88 hai risolto il problema? Ovviamente no, quello resta nazi, perchè resta un *.

Devi togliere lui dallo stadio, non il numero, non serve a un * togliere il numero e dai al 100% dei casi la lettura dei nazi, lettura che normalmente darebbe una fetta minoritaria della popolazione (perchè penso che lo 0% dei giocatori e una fetta infima dei tifosi che portano una maglia con l''88 abbiano questo numero per l'HH).

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Il Finnico ha scritto:

Per prima cosa grazie per la civiltà della tua risposta ☺️

Perdonami ma trovo i tuoi esempi del tutto fuori luogo. Che l'88 sia un riferimento nazista non lo so solo io e pochi altri, altrimenti questo provvedimento non sarebbe stato neppure pensato. Nessuno lede la libertà di nessuno. Per quanto ne so i giocatori sono ancora liberi di inneggiare a Hitler a casa loro (spero non lo facciano) o rinnegare (per non dire celebrare...) l'Olocausto per quanto ne so. E questo non ha niente - ma proprio niente -  a che fare con l'abbigliamento di una ragazza e cosa menti pervertite possano pensare al riguardo. Stiamo parlando di un'ideologia che ha causato un'immane tragedia mondiale. Faccio fatica a trovare un'analogia con l'esempio della mini-gonna ma a dirla tutta farei fatica a trovare qualsiasi analogia con qualsiasi altro esempio.

Ricordiamoci anche una cosa: libertà non vuol dire permettere a chiunque di fare o dire qualsiasi cosa.

Quella è anarchia.

L'analogia è che 88 è un numero. Il fatto che un numero sia stato e venga utilizzato per rappresentare qualcosa di male non significa che debba essere vietato usare quel numero in qualsiasi campo. È assurdo. Vietare un numero perché quel numero rappresenta qualcosa. Non è anarchia, e libertà. Ma stiamo scherzando?

Non sto chiedendo di poter mettere la svastica o la doppia S sulla maglia, ma un numero il cui significato per me può essere molteplice. Questa è libertà non anarchia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Totik ha scritto:

Ragionamento che non mi trova assolutamente d'accordo. E' semplicemente un ledere la libertà altrui.

Innanzitutto il fatto che il numero 88 è da molto tempo un riferimento nazista lo sai tu, i nazisti, e poche altre persone. E non per ignoranza, ma semplicemente perché è un fatto di nicchia.

Poi, togliere la libertà ad un giocatore di poter utilizzare un numero sulla maglia che potrebbe essere l'anno di nascita o per qualsiasi altro motivo è equivalente a vietare alle ragazze di mettere la minigonna: se tu la metti allora vuoi farti vedere perché vuoi che ci provi e me la vuoi dare, proprio come le prostitute. Vogliamo togliere il problema alla radice vietando la minigonna? No, non è così. L'errore lo commette chi ragiona in questo modo, proprio come chi pensa che un giocatore possa aver messo il numero 88 per inneggiare al nazismo.

Non mi trovi d'accordo col tuo ragionamento. Non si risolvono i problemi togliendo la libertà alla stragrande maggioranza delle persone.

Io non lo sapevo.

Per me, era 2 volte “infinito”

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/6/2023 Alle 14:32, simon12 ha scritto:

Numero 88, il mio numero preferito, numero del mitico Eric Lindros...

Infatti, un “pericoloso nazista”….. 😂 😂 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bismarck ha scritto:

Personalmente io l'ho scoperto al tempo di Buffon al Parma, prima lo ignoravo del tutto.

Vale lo stesso x me….

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Il Finnico said:

Non voglio offendere nessuno ma ho letto una sfilza interminabile di commenti stupidi.

Dal mio punto di vista solo quest'immagine dovrebbe essere sufficiente a farvi capire che il provvedimento è più che giustificato. Ma sto imparando a capire che qui dentro bisogna andare contro, a prescindere da tutto:

Questi provvedimenti sono totalmente controproducenti.

 

Esattamente come il concetto di "patria" e "sovranità" è stato regalato alla destra post-neofascista. Se uno va a leggere i discorsi di Mattei e Taviani degli anni '50, loro sì veri partigiani, senza leggere chi li ha scritti pensa che siano fascisti. Questo perchè un antifascismo stupido in 70 anni ha bandito dei termini normali solo perchè usati ANCHE da estremisti.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più ci penso più trovo il provvedimento assurdo perchè va ad affrontare un problema che non esiste.

Quanti sono i calciatori che giocano con il numero 88 e quanti di questi pochissimi possono anche solo lontanamente essere identificati come pericolosi nostalgici ...

Di soito si interviene per risolvere un problema, in questo caso non si capisce davvero il motivo del provvedimento (tra l'altro se domani un gruppo terroristico si identificasse con un numero a caso, vieteremmo anche di usare quello?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, F_Scirea ha scritto:

I veronesi si sono già adeguati 🤣🤣🤣🤣

Questa è la prova suprema che è una misura idiota, che darà ulteriore risalto ad una cosa che molti ignoravano e che butterà la vicenda nel ridicolo (mentre la problematica di fondo è molto seria).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.