Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Frosinone 3-2, commenti post partita

Recommended Posts

1 ora fa, MauroDave ha scritto:

Non é cambiato nulla, dopo un mesetto dove episodi ti girano male é arrivato l episodio al 90esimo che ti gira giusto... Una squadra aggrappata al caso come da inizio anno... Se vai a vedere abbiamo 4 o 5 punti in più rispetto allo scorso anno.. Non é cambiato nulla semplicemente il filotto delle 8 vittorie dello scorso anno quest anno era arrivato prima... Cacciate quell incapace, se tutti i tuoi avversari tifano perché il tuo allenatore rimanga qualcosa vuole dire... 

Infatti, tutti gli anti juventini tifano per il prolungamento di contratto di Allegri, chissà perché.

 

È più facile che tutti tifino per una Juve che ritorna a vincere o che rimanga nell'oblio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Jacko890 ha scritto:

Alcaraz che leggo molto elogiato ,non è superiore al tanto vituperato Miretti... giocatore modesto per quello che ha mostrato e di palloni ne toccati molti!

e' acclamato perche' ancora per un mese , e non oltre, avra' ancora la sfacciataggine di giocare libero di testa, poi come accade con tutti i nuovi acquisti o gli inserimenti dalla next gen, verra' depotenziato da allegri e diventera' una caccola come tutti gli altri 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Angel&Devil ha scritto:

A football manager è così. La realtà purtroppo è un po diversa. E' molto bello e suggestivo pensarlo ma non rispecchia come vanno le cose. L'allenatore può completare dando quel quid in più ma senza giocatori non vai da nessuna parte, altrimenti chiunque vincerebbe pur non avendo i giusti giocatori. La maggior parte del lavoro nell'assemblare una squadra lo fa la società andando ad acquistare i giocatori giusti e nei ruoli adeguati in modo che possano anche compenetrarsi gli uni con gli altri, poi l'allenatore ha il compito di farli rendere al massimo. Ad oggi in difesa abbiamo due ex terzini che giocano come centrali perchè non in grado di poter garantire spinta sulla fascia per sopraggiunti limiti di età. Un centrocampo che è fatto da una serie di giocatori che non brillano in nessuna qualità particolare ed un attacco interamente affidato su giocatori pagati tantissimo in relazione a quanto poi effettivamente rendano, allenatore o meno. 

Giocavamo contro il Frosinone..  quale dei loro sarebbe titolare da noi? Seriamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ZizouZidane ha scritto:

Vlahovic, finora, ha messo insieme 15 reti e 3 assist in 1633 minuti giocati. Il che significa che è stato decisivo una volta ogni 90,7 minuti.

Per un centravanti che gioca in una squadra priva di gioco offensivo come la nostra sono numeri miracolosi. 
 

Se la metti così, hai assolutamente ragione

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Giovanni Agnelli ha scritto:

Giocavamo contro il Frosinone..  quale dei loro sarebbe titolare da noi? Seriamente 

e beh allora se battere il frosinone è così semplice non serve nemmeno un allenatore a quel punto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ....VECIO.... ha scritto:

esultare per una vittoria sul frosinone ....ma tisembra normale?

 

Ah certo quelli allo stadio o a casa dovevano sussurrare l'ave maria al gol di rugani, non sia mai esultare per una vittoria all'ultimo minuto...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, ....VECIO.... ha scritto:

esultare per una vittoria sul frosinone ....ma tisembra normale?

 

Avremmo dovuto esultare in caso di  vittoria del Frosinone?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, umbez ha scritto:

Se la metti così, hai assolutamente ragione

Ma io non la metto in nessun modo eh. I numeri quelli sono. 
Vlahovic è il miglior realizzatore d’Europa nel 2024.

2 ore fa, ....VECIO.... ha scritto:

esultare per una vittoria sul frosinone ....ma tisembra normale?

 

Si esulta per qualunque vittoria. Non scherziamo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lucavialli ha scritto:

No ma....ho visto adesso gli highlights 

Ma il primo del Frosinone non lo prendono neanche in promozione 

Cambiaso soffre in marcatura, è un calciatore offensivo. 
prima, molto superficiali nel non chiudere il cross.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Angel&Devil ha scritto:

A football manager è così. La realtà purtroppo è un po diversa. E' molto bello e suggestivo pensarlo ma non rispecchia come vanno le cose. L'allenatore può completare dando quel quid in più ma senza giocatori non vai da nessuna parte, altrimenti chiunque vincerebbe pur non avendo i giusti giocatori. La maggior parte del lavoro nell'assemblare una squadra lo fa la società andando ad acquistare i giocatori giusti e nei ruoli adeguati in modo che possano anche compenetrarsi gli uni con gli altri, poi l'allenatore ha il compito di farli rendere al massimo. Ad oggi in difesa abbiamo due ex terzini che giocano come centrali perchè non in grado di poter garantire spinta sulla fascia per sopraggiunti limiti di età. Un centrocampo che è fatto da una serie di giocatori che non brillano in nessuna qualità particolare ed un attacco interamente affidato su giocatori pagati tantissimo in relazione a quanto poi effettivamente rendano, allenatore o meno. 

L'allenatore è fondamentale nel trasmettere mentalità, motivazioni, princìpi di gioco ed entusiasmo. È naturale poi che per vincere servano giocatori bravi, ma a volte pure quelli bravi c'è bisogno di farli crescere e anche qui entra in gioco il ruolo dell'allenatore. Io non voglio buttare la croce addosso ad Allegri, perchè è evidente che in questi anni abbia lavorato spesso in condizioni non ideali, però nemmeno condivido la narrazione per cui lui conti poco o nulla. Per me ha fatto il suo tempo, come nel '94 lo aveva fatto Trapattoni, uno degli allenatori più vincenti della nostra storia, eppure se in quel momento non lo avessimo sostituito con Lippi, che era un emergente, probabilmente non avremmo mai aperto quel meraviglioso ciclo degli anni seguenti. 

E non è perchè Trapattoni era scarso, ma semplicemente perchè Lippi portò quella ventata di novità ed entusiasmo che serviva in quel momento e che, a mio giudizio, serve ora, oltre ai calciatori bravi.

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, RogerWaters ha scritto:

Avremmo dovuto esultare in caso di  vittoria del Frosinone?

Non ci si rende conto a quanti tifosi che erano davanti la tv è andato di traverso il pranzo domenicale dopo il gol di Rugani. Che divertimento!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ArturoFCML93 ha scritto:

Avete visto la prima pagina del giornale di Zazzasorcio? .ghgh 

Una dichiarazione d'amore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

L'allenatore è fondamentale nel trasmettere mentalità, motivazioni, princìpi di gioco ed entusiasmo. È naturale poi che per vincere servano giocatori bravi, ma a volte pure quelli bravi c'è bisogno di farli crescere e anche qui entra in gioco il ruolo dell'allenatore. Io non voglio buttare la croce addosso ad Allegri, perchè è evidente che in questi anni abbia lavorato spesso in condizioni non ideali, però nemmeno condivido la narrazione per cui lui conti poco o nulla. Per me ha fatto il suo tempo, come nel '94 lo aveva fatto Trapattoni, uno degli allenatori più vincenti della nostra storia, eppure se in quel momento non lo avessimo sostituito con Lippi, che era un emergente, probabilmente non avremmo mai aperto quel meraviglioso ciclo degli anni seguenti. 

E non è perchè Trapattoni era scarso, ma semplicemente perchè Lippi portò quella ventata di novità ed entusiasmo che serviva in quel momento e che, a mio giudizio, serve ora, oltre ai calciatori bravi.

Tutto scorre, tutto passa, allenatori ,giocatori, ma  Allegri non può passare,senza Allegri non esiste Juve,senza Allegri non si arriva in campioni,senza Allegri non si  vince. Narrazione malata oltre l'inverosimile che purtroppo potrebbe contaggiare pure questo società debole. Infatti Juventus fc è oggi una società debole ancorata ad un allenatore che da 3 anni è in calo ma che raccoglie consensi solo per il passato,quando aveva uno squadrone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, MauroDave ha scritto:

Non é cambiato nulla, dopo un mesetto dove episodi ti girano male é arrivato l episodio al 90esimo che ti gira giusto... Una squadra aggrappata al caso come da inizio anno... Se vai a vedere abbiamo 4 o 5 punti in più rispetto allo scorso anno.. Non é cambiato nulla semplicemente il filotto delle 8 vittorie dello scorso anno quest anno era arrivato prima... Cacciate quell incapace, se tutti i tuoi avversari tifano perché il tuo allenatore rimanga qualcosa vuole dire... 

questo a memoria mi sembra vero, mi piacerebbe sapere in quante partite abbiamo riacciuffato il risultato negli ultimissimi minuti di gioco e quanti punti hanno portato.

 

curioso di saper anche quanti goal da calcio piazzato diretto o indiretto abbiamo realizzato e quanti punti hanno portato

 

senza parlare di Allegriani o no, sarebbe una statistica per me interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lucavialli ha scritto:

No ma....ho visto adesso gli highlights 

Ma il primo del Frosinone non lo prendono neanche in promozione 

..cheddira unico in area del frosinone con quattro dei nostri fermi...manco nelle partitelle dle martedì sera con gli amici prendiamo gol così

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ventusjuve71 ha scritto:

e' acclamato perche' ancora per un mese , e non oltre, avra' ancora la sfacciataggine di giocare libero di testa, poi come accade con tutti i nuovi acquisti o gli inserimenti dalla next gen, verra' depotenziato da allegri e diventera' una caccola come tutti gli altri 

Bastasse la sfrontatezza per essere un giocatore di calcio .... è a primo impatto un giocatore fumoso ,che come Miretti ne più ne meno difetta nell'ultimo passaggio,solo che che è arrivato con le stimmate del  giocatore dal sicuro avvenire ,ma Miretti  non ha  nulla da invidiargli ,forse solo un cognome  esotico ....

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Jacko890 ha scritto:

Bastasse la sfrontatezza per essere un giocatore di calcio .... è a primo impatto un giocatore fumoso ,che come Miretti ne più ne meno difetta nell'ultimo passaggio,solo che che è arrivato con le stimmate del  giocatore dal sicuro avvenire ,ma Miretti  non ha  nulla da invidiargli ,forse solo un cognome  esotico ....

per ora ha da invidiargli la grinta, quando vedo Miretti mi sembra il fighetto che prima di uscire con la morosa va a fare la partita di calcetto e se potesse non vorrebbe spettinarsi. Mi aspetto pero' , come ho gia' detto, che Alcaraz fra poco venga depotenziato , mai piu' passaggi in verticale , ma solo orizzontali e indietro. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.