Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Huge

Utenti
  • Content count

    1,090
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

595 Eccellente

1 Follower

About The Huge

  • Rank
    Titolare

Contatti

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,841 profile views
  1. E anche Bodini, che nel 1984-85 fece vedere di che pasta era fatto. Cmq dici giusto, Rampulla number 1!
  2. Aspetta l’anno che non vinciamo nulla e poi vedrai che bella sensazione di gioia e di pienezza!
  3. Parli sempre con molto senno e sono spesso d’accordo con le tue opinioni. Questo post ne è la riprova all’ennesima potenza: lo metterei in homepage sotto il logo di VS. Bravissimo!
  4. The Huge

    La VoStra Formazione degli 8 scudetti

    Quotissimo, esattamente quella che pensavo io.
  5. The Huge

    La VoStra Formazione degli 8 scudetti

    Perché ti sei messo come allenatore? Si scherza!
  6. The Huge

    Chi vorreste come prossimo allenatore della Juventus?

    Sacchi vinse un campionato e poi 2 Coppe Campioni. Capello vinse 4 scudetti e 1 Coppa Campioni. Zaccheroni 1 scudetto. Ancelotti 1 scudetto e 2 Coppe Campioni. Allegri uno scudetto. Ultimo scudetto vinto 9 anni fa. Ultima Coppa Campioni 12 anni fa. Tolto Sacchi (30 anni fa) e Ancelotti, indubbiamente uomo di Coppe, fanno 6 scudetti e 1 coppa. Di queste 4 coppe vinte, una il Milan di Sacchi crollò nel finale di stagione del Napoli che rubava la vittoria a Bergamo con la monetine di Alemao e Carmando. Nel 2007 con la penalizzazione il Milan nemmeno poteva ambire allo scudetto. Gli unici anni in cui mollarono il campionato veramente fu nel 1989 con l’Inter dei record e nel 2003 quando ci batterono a Manchester. Mi sembra un po’ troppo poco per rendere solida questa teoria.
  7. Preferisco essere eliminato da quegli indiavolati ragazzini che giocano divinamente, non da una squadra del mio stesso campionato che mi sta 20 punti dietro in Patria. Immaginate ad essere eliminati un anno dalla Roma è uno dall’Inter, poi mi dite.
  8. Da Gazzetta.it Vi risparmio l'articolo, che è un ammasso di sciocchezze. Cristiano ha fatto cmq una ottima stagione e ha fatto abbondantemente il suo in CL. Si è dimostrato ancora uno dei 2 migliori giocatori al mondo e cmq ha vinto 2 trofei, tra l'altro allungando a 3 il numero di campionati vinti in Paesi differenti. Lebron invece ha avuto la stagione peggiore in termini di numero di partite saltate, per non parlare del fiasco clamoroso di non andare ai playoff quando i cugini poveri, i Clippers, ci sono andati e sono pure 1-1 nella serie con Golden State, come se il Torino avesse fatto 1-1 negli ottavi di Champions League in casa del Barcellona per intenderci. A livello di immagine poi, per la prima volta, Lebron non compare legittimamente nemmeno nei primi 5 giocatori della stagione, che sono senza ombra di dubbio Harden, Antetokounmpo, Durant, Curry e Leonard. Per chi segue il basket è anche inutile solo paragonare 2 situazioni imparagonabili ad oggi. Questo articolo è vera spazzatura.
  9. Guarda, non voglio sindacare le emozioni che provi tu o che prova un qualsiasi tifoso. Sono soggettive e in quanto tali ingiudicabili e insindacabili. E' poi pacifico che se mi chiedi a livello di emozione, i 2 momenti top, come vittorie, rimangono la sera di San Siro lo scorso anno e la sera di Trieste 8 anni fa. Quest'anno c'è stato meno pathos e quindi meno "emozione". Questo però, tornando al mio discorso precedente, non toglie valore alle nostre vittorie, anzi in qualche modo le amplifica tutte, vista la continuità di rendimento che stiamo avendo in questi anni eccezionali. Se poi vuoi parlare del gioco, allora si nemmeno io sono molto contento (eufemismo per dire che purtroppo abbiamo giocato spesso troppo male per la rosa a nostra disposizione). In ogni caso, mia personalissima opinione, il valore dello scudetto, sommato alla striscia aperta che abbiamo, rimane di alto valore per i motivi sopra esposti.
  10. Quindi meglio perderlo lo scudetto? Non ho capito ... La realtà è che, come qualcuno ha già puntualizzato, il mondo negli ultimi 15 anni è cambiato parecchio. Se ad inizio millennio le squadre più forti e con maggiore fatturato stavano quasi tutte in Italia, da diversi anni non è più così. La Juventus, in questo contesto sociale ed imprenditoriale estremamente povero come è l'Italia da diversi anni a questa parte, si è elevata ad eccellenza assoluta, e questo è un merito di cui essere contenti. Gli scudetti ne sono la logica conseguenza. E poi, andando nel merito di Spagna e Inghilterra: ok la Spagna, che ha vinto 7 delle ultime 10 CL e 6 delle ultime 10 EL e ha avuto 2 dei giocatori più incredibili della storia a contendersi ogni anno la Liga (negli ultimi 14 anni l'hanno vinta solo Real e Barca con una singola eccezione dell'Atletico Madrid per un singolo anno). Quindi si, in Spagna il livello è decisamente più alto, e lo abbiamo visto anche a livello di Nazionale maggiore (2 europei ed un mondiale) e giovanile (2 vittorie e un secondo posto negli ultimi 4 Europei U21). Chiaro che la competitività di questo campionato sia quindi stata l'eccellenza assoluta. Ma parlando degli inglesi, di cosa stiamo esattamente parlando? L' anno scorso hanno avuto una finalista dopo 6 anni dalla precedente, tra l'altro con una discreta rapina a mano armata alla Roma. Hanno vinto come l'Italia una singola CL in questi ultimi 10 anni, in un modo che fa sembrare la vittoria dell'Inter meritata (mi sanguina la tastiera a scrivere questo, ma purtroppo è vero). In questi 10 anni, prima di questa stagione, hanno portato 5 squadre in semifinale contro le 4 dell'Italia, quindi ben poca differenza. In termini di Ranking UEFA quello che ha segnato la differenza è stato il comportamento degli inglesi in EL, dove loro si sono ben comportati con 2 vittorie e 2 finaliste a fronte del nostro zero assoluto. E infatti in termini di questo ranking, tolta la Spagna che sta performando da anni ad un livello decisamente superiore, l'Italia è molto vicina all'Inghilterra e davanti alla Germania. In definitiva se vogliamo dire che tutti i campionati tranne quello spagnolo fanno schifo, diciamolo pure, ognuno è libero di dire quello che vuole. Ma se noi, in questo contesto di povertà di possibilità e contrazione economica e sociale, siamo riusciti ad ergerci ad un livello di eccellenza assoluta, tale da permetterci di vincere 8 scudetti e di essere la quinta migliore squadra in Europa in questi 5 anni, trascinando il movimento italiano al terzo posto nel ranking europeo, io festeggerò con gioia, ammirazione e riconoscenza chi ha reso possibile tutto questo, l'attuale dirigenza e quella passata (Marotta), il tecnico attuale e quello passato (Conte), gli attuali giocatori e quelli passati. Non intendo assolutamente sentenziare se uno debba essere contento o meno, ci mancherebbe altro, ma se non altro, a 45 anni di età penso di avere l'onestà intellettuale di essere in grado di riconoscere una eccellenza quando la vedo, e visto che la tifo pure, ne gioisco nel limiti del tifo. Peace&Love.
  11. The Huge

    Juve di Allegri pre e post Cardiff, statistiche

    Vabbè, ho capito il tenore della conversazione. Buon proseguimento.
  12. The Huge

    Juve di Allegri pre e post Cardiff, statistiche

    Ciò non toglie che pareggiare 1-1 in trasferta non è un’andata cannata.
  13. The Huge

    Juve di Allegri pre e post Cardiff, statistiche

    Pareggiare 1-1 all'Amsterdam Arena sarebbe un'andata cannata?
  14. Ma infatti, io non capisco chi sputa sugli scudetti. E' vero che siamo tutti delusi, ma i tifosi di tutte le squadre del mondo (tranne le 4 semifinaliste) cosa dovrebbero fare adesso? Spararsi in massa? Siamo stati eliminati ma abbiamo cmq disputato una buona stagione e stiamo per vincere l'OTTAVO titolo consecutivo, qualcosa che non si è MAI visto.
  15. Apprezzo il tuo ragionamento e come educatamente lo esprimi. Colgo il punto, anche se ammetto di vederla diversamente. Sarà che non sono un esteta, ma in primis mi piace vincere, per cui preferisco continuare a vincere lo scudetto e provarci in CL piuttosto che altri, per me pericolosi, esperimenti. Ciò detto, concordo con te quando dici che anche Klopp e Guardiola non erano Klopp e Guardiola all'inizio della loro carriera, e se guardiamo in casa nostra abbiamo il brillante esempio di Trapattoni e Lippi, non certo top mondiali quando si sono seduti sulla nostra panchina. Ciò nonostante io vorrei, come unici possibili cambi di Allegri, il tedesco o lo spagnolo. Ma come detto da un'altra parte, mi fido ciecamente di Allegri e Paratici, per cui qualsiasi cosa decideranno sono certo che sarà stata ben ponderata, sperando che si rivelerà anche quella giusta.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.