Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ale_Maroz

VIDEO La partita di Paulo Dybala contro il Venezuela

Recommended Posts

Buona prestazione e belle giocate, anche se molto spesso fine a se stesse. Incredibile la continuità di Icardi segna praticamente ad ogni partita, da noi farebbe sfracelli

 

Io invece credo che se Icardi venisse alla Juve allora gli avversari comincerebbero a marcarlo in modo asfissiante e col suo modo di giocare finirebbe inesorabilmente per non toccare più palla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

40 milioni sono troppi. Chi è il cretino che sosteneva questo a spada tratta? Io! Che bella figura e mmerda! :patpat:

COMPLIMENTI sinceri per la tua ammissione !!!!!!!!!!! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di gol clamorosi di Icardi sbagliati stanotte io ne ho contati 6. 7 se consideriamo l'autogol. Ha giocato una partita disastrosa a dire poco.

Dybala ha giocato anche lui non certo la sua miglior partita, complice la posizione in campo, ma sotto i suoi standard del tutto.

 

Pensa che prima di te c'è chi si lamenta che da noi giochi in una posizione diversa .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Si va beh, hai ragione...

Non hai capito come funziona? Icardi é scarso è sopravvalutato , uguale per Nainggolan, Koulibaly, e anche Bonucci (da qualche mese però eh)

Higuain quando era al Napoli non te lo dico proprio... :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai capito come funziona? Icardi é scarso è sopravvalutato , uguale per Nainggolan, Koulibaly, e anche Bonucci (da qualche mese però eh)

Higuain quando era al Napoli non te lo dico proprio... :d

Si, si. L'ho capito da tempo, per questo ho tagliato corto e chiuso il discorso. Saluti!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai capito come funziona? Icardi é scarso è sopravvalutato , uguale per Nainggolan, Koulibaly, e anche Bonucci (da qualche mese però eh)

Higuain quando era al Napoli non te lo dico proprio... :d

 

Semmai è tutto il contrario, Icardi è un Dio del calcio, uno che ogni pallone che tocca segna, anche se ieri ha avuto 7 occasioni e non ha segnato, nè ha segnato l'altro giorno, senza peraltro toccare palla.

Higuain se non segna per una partita è un giocatore finito, un vecchio ciccione da dimenticare, anche se ha provocato un rigore e fatto un assist, non va bene. Invece se un difensore fa autogol per anticipare Icardi, è merito di Icardi, uno così ci vuole alla Juve, yeah!!!

 

E non dite che non è così perchè vivete in un altro forum

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non hai capito come funziona? Icardi é scarso è sopravvalutato , uguale per Nainggolan, Koulibaly, e anche Bonucci (da qualche mese però eh)

Higuain quando era al Napoli non te lo dico proprio... :d

 

Tu vuoi essere ironico e sarcastico, ma in realtà è così, al contrario però.

Bonucci oggi è incensato come non lo è mai stato con noi e per Higuain a Napoli hanno sprecato paroloni che a sentirli oggi il Pipita sembra essere un calciatore diverso.

E chi ieri ha seguito la partita dell'Argentina avrà sentito come il telecronista Sky sia rimasto indifferente alla sosistituzione di Dybala con tale Benedetto del Boca, quasi fosse la cosa più normale del mondo, mentre è rimasto poi letteralmente deluso e rammaricato alla sostituzione di Icardi.

Quindi sono gli altri che sottovalutano e sopravvalutano in base ai colori che i giocatori indossano.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per preservare la Joya vorrei l'Argentina fuori dai mondiali. Anche se penso che farà la fine di Pogba e non oso pensare a chi prenderemo al suo posto: Matri e Borriello per fortuna avranno già smesso come pure Anelka e Bendtner

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Tu vuoi essere ironico e sarcastico, ma in realtà è così, al contrario però.

Bonucci oggi è incensato come non lo è mai stato con noi e per Higuain a Napoli hanno sprecato paroloni che a sentirli oggi il Pipita sembra essere un calciatore diverso.

E chi ieri ha seguito la partita dell'Argentina avrà sentito come il telecronista Sky sia rimasto indifferente alla sosistituzione di Dybala con tale Benedetto del Boca, quasi fosse la cosa più normale del mondo, mentre è rimasto poi letteralmente deluso e rammaricato alla sostituzione di Icardi.

Quindi sono gli altri che sottovalutano e sopravvalutano in base ai colori che i giocatori indossano.

Sto parlando di quello che si legge sul forum non quello che dicono i media.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala ha fatto una discreta partita, uno dei pochi sufficienti e il fatto che sia uscito (il subentrante Benedetto non ha toccato palla) è sintomo della confusione totale che c'è anche nella testa di Sampaoli. Rendiamoci conto che hanno incontrato la cenerentola del girone e possono dirsi fortunati se son riusciti a strappare un punto. Icardi mi sono accorto che fosse in campo quando ho visto il suo nome erroneamente riportato sul tabellino, vero che vede la porta come pochi ma se non segna, o se si mangia gol a ripetizione, è da 4 in pagella di default visto che non svolge nessun altro lavoro oltre a tirare in porta. E' un calciatore molto limitato, inadatto a mio parere per una grande squadra in questo periodo storico in cui agli attaccanti viene chiesto di partecipare di più. In questo senso Dybala è di un altro pianeta, sebbene sia limitato dall'ingombrantissima presenza di Messi. Lungi da me criticare il più forte giocatore di questa epoca, anche stanotte ce l'ha messa tutta per portare i suoi alla vittoria, ma il calcio è uno sport di squadra e non c'è esempio migliore di questa Argentina per dimostrarlo. Ogni giocatore quando ha la palla tra i piedi la prima cosa che fa è guardare dov'è Messi per vedere se può passargliela, e se anche è marcato da 4 uomini, gliela passa lo stesso. A un certo punto ha scambiato palla col terzino nella sua trequarti, questi aveva campo aperto ed è arrivato sul fondo, poteva tranquillamente crossare, in mezzo in compagni erano già piazzati ma... niente, ha aspettato che anche Messi arrivasse a rimorchio per ridargliela e l'azione è finita. All'allenatore avversario basta ingabbiarlo e la fase difensiva è fatta. Vien da pensare che senza Leo sta nazionale migliorerebbe, per lo meno sarebbero tutti più responsabilizzati.

Comunque l'importante è che Dybala non si sia fatto male e visto il suo modo di giocare e come randellavano i venezuelani, sono stato in ansia finché non è uscito.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala ha fatto una discreta partita, uno dei pochi sufficienti e il fatto che sia uscito (il subentrante Benedetto non ha toccato palla) è sintomo della confusione totale che c'è anche nella testa di Sampaoli. Rendiamoci conto che hanno incontrato la cenerentola del girone e possono dirsi fortunati se son riusciti a strappare un punto. Icardi mi sono accorto che fosse in campo quando ho visto il suo nome erroneamente riportato sul tabellino, vero che vede la porta come pochi ma se non segna, o se si mangia gol a ripetizione, è da 4 in pagella di default visto che non svolge nessun altro lavoro oltre a tirare in porta. E' un calciatore molto limitato, inadatto a mio parere per una grande squadra in questo periodo storico in cui agli attaccanti viene chiesto di partecipare di più. In questo senso Dybala è di un altro pianeta, sebbene sia limitato dall'ingombrantissima presenza di Messi. Lungi da me criticare il più forte giocatore di questa epoca, anche stanotte ce l'ha messa tutta per portare i suoi alla vittoria, ma il calcio è uno sport di squadra e non c'è esempio migliore di questa Argentina per dimostrarlo. Ogni giocatore quando ha la palla tra i piedi la prima cosa che fa è guardare dov'è Messi per vedere se può passargliela, e se anche è marcato da 4 uomini, gliela passa lo stesso. A un certo punto ha scambiato palla col terzino nella sua trequarti, questi aveva campo aperto ed è arrivato sul fondo, poteva tranquillamente crossare, in mezzo in compagni erano già piazzati ma... niente, ha aspettato che anche Messi arrivasse a rimorchio per ridargliela e l'azione è finita. All'allenatore avversario basta ingabbiarlo e la fase difensiva è fatta. Vien da pensare che senza Leo sta nazionale migliorerebbe, per lo meno sarebbero tutti più responsabilizzati.

Comunque l'importante è che Dybala non si sia fatto male e visto il suo modo di giocare e come randellavano i venezuelani, sono stato in ansia finché non è uscito.

 

Post fantastico .bravo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah quindi Dybala può fare l'ala destra e pensare che il genio in panca gli fa fare il mediano .doh

 

Bellissimi questi commenti sefz può fare pure il portiere volendo, poi bisogna vedere come rende...e dal tuo commento ho il sospetto che tu non abbia visto bene come ha giocato Dybala ala destra.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala è un fuoriclasse (anche se non raggiungerà mai i livelli di Messi) e solo qualche babbeo (purtroppo anche nostro fratello di tifo) non se n'era accorto.

 

Icardi adesso va di moda, è in gran forma, ma Higuain ha lo stesso senso del goal ma tecnicamente è di un altro pianeta; stanno proprio su galassie differenti che non si incroceranno mai come invece succederà ad Andromeda e Via Lattea. Higuain ha tecnica da seconda punta, visione di gioco da trequartista, senso del goal da centravanti.

 

Sampaoli ha l'aria del guru, ma non ci sta capendo assolutamente un qazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel video, poco dopo il minuto 4:00 c'è un momento in cui Messi esplode un tiro che è un siluro

questo è quello che ancora manca a Dybala per diventare letale: il tiro micidiale, secco e potente, che possa alternare alle palombelle che piazza con sempre maggiore costanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, si. L'ho capito da tempo, per questo ho tagliato corto e chiuso il discorso. Saluti!

Perdonami, ma nonostante le mie ben poche attività su questo forum, la discussione mi porta inevitabilmente a rispondere.

Io del calcio ho sempre accettato la mancanza di memoria (anche degli accadimenti di poche settimane prima), promettendomi di lasciar scorrere tutte le asserzioni infondate che ne derivavano: inter da scudetto, due mesi e sosta 3 posizioni indietro in classifica; Higuain in declino, elemento deficitario, per riportare 32 gol a termine stagione; Bonucci difensore abominevole, di assoluto valore invece ranocchia, per poi portare la Juventus a vincere 6 scudetti di fila, uno dei migliori difensori in Europa.

Ciò che mi sembra chiaro è che il giudizio calcistico è mutevole tanto quanto la tifoseria che lo fa sorgere. Icardi, ancora, è uno di questi fenomeni impazziti.

Un tifoso della Juventus - ripeto: della Juventus - è inammissibile che, a seguito di 3 anni di Allegri, non riesca ad avere cognizione del nostro gioco: Higuain, ragazzotto che da puro centravanti ha segnato 35 gol in altrettante partite al Napoli, è costretto a rintanarsi a centrocampo, defilarsi, improvvisamente cucire il gioco spalle alla porta, 40 metri da questa. Avete visto 90 minuti di Icardi? L'interista è un puro finalizzatore, avulso al gioco. E non parlo degli assist (che avrà fatto, suppongo) ma della sua incapacità di generare gioco al di fuori dell'area. Non riuscirei, la mia mente si rifiuterebbe, di vederlo accorciare a centrocampo, difendere palla e cambiare gioco dalla parte opposta, sui piedi dell'esterno. O, ancora, pressare il portatore di palla, in linea con Mandzukic e Pjanic.

Ma sono mode passeggere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonami, ma nonostante le mie ben poche attività su questo forum, la discussione mi porta inevitabilmente a rispondere.

Io del calcio ho sempre accettato la mancanza di memoria (anche degli accadimenti di poche settimane prima), promettendomi di lasciar scorrere tutte le asserzioni infondate che ne derivavano: inter da scudetto, due mesi e sosta 3 posizioni indietro in classifica; Higuain in declino, elemento deficitario, per riportare 32 gol a termine stagione; Bonucci difensore abominevole, di assoluto valore invece ranocchia, per poi portare la Juventus a vincere 6 scudetti di fila, uno dei migliori difensori in Europa.

Ciò che mi sembra chiaro è che il giudizio calcistico è mutevole tanto quanto la tifoseria che lo fa sorgere. Icardi, ancora, è uno di questi fenomeni impazziti.

Un tifoso della Juventus - ripeto: della Juventus - è inammissibile che, a seguito di 3 anni di Allegri, non riesca ad avere cognizione del nostro gioco: Higuain, ragazzotto che da puro centravanti ha segnato 35 gol in altrettante partite al Napoli, è costretto a rintanarsi a centrocampo, defilarsi, improvvisamente cucire il gioco spalle alla porta, 40 metri da questa. Avete visto 90 minuti di Icardi? L'interista è un puro finalizzatore, avulso al gioco. E non parlo degli assist (che avrà fatto, suppongo) ma della sua incapacità di generare gioco al di fuori dell'area. Non riuscirei, la mia mente si rifiuterebbe, di vederlo accorciare a centrocampo, difendere palla e cambiare gioco dalla parte opposta, sui piedi dell'esterno. O, ancora, pressare il portatore di palla, in linea con Mandzukic e Pjanic.

Ma sono mode passeggere.

L'unico post che valga qualcosa in questo topic. Scrivi di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.