Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

jurgen kohler

A che quota si vince, si va in CL, si va in EL? - Anno III

Recommended Posts

Anche quest'anno riapre il topic delle proiezioni, con il consueto titolo che Lord Ludwig scelse all'inizio dell'incredibile rimonta della stagione 2015-16 che portò la Juventus ad aggiudicarsi il quinto scudetto consecutivo. L'intento è sempre quello di misurare la 'velocità' con cui la Juventus, o una squadra in generale, si avvicina ai vari obiettivi, la vittoria del campionato, la qualificazione alla Champions o all'Europa League, la retrocessione, e di misurare queste performance con lo storico. Per i confronti con i precedenti campionati prenderò in esame tutti i campionati dell'era dei tre punti e delle 20 squadre, ovvero quelli che si sono svolti dal 2004-05 fino alla scorsa stagione, non tenendo conto delle eventuali penalizzazioni ma solo dei risultati sportivi.

 

Per quanto riguarda il primo posto, nel campione scelto

  • 1 sola volta la vincitrice dello scudetto ha terminato il campionato sopra i 100 punti (Juventus 2013-14, 102)
  • 1 sola volta la vincitrice ha ottenuto un punteggio tra 95 e 99 (Inter 2006-07, 97)
  • 3 volte tra 90 e 94 (Juventus 2005-06, Juventus 2015-16, Juventus 2016-17, tutte e tre le volte a 91)
  • 4 volte tra 85 e 89 (Juventus 2014-15 e Juventus 2012-13, con 87 punti; Juventus 2004-05 con 86; Inter 2007-08 con 85)
  • 4 volte un punteggio inferiore a 85 punti (Inter 2008-09 e Juventus 2011-12, con 84 punti; Inter 2009-10 e Milan 2010-11, con 82 punti).

Quindi possiamo distinguere tre fasce di punteggi:

  1. campionato a punteggio basso quando si vince con meno di 85 punti (4 casi);
     
  2. campionato a punteggio medio quando si vince con un punteggio tra 85 e 89 punti (4 casi);
     
  3. campionato a punteggio alto quando si vince con 90 punti o più (5 casi).

I record positivi e negativi sono 102 e 82 punti.

 

Analogamente possiamo confrontare i campionati per quanto riguarda la quota di qualificazione alla Champions League. A questo proposito va ricordato che fino al campionato 2010-11 l'Italia portava 4 squadre in champions league, successivamente si qualificavano solo le prime 3, ma da questa stagione torneranno a qualificarsi 4 squadre (tra l'altro senza spareggi). Per questo motivo per il confronto con le classifiche storiche si prenderà in esame solo il punteggio della quarta classificata senza preoccuparci del fatto che il quarto posto portasse la qualificazione oppure no, ben consapevoli dell'approssimazione che questo confronto comporta.

 

Anche qui possiamo distinguere tre fasce di punteggi:

  1. campionato a punteggio basso quando si arriva quarti con 65 punti o meno (4 casi);
     
  2. campionato a punteggio medio quando si arriva quarti con un punteggio tra 66 e 69 (6 casi);
     
  3. campionato a punteggio alto quando si arriva quarti con 70 punti o più (3 casi).

Il record positivo è stato nel 2005-06 con la quarta a 74 punti.

La quota più bassa è stata nel 2011-12 e nel 2004-05 con la quarta a 62 punti.

 

Per la qualificazione all'Europa League la questione è ancor più indeterminata, visto che il regolamento è cambiato molte volte in questi 12 anni, dall'Intertoto alla vincitrice o finalista di TIM Cup. Attualmente il regolamento prevede che la quinta classificata in campionato si qualifichi direttamente alla fase a gironi dell'Europa League, la sesta classificata si qualifica al secondo turno di qualificazione, mentre la vincitrice della Coppa Italia si qualifica sempre alla fase a gironi. Qualora la vincitrice sia già qualificata ad una competizione europea, sarà il settimo posto in campionato a qualificare la terza squadra italiana all'Europa League, sempre ovviamente dai turni preliminari. Non potendo prevedere attualmente se la TIM Cup contribuirà o meno a qualificare una formazione, ho scelto come riferimento il massimo punteggio della sesta classificata in campionato, anche perché statisticamente solo in tre casi il risultato della Coppa Italia è stato decisivo alla qualificazione all'Europa League (Lazio 2012-13, Palermo 2010-11, Lazio 2008-09). Eventualmente in seconda battuta si potrà aggiornare il dato prendendo in considerazione anche il settimo posto in campionato.

 

Anche qui possiamo distinguere tre fasce di punteggi:

  1. campionato a punteggio basso quando si arriva sesti con 55 punti o meno (1 caso);
     
  2. campionato a punteggio medio quando si arriva sesti con un punteggio tra 56 e 60 (6 casi);
     
  3. campionato a punteggio alto quando si arriva sesti con oltre 60 punti (6 casi).

Il record positivo è stato nel 2016-17, nel 2010-11 e nel 2008-09 con la sesta a 63 punti.

 

La quota più bassa è stata nel 2004-05 con la sesta a 53 punti.

 

 

 

Adesso, jurgen kohler ha scritto:

Proiezioni aggiornate alla 32ma giornata:

 

Juventus: 84/32=2,62 mp; 100 punti finali

Napoli: 78/32=2,44 mp; 93 punti finali

Lazio: 61/32=1,91 mp; 72 punti finali

Roma: 61/32=1,91 mp; 72 punti finali

 

Inter: 60/32=1,87 mp; 71 punti finali

Milan: 53/32=1,66 mp; 63 punti finali

 

 

Alcune considerazioni:

 

La quota SCUDETTO è inferiore (-2) al massimo storico di 102 punti. Solo due le squadre che stanno viaggiando ad una media scudetto con una proiezione che rimanda a un campionato a punteggio alto, ovvero con punteggio finale uguale o superiore ai 90 punti.

Quota qualificazione in CHAMPIONS è inferiore (-2) al massimo storico di 74 punti.

Quota qualificazione in EUROPA LEAGUE è uguale al massimo storico di 63 punti.

Sia per la vittoria, che per la qualificazione alla champions league, che per la qualificazione all'europa league siamo in presenza di medie punto da record. 

 

 

Il massimo punteggio possibile per la Juventus è 102 punti

Il massimo punteggio possibile per il Napoli è 96 punti

Il massimo punteggio possibile per la Lazio è 79 punti

Il massimo punteggio possibile per la Roma è 79 punti

Il massimo punteggio possibile per l'Inter è 78 punti

Il massimo punteggio possibile per il Milan è 72 punti

 

 

 

La Juventus per ottenere la certezza matematica della vittoria dello scudetto deve ottenere:

  • 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta (con il Napoli);
  • 3 vittorie, 1 pareggio (con il Napoli) e 2 sconfitte (in caso di parità di punteggio gli scontri diretti sono a favore);
  • 2 vittorie (compresa la partita con il Napoli), 3 pareggi, 1 sconfitta (in caso di parità di punteggio gli scontri diretti sono a favore).

 

Primi verdetti ufficiali: Juventus matematicamente qualificata alla Champions League 2018-19; Napoli momentaneamente qualificato grazie alla classifica avulsa sull'Inter (per differenza reti) 

Napoli matematicamente qualificato all'Europa League League 2018-19

Roma, Inter, Lazio, Milan, Fiorentina, Atalanta, Sampdoria e Torino hanno ottenuto la salvezza matematica.

 

 

 

La Juventus nei precedenti campionati dopo 32 giornate aveva ottenuto:

 

2011/12 - 68 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +16

2012/13 - 74 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +10

2013/14 - 84 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +0

2014/15 - 73 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +11

2015/16 - 76 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +8

2016/17 - 80 punti (1 posto) - attualmente la Juventus è a +4

 

2017/18 - 84 punti (1 posto)

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proiezioni aggiornate alla 12ma giornata:

 

Napoli: 32/12=2,66 mp; 101 punti finali

Juventus: 31/12=2,58 mp; 98 punti finali

Lazio: 28/11=2,54 mp; 97 punti finali

Inter: 30/12=2,5 mp; 95 punti finali

 

Roma: 27/11=2,45 mp; 93 punti finali

Sampdoria: 23/11=2,09 mp; 79 punti finali

 

 

Alcune considerazioni:

 

La quota SCUDETTO è sotto (-1) il massimo storico di 102 punti. Al momento ben cinque squadre stanno viaggiando ad una media scudetto, tutte e cinque hanno una proiezione che rimanda a un campionato a punteggio alto, ovvero con punteggio finale superiore ai 90 punti.

 

Quota qualificazione in CHAMPIONS è superiore (+21) al massimo storico di 74 punti

 

Quota qualificazione in EUROPA LEAGUE è superiore (+16) al massimo storico di 63 punti

 

 

Il massimo punteggio possibile per il Napoli è 110 punti

Il massimo punteggio possibile per la Juventus è 109 punti

Il massimo punteggio possibile per la Lazio è 109 punti

Il massimo punteggio possibile per l'Inter è 108 punti

Il massimo punteggio possibile per la Roma è 108 punti

Il massimo punteggio possibile per la Sampdoria è 104 punti

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno come ha detto il mister si vince lo scudetto nelle ultime 2/3 giornate, bisogna lavorare sulla costanza dei risultati

Dopo 6 anni abbiamo un campionato un po' più aperto. Con questo non voglio sminuire quanto fatto da questa fantastica squadra negli anni precedenti ma ho l'impressione che questo sia l'anno più difficile, forse perché l'amalgama della squadra mi sembra davvero lontana

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno come ha detto il mister si vince lo scudetto nelle ultime 2/3 giornate, bisogna lavorare sulla costanza dei risultati

Dopo 6 anni abbiamo un campionato un po' più aperto. Con questo non voglio sminuire quanto fatto da questa fantastica squadra negli anni precedenti ma ho l'impressione che questo sia l'anno più difficile, forse perché l'amalgama della squadra mi sembra davvero lontana

 

l anno scorso abbiamo aspettato juve lazio di ritorno x vedere una juve convincente

ne abbiamo di tempo..... .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

l anno scorso abbiamo aspettato juve lazio di ritorno x vedere una juve convincente

ne abbiamo di tempo..... .sisi

Speriamo bene, io oggi ho rimandato un impegno perché avevo voglia di vedere finalmente una gara della Juventus straripante e non mi interessava che la squadra da affrontare fosse la più scarsa del campionato, anzi ero proprio contento di potermi finalmente godere una goleada

Le premesse c'erano tutte, i 120 anni da festeggiare, una squadra materasso... Ho anche pensato che oggi segnasse pure Costa e più di un gol.

Invece assisto ad una gara a dir poco vergognosa. E' vero che abbiamo avuto molta sfortuna ma se vuoi vincere la champions queste gare devono finire 4/5-0 già nel primo tempo e invece seduto lì senza toccare la birretta per la tensione fino al 94

Quando riusciremo ad avere quella sicurezza e quella cattiveria in campo che fa tremare gli avversari? La Juventus deve dominare queste gare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno il campionato si vince sopra i 90 e, secondo me, ci arriveranno almeno in 5 squadre.

 

Cinque squadre sopra i 90 punti? Che è, fantascienza?

Basta solo attendere la chiusura del giro degli scontri diretti ed alcune di esse, per forza di cose, dovranno scendere sotto questa media.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno il campionato si vince sopra i 90 e, secondo me, ci arriveranno almeno in 5 squadre.

Mai è successo che arrivassero nemmeno 2 squadre sopra i 90 e quest'anno dovrebbero arrivarci in 5? È già un miracolo se ci arrivano 2!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ogni anno dipenderà anche dalla zona salvezza.

Quante squadre saranno praticamente retrocesse? Quante inizieranno a regalare punti (vedi Genoa l'anno scorso)

Se a Marzo le retrocessioni saranno quasi matematiche i vari Chievo, Bologna, Cagliari e co. andranno in vacanza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei 'campionati a 20 squadre e 3 punti a vittoria' è successo solo tre volte che la seconda in classifica superasse gli 82 punti:

 

2016-17: Roma, 87 punti

2013-14: Roma, 85 punti

2005-06: Milan, 88 punti

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Speriamo bene, io oggi ho rimandato un impegno perché avevo voglia di vedere finalmente una gara della Juventus straripante e non mi interessava che la squadra da affrontare fosse la più scarsa del campionato, anzi ero proprio contento di potermi finalmente godere una goleada

Le premesse c'erano tutte, i 120 anni da festeggiare, una squadra materasso... Ho anche pensato che oggi segnasse pure Costa e più di un gol.

Invece assisto ad una gara a dir poco vergognosa. E' vero che abbiamo avuto molta sfortuna ma se vuoi vincere la champions queste gare devono finire 4/5-0 già nel primo tempo e invece seduto lì senza toccare la birretta per la tensione fino al 94

Quando riusciremo ad avere quella sicurezza e quella cattiveria in campo che fa tremare gli avversari? La Juventus deve dominare queste gare

 

io mi sono divertito.

la gara l abbiamo dominata,altro che. Nn e' che se nn finisce in goleada allora s e fatto schifo,xche c era il benevento.

Abbiamo fatto miriade di occasioni,come le facemmo col frosinone o col milan con rigore di dybala al 96'

O andando indietro con conte,ne facemmo molte. Bologna siena x esempio. Quando la palla nn vuole entrare.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juve finora ha avuto un calendario molto, ma molto morbido, avendo incontrato quasi tutte squadrette in casa. Per questo queste proiezioni per ora non dicono granché, perché non tengono conto del facile calendario che abbiamo avuto. Ora fino a natale avremo ben tre scontri diretti che ci daranno piú chiare indicazioni sulle nostre possibilitá di vincere il settimo Scudetto di fila. Finora ce la siamo cavata grazie ad un calendario morbidissimo, pur non avendo giocato particolarmente bene. Ma ora verranno le partite davvero difficili dove servirá una Juve al top! Il Napoli finora ha giocato solo cinque partite in casa, la Juve sette, per cui, almeno per me, il Napoli rimane avvantaggiato...

 

Il punto interrogativo per quanto riguarda i partenopei é la loro tenuta atletica e mentale. Dureranno fino alla fine? L´infortunio di Ghoulam potrebbe rivelarsi pesante per loro, perché hanno una panchina corta. Per questo tutto sommato per me é un campionato apertissimo dove non trascurerei nemmeno la Roma che sta giocando benissimo in questo momento. L´Inter é migliorata, ma secondo me calerá un pó alla distanza. Per cui sará una lotta a tre tra Juve, Napoli e Roma...(la lazio lotterá per il quarto posto con l´Inter).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno il campionato si vince sopra i 90 e, secondo me, ci arriveranno almeno in 5 squadre.

5 squadre sopra i 90? :d

Era una battuta spero, considerando che non è mai successo nemmeno con 2 :patpat:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinque squadre sopra i 90 punti è ovviamente fantascienza. Ma le "cinque sorelle" attualmente danno tutte l'impressione di poter sfondare quota 75. Sarebbe comunque storico no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juve finora ha avuto un calendario molto, ma molto morbido, avendo incontrato quasi tutte squadrette in casa. Per questo queste proiezioni per ora non dicono granché, perché non tengono conto del facile calendario che abbiamo avuto. Ora fino a natale avremo ben tre scontri diretti che ci daranno piú chiare indicazioni sulle nostre possibilitá di vincere il settimo Scudetto di fila. Finora ce la siamo cavata grazie ad un calendario morbidissimo, pur non avendo giocato particolarmente bene. Ma ora verranno le partite davvero difficili dove servirá una Juve al top! Il Napoli finora ha giocato solo cinque partite in casa, la Juve sette, per cui, almeno per me, il Napoli rimane avvantaggiato...

 

Il punto interrogativo per quanto riguarda i partenopei é la loro tenuta atletica e mentale. Dureranno fino alla fine? L´infortunio di Ghoulam potrebbe rivelarsi pesante per loro, perché hanno una panchina corta. Per questo tutto sommato per me é un campionato apertissimo dove non trascurerei nemmeno la Roma che sta giocando benissimo in questo momento. L´Inter é migliorata, ma secondo me calerá un pó alla distanza. Per cui sará una lotta a tre tra Juve, Napoli e Roma...(la lazio lotterá per il quarto posto con l´Inter).

 

Ma è certa 'sta cosa? Quante sono le partite che ha giocato davvero bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi vincerà il campionato difficilmente scenderà da quota 90 punti.

 

Questo è molto probabile, perché se è difficile ipotizzare che ben cinque squadre superino i 90 punti, che ci riesca almeno una rientra nella "normalità" di un qualsiasi campionato a punteggio alto, come ci ricorda il buon Jurgen.

 

Nei 'campionati a 20 squadre e 3 punti a vittoria' è successo solo tre volte che la seconda in classifica superasse gli 82 punti:

 

2016-17: Roma, 87 punti

2013-14: Roma, 85 punti

2005-06: Milan, 88 punti

 

L'anormalità, quindi, sarebbe se ben due squadre arrivassero oltre quota 90 quest'anno. Non arrivo ad immaginare che possano essere più di due.

 

Per quanto ci riguarda, penso che, aldilà di Conte o Allegri, questi sei anni sono stati divisi in due cicli:

Il primo, di 4 anni, si è sostanzialmente concluso nel 2014, a Berlino, con l'addio di Pirlo, Tevez, Vidal, seguiti poi da Pogba e Morata.

Cinque giocatori determinanti, che sono stati sostituiti da altri 5: Khedira, Dybala, Mandzukic, cui si sono aggiunti Pjanic e Higuain. L'unico trait d'union, tra i due cicli, è stata la difesa. Ma per il resto, da metà campo in su, è cambiato tutto come testimoniano le formazioni schierate a Berlino e a Cardiff.

 

Di conseguenza, per come la vedo io, questo è il terzo anno del secondo ciclo.

 

Nelle due passate stagioni, abbiamo sempre raggiunto 91 punti.

 

Se il primo anno abbiamo dovuto correre, dopo l'iniziale partenza da incubo (squadra praticamente da rifare in corsa), l'anno scorso abbiamo lasciato qualche punto per strada nella seconda metà della stagione, anche per via del percorso in CL. Fattostà che, alla fine, sempre 91 punti sono stati.

 

Quindi la domanda è: ci siamo indeboliti rispetto alla stagione scorsa?

 

Se ne è parlato in diversi topic. Rispetto agli 11 titolari direi di sì, siamo leggermente meno forti, perché Alves e Bonucci sono superiori a chi ha giocato fino ad ora nei loro ruoli (anche se dobbiamo ancora vedere Howedes in azione).

A livello di rosa, invece, siamo decisamente migliorati, visto che abbiamo salutato Rincon, Lemina e di fatto anche Sturaro (chiuso l'esperimento terzino, ormai è poco più di un tappabuchi in rosa). Al loro posto, sono arrivati Bentancur, Matuidi, Costa e Bernardeschi. L'upgrade è abbastanza evidente.

 

Di conseguenza, con una rosa assai più completa rispetto agli anni scorsi, dovremmo avere le forze necessarie per ripetere i campionati degli ultimi due anni - mentre è lecito immaginare che si possa fare peggio in CL, anche solo per il fatto che è difficile centrare due finali di seguito.

 

Quindi, tornando alle considerazioni statistiche iniziali, noi 90+ punti dovremmo essere in grado di farli.

 

Ci sarà qualcuno in grado di starci dietro? Senza essere mai riuscito a raggiungere una soglia simile, negli anni scorsi?

 

La domanda è tutta qui.

E quindi diamo un'occhiata alle nostre rivali.

 

Napoli: Sì e No.

Gioca bene, ma è molto leggerino e paga la rosa corta, penalizzata ulteriormente dagli infortuni di Milik e Ghoulam. Probabilmente sarà eliminato in CL, ma dovrà comunque disputare la EL, nella stressante fase ad eliminazione diretta. ADL non investirà granché nel mercato di gennaio, come sarebbe necessario, quindi devono "fare" con quello che hanno. Sarà sufficiente? Chissà. L'anno scorso hanno fatto 86 punti, farne 4 o 5 in più potrebbe starci come no.

 

Inter: Nì.

E' solida, fisicamente attrezzata, ha superato alla grande un avvio incerto, portando a casa parecchi punti. Viene da un anno disastroso, ma la squadra era forte anche prima ed è stata comunque rafforzata in mezzo al campo. Ha un nuovo allenatore che di certo la sa lunga. E non deve giocare le coppe. Certo, dovrebbe fare una trentina di punti in più rispetto alla stagione scorsa. Quindi è più no che sì, imo, ma ci starei attento.

 

Roma: Nì.

E' reduce da un filotto di risultati positivi, tra cui spicca la doppia sfida col Chelsea, che probabilmente li qualificherà agli ottavi di CL. Sarà interessante vedere chi pescano al sorteggio. Con un po' di fortuna, potrebbero issarsi anche fino ai quarti, ma più strada faranno nelle coppe, più punti potrebbero perdere per strada, visto che non si sono particolarmente rafforzati rispetto all'anno scorso. Però, in questo recente ciclo di partite, Di Francesco si è dovuto affidare al turnover, per via di parecchi infortuni, e la squadra ha retto bene. L'anno scorso hanno fatto 87 punti, il record assoluto per una squadra arrivata seconda. Possono farne di più? Più no che sì, imo.

 

Lazio NO.

Non scherziamo. Quella che ho visto a Torino è una squadra di media classifica, rintanata nella sua metà campo, anche se abile a colpire in contropiede. Gode di un Immobile in stato di grazia, che però dovrà per forza calare alla distanza, un po' come è successo con Dybala. Continuasse a segnare così, di questo passo, arriverebbe a quota 47/48 goal. Sarebbe come dire che è diventato forte quanto Messi e CR7. Impossibile. Inoltre, la squadra è impegnata anche in EL, che nella fase ad eliminazione diretta diventa una competizione seria e sono sicuro che Inzaghi vorrà giocarsela al meglio. Ma alla fine della fiera, il vero scudetto della Lazio, come al solito, sarà battere la Roma nei derby e qualificarsi alla CL del prossimo anno.

 

 

In conclusione, dati alla mano, anche quest'anno il campionato possiamo perderlo solo noi.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinque squadre sopra i 90 punti è ovviamente fantascienza. Ma le "cinque sorelle" attualmente danno tutte l'impressione di poter sfondare quota 75. Sarebbe comunque storico no?

 

Non è mai successo che cinque squadre superassero i 75 punti. I campionati che più si avvicinano a questo sono i 2005-06 e lo scorso campionato con Juventus, Roma e Napoli sopra 85 punti, l'Atalanta a 72 e la Lazio a 70. La classifica del 2006 invece aveva la terza e la quarta a 76 e 74:

 

http://www.juventusd...ca_2005_06.aspx

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.