Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

stramazzone77

Decisi i criteri per l'ammissione delle seconde squadre al campionato di serie C 2018-19. Juve seconda, dopo l'Inter, per i criteri

Recommended Posts

1 ora fa, Ste71 ha scritto:

Già. Il livello della Primavera è molto più basso della C. Il campionato Primavera va abolito: a quell'età lì i ragazzi DEVONO già giocare contro i trentenni.

Ogni tanto guardo le partite della Primavera su Sportitalia o Raisport e mi cascano le braccia: fanno delle cose che non si possono proprio vedere. Poi penso che all'età di quei ragazzi i vari Maldini, Bergomi, Baggio, Mancini, Buffon, Pirlo ecc. erano già titolari in Serie A di squadre di primissima importanza... e mi rendo conto che se questi stanno ancora in Primavera vuol dire che il salto verso il calcio d'elite non lo faranno mai.

In C ci sono giocatori veri, è professionismo, sarebbe veramente un salto in avanti enorme come livello di competizione. C'è chi addirittura parla di ipotetiche promozioni in B, per me se si mette la squadra in C sarà già tanto se si rimane in quella categoria ma spero di sbagliarmi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, glk11 ha scritto:

Io sono di Busto e spero tanto in Pro Patria - Juventus B.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Se si utilizzano i criteri geografici dello scorso anno sarà molto difficile 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che repubblica ci metta come prima in graduatoria e quindi certi del posto, ecco come hanno riportato l'articolo sul web:

 

Il progetto della Figc sulle squadre B rischia di partire a rilento. Doveva essere una svolta epocale, sul modello del campionato spagnolo, ma nella prossima stagione potrebbe esserci solo una sola formazione in Serie C: si tratta della Juventus B, che avrà diritto allo slot lasciato dal VicenzaRestano alla finestra InterRoma Milan, che in caso di ulteriori posti liberi sono pronte a iscrivere le seconde squadre. Come riporta La Repubblica, il criterio di alternanza nell'attribuzione dei posti vuole tutelare le cosiddette società di 'provincia' e prevede l'assegnazione dei posti in liberi in questo ordine: prima una seconda squadra di Serie A, poi una retrocessa dalla Lega Pro, infine una vincente dei playoff di Serie D. La graduatoria stilata dalla Figc terrà conto dell'ultima classifica di Serie A (30%), del numero di convocazioni nelle formazioni giovanili azzurre nelle tre stagioni precedenti (40%) e della media spettatori negli ultimi cinque anni (30%). 


LE ALTRE - La necessità di riformare il calcio in tempi brevi ha causato delle falle nel sistema, con il conseguente malumore di molti club: Napoli, Fiorentina, Sampdoria, Udinese e Atalanta avevano manifestato il loro interesse per questa riforma, che doveva partire nella stagione 2019/2020 con un numero più ampio di posti. Proprio questi club non avranno l'opportunità di partire subito con le secondo squadre. Un progetto nato per valorizzare i giovani ma che rischia di essere un flop, con al massimo due o tre club potranno infatti iscrivere le loro squadre B.

I NUMERI - I club che avranno a disposizione uno slot in Lega Pro dovranno effettuare l'iscrizione attraverso il pagamento di 1,2 milioni di euro; il costo stimato per una squadra  B oscilla tra 3 e 4 milioni. Dal punto di vista tecnico, le squadre B saranno formate da 23 calciatori di cui 19 under 22 e 4 over (16 cresciuti nei vivai italiani). Questi potranno giocare anche nella prima squadra con un limite massimo di 5 presenze. Le squadre B faranno classifica e potranno conquistare la promozione o retrocedere, ma non giocare nello stesso campionato della squadra principale.

 

calciomercato.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Fuorionda ha scritto:

Pare che repubblica ci metta come prima in graduatoria e quindi certi del posto, ecco come hanno riportato l'articolo sul web:

 

Il progetto della Figc sulle squadre B rischia di partire a rilento. Doveva essere una svolta epocale, sul modello del campionato spagnolo, ma nella prossima stagione potrebbe esserci solo una sola formazione in Serie C: si tratta della Juventus B, che avrà diritto allo slot lasciato dal VicenzaRestano alla finestra InterRoma Milan, che in caso di ulteriori posti liberi sono pronte a iscrivere le seconde squadre. Come riporta La Repubblica, il criterio di alternanza nell'attribuzione dei posti vuole tutelare le cosiddette società di 'provincia' e prevede l'assegnazione dei posti in liberi in questo ordine: prima una seconda squadra di Serie A, poi una retrocessa dalla Lega Pro, infine una vincente dei playoff di Serie D. La graduatoria stilata dalla Figc terrà conto dell'ultima classifica di Serie A (30%), del numero di convocazioni nelle formazioni giovanili azzurre nelle tre stagioni precedenti (40%) e della media spettatori negli ultimi cinque anni (30%). 


LE ALTRE - La necessità di riformare il calcio in tempi brevi ha causato delle falle nel sistema, con il conseguente malumore di molti club: Napoli, Fiorentina, Sampdoria, Udinese e Atalanta avevano manifestato il loro interesse per questa riforma, che doveva partire nella stagione 2019/2020 con un numero più ampio di posti. Proprio questi club non avranno l'opportunità di partire subito con le secondo squadre. Un progetto nato per valorizzare i giovani ma che rischia di essere un flop, con al massimo due o tre club potranno infatti iscrivere le loro squadre B.

I NUMERI - I club che avranno a disposizione uno slot in Lega Pro dovranno effettuare l'iscrizione attraverso il pagamento di 1,2 milioni di euro; il costo stimato per una squadra  B oscilla tra 3 e 4 milioni. Dal punto di vista tecnico, le squadre B saranno formate da 23 calciatori di cui 19 under 22 e 4 over (16 cresciuti nei vivai italiani). Questi potranno giocare anche nella prima squadra con un limite massimo di 5 presenze. Le squadre B faranno classifica e potranno conquistare la promozione o retrocedere, ma non giocare nello stesso campionato della squadra principale.

 

calciomercato.com

Ma infatti è tutto un regolamento assurdo.

Ció che non capisco, e che é anche la cosa più grave, è che se retrocedi in pratica perdi il diritto alla squadra B, che con questi sistemi potrai riavere tra 20 anni.

Potevano prevedere la retrocessione in D e se sono dilettanti pazienza, anche tu facevi la seconda squadra di dilettanti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Fuorionda ha scritto:

Pare che repubblica ci metta come prima in graduatoria e quindi certi del posto, ecco come hanno riportato l'articolo sul web:

 

Il progetto della Figc sulle squadre B rischia di partire a rilento. Doveva essere una svolta epocale, sul modello del campionato spagnolo, ma nella prossima stagione potrebbe esserci solo una sola formazione in Serie C: si tratta della Juventus B, che avrà diritto allo slot lasciato dal VicenzaRestano alla finestra InterRoma Milan [...]


LE ALTRE - La necessità di riformare il calcio in tempi brevi ha causato delle falle nel sistema, con il conseguente malumore di molti club: Napoli, Fiorentina, Sampdoria, Udinese e Atalanta avevano manifestato il loro interesse per questa riforma, che doveva partire nella stagione 2019/2020 [...]
I NUMERI - I club che avranno a disposizione uno slot in Lega Pro dovranno effettuare l'iscrizione attraverso il pagamento di 1,2 milioni di euro; il costo stimato per una squadra  B oscilla tra 3 e 4 milioni. Dal punto di vista tecnico, le squadre B saranno formate da 23 calciatori di cui 19 under 22 e 4 over (16 cresciuti nei vivai italiani). Questi potranno giocare anche nella prima squadra con un limite massimo di 5 presenze. Le squadre B faranno classifica e potranno conquistare la promozione o retrocedere, ma non giocare nello stesso campionato della squadra principale.

 

calciomercato.com

sefz "restano alla finestra", "tempi troppo brevi", "malumori"... alla fine dell'articolo c'è l'unica vera ragione: gente che pensa solo a mettersi i soldi in saccoccia, figurati cosa gliene frega della squadra B... Ma quelli con le pezze sul didietro siamo sempre noi, secondo i gazzettari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Penso si chiami motovelodromo perché una volta  parte dell'attività ciclistica su pista si svolgeva dietro moto,io ci passo davanti tutti i giorni ed è un edificio fatiscente, inoltre non esiste un benché minimo parcheggio dalla parte di corso Casale, dalla parte della collina non lo so.

è anche sottoposto a vincoli delle belle arti direi che è impossibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

E la maglia come sarà ? Stessi sponsor  della squadra A ? Se si' la jeep deve tirare fuori più soldi . Scusate , ma in questo tredd nessuno lo ha ancora scritto.😁😁😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se si utilizzano i criteri geografici dello scorso anno sarà molto difficile 


Eh ma quest’anno sono salite una ligure di Savona, una piemontese che è vicino alla Lombardia, sono scese Novara, Vercelli e Chiavari....il girone A potrebbe essere Piemonte, Liguria, Ovest Lombardia fino a Monza e magari un pezzo di Toscana.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Sugarleonard ha scritto:

E la maglia come sarà ? Stessi sponsor  della squadra A ? Se si' la jeep deve tirare fuori più soldi . Scusate , ma in questo tredd nessuno lo ha ancora scritto.😁😁😁

Eh, quanto può valere una sponsorizzazione in serie C? Centomila € l'anno? Ci regalano un paio di Jeep sarebbe meglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, garrison ha scritto:

Eh, quanto può valere una sponsorizzazione in serie C? Centomila € l'anno? Ci regalano un paio di Jeep sarebbe meglio...

Più o meno come hanno fatto con le Women

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ★Lewis★ ha scritto:

Più o meno come hanno fatto con le Women

D'altronde é una visibilità modestissima in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come al solito i siti di informazione sono tendenziosi, faziosi, partigiani e quello che scrivono non è mai vero al 100%. E prendono e riportano senza verificare una fava.

PRIMO: come si poteva fare altrimenti per partire subito? NON SI POTEVA, perché una riforma dei campionati va decisa con un paio d'anni d'anticipo, come scritto dalle REGOLE. Quindi si poteva solo con la formula dei ripescaggi.

SECONDO: le squadre che falliscono sono un sacco. Quindi non credo ci saranno grandi problemi.

TERZO: mica tutte le spagnole o le tedesche di serie A hanno la seconda squadra.

QUARTO: sono più i club di serie A che han detto che NON sono interessati che quelli che sono interessati.

QUINTO: son ben pochi i club di serie A pronti a partire subito con la seconda squadra (credo)

SESTO: cosa tirano in ballo a fare l'Inter, che ha già comunicato che NON E' INTERESSATA a fare la seconda squadra?

MEDIA FALSI E BUGIARDI COME AL SOLITO

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rocciaj ha scritto:

è anche sottoposto a vincoli delle belle arti direi che è impossibile

Ho letto che c'è un bando.in corso per l'acquisto da parte di privati ma non credo proprio che la Juve sia interessata.

PS.Comunque io ricordo che fino al 2000 ci giocavano il rugby e il football americano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, glk11 ha scritto:

 


Eh ma quest’anno sono salite una ligure di Savona, una piemontese che è vicino alla Lombardia, sono scese Novara, Vercelli e Chiavari....il girone A potrebbe essere Piemonte, Liguria, Ovest Lombardia fino a Monza e magari un pezzo di Toscana.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

probabilmente TUTTA toscana e viterbo. e le lombarde vanno nel B

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, stramazzone77 said:

probabilmente TUTTA toscana e viterbo. e le lombarde vanno nel B

 

1 hour ago, glk11 said:

 


Eh ma quest’anno sono salite una ligure di Savona, una piemontese che è vicino alla Lombardia, sono scese Novara, Vercelli e Chiavari....il girone A potrebbe essere Piemonte, Liguria, Ovest Lombardia fino a Monza e magari un pezzo di Toscana.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Ma allora (e scusate la mia ignoranza) come fa la Juve a prendere il posto del Vicenza? uum

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma dalla parte della società ci sono state dichiarazioni di intenti (ufficiali) riguardo alle seconde squadre?

 

oppure siamo ancora al pour- parler?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, stramazzone77 ha scritto:

probabilmente TUTTA toscana e viterbo. e le lombarde vanno nel B

Dipende anche da dove mettono le squadre sarde

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Un utente qualsiasi ha scritto:

 

Ma allora (e scusate la mia ignoranza) come fa la Juve a prendere il posto del Vicenza? uum

PRIMA si stabiliscono le squadre. DOPO si formano i gironi. ecco come si fa. i ripescaggi mica si fanno su base geografica. se fallisce il trapani prende il suo posto la prima avente diritto, mica una siciliana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, jimmyw ha scritto:

ma dalla parte della società ci sono state dichiarazioni di intenti (ufficiali) riguardo alle seconde squadre?

A me non risulta, però sia Marotta che AA ne hanno parlato più e più volte come una necessità, sarebbe strano che adesso facessero marcia indietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Hookie ha scritto:

Dipende anche da dove mettono le squadre sarde

girone A su loro precisa richiesta per questione di collegamenti.

9 minuti fa, jimmyw ha scritto:

ma dalla parte della società ci sono state dichiarazioni di intenti (ufficiali) riguardo alle seconde squadre?

 

oppure siamo ancora al pour- parler?

ehm.. sono TRE anni che "rompiamo" le scatole in FIGC per avere la seconda squadra :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, TheChosenOne23 ha scritto:

Mi sembra di ricordare che sia anche previsto che la squadra B non può essere in una Lega superiore alla squadra A. In pratica il massimo a cui aspirare è una categoria sotto

No il paletto è solo la categoria uguale alla prima squadra

 

Certo è una una possibilita un mille

 

Ma teoricamente potrebbe succedere che l anno in cui sale la squadra B ...la squadra A scenda...

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi le seconde squadre in caso di vacanza di organico della serie C avranno la precedenza rispetto ai ripescaggi delle retrocesse in D?

Perchè a quel che leggevo il criterio sarebbe: una seconda squadra, una ripescata tra le retrocesse e una dai playoff di d

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Calculon ha scritto:

Quindi le seconde squadre in caso di vacanza di organico della serie C avranno la precedenza rispetto ai ripescaggi delle retrocesse in D?

Perchè a quel che leggevo il criterio sarebbe: una seconda squadra, una ripescata tra le retrocesse e una dai playoff di d

Esatto.

Le seconde squadre verrebbero iscritte in quest'ordine.

 

Fallisce una squadra, entra la Seconda Squadra prima nin graduatoria.

Falliscono 4 squadre, entra la seconda in graduatoria.

Falliscono 7 squadre, entra la terza.

E così via

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.