Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

stramazzone77

Decisi i criteri per l'ammissione delle seconde squadre al campionato di serie C 2018-19. Juve seconda, dopo l'Inter, per i criteri

Recommended Posts

3 minuti fa, mancinom ha scritto:

se ci accettano, tra juve A, juve B e juve woman mia moglie chiede il divorzio (e fa bene)😂

 

Non segui le giovanili? 

VERGOGNA!

 

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si mantiene il ritmo di fallimenti degli ultimi anni non dovremmo avere problemi ad iscriverci. Certo che una serie C così non è un bello spettacolo, nemmeno per le seconde squadre che si trovano a giocarci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna anche tenere conto che le spese per le ripescate dai playoff di serie D sono enormi e non tutte magari accettano.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le prime 4 in ordine di ripescaggio dalla Serie D risultanti dai playoff della medesima categoria sono: 1)Cavese 2) Como 3)Matelica 4)Albalonga.

Ad oggi la C 18/19 è composta -limitatamente ai possibile girone della Juve- da 5 Piemontesi, 6 Lombarde, 2 Liguri, 2 Sarde, 7 Toscane e 5 dell’Emilia Romagna.

La Juventus B andrebbe a rinforzare il plotone delle piemontesi nel Girone A insieme alle liguri e a alle sarde per la facilità di collegamenti con Malpensa, Linate, Torino, Genova e Pisa portando il provvisorio a 10. Le altre 10 usciranno spacchettando le altre 3 regioni; o facendo 7 toscane (tralasciando al momento eventuale promozione del Siena..) più 3 Emiliane (2 Piacenza e Reggiana), oppure prendendo l’unica Lombardia Ovest (Pro Patria), 2 emiliane (Le due di Piacenza o una se la Pro non si iscrive più la Reggiana) e lasciando insieme le 7 toscane.

Questa la mia idea a playoff di C tutt’ora in corso.

Viterbo per il nostro amico che scriveva prima andrà sicura nel C che notoriamente coinvolge tutto il centro sud.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, janps ha scritto:

quindi le domande per avere la seconda squadra vanno presentate entro il 30 giugno?

DOVREBBE essere entro il 27 Luglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, glk11 ha scritto:

Bisogna anche tenere conto che le spese per le ripescate dai playoff di serie D sono enormi e non tutte magari accettano.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

L'onda lunga della sciagurata abolizione del semi-professionismo, avvenuta negli anni '80... E pensare che già allora c'era qualcuno, lungimirante, che aveva messo in guardia i soloni del calcio dall'inserire DUE nuovi campionati professionistici sotto la Serie B. Quindi, non si può neppure dire: chi l'avrebbe previsto.

La Lega Semipro era la garanzia di una transizione più "dolce" al professionismo.

Terza e Quarta Serie erano campionati cuscinetto fra l'élite dei dilettanti e l'organizzazione professionistica.

Oggi, la Quarta Serie è completamente dilettantistica, la Terza completamente professionistica. Senza senso.

Per non parlare poi delle irregolarità enormi nello status di "dilettanti" di certa gente che gioca in D... L'Associazione Calciatori, responsabile di questa... irresponsabile riforma per un malinteso senso di tutela di "lavoratori", non ha nulla da dire? Perché allora parlavano, quanto parlavano!

 

E lasciatemi dire una cosa: il mancato obbligo di iscrizione alla C per chi vince la D è una vera e propria barzelletta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, stramazzone77 ha scritto:

girone A su loro precisa richiesta per questione di collegamenti.

ehm.. sono TRE anni che "rompiamo" le scatole in FIGC per avere la seconda squadra :)

No vabbe... questo lo sanno tutti  sefz

 

Intendevo relativo alla possibilità di partire in tempo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, garrison ha scritto:

Eh, quanto può valere una sponsorizzazione in serie C? Centomila € l'anno? Ci regalano un paio di Jeep sarebbe meglio...

Non credo sia corretto ragionare così. La sponsorizzazione è unica, ma cambiando l’area di pertinenza e aumentando le competizioni coperte (Champions League maschile e femminile, serie a maschile e femminile, coppe nazionali maschili e femminili, serie C maschile, calcio giovanile e femminile, Juventus Academy in giro per il mondo) la sponsorizzazione dovrebbe aumentare e di molto, tenendo conto anche  dell’aumento del valore del brand. Ovviamente al prossimo rinnovo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

riguardo la questione campo, alla continassa mi par di aver intravisto una bella tribuna nuova nuova a bordo di uno dei campi nella zona training.

non è che la second gioca lì, in casa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, colpodimano ha scritto:

riguardo la questione campo, alla continassa mi par di aver intravisto una bella tribuna nuova nuova a bordo di uno dei campi nella zona training.

non è che la second gioca lì, in casa?

Se la capienza è di 1500 posti e si allestisce un piccolo settore ospiti si.

 

altrimenti non si può.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/6/2018 Alle 19:09, Fuorionda ha scritto:

Non sarebbe corretto.

La seconda squadra è quel che indica il nome: un'altra squadra, non un estensione della prima. 

Altra squadra, altro campionato, altri giocatori.

Al limite si potrebbe studiare la possibilità di aprire la migrazione diretta di giocatori tra prime e seconde squadre durante la sessione invernale di mercato. Ma questa era una mia proposta sin da quando si è cominciato a parlare di seconde squadre.

Guarda che già funziona così eh... O almeno in Spagna è così e da quanto ho capito si sta parlando di imitare il modello spagnolo. D'altronde è proprio questo il significato della squadra B, poter essere una riserva costante di giocatori

 

Il 3/6/2018 Alle 18:50, marcelo danubio ha scritto:

Non ritengo sia l'aspetto più significativo ma è un argomento in più

A dir la verità è assolutamente l'aspetto significativo. Altrimenti avere i giocatori in squadra B o in prestito in una squadra satellite non cambierebbe nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, th3 fool ha scritto:

dir la verità è assolutamente l'aspetto significativo. Altrimenti avere i giocatori in squadra B o in prestito in una squadra satellite non cambierebbe nulla.

Opinioni.

Comunque cambia, ovvio che cambia.

In una squadra B li gestisci con l'ottica di farli crescere e secondo quelle che sono le tue esigenze.

In giro in prestito le logiche sono quelle di classifica della squadra che li prende, che sempre preferirà far crescere e mettere in mostra i propri con il rischio che i tuoi facciano la muffa e si perdano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, th3 fool ha scritto:

Guarda che già funziona così eh... O almeno in Spagna è così e da quanto ho capito si sta parlando di imitare il modello spagnolo. D'altronde è proprio questo il significato della squadra B, poter essere una riserva costante di giocatori

 

A dir la verità è assolutamente l'aspetto significativo. Altrimenti avere i giocatori in squadra B o in prestito in una squadra satellite non cambierebbe nulla.

E' un aspetto significativo ma francamente secondario. Non credo proprio che capiterà spesso di attingere dalla squadra B, o comunque non più di quanto non si attinga ora dalla Primavera da cui vengono convocati saltuariamente alcuni giocatori. Il vero punto è che continuano ad essere tuoi, li fai allenare con la squadra A e li puoi valutare da vicino, li puoi gestire come credi più conveniente tu sotto tutti i punti di vista e negli anni più importanti della loro formazione, intorno ai 20, quando finora erano costretti ad andarsene in qualche squadra di quart'ordine per poi nella gran parte dei casi perdersi, per una ragione o per l'altra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, stramazzone77 ha scritto:

bah 

Dai Stramaz, non ti deprimere, l'hai fatto bene sto topic.... Tranqui. .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, stramazzone77 ha scritto:

Grazie fratello :)

Siamo stati tutti a chiederci, di qua e di là, rispetto a una cosa nuova che ancora non conosciamo. Chi gioca? Dove giocheranno? ecc ecc. Molte cose ancora non le sappiamo, ma.... Poco a poco tante cose sono state esaminate. Poi, a luglio, ne sapremo di più, ma.... ottimo topic! Poche storie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque secondo me è scandaloso che la federazione italiana abbia una società da portare a modello in tutto il mondo, da tempo favorevole alle squadre B e pronta a partire, e i criteri scelti vadano invece a premiare una società ridicola. Che infatti neppure ha soldi e strutture per partire. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per avere uno stadio da 1500 posti a sedere é sufficiente avere 2 tribune (senza curve) da sole 4 linee di gradini ciascuna.


Conta che non sono obbligatori i seggiolini quindi forse molto meno di come dici tu.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 linee non credo. Perché sono 600 metri lineari  40 cm per persona o sono bambini o sono thailandesi. 800 metri lineari. 53 cm per persona mi sembra più  giusto. Comunque sia intendevo dire che per fare uno stadio da 1500 posti ci vuole un attimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.