Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

Recommended Posts

1 minute ago, Joe Pesci said:

Non ne ha uno, Mandzukic è il giocatore perfetto per lui perché sa creare situazioni estemporanee con la sua fisicità e sa sfruttare bene le palle "sporche". I giocatori rapidi e tecnici non sa proprio come usarli.

Appunto..concordo

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Manny Calavera ha scritto:

Stagione fallimentare, serve un segnale forte: cacciamo Agnelli

Mettiamoci lapo al suo posto!!! @@

Si fallisce in un paio d anni, ma i soliti noti avranno quello che tanto chiedono: il divertimento! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita di rara bruttezza, siamo riusciti a giocare alla pari con una squadra di scarpari. E a forza di "gestire" e giocare costantemente sotto ritmo fra un po ci scappa anche l'azione del pareggio a due minuti dalla fine, per di più essendo in 11 contro 10. Senza contare la noia di vedere una qualunque partita di questa squadra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, DEDONE ha scritto:

La normalità sarebbe lasciare qualcosa ad altri, come accade in ogni nazione ed in ogni periodo storico. Questa Juve lascia appena qualche briciolina. 

Vero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Icarius said:

Daccordissimo in parte con te.

Ovvio possono arrivare periodi in cui non si vincerà con questa frequenza, ma stiamo diventando, o forse lo siamo già ormai, un top club del calibro di Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, squadre quindi che rendono i brevi periodi di non vittorie quasi un caso, una nuvola di passaggio.

Si, forse qualcosa perderemo, ma sarà episodico e resteremo cmq competitivi ai massimi livelli, se Dio vorrà.

Questo è il grande lavoro che questa dirigenza sta facendo.

Quanto ad Allegri, io ne sposo in pieno l'idea di Calcio, poichè il divertimento a mio parere coincide sempre con la vottoria.

E cmq non ho mai visto una squadra giocare male e vincere così tanto.

Quindi tutto è opinabile, amico mio.

Hai nominato club che hano vinto qualche piccola coppeta a livello internazionale..cosi per dire..perche i paragoni a metta no vano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo io noto che in questa squadra hanno la tendenza di mandare in avanti gente inadatta tecnicamente come Matuidi e Khedira per segnare, e lasciare indietro giocatori piu adatti come Dybala e Costa?

Praticamente mettiamo sempre in area al momento giusto la gente sbagliata , provare a fare il contrario no?

 

Io sta' fissa di mischiare i ruoli di Allegri non la capirò mai: mediani che fanno i centravanti e i centravanti che fanno i mediani (a volte pure i terzini), boh. Sarò scemo io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, LaPiovra ha scritto:

Partita di rara bruttezza, siamo riusciti a giocare alla pari con una squadra di scarpari. E a forza di "gestire" e giocare costantemente sotto ritmo fra un po ci scappa anche l'azione del pareggio a due minuti dalla fine, per di più essendo in 11 contro 10. Senza contare la noia di vedere una qualunque partita di questa squadra. 

partita alla pari dove? possesso 62 vs 38 tiri in porta il doppio sono fortunati che sia finita solo 1 a 0

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, D.C11 ha scritto:

Hai nominato club che hano vinto qualche piccola coppeta a livello internazionale..cosi per dire..perche i paragoni a metta no vano

Infatti ho detto che stiamo arrivando a quei livelli ormai, se Dio vuole.

La nostra dirigenza ha fatto e sta facendo un lavoro epocale, titanico.

Non dimentichiamo che con Real Madrid e mi pare Milan, la Juve è la squadra che ha fatto più finali di Champions e questo vuol dire qualcosa.

Oggi la Champions è un sogno/ossessione, ma Andrea Agnelli vuole che diventi il nostro ambiente naturale.

Io sono orgoglioso di essere l'unica squadra al mondo che può vantare una proprietà così longeva, nobile e soprattutto innamorata di questi colori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Icarius said:

Infatti ho detto che stiamo arrivando a quei livelli ormai, se Dio vuole.

La nostra dirigenza ha fatto e sta facendo un lavoro epocale, titanico.

Non dimentichiamo che con Real Madrid e mi pare Milan, la Juve è la squadra che ha fatto più finali di Champions e questo vuol dire qualcosa.

Oggi la Champions è un sogno/ossessione, ma Andrea Agnelli vuole che diventi il nostro ambiente naturale.

Io sono orgoglioso di essere l'unica squadra al mondo che può vantare una proprietà così longeva, nobile e soprattutto innamorata di questi colori.

.doh..nessuno sa quanti finali ha fatto real o milan o ajax etc etc..si sano quanto hano vinto..Agnelli sta lavorando alla grande. puo comprare anche messi ma se non capisce che il difetto sta nel manico no vincera nulla fuori italia

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inutile, anche stavolta sta passando il messaggio che abbiamo rubato e vinto perché gli arbitri ci favoriscono. Tutto perché quel mediocre di Allegri non riesce a fare altro che gestire e controgestire le partite secche, chiunque sia l'avversario. Mai che dominiamo una partita del genere, mi sarebbe piaciuto un 3-0 netto e invece no, il palo, il rigore non concesso, l'espulsione a Kessie e noi che per tutti questi sfigati rubiamo ancora. Poi è normale che becchi il Real Madrid e il Barcellona in finale e te le suonano. Sto contando i giorni, Agnelli vuole la Champions e Allegri non è per nulla in grado di farcela vincere, speriamo che l'allenatore della prossina stagione riesca a valorizzare meglio le nostre qualità, anche se credo che qualche nostro giocatore calerà di rendimento purtroppo. Penso a Chiellini soprattutto, che per noi è indispensabile, Bonucci senza di lui vale Zapata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SSSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!

 

E stavolta non lo si dice "solo" per un gol, ma per un SUO gol che vale un trofeo, il suo primo trofeo in bianconero, il nostro primo trofeo stagionale!

 

Ancora più importante perchè praticamente mezza squadra ha giocato sotto i suoi standard, e in 6 contro 11 effettivamente si è rivelata più dura del previsto, oltre che una partita abbastanza mediocre.

Guardando però proprio l'intervista a CR7 nel post-partita (uno che fisicamente e atleticamente non teme confronti), posso pensare che il clima si sia davvero fatto sentire troppo, ed era una mia "paura" quando ho saputo che saremmo partiti due giorni dopo il Milan, con meno tempo, così, per abituarci a quelle temperature. Sembravamo pesanti (forse anche per il richiamo di preparazione), lenti, macchinosi, poco fluidi. Insomma, non è stata una gran partita e giocare queste benedette supercoppe a gennaio (e perdipiù in terre straniere) a me non aggrada. Proprio per questo però è stato ancora più importante vincerla, perchè andare sotto nell'albo d'oro contro questo Milan, dopo già il regalo che gli avevamo fatto due anni fa, non mi sarebbe piaciuto affatto!

 

Cristiano ha giocato da regista avanzato, da esterno e da centravanti, e anche quando la squadra sembrava sulle gambe era sempre quello che suonava la carica là davanti. L'ha voluta vincere, e l'ha vinta

 

Avevamo anche iniziato bene, salvo poi piombare in uno stato mellifluo di "mezzo e mezzo" che non portava a nulla.

"Mezzo e mezzo" Cancelo che offensivamente si produceva in azioni ottime, ma che difensivamente ne ha combinate di ogni, dovendo riprendere un po' di misure dopo l'infortunio.

"Mezzo e mezzo" Alex Sandro, uno dei migliori crossatori della Serie A, che stasera, pur proponendosi, ne sbagliava 2 ogni 3.

"Mezzo e mezzo" il centrocampo, inteso come reparto, ma se scendiamo nelle prestazioni dei singoli troviamo un Pjanic che si eleva (e le ultime prestazioni sono incoraggianti) facendo anche l'assist decisivo, accanto a un Bentancur e un Matuidi sotto la sufficienza.

"Mezzo e mezzo" l'attacco, con CR7 che da subito dava l'idea di sapere che stesse giocando una finale, mentre Dybala appariva troppo spaesato nel ruolo da prima punta, disabituato a giocare in quella posizione, salvo migliorare nella ripresa con una serie di giocate quantomeno utili.

"Mezzo e mezzo" persino Szczesny, che, praticamente mai impegnato, nell'unica occasione in cui si è prodotto in qualcosa avrebbe potuto macchiare la sua partita in maniera epocale, con un'uscita in stile acchiappa fantasmi, se solo Cutrone l'avesse ribadita in gol (Cutrone che tra l'altro ha preso pure una traversa).

Insomma, abbiamo quagliato poco, e ad un certo punto persino Bakayoko appariva dominante sui nostri a centrocampo.

 

Al gol di Ronaldo m'è rimasta quasi l'esultanza in gola, visto che live mi sembrava fuorigioco (e persino dal replay). Non ho esultato fino a quando non ho visto la linea tracciata. Scelta di tempo perfetta.

Non mi è piaciuta però, in generale, la gestione della partita, soprattutto in 11vs10. Dopo l'assurdo fallo di Kessie (che non ha nemmeno protestato) ci si aspettava di soffrire di meno, invece abbiamo iniziato a palleggiare anche quando avremmo potuto affondare e colpirli definitivamente. Un atteggiamento controproducente, perchè poi per forza di cose, io avversario, anche se sono in 8 contro 11, negli ultimi minuti mi butto avanti alla garibaldina, e quello che ne esce ne esce. E in un paio di occasioni abbiamo rischiato che potesse uscire qualcosa di poco piacevole! Anche l'azione stessa del NON rigore di Emre Can su Conti (anche lui non ha nemmeno protestato, sapendo di avergli tirato la maglia come si vede dalle immagini che circolano in rete... e dico per inciso che per me non c'era nemmeno il rigore per mani di Zapata, per come concepisco io il calcio, ma davanti ai nuovi regolamenti alzo le mani) sarebbe potuta finire in modo diverso, senza la dovuta copertura del tedesco. Abbiamo dovuto persino star lì a fare corna contro il rischio-beffa del gol di Higuain entrato dalla panchina (nel post gara hanno detto che era l'unico milanista sorridente sefz ).

Insomma, non si capisce perchè si debba rischiare in questo modo, ed è un refrain non nuovo in alcune finali "italiane".

Così come non si capisce perchè non si facciano transizioni offensive degne di questo nome (anzi: CONTROPIEDI! Chiamiamoli col loro nome...). Avevamo i giocatori adatti, ma ogni volta, superata la prima linea, ci fermavamo per iniziare a fare possesso e salire lentamente. Che senso ha? Il Milan, che ha avuto molto meno possesso e giocato con un baricentro più basso, è stato molto più immediato nel ripartire, nel trasformare azioni in uscita in azioni pericolose. Noi avremmo potuto fare lo stesso... anzi, l'unica volta che l'abbiamo fatto nel 1°T abbiamo sprecato una grossa occasione, mentre nel secondo tempo Douglas Costa prima e Bernardeschi poi hanno sbagliato (malamente) scelta nell'ultimo passaggio.

Altra cosa un o' incomprensibile... i continui cross dagli esterni anche quando Ronaldo non era in area. Senza Mandzukic chi ci aspettavamo la prendesse?

 

Dico queste cose perchè i dettagli fanno la differenza (anche se oggi si è trattato anche di qualcosa di più che di "dettagli"), e noi in tutto questo dobbiamo migliorare, perchè quando giocheremo le partite che vogliamo giocare non si potrà sbagliare nulla.

 

Ad ogni modo, anche dopo tutti questi ragionamenti, ripenso a quel decatleta di Ronaldo ansimante nell'intervista a bordocampo a fine partita, e voglio pensare si sia trattato davvero di un mix di pesantezza, muscoli imballati e disabitudine a questi climi, che tra l'altro abbiamo sofferto anche nelle precedenti trasferte in queste latitudini, e che per la prima volta "facciamo nostri".

 

Giorgione alza al cielo l'ottava Supercoppa Italiana della storia bianconera, il primo trofeo da capitano effettivo, decisa da CR7!

E va bene così, per godere!

  • Mi Piace 5
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Joe Pesci ha scritto:

Non ne ha uno, Mandzukic è il giocatore perfetto per lui perché sa creare situazioni estemporanee con la sua fisicità e sa sfruttare bene le palle "sporche". I giocatori rapidi e tecnici non sa proprio come usarli.

Ho finito i like.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ***Juventus*** ha scritto:

Ti suggerisco di andarti a studiare il bilancio e i suoi dettagli in particolare. Nonchè l'influenza di determinate voci in percentuale e relativi cali previsti e prevedibili negli anni futuri. Nonchè le dinamiche e le curve di previsione di certe voci abbastanza incerte e dalla crescita limitata (con i loro perchè). Nonchè (aggiungo) UN MINIMO ESSENZIALE di marketing e politiche di espansione per un marchio di entertainment (come può essere giudicato quello della Juventus). Il tutto ovviamente applicato all'anno 2019 e non al 1990 come alcuni ex dirigenti facevano.

Alla conclusione riuscirai a capire come mai è stato preso ronaldo, come mai è stato cacciato marotta e come mai allegri sta provocando danni ingenti alla società alla luce di tali politiche. CHE RIPETO NON SONO più quelle del 90, ma nemmeno dell'anno scorso o degli anni passati (e di ciò neppure ti sei accorto). Da li poi si arriva alla società di superlega di cui saremo azionisti e dove la vittoria conta tanto e non quanto per fare soldi tra l'altro.

Al tuo posto calerei dal pero e non mi permetterei di offendere chicchessia in una posizione così scomoda (e fosse pure comoda, io non lo farei).  E' una cosa che si possono permettere davvero in pochi. Da quello che hai compreso di certe dinamiche, tu non sei uno di loro.

a forza di coppe in faccia vi ha ridotto ad analizzare le supercazzole per trovare argomenti

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Deborah dice che sono solo una minoranza e solo nel forum, tuttavia è davvero sgradevole leggere, da sedicenti "tifosi", continui insulti e mancanze di rispetto a nostri tesserati.

 

Inconcepibile. Nella realtà, per fortuna, questo non accade.

 

Dispiace lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Icarius ha scritto:

Infatti ho detto che stiamo arrivando a quei livelli ormai, se Dio vuole.

La nostra dirigenza ha fatto e sta facendo un lavoro epocale, titanico.

Non dimentichiamo che con Real Madrid e mi pare Milan, la Juve è la squadra che ha fatto più finali di Champions e questo vuol dire qualcosa.

Oggi la Champions è un sogno/ossessione, ma Andrea Agnelli vuole che diventi il nostro ambiente naturale.

Io sono orgoglioso di essere l'unica squadra al mondo che può vantare una proprietà così longeva, nobile e soprattutto innamorata di questi colori.

a madrid invece chiedono la testa di florentino perez per questa stagione disgraziata che stanno vivendo, dopo aver alzato 4 delle ultime 5 champions.....

trova le differenze e fatti una domanda!

in ogni caso io non ce l'ho con gli agnelli, ci mancherebbe! da ieri sera ho messo una croce in cima alla faccia di allegri, basta!

non è possibile che devo assistere a un caos mediatico su di noi che era evitabilissimo, bastava che si facesse la juve!

è un po come se in spagna fosse andata in onda la gara finale di supercoppa tra barcellona e levante, con il levante che a fine gara perde con un solo goal di scarto e ha da ridire sulle azioni var e quant'altro, il tutto perchè il barcellona non ha ammazzato il suo povero avversario COME AVREBBE DOVUTO FARE.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Narayama ha scritto:

Per vedere la Juve metterci un po' di voglia ho quasi tifato il gol del Milan 

Guarda te Allegri come mi sta riducendo

a me sono cascati letteralmente i testicoli quando dopo l'espulsione di kessie , il telecronista andava ripetendo che allegri voleva che la juve allargasse il giropalla per far correre il milan....li ho capito che sarebbe finita male, e non mi sono sbagliato, dato che simo in un inferno mediatico allucinante per non aver vinto con 3 goal di scarto una finale contro una squadra di scappati di casa, cosa a mio avviso intollerabile!

sei in 11 contro 10, sei 3 volte più forte del tuo avversario, in superiorità numerica, e fai un giropalla del casso che li porta dentro la nostra area più volte, INVECE DI AMMAZZARLI?!

champions? ma quale champions!!?? con questa mentalità ci conviene uscire agli ottavi e lasciare libero l'atletico di sognare di vincerla a casa propria, tanto noi non abbiamo speranze, al primo city o barca , usciamo senza tanti perchè.....anche ronaldo ha capito l'antifona affermando che il primo obiettivo è il campionato, cosa che mi ha fatto cascare per la seconda volta la sacca testicolare.

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Leevancleef ha scritto:

SSSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!

 

E stavolta non lo si dice "solo" per un gol, ma per un SUO gol che vale un trofeo, il suo primo trofeo in bianconero, il nostro primo trofeo stagionale!

 

Ancora più importante perchè praticamente mezza squadra ha giocato sotto i suoi standard, e in 6 contro 11 effettivamente si è rivelata più dura del previsto, oltre che una partita abbastanza mediocre.

Guardando però proprio l'intervista a CR7 nel post-partita (uno che fisicamente e atleticamente non teme confronti), posso pensare che il clima si sia davvero fatto sentire troppo, ed era una mia "paura" quando ho saputo che saremmo partiti due giorni dopo il Milan, con meno tempo, così, per abituarci a quelle temperature. Sembravamo pesanti (forse anche per il richiamo di preparazione), lenti, macchinosi, poco fluidi. Insomma, non è stata una gran partita e giocare queste benedette supercoppe a gennaio (e perdipiù in terre straniere) a me non aggrada. Proprio per questo però è stato ancora più importante vincerla, perchè andare sotto nell'albo d'oro contro questo Milan, dopo già il regalo che gli avevamo fatto due anni fa, non mi sarebbe piaciuto affatto!

 

Cristiano ha giocato da regista avanzato, da esterno e da centravanti, e anche quando la squadra sembrava sulle gambe era sempre quello che suonava la carica là davanti. L'ha voluta vincere, e l'ha vinta

 

Avevamo anche iniziato bene, salvo poi piombare in uno stato mellifluo di "mezzo e mezzo" che non portava a nulla.

"Mezzo e mezzo" Cancelo che offensivamente si produceva in azioni ottime, ma che difensivamente ne ha combinate di ogni, dovendo riprendere un po' di misure dopo l'infortunio.

"Mezzo e mezzo" Alex Sandro, uno dei migliori crossatori della Serie A, che stasera, pur proponendosi, ne sbagliava 2 ogni 3.

"Mezzo e mezzo" il centrocampo, inteso come reparto, ma se scendiamo nelle prestazioni dei singoli troviamo un Pjanic che si eleva (e le ultime prestazioni sono incoraggianti) facendo anche l'assist decisivo, accanto a un Bentancur e un Matuidi sotto la sufficienza.

"Mezzo e mezzo" l'attacco, con CR7 che da subito dava l'idea di sapere che stesse giocando una finale, mentre Dybala appariva troppo spaesato nel ruolo da prima punta, disabituato a giocare in quella posizione, salvo migliorare nella ripresa con una serie di giocate quantomeno utili.

"Mezzo e mezzo" persino Szczesny, che, praticamente mai impegnato, nell'unica occasione in cui si è prodotto in qualcosa avrebbe potuto macchiare la sua partita in maniera epocale, con un'uscita in stile acchiappa fantasmi, se solo Cutrone l'avesse ribadita in gol (Cutrone che tra l'altro ha preso pure una traversa).

Insomma, abbiamo quagliato poco, e ad un certo punto persino Bakayoko appariva dominante sui nostri a centrocampo.

 

Al gol di Ronaldo m'è rimasta quasi l'esultanza in gola, visto che live mi sembrava fuorigioco (e persino dal replay). Non ho esultato fino a quando non ho visto la linea tracciata. Scelta di tempo perfetta.

Non mi è piaciuta però, in generale, la gestione della partita, soprattutto in 11vs10. Dopo l'assurdo fallo di Kessie (che non ha nemmeno protestato) ci si aspettava di soffrire di meno, invece abbiamo iniziato a palleggiare anche quando avremmo potuto affondare e colpirli definitivamente. Un atteggiamento controproducente, perchè poi per forza di cose, io avversario, anche se sono in 8 contro 11, negli ultimi minuti mi butto avanti alla garibaldina, e quello che ne esce ne esce. E in un paio di occasioni abbiamo rischiato che potesse uscire qualcosa di poco piacevole! Anche l'azione stessa del NON rigore di Emre Can su Conti (anche lui non ha nemmeno protestato, sapendo di avergli tirato la maglia come si vede dalle immagini che circolano in rete... e dico per inciso che per me non c'era nemmeno il rigore per mani di Zapata, per come concepisco io il calcio, ma davanti ai nuovi regolamenti alzo le mani) sarebbe potuta finire in modo diverso, senza la dovuta copertura del tedesco. Abbiamo dovuto persino star lì a fare corna contro il rischio-beffa del gol di Higuain entrato dalla panchina (nel post gara hanno detto che era l'unico milanista sorridente sefz ).

Insomma, non si capisce perchè si debba rischiare in questo modo, ed è un refrain non nuovo in alcune finali "italiane".

Così come non si capisce perchè non si facciano transizioni offensive degne di questo nome (anzi: CONTROPIEDI! Chiamiamoli col loro nome...). Avevamo i giocatori adatti, ma ogni volta, superata la prima linea, ci fermavamo per iniziare a fare possesso e salire lentamente. Che senso ha? Il Milan, che ha avuto molto meno possesso e giocato con un baricentro più basso, è stato molto più immediato nel ripartire, nel trasformare azioni in uscita in azioni pericolose. Noi avremmo potuto fare lo stesso... anzi, l'unica volta che l'abbiamo fatto nel 1°T abbiamo sprecato una grossa occasione, mentre nel secondo tempo Douglas Costa prima e Bernardeschi poi hanno sbagliato (malamente) scelta nell'ultimo passaggio.

Altra cosa un o' incomprensibile... i continui cross dagli esterni anche quando Ronaldo non era in area. Senza Mandzukic chi ci aspettavamo la prendesse?

 

Dico queste cose perchè i dettagli fanno la differenza (anche se oggi si è trattato anche di qualcosa di più che di "dettagli"), e noi in tutto questo dobbiamo migliorare, perchè quando giocheremo le partite che vogliamo giocare non si potrà sbagliare nulla.

 

Ad ogni modo, anche dopo tutti questi ragionamenti, ripenso a quel decatleta di Ronaldo ansimante nell'intervista a bordocampo a fine partita, e voglio pensare si sia trattato davvero di un mix di pesantezza, muscoli imballati e disabitudine a questi climi, che tra l'altro abbiamo sofferto anche nelle precedenti trasferte in queste latitudini, e che per la prima volta "facciamo nostri".

 

Giorgione alza al cielo l'ottava Supercoppa Italiana della storia bianconera, il primo trofeo da capitano effettivo, decisa da CR7!

E va bene così, per godere!

"invece abbiamo iniziato a palleggiare anche quando avremmo potuto affondare e colpirli definitivamente" 

ho sentito il telecronista rai di bordo campo che diceva che allegri, dopo l'espulsione, invitava i suoi a migliorare il giropalla

scusa ma quante partite simili abbiamo giocato fino ad oggi?

non credo che sia opportuno cercare alibi

la maggiorparte delle nostre partite è una sofferenza indicibile, a rischio di infarto, ma per fortuna, anzi per merito della nostra grande proprietà, abbiamo un cr7

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, kranomed ha scritto:

a madrid invece chiedono la testa di florentino perez per questa stagione disgraziata che stanno vivendo, dopo aver alzato 4 delle ultime 5 champions.....

trova le differenze e fatti una domanda!

in ogni caso io non ce l'ho con gli agnelli, ci mancherebbe! da ieri sera ho messo una croce in cima alla faccia di allegri, basta!

non è possibile che devo assistere a un caos mediatico su di noi che era evitabilissimo, bastava che si facesse la juve!

è un po come se in spagna fosse andata in onda la gara finale di supercoppa tra barcellona e levante, con il levante che a fine gara perde con un solo goal di scarto e ha da ridire sulle azioni var e quant'altro, il tutto perchè il barcellona non ha ammazzato il suo povero avversario COME AVREBBE DOVUTO FARE.

Sono problemi tuoi se nn sopporti il caos mediatico perché devi giustificarti con gli amici lobotomizzati che ti sfottono sugli arbitri, io me ne strafoxxo di quello che dicono i rosiconi col fegato spappolato da 8 anni di atroci sofferenze nel vederci dominare,anzi più delirano rendendo palese  la ormai sopraggiunta pazzia mentale, più io godo, peccato per voi che nn riusciate a fare altrettanto, mi spiace davvero, ma tant’è.... è una vostra scelta.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, AlaSinistra ha scritto:

Solo io noto che in questa squadra hanno la tendenza di mandare in avanti gente inadatta tecnicamente come Matuidi e Khedira per segnare, e lasciare indietro giocatori piu adatti come Dybala e Costa?

Praticamente mettiamo sempre in area al momento giusto la gente sbagliata , provare a fare il contrario no?

 

Io sta' fissa di mischiare i ruoli di Allegri non la capirò mai: mediani che fanno i centravanti e i centravanti che fanno i mediani (a volte pure i terzini), boh. Sarò scemo io.

E' vero, questo perché a centrocampo Dybala tiene meglio palla di Matuidi, quest'ultimo si inserisce perché tutto il lavoro di costruzione lo fanno Dybala e Costa e quindi accade quello che dici...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, luc89 ha scritto:

Sono problemi tuoi se nn sopporti il caos mediatico perché devi giustificarti con gli amici lobotomizzati che ti sfottono sugli arbitri, io me ne strafoxxo di quello che dicono i rosiconi col fegato spappolato da 8 anni di atroci sofferenze nel vederci dominare,anzi più delirano rendendo palese  la ormai sopraggiunta pazzia mentale, più io godo, peccato per voi che nn riusciate a fare altrettanto, mi spiace davvero, ma tant’è.... è una vostra scelta.

io non devo giustificarmi con nessuno,  ho una vita, una famiglia e un lavoro entusiasmante.

quindi evita di attaccare chi non consoci, specialmente sul web dove siamo tutti dei pixel senza carta d'identità.

il mio discorso è semplice, se noi siamo golia e incontriamo davide, mi aspetto che davide prenda tanti calci nel sedere e vada a casa con il deretano gonfio, e non che succeda a momenti il CONTRARIO!

se lo vuoi capire lo capisci, se invece vuoi nasconderti dietro un dito , continua pure , ma evita di rompere le scatole a chi come me non si capacita di come questa squadra riesca tenere in vita sempre qualsiasi avversario essa incontri.....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, kranomed ha scritto:

io non devo giustificarmi con nessuno,  ho una vita, una famiglia e un lavoro entusiasmante.

quindi evita di attaccare chi non consoci, specialmente sul web dove siamo tutti dei pixel senza carta d'identità.

il mio discorso è semplice, se noi siamo golia e incontriamo davide, mi aspetto che davide prenda tanti calci nel sedere e vada a casa con il deretano gonfio, e non che succeda a momenti il CONTRARIO!

se lo vuoi capire lo capisci, se invece vuoi nasconderti dietro un dito , continua pure , ma evita di rompere le scatole a chi come me non si capacita di come questa squadra riesca tenere in vita sempre qualsiasi avversario essa incontri.....

Si nn fare il permaloso, proprio perché siamo pixel senza carta d’identità, in vita gli avversari nn ci sn, lo capite o vi ci vuole un disegnino? Vinciamo lo scudetto da 8 anni, con allegri 4 coppe Italia su 4, NESSUNO nei top 5 campionati europei ha neanche lontanamente queste medie, neppure bayern e psg che militano in campionati patetici anche rispetto al nostro, ergo smettetela di mistificare la realtà, il dominio che la Juve da 8 anni ha in Italia è qualcosa che nn si vede neanche nei campionati più ridicoli del mondo, pure lì si lascia vincere qualcosa agli avversari .....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, luc89 ha scritto:

Si nn fare il permaloso, proprio perché siamo pixel senza carta d’identità, in vita gli avversari nn ci sn, lo capite o vi ci vuole un disegnino? Vinciamo lo scudetto da 8 anni, con allegri 4 coppe Italia su 4, NESSUNO nei top 5 campionati europei ha neanche lontanamente queste medie, neppure bayern e psg che militano in campionati patetici anche rispetto al nostro, ergo smettetela di mistificare la realtà, il dominio che la Juve da 8 anni ha in Italia è qualcosa che nn si vede neanche nei campionati più ridicoli del mondo, pure lì si lascia vincere qualcosa agli avversari .....

be sai che ti dico?

che scambio gli ultimi 10 titoli nazionali con le prime 2 champions che qualcuno è disposto a scambiare!!

sai però qual è il problema grande? che in giro non esiste un solo scemo che ne scambierebbe una sola con 10 titoli nazionali.

ora tira pure le tue conclusioni, o non farlo, è uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, ***Juventus*** ha scritto:

Ti suggerisco di andarti a studiare il bilancio e i suoi dettagli in particolare. Nonchè l'influenza di determinate voci in percentuale e relativi cali previsti e prevedibili negli anni futuri. Nonchè le dinamiche e le curve di previsione di certe voci abbastanza incerte e dalla crescita limitata (con i loro perchè). Nonchè (aggiungo) UN MINIMO ESSENZIALE di marketing e politiche di espansione per un marchio di entertainment (come può essere giudicato quello della Juventus). Il tutto ovviamente applicato all'anno 2019 e non al 1990 come alcuni ex dirigenti facevano.

Alla conclusione riuscirai a capire come mai è stato preso ronaldo, come mai è stato cacciato marotta e come mai allegri sta provocando danni ingenti alla società alla luce di tali politiche. CHE RIPETO NON SONO più quelle del 90, ma nemmeno dell'anno scorso o degli anni passati (e di ciò neppure ti sei accorto). Da li poi si arriva alla società di superlega di cui saremo azionisti e dove la vittoria conta tanto e non quanto per fare soldi tra l'altro.

Al tuo posto calerei dal pero e non mi permetterei di offendere chicchessia in una posizione così scomoda (e fosse pure comoda, io non lo farei).  E' una cosa che si possono permettere davvero in pochi. Da quello che hai compreso di certe dinamiche, tu non sei uno di loro.

Se scrivevi, ok ho scritto una corbelleria eri più sintetico e preciso.

E i 5 anni precedenti l'allenatore chi era???

E perché non sarebbe stato "cacciato" anche Allegri??

Ripeto film mentali inutili...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.