Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

VIDEO Allegri post Fiorentina: "Dobbiamo imparare a non uscire dalla partita quando ci fanno gol. Ora andiamo a magiare l'uovo di Pasqua, al resto si penserà dopo"

Recommended Posts

Se non si vuole considerare Allegri la causa di tutti i mali, spostiamo l'attenzione sulla società. 

Confermando Allegri senza sostituire Khedira, Mandzukic, Chiellini, Barzagli con rimpiazzi all'altezza significa gettare alle ortiche tutto quanto fatto di buono fino a oggi.

Vogliamo continuare con Allegri? Ok, ma allora rinnoviamo la rosa negli elementi logori e poi vediamo se lui riesce a fare meglio di come sta facendo.

Considerando la valorizzazione di Kean in attacco, servirebbero almeno due forti centrali di difesa e un centrocampista di spessore oltre a Ramsey, ma la società ha le risorse per affrontare questi investimenti? O forse si è puntato soltanto su CR7 senza curarsi del contorno?

Nel caso, avremmo la conferma che, a dispetto dei proclami, l'operazione dello scorso anno è stata soltanto una mossa commerciale.

Anche perché, questa medesima rosa con un anno in più, gli stessi preparatori atletici e lo stesso allenatore rischierà il prossimo anno di fare flop in ogni competizione, non soltanto in due su tre come è avvenuto quest'anno

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Dobbiamo imparare a non uscire dalla partita quando ci fanno gol" 

mmm e questo quando riuscirà ad insegnarlo ai suoi giocatori? 10 anni sono sufficienti o ha bisogno di più tempo? .nono

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presi singolarmente abbiamo molti giocatori forti, eppure non sanno giocare a pallone di squadra, non sanno passarmi la palla di prima ed in velocità, non sanno smarcarsi e muoversi senza palla.

perche? Perché non ci sono abituati. Non si allenano mai a farlo.

inaccettabile. Un mister che non li allena su questi basilari concetti dovrebbe essere defenestrato a calci nel didietro alla velocità della luce

invece in societa questo non l'hanno capito.confido in Ronaldo, solo lui può farlo mandar via, purtroppo

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assenze totali per infortunio:

 

Allegri in media nei 5 anni alla juve: in Champions 39 infortuni ogni 10,8 partite giocate. In campionato in media 130,6 infortuni.

 

Zidane al Real: in Champions 30,33 assenze per infortunio ogni 13 partite giocate. In campionato 102,66.

 

Conte alla Juve: 32 infortuni ogni 12 partite di coppa, 71 assenze in media in campionato.

 

I numeri purtroppo sono impietosi.

Mi piacerebbe se i sostenitori del Mister volessero commentare questi dati, ma credo che eviteranno di farlo.

Chiudere gli occhi non serve a nulla: abbiamo un problema infortuni molto grave, con Allegri.

 

(ps: io ero stato il primo a non realizzarne la dimensione. Fonte: trasnfermarkt + calcolatrice).

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Moonlitknight ha scritto:

Restate in venti tu e gli altri diciannove che ancora lo difendono. 

Sai, se tra questi 20 c'è il presidente della società forse forse ha un peso un po' diverso da una manciata di fenomeni da forum .ghgh

E lo dico pur pensando che sarebbe meglio cambiare allenatore, per precisare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, John Rackham ha scritto:

Assenze totali per infortunio:

 

Allegri in media nei 5 anni alla juve: in Champions 39 infortuni ogni 10,8 partite giocate. In campionato in media 130,6 infortuni.

 

Zidane al Real: in Champions 30,33 assenze per infortunio ogni 13 partite giocate. In campionato 102,66.

 

Conte alla Juve: 32 infortuni ogni 12 partite di coppa, 71 assenze in media in campionato.

 

I numeri purtroppo sono impietosi.

Mi piacerebbe se i sostenitori del Mister volessero commentare questi dati, ma credo che eviteranno di farlo.

Chiudere gli occhi non serve a nulla: abbiamo un problema infortuni molto grave, con Allegri.

 

(ps: io ero stato il primo a non realizzarne la dimensione. Fonte: trasnfermarkt + calcolatrice).

Amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Serve rinnovare il centrocampo e aggiungere in difesa un pezzo da 90. 

In attacco per me siamo apposto, salvo stravolgimenti dovuti a causa di forze maggiori .ok 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, John Rackham ha scritto:

Assenze totali per infortunio:

 

Allegri in media nei 5 anni alla juve: in Champions 39 infortuni ogni 10,8 partite giocate. In campionato in media 130,6 infortuni.

 

Zidane al Real: in Champions 30,33 assenze per infortunio ogni 13 partite giocate. In campionato 102,66.

 

Conte alla Juve: 32 infortuni ogni 12 partite di coppa, 71 assenze in media in campionato.

 

I numeri purtroppo sono impietosi.

Mi piacerebbe se i sostenitori del Mister volessero commentare questi dati, ma credo che eviteranno di farlo.

Chiudere gli occhi non serve a nulla: abbiamo un problema infortuni molto grave, con Allegri.

 

(ps: io ero stato il primo a non realizzarne la dimensione. Fonte: trasnfermarkt + calcolatrice).

Ma infatti secondo me il nostro problema più grande non è questa famosa mancanza di gioco. E forse neppure gli infortuni, o non solo. 

Il problema, da due anni a questa parte, è la condizione fisica assolutamente deficitaria. Questo un po' dipende dai giocatori che abbiamo (e dalla loro età media) e un po' necessariamente dalla preparazione. O almeno credo io, che di preparazione atletica non capisco nulla, ma vedo le altre squadre correre molto più di noi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Allegri,

dobbiamo imparare a non uscire dalle partite quando subiamo gol, ma soprattutto dobbiamo imparare a non uscire dalle partite quando il gol del vantaggio lo facciamo noi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, *DNAbianconero* ha scritto:

No vabbè....ma che ragionamento è?

Ma perché Allegri col Cagliari quanti ne ha vinto?

Gasperini tolta la brevissima parentesi con i cartonati che NON VINCONO DA 10 ANNI, ha allenato Genoa e Atalanta.

Non ha MAI allenato la squadra con la rosa più forte del campionato (PER DISTACCO).

Allegri ha vinto col Milan ma ha anche perso CONTRO UNA SQUADRA DALLA ROSA INFERIORE (Juventus di Conte).

COME SI FA A FARE UN RAGIONAMENTO CHE PARTE DAGLI SCUDETTI VINTI DA GASPERINI?

Questo è il livello di argomentazioni sul gioco del calcio....fai un po' te...quindi, seguendo questo intelligentissimo principio, Di Matteo che vinse la CL con quel Chelsea è un mago della panchina. Manco se gli fai i disegni capiscono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se veramente Agnelli conferma Allegri per me non ci sarà più alcun dubbio sulle reali ambizioni della Juventus. Già dopo Cardiff si poteva immaginare, ma vista la grandezza degli avversari ci poteva stare. Stavolta no, sarebbe troppo evidente che non abbiamo l'ambizione di vincere la Coppa, ma solo quella di stare lì, tra le prime 16 in Europa. Allora però mi chiedo perché dichiarare sin da Agosto che l'obiettivo con Ronaldo in rosa è la Champions! Dichiara che l'obiettivo è sempre e soltanto lo scudetto e basta, ce ne faremmo una ragione! Perché illudere i tifosi se poi non vedi che con questo allenatore e questa mentalità la Champions non la vincerai mai?

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, unfightersjuve77 ha scritto:

Ti sbagli... Pensiamo solo a sostenere la Juve sempre e comunque. 

Concetto infantile e soprattutto FALSO.

Chi elogia SEMPRE E COMUNQUE Allegri non sostiene la Juve di più di chi lo critica.

Questa è una CA.GATA PAZZESCA.

La Juve si tifa e si sostiene allo stadio, agli allenamenti, e fuori da Alberghi e cancelli.

La Juve si sostiene, con abbonamenti e comprando magliette e merchandising.

CHI LO FA SOSTIENE LA JUVE 1000.000 di volte di più di chi scrive...”GRAZIE MISTER...GRAZIE RAGAZZI...”.

Sul forum si esprimono delle opinioni, e chi critica gioco e atteggiamento tattico della squadra sostiene la Juventus tanto quanto ( SE NON DI PIÙ) di chi osanna Allegri come il messia.

Ti e VI informo : la Juventus, esisterà anche dopo Allegri, e se il gap con le altre della serie A rimarrà invariato, VINCERÀ IL CAMPIONATO ANCHE DOPO ALLEGRI.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, John Rackham ha scritto:

Assenze totali per infortunio:

 

Allegri in media nei 5 anni alla juve: in Champions 39 infortuni ogni 10,8 partite giocate. In campionato in media 130,6 infortuni.

 

Zidane al Real: in Champions 30,33 assenze per infortunio ogni 13 partite giocate. In campionato 102,66.

 

Conte alla Juve: 32 infortuni ogni 12 partite di coppa, 71 assenze in media in campionato.

 

I numeri purtroppo sono impietosi.

Mi piacerebbe se i sostenitori del Mister volessero commentare questi dati, ma credo che eviteranno di farlo.

Chiudere gli occhi non serve a nulla: abbiamo un problema infortuni molto grave, con Allegri.

 

(ps: io ero stato il primo a non realizzarne la dimensione. Fonte: trasnfermarkt + calcolatrice).

Se almeno questi infortuni servissero a giocare bene,ma neanche per sbaglio,infortuni e gioco pietoso  .doh

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Minor threat ha scritto:

Ma infatti secondo me il nostro problema più grande non è questa famosa mancanza di gioco. E forse neppure gli infortuni, o non solo. 

Il problema, da due anni a questa parte, è la condizione fisica assolutamente deficitaria. Questo un po' dipende dai giocatori che abbiamo (e dalla loro età media) e un po' necessariamente dalla preparazione. O almeno credo io, che di preparazione atletica non capisco nulla, ma vedo le altre squadre correre molto più di noi. 

Purtroppo lo pensavo davvero anche io, ma non è così. Ho controllato tutti i dati a disposizione fino al periodo di Allegri al Cagliari (i cui dati mancano). Ecco:

 

                                                assenze x infortunio nelle Coppe                                     assenze x info in campionato:

Juventus 18/19:                             30 (10 partite)                                                                   136 (31 partite)

Juventus 17/18:                             38 (10 partite)                                                                   117 (38)

Juventus 16/17:                             40 (13)                                                                                120

Juventus 15/16:                             34 (8)                                                                                  135

Juventus 14/15:                             53 (13)                                                                                145

Milan 13/14:                                   47 (10)                                                                                 115 (19 partite causa esonero) 

Milan 12/13:                                   41 (10)                                                                                 175 (38 partite)

Milan 11/12:                                   57 (10)                                                                                 250

Milan 10/11:                                   27 (8)                                                                                   155

 

Rispetto a quando allenava il Milan ci è andata anche bene: dai rossoneri è stata un'ecatombe.

 

Media assenze per partita giocata alla Juve: 3,61 per partita di coppa, 3,58 in campionato. 


Zidane al Real nei tre anni della Champions: 2,33 assenze in coppa; 2,70 in campionato. 

Conte alla Juve: 2,66 assenze per partita giocata in CL; 1,86 in campionato.

 

Purtroppo Allegri è un ottimo gestore, ma sono anni che siamo falcidiati dalle assenze.

Anzi: sono anni che le sue squadre hanno questo problema, a prescindere dall'età media della rosa e dalla propensione agli infortuni dei giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, barone ha scritto:

Se non si vuole considerare Allegri la causa di tutti i mali, spostiamo l'attenzione sulla società. 

Confermando Allegri senza sostituire Khedira, Mandzukic, Chiellini, Barzagli con rimpiazzi all'altezza significa gettare alle ortiche tutto quanto fatto di buono fino a oggi.

Vogliamo continuare con Allegri? Ok, ma allora rinnoviamo la rosa negli elementi logori e poi vediamo se lui riesce a fare meglio di come sta facendo.

Considerando la valorizzazione di Kean in attacco, servirebbero almeno due forti centrali di difesa e un centrocampista di spessore oltre a Ramsey, ma la società ha le risorse per affrontare questi investimenti? O forse si è puntato soltanto su CR7 senza curarsi del contorno?

Nel caso, avremmo la conferma che, a dispetto dei proclami, l'operazione dello scorso anno è stata soltanto una mossa commerciale.

Anche perché, questa medesima rosa con un anno in più, gli stessi preparatori atletici e lo stesso allenatore rischierà il prossimo anno di fare flop in ogni competizione, non soltanto in due su tre come è avvenuto quest'anno

in effetti, anche se il gradimento di allegri è ai minimi termini con tutte le ragioni, nel caso venisse confermato sarebbe inutile continuare a dare colpe e responsabilità a lui. questo è chiaro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, John Rackham ha scritto:

Purtroppo lo pensavo davvero anche io, ma non è così. Ho controllato tutti i dati a disposizione fino al periodo di Allegri al Cagliari (i cui dati mancano). Ecco:

 

                                                assenze x infortunio nelle Coppe                                     assenze x info in campionato:

Juventus 18/19:                             30 (10 partite)                                                                   136 (31 partite)

Juventus 17/18:                             38 (10 partite)                                                                   117 (38)

Juventus 16/17:                             40 (13)                                                                                120

Juventus 15/16:                             34 (8)                                                                                  135

Juventus 14/15:                             53 (13)                                                                                145

Milan 13/14:                                   47 (10)                                                                                 115 (19 partite causa esonero) 

Milan 12/13:                                   41 (10)                                                                                 175 (38 partite)

Milan 11/12:                                   57 (10)                                                                                 250

Milan 10/11:                                   27 (8)                                                                                   155

 

Rispetto a quando allenava il Milan ci è andata anche bene: dai rossoneri è stata un'ecatombe.

 

Media assenze per partita giocata alla Juve: 3,61 per partita di coppa, 3,58 in campionato. 


Zidane al Real nei tre anni della Champions: 2,33 assenze in coppa; 2,70 in campionato. 

Conte alla Juve: 2,66 assenze per partita giocata in CL; 1,86 in campionato.

 

Purtroppo Allegri è un ottimo gestore, ma sono anni che siamo falcidiati dalle assenze.

Anzi: sono anni che le sue squadre hanno questo problema, a prescindere dall'età media della rosa e dalla propensione agli infortuni dei giocatori.

Infatti parlavo di condizione atletica in generale. Io credo che, pur con gli infortuni, nei primi tre anni la squadra avesse un primo periodo in cui faceva fatica, ma poi da metà febbraio circa un periodo di forma buona. Negli ultimi due anni (soprattutto lo scorso anno, che è stato il peggiore come rendimento della squadra) mi sembra invece che ci sia la stessa condizione medio-bassa per tutto l'anno. Anzi, quest'anno abbiamo iniziato meglio da questo punto di vista... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Street Spirit ha scritto:

in effetti, anche se il gradimento di allegri è ai minimi termini con tutte le ragioni, nel caso venisse confermato sarebbe inutile continuare a dare colpe e responsabilità a lui. questo è chiaro.

 

Già, dobbiamo essere pronti a guardare avanti anche nel caso rimanga al suo posto.

Se così sarà, diventa inevitabile sperare in un miglioramento della rosa e in un cambio di preparazione atletica

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minutes ago, juveprof58 said:

Se veramente Agnelli conferma Allegri per me non ci sarà più alcun dubbio sulle reali ambizioni della Juventus. Già dopo Cardiff si poteva immaginare, ma vista la grandezza degli avversari ci poteva stare. Stavolta no, sarebbe troppo evidente che non abbiamo l'ambizione di vincere la Coppa, ma solo quella di stare lì, tra le prime 16 in Europa. Allora però mi chiedo perché dichiarare sin da Agosto che l'obiettivo con Ronaldo in rosa è la Champions! Dichiara che l'obiettivo è sempre e soltanto lo scudetto e basta, ce ne faremmo una ragione! Perché illudere i tifosi se poi non vedi che con questo allenatore e questa mentalità la Champions non la vincerai mai?

Ma non era già evidente che fosse così? La linea rimarrà sempre questa, scudetti in catena di montaggio e la coppa come al solito agli altri.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Giove20 ha scritto:

"Dobbiamo imparare a non uscire dalla partita quando ci fanno gol" 

mmm e questo quando riuscirà ad insegnarlo ai suoi giocatori? 10 anni sono sufficienti o ha bisogno di più tempo? .nono

È il rovescio della medaglia di ciò che ha sempre predicato: "il calcio è una cosa semplice, vince chi ha i giocatori forti che decidono loro le partite" 

Quindi se è inutile dare un minimo di spartito di gioco alla squadra (non dico essere fanatici, ma un minimo), il ruolo dell'allenatore perde senso e devi affidarti solo ai singoli

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Minor threat ha scritto:

Infatti parlavo di condizione atletica in generale. Io credo che, pur con gli infortuni, nei primi tre anni la squadra avesse un primo periodo in cui faceva fatica, ma poi da metà febbraio circa un periodo di forma buona. Negli ultimi due anni (soprattutto lo scorso anno, che è stato il peggiore come rendimento della squadra) mi sembra invece che ci sia la stessa condizione medio-bassa per tutto l'anno. Anzi, quest'anno abbiamo iniziato meglio da questo punto di vista... 

Se ricordate, eravamo partiti con il mantra ...Le squadre di Allegri partono piano, ma poi volano in primavera...

E in effetti per i primi due mi pare sia stato così.

Da Cardiff in avanti mi pare invece che si sia arrivati in fondo sempre con la lingua a penzoloni

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Giove20 ha scritto:

"Dobbiamo imparare a non uscire dalla partita quando ci fanno gol" 

mmm e questo quando riuscirà ad insegnarlo ai suoi giocatori? 10 anni sono sufficienti o ha bisogno di più tempo? .nono

chissà, forse crede che non dipenda anche da lui, perchè in effetti sono tutti ragazzini senza esperienza quelli che vanno in campo, non sono abituati a partite complicate e difficili......ghgh

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.