Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[VIDEO] Conferenza stampa di Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri. Agnelli: "Questa la decisione più difficile". Allegri: "Lascio una squadra straordinaria". In sala la squadra

Recommended Posts

Piu'  che una conferenza di "addio" e' sembrata essere  una  "LODE " ad Allegri da parte di Agnelli.

Si sono lasciati   da VERI /GRANDI uomini ...

rimango convinta che sia UN ERRORE  tutto  cio' ma HO VERAMENTE apprezzato lo "STILE DEL PRESIDENTE"...

su ALLEGRI  (GRANDE MISTER, GRANDE PERSONA, e VERO JUVENTINO ) non ho piu' parole  ....

IN  BOCCA AL LUPO e MAGARI un "ARRIVEDERCI".....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

C' e' la Juve che e' UNA TOP SOCIETA' , i suoi dirigenti che sono GRANDI DIRIGENTI ,  un  PRESIDENTE che e' UN GRANDE PRESIDENTE ,  C' ERA ....un allenatore che ERA (E LO SARA' SEMPRE)UN GRANDE ALLENATORE ...poi c' e' la tifoseria  CHE MOLTE VOLTE NON SI E'' DIMOSTRATA ALL' ALTEZZA....

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga...di che parliamo...? Qui molti rivogliono Conte che è andato via sbattendo la porta e parlando di ristoranti.

 

Dall'altra parte Allegri che dopo 5 secondi di intervista ha un nodo in gola, parla del bene della juventus e di scelta condivisa e soprattutto della società.
Un allenatore così fiero di una squadra/società tanto da commuoversi non me lo ricordo spesso.

Spero a maggior ragione per questo che non sia un arrivederci e che torni un giorno per riprovare l'assalto alla champions con noi.

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, psycone ha scritto:

Raga...di che parliamo...? Qui molti rivogliono Conte che è andato via sbattendo la porta e parlando di ristoranti.

 

Dall'altra parte Allegri che dopo 5 secondi di intervista ha un nodo in gola, parla del bene della juventus e di scelta condivisa e soprattutto della società.
Un allenatore così fiero di una squadra/società tanto da commuoversi non me lo ricordo spesso.

Spero a maggior ragione per questo che non sia un arrivederci e che torni un giorno per riprovare l'assalto alla champions con noi.

perchè uno sbraita e corre sotto la curva, l'altro veniva da una rivale ed è uno molto contenuto. La forma , è una questione di forma. La sostanza (i risultati in campo) dicono che Allegri è da preferire nettamente a conte, affermare il contrario è mistificare la realtà. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, dylan88 ha scritto:

Allegri ha pagato l'arrivo di Ronaldo, che invece di migliorarci paradossalmente ci ha destabilizzato e ha cambiato la nostra identità.

 

Quasi tutti, secondo me molto superficialmente , hanno pensato che con Ronaldo fosse tutto facile e scontato, che bastasse lui per vincere la champions, e che se non si è vinto con Ronaldo in squadra, la colpa deve essere per forza dell'allenatore, ma il calcio non è così banale, non è una collezione di figurine, ci sono molte dinamiche e equilibri precari, pensare che un giocatore vinca da solo le partite può pensarlo il tifoso da bar, che di calcio fondamentalmente non capisce un c...., quello che davanti alla tv urla e dice metti dentro quello e fai uscire quell'altro, ma che ciò lo pensino addirittura addetti ai lavori, che lo pensino Nedved Paratici e persino Agnelli mi stupisce alquanto.

Perchè preoccuparsi tanto del nuovo allenatore, abbiamo Ronaldo, vinceremo di sicuro.

 

secondo me Ronaldo è quello che ha tolto tutti ogni possibilità di alibi, nel senso letterale del termine.

oggi hai il miglior attaccante al mondo, che è sempre stata la considerazione principale a detta di molti sulla differenza fra noi e le altre squadre in europa... quante volte abbiamo sentito dire è ma il barcellona ha messi, il real ha ronaldo, per questo vincono... non per il gioco o altro.

poi succede che ti prendono ronaldo e vai fuori con l'aiax, in quel modo... allora ti chiedi se effettivamente non manchi qualcos'altro.

ed è per questo sostanziale motivo che la critica ha massacrato allegri quest'anno, la critica non solamente noi tifosi....

adani, ed altri giornalisti sportivi... 

allegri su questa cosa è sbroccato, si è sentito tirato in causa, messo in discussione....

e sono settimane che spiega, calcio, ali di spinta, mediani, bel gioco, tutti teorici ecc.. ecc...

ha cominciato ad accusare i calciatori, ha detto che con l'ajax si è usciti per 4 contropiedi...

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, psycone ha scritto:

Raga...di che parliamo...? Qui molti rivogliono Conte che è andato via sbattendo la porta e parlando di ristoranti.

 

Dall'altra parte Allegri che dopo 5 secondi di intervista ha un nodo in gola, parla del bene della juventus e di scelta condivisa e soprattutto della società.
Un allenatore così fiero di una squadra/società tanto da commuoversi non me lo ricordo spesso.

Spero a maggior ragione per questo che non sia un arrivederci e che torni un giorno per riprovare l'assalto alla champions con noi.

Ma anche no guarda... basta 4/3 e fantasia 

cazzeggio creativo 

de Sciglio titolare 

meglio gli 1-0

prima difendersi 

zero gioco

zero pressing 

50 infortuni 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, psycone ha scritto:

Raga...di che parliamo...? Qui molti rivogliono Conte che è andato via sbattendo la porta e parlando di ristoranti.

 

Dall'altra parte Allegri che dopo 5 secondi di intervista ha un nodo in gola, parla del bene della juventus e di scelta condivisa e soprattutto della società.
Un allenatore così fiero di una squadra/società tanto da commuoversi non me lo ricordo spesso.

Spero a maggior ragione per questo che non sia un arrivederci e che torni un giorno per riprovare l'assalto alla champions con noi.

vero, riprendere chi ha spalato m.erda sualla squadra e sulla società col ristorante da 10 euro, squadra cotta, lasciare a inizio ritiro, fa venire la pelle d'oca.

 

ha vinto in premier con la sqaudra che 2 anni prima aveva vinto con mou, in europa ha fatto pena, secondo anno peggio ancora...mamma mia, vedere andare via allegri per chi ha sputato nel piatto dove ha mangiato avendo fatto figure peggiori di allegri mi pare assurdo

 

se i nomi sono quelli che girano tanto valeva restare con allegri

 

se si cambia lo si deve fare radicalmente, altrimenti non ha senso

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, tacconi said:

Quindi il prossimo anno lo si paga? Quindi la Juventus paga due top allenatori? Quindi secondo te con che soldi lo fanno il mercato per Guardiola (o chi per esso?)

io quando vedo questi “tifosi” mi vergogno di essere tifoso della juventus

Lo paga la Juve a meno che Allegri non va ad allenare un'altra squadra gia' dall'inizio della prossima stagione. Il poster sopra ha ragione quando dice che questo e' un esonero e non rescissione.

Ed e' un esonero che da quanto si capisce e' stato deciso dall'area tecnica Paratici-Nedved, Andrea Agnelli lo avrebbe anche tenuto fosse stato per lui.

Ma se avete seguito fino alla fine, la cosa piu' importante Andrea l'ha detta in chiusura, sottolineando che la Juventus e' un'azienda dove ci sono regole, deleghe, e le scelte sportive le fanno i dirigenti dell'area tecnica ed ha specificatamente detto di chiedere a Paratici riguardo alla squadra futura (incluso l'allenatore).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Beijing said:

Dovrebbe far ridere? 

fa ridere solo se non hai capito una fava del senso della frase, ecco perché ti sei messo a ridere

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Beijing ha scritto:

Ma Allegri è sempre stato juventino fin da ragazzo per amore di Platini. Ho sentito il primo anno l'intervista a una sua amica che gli rimproverava di non ricordare le volte che era andato in trasferta a Torino per seguire la Juve.

Avevo letto qualcosa a riguardo ma no sapevo se fosse vero. Sarebbe ancora meglio se fosse gobbo .allah

Share this post


Link to post
Share on other sites

È incredibile come si continui a giustificare l'ormai ex vate con le motivazioni più assurde. È riuscito persino a depotenziare Ronaldo, ha fallito totalmente

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inzaghi ? Lotito non si è tirato indietro .

Di solito quando viene richiesto un suo tesserato dalla Juventus lui non va di certo per il sottile .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri ha dato l'anima per questa squadra, questo è certo, si è visto sin da subito quanto lui ci tenesse, è juventino dentro e incarna alla perfezione le caratteristiche della Juventus. 

Il lavoro che ha fatto alla Juventus è stato un qualcosa di veramente straordinario, è arrivato nel momento in cui in Europa eravamo poca cosa, venivamo da una campagna europea estremamente deludente, eravamo stati eliminati male dalla Champions e anche in Europa League non riuscimmo mai ad esprimere il nostro reale potenziale.

Una volta arrivato lui c'è stato un cambiamento radicale in termini di mentalità, nella conferenza di presentazione lo disse subito "questa squadra in Europa ha ampi margini di miglioramento e può arrivare in fondo", e oggi l'ha ripetuto, riferendosi al primo anno, dicendo "sapevo che quell'anno avremmo fatto una grandissima stagione perché era una grande squadra quella", non eravamo abituati, perché qualcuno ci voleva far credere che quella squadra non potesse nemmeno competere con le big europee, erano ricorrenti discorsi sui ristoranti che tutt'ora ancora ricordiamo. 

Ma il cambiamento che lui ha apportato non ha toccato solo il lato mentale, ma anche quello strettamente tattico, il primo anno fu lampante, in Europa giocavamo in maniera completamente diversa e migliore, non a caso è arrivata la finale, ha dato un respiro europeo notevole, e dopo due anni è arrivata un'altra finale.

Qualcuno dice "eh ma in Italia è facile vincere", ma quello che mi ha colpito maggiormente di Allegri è stata anche la sua capacità di riuscire a vincere quattro volte consecutive la coppa Italia, guardate che questa è una cosa eccezionale, anche perché le altre squadre perdono le finali di coppa contro Francoforte e Rennes, e questo è sempre dovuto alla sua capacità che ha di leggere le partite, è un tattico straordinario, studia l'avversario come pochi sanno fare, ed è eccezionale la sua capacità di capire i punti deboli e forti dell'avversario che incontra.

Questa intervista di Evra d'altronde è emblematica:

"Conosce tantissimo il calcio ed è una splendida persona. Ho un ricordo che serve a spiegare Max. Giocavamo contro il Dortmund, avevamo vinto 2-1 all’andata e avevamo ancora da giocare il ritorno in Germania. Cosa ci disse? “State tranquilli, sarà come un’amichevole”. Io rimasi perplesso, poi ci fece vedere un video che ci mostrava le debolezze della difesa tedesca e gli spazi che dovevamo attaccare. Si verificò tutto, fu come muoversi all’interno di un film. Vincemmo per 3-0. Da lì ho sempre avuto un grandissimo rispetto per Allegri e in ogni partita di Champions gli chiedevo: “Mister, cosa abbiamo sul menù?”. Aspettavo le sue intuizioni, è una persona davvero intelligente».

Un'altra cosa che mi ha sempre colpito di Allegri è la sua umanità, la sua calma e al tempo stesso la sua sana follia, ma anche quella leggerezza che ci vuole nei momenti giusti, e riesce a sdrammatizzare anche nei momenti più difficili.

E la conferenza di oggi mette in evidenza il suo stile, non se ne va con rancore, ma anzi dice "lascio una grande società e grandi giocatori che sono sicuro che faranno un'altra ottima stagione", e qui è racchiuso Allegri, ci augura comunque il meglio perché lui ci tiene davvero, non è uno che fa discorsi del tipo "io vincerò la Champions, la Juve non so" come faceva qualcun altro, no, lui pensa in primis alla squadra che lui ha ammirato sin da bambino, a tal punto che i suoi amici lo chiamavano "gobbo".

Mancherà la sua capacità tattica, la sua voglia di vincere, il suo attaccamento ai quei colori, così come mancherà la sua spensieratezza, la simpatia e quella leggerezza che lui sapeva mettere quando serviva.

Sono veramente contento di poter dire che Allegri è stato l'allenatore della Juventus, gli auguro il meglio anche perché, come dice chi ha o ha avuto a che fare con lui, è anche una grande persona oltre che un grande allenatore.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, RE ARTURO ha scritto:

Fortuntamente ,al comando della Juventus ,ci sono dirigenti che non lasciano spazio ai sentimenti e risentimenti, come dimostri te in questo post.

Personalmente, la controprova non c'e' mai stata.Ringrazio Allegri e vado avanti.

Ora, solo il meglio per la Juventus, e se fosse Del Neri, non esiterei.

Per quanto riguarda le foto sul comodino, sara' un'usanza delle tue parti.

Cmq, grazie del benvenuto !

 

Vero, ma neanche alla prostituzione intellettuale.

La controprova c'è stata e te l'ho già spiegata.

Non credo che il meglio sia Del Neri e come hai già detto lo sanno anche i dirigenti della Juve.

Se preferisci un poster, vedi tu.

Hai ragione, scusami,  benvenuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quelloi che ho potuto intuire dalla conferenza con il rinnovo dopo Cardiff Agnelli aveva un po' mischiato l'amicizia e la stima profonda verso Allegri come persona agli interessi della Juventus

Share this post


Link to post
Share on other sites

La conferenza è stata un'apologia delle opere di Max, giustamente.
La sensazione che ho avuto, è che Agnelli volesse quasi 'scusarsi' dell'esonero di Allegri, perché di esonero si tratta, blandendolo in tutte le maniere, quasi a volerlo fare stare buono.
Non son stati resi noti i motivi dell'avvicendamento, ma Max ha ripreso anche oggi le sue teorie sull'organizzazione tattica, ribadendo tra l'altro che lui appartiene alla categoria dei vincenti.
E qui le sue prossime esperienze da tecnico saranno d'aiuto.
Vettel con la RedBull ha vinto 4 titoli di fila, ma aveva un mezzo nettamente superiore alla concorrenza. Merito suo o della macchina? È il discorso che la maggior parte degli addetti ai lavori e dei tifosi si è posto nei confronti di Allegri...e probabilmente se lo son posti pure in società. Merito suo o dei giocatori e della mancata concorrenza?
Possiamo proporre un tipo di calcio meno speculativo che potrebbe avere più appeal per il brand?
Penso sia questo il ragionamento della società, per questo mi stupirebbe una scelta conservativa.
Comunque grazie di tutto ad Allegri, io non gli ho mai lesinato critiche, ma può darsi che il suo sia soltanto un arrivederci.



Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
La domanda che mi sarebbe piaciuto fargli: considerando che quando è arrivato qui 5 anni fa i tifosi gli chiedevano “Max portaci la champions”, si ritiene soddisfatto dei risultati conseguiti? O ha un piccolo rammarico per non esserci riuscito? Questa era la domanda da fargli. In fondo ha avuto rose sempre più forti e ci ha provato per ben 5 volte. È vero vincere la champions è difficile ma mai come quest’anno era un obiettivo alla nostra portata.

Veramente quando arrivò i tifosi non gli chiedevano la Champions, ma di andarsene subito


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma solo io mi ricordo le ansie degli ultimi minuti quando giocando con l'Empoli piuttosto che con la spal finanche con il frosinone bisognava tutti difendere alla viva il parroco con il rischio di pareggiare?

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Bifrost ha scritto:

Ma solo io mi ricordo le ansie degli ultimi minuti quando giocando con l'Empoli piuttosto che con la spal finanche con il frosinone bisognava tutti difendere alla viva il parroco con il rischio di pareggiare?

No, so bastate due lacrime a far dimenticare tutte le cose pessime viste in questi anni

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
C' e' la Juve che e' UNA TOP SOCIETA' , i suoi dirigenti che sono GRANDI DIRIGENTI ,  un  PRESIDENTE che e' UN GRANDE PRESIDENTE ,  C' ERA ....un allenatore che ERA (E LO SARA' SEMPRE)UN GRANDE ALLENATORE ...poi c' e' la tifoseria  CHE MOLTE VOLTE NON SI E'' DIMOSTRATA ALL' ALTEZZA....
Troppe volte

Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Arkant ha scritto:

È incredibile come si continui a giustificare l'ormai ex vate con le motivazioni più assurde. È riuscito persino a depotenziare Ronaldo, ha fallito totalmente

da cardiff in poi è stata un agonia. palesemente a fine ciclo. la società lo ha notato   e lo ha liquidato. forse ancora nn e chiaro lo ha detto agnelli NESSUNO sara mai piu importante della juventus. la juve è cinica fa bene ad esserlo per questo è avanti ani luce alle altre ed  è per questo che la amo . pratica,cinica,sempre pronta al cambiamento.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, bonve ha scritto:

secondo me Ronaldo è quello che ha tolto tutti ogni possibilità di alibi, nel senso letterale del termine.

oggi hai il miglior attaccante al mondo, che è sempre stata la considerazione principale a detta di molti sulla differenza fra noi e le altre squadre in europa... quante volte abbiamo sentito dire è ma il barcellona ha messi, il real ha ronaldo, per questo vincono... non per il gioco o altro.

poi succede che ti prendono ronaldo e vai fuori con l'aiax, in quel modo... allora ti chiedi se effettivamente non manchi qualcos'altro.

ed è per questo sostanziale motivo che la critica ha massacrato allegri quest'anno, la critica non solamente noi tifosi....

adani, ed altri giornalisti sportivi... 

allegri su questa cosa è sbroccato, si è sentito tirato in causa, messo in discussione....

e sono settimane che spiega, calcio, ali di spinta, mediani, bel gioco, tutti teorici ecc.. ecc...

ha cominciato ad accusare i calciatori, ha detto che con l'ajax si è usciti per 4 contropiedi...

allegri aveva detto 12 mesi fa che per vincere la coppa devi avere messi o ronaldo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi concordate che il cambio sia stato perché non si potevano fare i movimenti di mercato necessari per rivitalizzare la squadra?

 

Ma a questo punto il cambio sarà con un allenatore che deve crescere piuttosto che con uno che cambi lo stile

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.