Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Tricarico10

[VIDEO] Sintesi K-League - Juventus 3-3

Recommended Posts

Paurosi sbandamenti difensivi contro una squadra di scappati di casa...ma tanto è calcio estivo e conta zero.

 

Ciò che invece mi piace sottolineare sono gli scambi veloci di prima tra gli attaccanti, roba che non vedevamo da anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

sul primo gol gli avrei lasciato qualche altro metro al Koreano

a parte la battuta che va benissimo..

sulla situazione del primo goal i due centrali si sono ritrovati soli e scoperti per l'improvvisa palla persa da Higuain ed hanno fatto il possibile perché erano in inferiorità numerica. loro attaccavano in due centralmente ed in due lateralmente. erano 4 attaccanti contro 2 difensori centrali. in quella condizione non puoi uscire sul portatore perché ne scopriresti due su un lato. devi "scappar via" retrocedendo centralmente, cercando di guadagnare tempo per l'arrivo dei compagni ed inducendo lo scarico verso l'esterno sperando in un errore nel passaggio o in un intercetto palla. in quella situazione è stato bravissimo il portatore di palla perché li ha puntati e poi ha sparato da distanza inimmaginabile anche per il portiere. l'ha piazzata anche bene, difficilmente prevedibile e quasi imparabile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Black Sabbath ha scritto:

Paurosi sbandamenti difensivi contro una squadra di scappati di casa...ma tanto è calcio estivo e conta zero.

 

Ciò che invece mi piace sottolineare sono gli scambi veloci di prima tra gli attaccanti, roba che non vedevamo da anni.

per la fase difensiva ho visto poca cattiveria sulle seconde palle.

altro punto sono le troppe palle perse in fase di costruzione che diventano sanguinose con la squadra che sta salendo.

sono questi i due aspetti chiave negativi emersi in questa campagna d'Asia.

su qualche altro aspetto si deve ancora lavorare, si intravede qualcosa di diverso

Share this post


Link to post
Share on other sites

in queste partite si è vista parecchia distanza tra i reparti, il centrocampo aiuta poco in entrambe la fasi ma l'ho visto carente soprattutto a fare filtro davanti alla difesa. Dobbiamo trovare ancora i giusti equilibri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pochi giorni di preparazione o no 7 gol in 3 partite sono parecchi e non sono di più solo perché i Tottenham si è mangiato l'impossibile e perché i prescritti non avevano punte da far giocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Black Sabbath ha scritto:

Paurosi sbandamenti difensivi contro una squadra di scappati di casa...ma tanto è calcio estivo e conta zero.

 

Ciò che invece mi piace sottolineare sono gli scambi veloci di prima tra gli attaccanti, roba che non vedevamo da anni.

bisogna lavorare ancora tanto ma bene così, bene prendere questi gol ora e non dopo e bene voler cambiare mentalità, anche a costo di fare figuracce in questo periodo. Sarebbe stato molto semplice continuare sulla scia di Allegri, ovvero difesa innanzitutto e poi il resto ovvero prima non prendere gol e poi provare a farne ma in Europa non paga questo atteggiamento. Spostare concettualmente e fisicamente una serie di giocatori, abituati a stare lì dietro, più avanti, poi porta a non ritrovarsi in campo ed a vedere gli avversari lanciati verso la nostra porta. Ora che è finita la tournée, in una decima di giorni di soli allenamenti, bisognerà mostrare i primi chiari progressi sia a livello fisico sia nel ritrovarsi meglio in campo.

Come hai detto, il primo gol, dalle nostre parti, non lo vedevamo da molto tempo.Spesso o erano tiri da fuori, o palloni sbagliati o aperture sulla fascia e cross. In questo caso, invece, si è visto un sincronismo pazzesco. Con tocchi di prima intenzione, molto veloci, ognuno si è mosso con precisione svizzera e Muratore si è ritrovato in porta. Ne vedremo diversi così, quando tutto girerà a dovere.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Henry Turner ha scritto:

Pochi giorni di preparazione o no 7 gol in 3 partite sono parecchi e non sono di più solo perché i Tottenham si è mangiato l'impossibile e perché i prescritti non avevano punte da far giocare.

I 7 gol sono figli del fatto che, oltre ad essere carenti come condizione fisica, siamo in fase di cambiamento a livello di gioco. I giocatori non riescono ancora a trovarsi per come dovrebbero e parlo soprattutto nei movimenti. Bisogna ora imparare a difendere senza piazzare quasi l'intera squadra in area ma facendo un certo pressing sin dall'attacco e questo non lo si impara in pochi giorni, anzi, dato che eravamo abituati a ben altro atteggiamento in campo, il cambiarlo così radicalmente, si sta facendo sentire ancora di più perchè davvero ora, sia individualmente che, ancor peggio, collettivamente, bisogna realmente capire cosa fare, come leggere in un attimo l'evoluzione potenziale dell'azione avversaria. Ora Sarri mostrerà ai giocatori tutti gli errori fatti in questi  giorni, ora ha materiale su cui lavorare e da qui si ripartirà.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, DPmt82 ha scritto:

a parte la battuta che va benissimo..

sulla situazione del primo goal i due centrali si sono ritrovati soli e scoperti per l'improvvisa palla persa da Higuain ed hanno fatto il possibile perché erano in inferiorità numerica. loro attaccavano in due centralmente ed in due lateralmente. erano 4 attaccanti contro 2 difensori centrali. in quella condizione non puoi uscire sul portatore perché ne scopriresti due su un lato. devi "scappar via" retrocedendo centralmente, cercando di guadagnare tempo per l'arrivo dei compagni ed inducendo lo scarico verso l'esterno sperando in un errore nel passaggio o in un intercetto palla. in quella situazione è stato bravissimo il portatore di palla perché li ha puntati e poi ha sparato da distanza inimmaginabile anche per il portiere. l'ha piazzata anche bene, difficilmente prevedibile e quasi imparabile. 

A me francamente sembrava totalmente imparabile, col giro verso l’esterno, tra l’altro 

25 minuti fa, Henry Turner ha scritto:

Pochi giorni di preparazione o no 7 gol in 3 partite sono parecchi e non sono di più solo perché i Tottenham si è mangiato l'impossibile e perché i prescritti non avevano punte da far giocare.

Ti sei iscritto per esordire con una chiagata trollosa del genere? 

  • Mi Piace 2
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Antonio79 ha scritto:

Bisogna ora imparare a difendere senza piazzare quasi l'intera squadra in area

Ma basta con questa fregnaccia! Ci sono stati momenti di alcune partite in cui ci abbassavamo molto, certamente. Ma da qui a dipingere la Juve degli ultimi cinque anni come una squadra che stava 90 minuti nella propria area a difendere anche con gli attaccanti ce ne passa davvero. Avevamo una grande organizzazione difensiva, che ci ha permesso di non prendere gol al camp nou, di uscire da madrid due volte con un solo gol al passivo, etc. etc. Non difendevamo attaccando, come da mantra degli ultimi giorni... e quindi? Neppure il real ha mai fatto un pressing asfissiante, né si buttavano subito in avanti a riconquistare le palle perse. Eppure hanno vinto 3 CL di fila. Adesso sembra che senza difendere alti e attaccare subito la palla persa non si possa giocare a calcio. 

Tutto questo senza dire nulla su Sarri, visto che siamo in preparazione, questo sia chiaro... 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DPmt82 ha scritto:

a parte la battuta che va benissimo..

sulla situazione del primo goal i due centrali si sono ritrovati soli e scoperti per l'improvvisa palla persa da Higuain ed hanno fatto il possibile perché erano in inferiorità numerica. loro attaccavano in due centralmente ed in due lateralmente. erano 4 attaccanti contro 2 difensori centrali. in quella condizione non puoi uscire sul portatore perché ne scopriresti due su un lato. devi "scappar via" retrocedendo centralmente, cercando di guadagnare tempo per l'arrivo dei compagni ed inducendo lo scarico verso l'esterno sperando in un errore nel passaggio o in un intercetto palla. in quella situazione è stato bravissimo il portatore di palla perché li ha puntati e poi ha sparato da distanza inimmaginabile anche per il portiere. l'ha piazzata anche bene, difficilmente prevedibile e quasi imparabile. 

boh senti lo capisco benissimo 

però da ex portiere (dilettante, niente di che) 

quando mi vedevo la gente arrivare dentro casa prima che il difensore provasse almeno il contrasto, un po' rosicavo .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, DPmt82 ha scritto:

a parte la battuta che va benissimo..

sulla situazione del primo goal i due centrali si sono ritrovati soli e scoperti per l'improvvisa palla persa da Higuain ed hanno fatto il possibile perché erano in inferiorità numerica. loro attaccavano in due centralmente ed in due lateralmente. erano 4 attaccanti contro 2 difensori centrali. in quella condizione non puoi uscire sul portatore perché ne scopriresti due su un lato. devi "scappar via" retrocedendo centralmente, cercando di guadagnare tempo per l'arrivo dei compagni ed inducendo lo scarico verso l'esterno sperando in un errore nel passaggio o in un intercetto palla. in quella situazione è stato bravissimo il portatore di palla perché li ha puntati e poi ha sparato da distanza inimmaginabile anche per il portiere. l'ha piazzata anche bene, difficilmente prevedibile e quasi imparabile. 

Sono d'accordo. Quasi imparabile. Ma mi fa ricordare che Zoff fu crocifisso ai mondiali del 78 per il gol preso contro l'Olanda, anche da piú vicino di questo  e con un area ben piú affollata davanti a lui a coprirgli la visione.  

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il rischio col pressing alto di Sarri è che se non lo fai bene e di squadra è che se ti saltano il primo pressing poi dietro trovano le praterie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Sbranzo ha scritto:

Il rischio col pressing alto di Sarri è che se non lo fai bene e di squadra è che se ti saltano il primo pressing poi dietro trovano le praterie.

Già... Se ti saltano è la fine... Ci vorrà tempo per assimilare certi concetti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.