Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Broke.

16 Maggio 1984: Juventus 2-1 Porto (Finale della Coppa delle Coppe 1983-1984)

Recommended Posts

Mamma mia che tempi.. Dopo Atene ero distrutto, il gol di boniek mi diede nuova forza! Non ho mai più rivisto le immagini ma ricordo una gran sofferenza nel secondo tempo 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, pot ha scritto:

Chissà quando potremo ritornare a festeggiare un titolo europeo!? Speriamo entro i prossimi 10/15 anni...

Ottimista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque Zibi nelle finali era sempre decisivo. Fu l'unico che si salvo' ad Atene assieme a Cabrini

2 ore fa, Amici Luccicanti ha scritto:

Gadget acquistato da mio padre fuori dallo stadio,uno dei ricordi più cari della mia infanzia

IMG-20200517-WA0016.jpg

Grandissimo !!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Cinesinho ha scritto:

Ricordo con rammarico e rimpianti quei momenti.

Rimasi malissimo dopo la sconfitta di Atene, e decisi che niente mi  avrebbe fatto superare quella delusione, fino a quando non avremmo alzato la coppa

Dopo aver vinto in fila Coppa Italia, Mundialito, Campionato, seguii con distacco senza esultare anche la CoppaCoppe con il Porto.

Il tappo stranemente saltò in Supercoppa Europea con il Liverpool, che mi riempì , in modo ingiustificato, di irrefrenabile gioia ed entusiasmo.

Forse godetti tutti in una volta i successi dei 2 anni precedenti. 

Che forte il mundialito... Che regole aveva..? Quali club partecipavano? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, serafinociolino ha scritto:

Che forte il mundialito... Che regole aveva..? Quali club partecipavano? 

Girone all'Italiana a San Siro tra 5 squadre che avevano vinto l'Intercontinentale.

Doveva svolgersi ogni 2 anni per cinque edizioni, e poi un'edizione finale tra le 5 vincenti.

In realtà, essendo ad inviti, poco più di un torneo estivo, ma molto affascinante, che non si concluse mai.

Tra l'altro nell' 83, quando lo vincemmo non avevamo ancora vinto l'Intercontinentale.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Cinesinho ha scritto:

Girone all'Italiana a San Siro tra 5 squadre che avevano vinto l'Intercontinentale.

Doveva svolgersi ogni 2 anni per cinque edizioni, e poi un'edizione finale tra le 5 vincenti.

In realtà, essendo ad inviti, poco più di un torneo estivo, ma molto affascinante, che non si concluse mai.

Tra l'altro nell' 83, quando lo vincemmo non avevamo ancora vinto l'Intercontinentale.

abbiamo vinto battendo il Flamengo di Zico 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordi bellissimi, ma quella coppa ha solamente in parte mitigato la grandissima delusione dell'anno prima. Una Juve piena zeppa di campioni. Una Juve protagonista sulla scena mondiale. Ancora non mi spiego Atene, ma noi con quella coppa abbiamo un credito enorme. La coppa coppe è stata solo la conferma che eravamo fortissimi, probabilmente i più forti in quegli anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero in quello stadio-pollaio e ricordo tanta ma tanta pioggia. Ed una juve superlativa. Forse il mio ricordo più bello

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Filippo73 ha scritto:

Il "difensivista" Trap schierò insieme Tardelli, Vignola, Rossi, Platini e Boniek... 😮 

Beh anche nella finale contro l'Amburgo schierò Tardelli, Bettega, Rossi, Platini e Boniek. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, MATTEO1973 ha scritto:

La coppa coppe è stata solo la conferma che eravamo fortissimi, probabilmente i più forti in quegli anni.

Direi proprio senza ombra di dubbio : non fosse stata per quella partita di Atene avremmo vinto 3 coppe di fila come Bayern e Ajax negli anni '70 !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Filippo73 ha scritto:

Il "difensivista" Trap schierò insieme Tardelli, Vignola, Rossi, Platini e Boniek... 😮 

Vignola ha preso il posto di Penzo che aveva sostituito il grandissimo Bobby goal Roberto Bettega

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vignola quando entrava la metteva dentro. Un bel giocatore che fece molto bene da noi pur essendo una riserva.Quando arrivò firmò immediatamente il contratto in bianco che aveva preparato  Boniperti.Altri tempi ed altri uomini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ronny80 ha scritto:

Direi proprio senza ombra di dubbio : non fosse stata per quella partita di Atene avremmo vinto 3 coppe di fila come Bayern e Ajax negli anni '70 !!

Già...

 

Ma anche nella stagione 85-86 eravamo, senza ombra di dubbio, i più forti… Anche li (anzi, soprattutto li) gettammo alle ortiche una Coppa Campioni causa una serata molto molto sfortunata…. 

7 ore fa, Costanzo ha scritto:

Beh anche nella finale contro l'Amburgo schierò Tardelli, Bettega, Rossi, Platini e Boniek. 

E, contro l'Argentinos Juoniors, Mauro (ala), Serena (centravanti), Manfredonia, Platini e Laudrup insieme… 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, FRANCESCO SPIRITO ha scritto:

Già...

 

Ma anche nella stagione 85-86 eravamo, senza ombra di dubbio, i più forti… Anche li (anzi, soprattutto li) gettammo alle ortiche una Coppa Campioni causa una serata molto molto sfortunata…. 

pacione ne sbagliò tanti purtroppo. Ci fosse stato Aldo Serena sarebbe andata diversamente forse

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, FRANCESCO SPIRITO ha scritto:

Già...

 

Ma anche nella stagione 85-86 eravamo, senza ombra di dubbio, i più forti… Anche li (anzi, soprattutto li) gettammo alle ortiche una Coppa Campioni causa una serata molto molto sfortunata…. 

La formazione 83-84 però aveva nomi più altisonanti , 2 anni dopo i vari Gentile, Vignola, Tardelli, Rossi e Boniek (quindi mezza squadra) furono rispettivamente sostituti dai vari Favero, Mauro, Manfredonia, Serena e Laudrup, sempre una grande squadra sia chiaro ma la metto un gradino sotto all'altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/5/2020 Alle 17:00, serafinociolino ha scritto:

Che forte il mundialito... Che regole aveva..? Quali club partecipavano? 

La partita  (in sintesi)  contro il Flamengo, squadra campione del mondo (aveva sconfitto, nell'Intercontinentale, 3-0 il Liverpool) 

 

 

 

55 minuti fa, AngriJuve ha scritto:

pacione ne sbagliò tanti purtroppo. Ci fosse stato Aldo Serena sarebbe andata diversamente forse

Tra l'altro, oltre Serena, mancava anche Massimo Briaschi…. 

 

Basta rivedere le immagini: oltre gli errori sotto porta, il numero di palle goal creato fu impressionante…. Quella sera fummo veramente sfortunati (in altre occasioni, con lo stesso numero di palle goal create, sarebbe stato un trionfo….) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ronny80 ha scritto:

La formazione 83-84 però aveva nomi più altisonanti , 2 anni dopo i vari Gentile, Vignola, Tardelli, Rossi e Boniek (quindi mezza squadra) furono rispettivamente sostituti dai vari Favero, Mauro, Manfredonia, Serena e Laudrup, sempre una grande squadra sia chiaro ma la metto un gradino sotto all'altra.

Forse un gradino sotto, ma in quella edizione della Coppa Campioni sempre la più forte (poi basta rivedere il numero impressionante di palle goal creato contro il Barca: raramente tiro in ballo la sfortuna, ma considerando anche i concomitanti infortuni di Serena e Briaschi, quella sera fummo davvero sfortunati….) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.