Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Ricci (Chief Revenue Officer di Juventus) a TS: "Ecco perché nasce il nuovo sito della Juventus. L'effetto Ronaldo ha dato un'accelerazione alla nostra crescita"

Recommended Posts

 

NUOVI NUMERI – «Sì e sono in generale buoni, ma avremo un quadro solo dopo qualche settimana di assestamento e di messa a punto di tutto. Non è stata una semplice riverniciata, ma un cambiamento più profondo, frutto di una progettazione nata un anno fa».

OBIETTIVO RESTYLING – «Creare un ecosistema digitale. Nel senso più letterale del termine, cioè un ambiente nel quale i vari protagonisti trovano il loro ruolo e l’interazione fra diloro modifica l’ambiente stesso. In sostanza tutto deve ruota intorno al tifoso, che deve trovare facilmente quello che vuole, anche attraverso l’intelligenza artificiale che capisce i suoi gusti e le sue esigenze. Vogliamo mettergli a disposizione un ampio spettro i contenuti facili da raggiungere».

.EFFETTO RONALDO –«Importantissimo. Ci ha messo il turbo nel momento del suo arrivo, portandoci a un nuovo livello. Nel corso del secondo anno la crescita si è, com’era naturale, assestata e adesso e progressiva. Significa che Ronaldo ci ha dato la spinta, però adesso il club procede anche e soprattutto con le sue gambe. CR7 non è stata una fiammata, ma un’accelerazione in un processo di crescita che continua»

 

Juventusnews24.it

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre stato piuttosto scettico su Ricci e non è un restyling del sito che mi farà cambiare idea, però quest'anno dal punto di vista partnership, attività di retailing e investimenti si sono mossi abbastanza bene c'è da ammetterlo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che lavoro fai? Il CHIEF REVENUE OFFICER!

 

Roba che Master Chief gli fa un baffo...

 

Ho provato a entrarci, adesso devo prendere un farmaco per la labirintite.

 

 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel loro "ecosistema digitale" ho aperto il mio profilo e ho scoperto di essere registrato come abitante nella NAZIONE DI TARANTO, ma con l'indirizzo reale di casa mia in provincia di Torino....

 

  • Mi Piace 1
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Che lavoro fai? Il CHIEF REVENUE OFFICER!

 

Roba che Master Chief gli fa un baffo...

 

 

"Pablo...che lavoro fai?"

 

"Io sono Beer Executive Rendering Partnership and Chief Operative Aperol-Soda Officer"

 

"Ah...che bello...ma de lavoro?"

 

:d

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono diversi bug da risolvere (ad esempio non si possono correggere gli indirizzi) e manca la sezione Membership nel profilo personale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, giorgino ha scritto:

"Pablo...che lavoro fai?"

 

"Io sono Beer Executive Rendering Partnership and Chief Operative Aperol-Soda Officer"

 

"Ah...che bello...ma de lavoro?"

 

:d

Si ma tradotto in italiano che che vuol dire??????????

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, garrison ha scritto:

Mi aspetto il post medio "Dimettetevi incapaci", nel giro di poche risposte.

Mi mancava la paternale preventiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, giorgino ha scritto:

"Pablo...che lavoro fai?"

 

"Io sono Beer Executive Rendering Partnership and Chief Operative Aperol-Soda Officer"

 

"Ah...che bello...ma de lavoro?"

 

:d

- lei di che si occupa?

- sono responsabile della gestione dell'organizzazione degli spazi della mia giornata allo scopo di risparmiare energie e di rendere il mio tempo libero più divertente e piacevole

- e cioè ?

- far niente dalla mattina alla sera

  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ho grande fiducia nel lavoro che la società porta avanti nello sviluppo del brand in tutti gli ambiti

 

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Sergione said:

però adesso il club procede anche e soprattutto con le sue gambe

Il passaggio piu importante del intervista @@

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, [email protected] ha scritto:

Si ma tradotto in italiano che che vuol dire??????????

Non ne ho la più pallida idea...ma a occhio e croce direi un cacchio! :d

11 minuti fa, lastdance ha scritto:

- lei di che si occupa?

- sono responsabile della gestione dell'organizzazione degli spazi della mia giornata allo scopo di risparmiare energie e di rendere il mio tempo libero più divertente e piacevole

- e cioè ?

- far niente dalla mattina alla sera

L'importante è dirlo in inglese...stai tranquillo che farai sempre la tua sporca figura... :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai il calcio internazionale è questo , le più grandi squadre sono aziende con importanza data più ai ricavi e al business che al lato tecnico-tattico della squadra , un giocatore con molto seguito sui social diventa un giocatore perfetto , lo scambio di giocatori per generare plusvalenze , ogni cosa che fa business ha la precedenza sul campo da calcio , certo poi i risultati del campo sono importanti ma la crescita di una società ormai deve avvenire più come brand riconoscibile 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pezzo importantissimo omesso nel post originale, allego:

 

[.] "è un altro punto importante del futuro delle squadre di calcio: creare un contenuto forte che vada oltre il calcio in sé." In che modo? "Un club oggi deve essere, senza dubbio, legato all'essenza, quindi avere una squadra forte, giocare bene, vincere le partite e possibilmente i titoli, ma c'è dell'altro,  soprattutto per le nuove generazioni. Per "contenuto" intendo idee, filosofia, prese di posizione. Prima c'era solo la dimensione sportiva, ora ci sono più dimensioni che creano l'identità di un club. Identità che deve essere distintiva. Per fare un esempio pratico, non si può essere neutrali su grandi temi, ma avere una posizione. Non si può ignorare, per dire, il razzismo. Anche perché i primi a prendere posizioni sono gli atleti, che vengono seguiti dalle nuove generazioni"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.