Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giorgino

[VIDEO] Conferenza stampa Sarri pre Milan-Juventus

Recommended Posts

Le parole su Higuain non sono banali...

Però, tenuta mentale a parte, non mi spiego la scarsa professionalità del pipita in questi anni di Juve, sotto il punto di vista atletico.

Poi, dipendesse da me, io ad Higuain farei una proposta di rinnovo a stipendio dimezzato per avere una buona opzione/alternativa in attacco.

 

De Ligt secondo me potrebbe pesare meno di Dybala, non fosse altro perchè il Milan difenderà bassissimo e ripartirà sugli esterni. Sarà più tosta per i terzini, soprattutto sulla sinistra dove farei giocare Matuidi al posto di Rabiot per avere più copertura sulla sinistra.

 

Cuadrado se sta bene è difficile tenerlo fuori, ma Danilo sulla destra è affidabile. Il problema è quando lo si sposta a sinistra.

 

Il resto della formazione è già scritta, con Bernardeschi che penso parta ancora titolare. Douglas Costa lo vedo molto bene contro una squadra più aperta e aggressiva come l'Atalanta, dove il Berna faticherebbe molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra Milan e Atalanta si rischia di perdere tutto il vantaggio accumulato. Dovremo dare il massimo e cercare di arrivare almeno a +4 allo scontro diretto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

Siamo in un luogo, il forum, per definizione creato perchè uno possa dire la sua. Rispondere come hai fatto tu non ha il minimo senso

Neanche ripetere all'infinito che schifo ti faccia Rabiot. Specie dopo una buona prestazione. Quello é essere prevenuti. Soprattutto se poi il tutto nasce da un discorso tipo "quello gioca perché é il cocco, non come il povero Ramsey". Non so, dimmi tu se ti sembra seria come cosa! 

 

Ah, io sono per tenerli entrambi. Quest'anno nessuno dei due ha fatto vedere minimamente quello che é in grado di fare. Giusto per capirsi. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Domingo En Fuego ha scritto:

Io onestamente nel derby il Pipa l'ho visto molto male dal punto di vista atletico.

Ha giocato poco più di dieci minuti e prima del fischio finale aveva costantemente fiatone e mani sui fianchi.

Sicuramente le temperature pomeridiane non hanno aiutato ma secondo me se ha un tempo nelle gambe è pure troppo.

Non ho visto la partita con il Toro però siete in molti che la pensate così sulla condizione del Pipa.

Io credo che se è realmente così allora prevedo contro il Milan un inizio sprint dedito a finalizzare il più possibile per portarsi subito in vantaggio e magari raddoppiare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rocciaj ha scritto:

Ma la lista dei CONVOCATI?

MI sa che l'addetto della società si è dimenticato di comunicarla, perché i ragazzi dovrebbero essere già in viaggio per Milano, sempre che vogliano giocare stasera... sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, velas ha scritto:

MI sa che l'addetto della società si è dimenticato di comunicarla, perché i ragazzi dovrebbero essere già in viaggio per Milano, sempre che vogliano giocare stasera... sefz

Sta roba che non mettono i convocati è incredibile neppure in serie D

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, rocciaj ha scritto:

Sta roba che non mettono i convocati è incredibile neppure in serie D

Esagerato!

In realtà hanno uno schema già prestabilito. Di solito, quando si gioca in casa, non c'è ritiro obbligatorio e la lista esce ad ora di pranzo del giorno della gara.

Oggi è una trasferta, però Milano è vicina, ci andranno direttamente in pullman, magari sono già là e stanno facendo una rifinitura e a questo punto la lista uscirà anche oggi ad ora di pranzo... Al di là della nostra legittima curiosità, non mi pare sia un grosso problema... sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detto che io credo alla fine giocherá Ramsey trequesritsta,  ho il dubbio su un possibile Douglas dall'inizio per cercare di tenere a bada Theo Hernandez. Se ci mette Bernardeschi lo distrugge atleticamente e fisicamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa divertente sono i commenti dei giornali/tufosi antijuventini. 

Eh ma se la juve perde con l'atalanta e col milan...

La juve fino a 2 settimane fa era a piu 1 dalla lazio... ora è a piu 7. Tutti si aspettavano che saremmo arrivati alla partita col milan con lo stesso risicato vantaggio... ed invece siamo a +7.... in ogni caso preferisco essere a +7 prima della partita col milan che a +1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Atlantic ha scritto:

Secondo me scende troppo nel dettaglio personale riguardo a Higuain.

L'ha detto che l'altro giorno dopo l'allenamento sono usciti dal campo mano nella mano?😆

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, velas ha scritto:

MI sa che l'addetto della società si è dimenticato di comunicarla, perché i ragazzi dovrebbero essere già in viaggio per Milano, sempre che vogliano giocare stasera... sefz

Il pulmann e partito vuoto....😆ci sono solo Sarri e l'autista....e nessuno dei due si è ancora accorto di nulla....😃 uno guida e l'altro scrive gli schemi mentre si scaccola criccandoli all'autista .....

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, rosbia ha scritto:

L'ha detto che l'altro giorno dopo l'allenamento sono usciti dal campo mano nella mano?😆

Dubito, dopo quello che disse a Mancini... .ghgh

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Negan ha scritto:

Belle le parole alla fine su Higuain. Rispecchiano esattamente l'idea che ho sempre avuto io del giocatore.

 

 

Giocatore fragile non adatto a trascinare la squadra. E' lui che deve essere trascinato e non il contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me oggi tutti i discorsi relativi a chi parte prima o parte dopo in base alla condizione sono fortemente ridimensionati. Con 5 cambi a disposizione ti puoi permettere anche di fargli fare solo 45 minuti e se non ne ha più lo cambi. Non sei vincolato tanto alla sua condizione fisica e conseguentemenete al minutaggio che ti può garantire. A questo punto contano solo le motivazioni.

Comunque anche Sarri ripete che, visto anche il periodo particolare, l'aspetto più importante è la testa. #musettocorto conta solo vincere e stare davanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Domingo En Fuego ha scritto:

Io credo che questo problema è una cosa che ci portiamo dietro da veramente tanto tempo, almeno due anni.

E credo sia ciò che ha portato Allegri a iniziare a far difendere la squadra molto bassa.

Ricordo come fosse palese che le avversarie potessero sempre finire la propria azione di gioco: nessuno a contrasto, pochissimi intercetti.

La palla si recuperava quando l'avversario sbagliava un passaggio od un tiro.

Eccezioni pero' ce ne sono state, gare estremamente aggressive e con recupero palla altissimo le abbiamo viste anche negli ultimi due anni.

Esempio principe la gara a Torino contro l'Atletico, ma anche le due con lo United o la gara allo Stadium contro il Napoli. Per citare quelle più importanti.

Prova che era quasi più una questione di motivazioni prima che di ricerca tattica.

 

Sarri fino'ra è riuscito solo a edulcorare la questione. Ancora oggi, nonostante un rientro positivo, la squadra manifesta in diversi momenti questo difetto.

Guarda la prima mezz'ora contro il Lecce: sin da subito grande pressione sulla loro uscita, pressione che spesso va a vuoto e avversari che arrivano più volte in porta in meno di mezz'ora. La stessa pressione pero' che poi porta l'espulsione di Lucioni e chiude di fatto la gara.

 

Secondo me questo tipo di gioco non ci appartiene e spesso contro avversari più ordinati e tecnici manifestiamo quanto sia una forzatura.

Lo aveva capito Allegri che sempre più di rado impostava gare di quel tipo, forse tastando prima le tenuta mentale della squadra, e lo sa anche Sarri che pero' non ci sente e continua a combattere la sua battaglia. Se ci riuscisse, credo ne uscirebbe la sintesi che auspichi, più che una squadra con una costante presenza nella metà campo avversaria. Per quello credo dovranno cambiare diversi interpreti.

Allegri basava molto della sua strategia di fondo sulla corrente alternata. La squadra deve sapere gestire i momenti della partita. Quindi "non ha senso fare contrasti perchè la palla schizza via, meglio equilibrio e chiusura delle linee di passaggio facendo densità in mezzo al campo" (no pressing perchè ti sfianchi e non riparti più dopo prendendo imbarcate) ma al tempo stesso "correre a calcio non è indispensabile ma aiuta tanto" (si pressing in alcuni momenti perchè è necessario e va bene).

Tutto sta nel sapere scegliere quando attuare una determinata situazione e quando no per colpire meglio l'avversario quando è più debole. Questa è una tipica mentalità da centrocampista scaltro come lo era allegri. La mentalità è quella di leggere e interpretare la partita e le sue fasi (concetto frutta di una mentalità molto moderna e non antica come invece qualcuno vuole imputare al nostro ex). 

Poi non penso nemmeno che questa fosse l'unica strategia di Max ma quella giusta per il materiale che aveva a disposizione. Se avesse avuto dei gran corridori avrebbe giocato in altro modo. Grande allenatore per me proprio per questo. Nessun dogma, solo quello che più serve per conseguire la vittoria. E i risultati in 5 anni gli hanno anche dato ampiamente ragione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.