Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

Coach Pirlo si presenta: "Ai corsi di Coverciano è nata la passione di allenare. La mia squadra dovrà giocare bene indipendentemente dai moduli"

Recommended Posts

3 minuti fa, SuperTalismano ha scritto:

Questo messaggio si riferiva alla conferenza stampa dell'U23

In ogni caso credo chiunque vorrebbe vincere ma si parla di avere una filosofia di partenza

Si, lo avevo capito, infatti io dicevo in generale, meglio vincere giocando male che giocare il miglior calcio e non vincere nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Volumix ha scritto:

Si, lo avevo capito, infatti io dicevo in generale, meglio vincere giocando male che giocare il miglior calcio e non vincere nulla.

Ma ovvio... l'importante è vincere in ogni caso .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fabio Barbiero ha scritto:

Molti adesso lo deridono e magari Pirlo prossimo anno la vince la 3 😁

Credo che nessun tifoso della Juve si permetta di deridere Pirlo dopo il suo passato da noi, ci sono solo tanti ragionevoli dubbi per una scelta rischiosissima nel momento di crisi d'identità peggiore degli ultimi 9 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, andreabeppeprato82 ha scritto:

Credo che nessun tifoso della Juve si permetta di deridere Pirlo dopo il suo passato da noi, ci sono solo tanti ragionevoli dubbi per una scelta rischiosissima nel momento di crisi d'identità peggiore degli ultimi 9 anni

Concordo ma parlare di ridimensionamento quando il presidente mette la faccia e viene a dire in mondovisione che la vittoria della Champions un obiettivo da raggiungere, mi induce a pensare che i campioni resteranno e altri arriveranno. Pirlo è una scommessa ,puoi vincerla o perderla.Al massimo lo cambiano prossimo anno.Cmq per me farà bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema grosso, già sottolineato da tutti , è che la rosa è in gran parte composta da gente over 30 molti dei quali con problemi fisici cronici, con questi non puoi pretendere di fare un gioco dinamico e veloce, per fare questo devi necessariamente avere giocatori giovani , sani e tecnicamente bravi, ciò significa che nel mercato dovresti vedere almeno 7/8 giocatori ( tutti con ingaggi pesanti e di difficile sistemazione) e nello stesso tempo acquistarne almeno 5 buoni e non mi sembra che abbiamo grandi budget a disposizione , anzi mi sembra che sia molto limitato , d'altronde anche la scelta di Pirlo potrebbe essere inquadrata in una politica di contenimento dei costi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/7/2020 Alle 17:59, mrBurns ha scritto:

Stanno presentando il prossimo allenatore della Juve mi pare chiaro 

 

.the

 

 

 

Mi gasa abbestia

.fuma

 

 

 

Avevi ragione.uhuh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti a dire scelta folle, ma su chi potevamo puntare? I nomi erano: Pochettino, Spalletti, Inzaghi e pochi altri...i vari Zidane, Guardiola, Klopp non si muovono, quindi anziché pagare milioni per allenatori che potevamo fare la fine di Sarri per via della sua inadeguatezza, si è deciso di scommettere su una persona che lo stile Juve lo conosce bene, ha più empatia con l’ambiente, giocatori e società, cosa che Sarri non aveva. Inoltre la sua idea di gioco è un calcio propositivo, quindi non faremo passi indietro tornando a giocare tutti in difesa.
 

Gli unici dubbi sono sulla sua inesperienza ad allenare e motivare la squadra, ma preferisco vedere lui tutta la vita che un Sarri che fa uscite discutibili, si scaccola nelle interviste, parla di paura in un ottavo di champions o che preferisce perdere contro la sua ex squadra il Napoli, almeno tutto ciò da Pirlo non lo vedremo mai, e già dalla conferenza U23 ha dato conferma della sua eleganza. 
 

E poi è una scelta di Agnelli. Io sono fiducioso, ma il prossimo step è la squadra, senza di quella non si va da nessuna parte.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho visto la Juve di Ferrara e che fine ha fatto quest'ultimo... E anche tra Secco e Paratici vedo inquietanti analogie

Ferrara aveva a proteggerlo gente come cobolli e secco, Pirlo é stato scelto da Agnelli e da Agnelli sará protetto come e piú di Conte

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho visto la Juve di Ferrara e che fine ha fatto quest'ultimo... E anche tra Secco e Paratici vedo inquietanti analogie
La stai tirando?

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Andy Dufresne ha scritto:

Ho visto la Juve di Ferrara e che fine ha fatto quest'ultimo... E anche tra Secco e Paratici vedo inquietanti analogie

se ti sembrano due juve uguali ti sei perso 9 scudetti caro mio

ogni tanto mi chiedo se siete realmente juventini

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene Pirlo se scelto dall'ambiente Juve (senatori e dirigenti) ma ora occhio alla squadra ed anche allo staff. Dobbiamo mettere Andrea nella condizioni migliori per lavorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, barcollomanonmollo ha scritto:

se ti sembrano due juve uguali ti sei perso 9 scudetti caro mio

ogni tanto mi chiedo se siete realmente juventini

Vai a letto bimbo

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Andy Dufresne ha scritto:

Ho visto la Juve di Ferrara e che fine ha fatto quest'ultimo... E anche tra Secco e Paratici vedo inquietanti analogie

La Juve di Ferrara con Ronaldo al posto di Amauri avrebbe fatto 20-30 punti in più.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea la tua squadra dovrà semplicemente vincere... possibilmente tutto (vabbe, il primo anno di concedo di non vincere la CL ma niente figure di M come quest'anno) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Jon Stark ha scritto:

Ferrara aveva a proteggerlo gente come cobolli e secco, Pirlo é stato scelto da Agnelli e da Agnelli sará protetto come e piú di Conte

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Io vedo lo stesso livello di dilettantismo dalla cacciata di Marotta, l'unico dirigente capace che avevamo ma all'epoca dipinto da quasi tutti come lo scemo del villaggio e che tutti i meriti ce li avevano Paratici/Nedved. Infatti si vede che stanno combinando ora sti due geni... Agnelli da solo non può fare miracoli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/7/2020 Alle 17:39, biglu ha scritto:

Chi è stato un grande calciatore non è detto che sarà un grande allenatore.

C'è troppa convinzione in Pirlo. Per ora non ha allenato neanche una squadra.

Ricordatevi due parole: Ciro Ferrara

Sedorf e Inzaghi al milan...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ma secondo voi sta Juve con Sarri era ben allenata? Vedevate schermi interessanti davanti? Difesa solida? Giocate  di prima? E allora al massimo farà come Sarri, ma abbiamo ottime possibilità che faccia molto meglio, almeno nel gioco

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Andy Dufresne ha scritto:

Ho visto la Juve di Ferrara e che fine ha fatto quest'ultimo... E anche tra Secco e Paratici vedo inquietanti analogie

Tra secco e paratici ci sono solo 9 scudetti di fila e coppe varie di differenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.