Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

FRANCESCO SPIRITO

Juventus - Manchester United 2-1, semifinale di Coppa delle Coppe, full match

Recommended Posts

Una delle poche partite di Coppa di quegli anni che non ho visto allo stadio (però mi pare ci fosse la diretta in TV) secondo me la Juve di quella stagione è stata la Juve più forte in Europa a pari merito con quella del 96/97 ,curioso che in entrambi i casi non si è vinto la Champions, in questo caso non per demeriti ma per il regolamento che consentiva solo ai primi classificati dei vari campionati di accedervi e siccome l'anno prima avevamo vinto la Coppa Italia dopo il fantastico ribaltamento in finale da 2 a 0 a 0 a 3 col Verona ci siamo dovuti accontentare di vincere la Coppa delle coppe battendo comunque avversari di prestigio come PSG Manchester United e Porto.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico semplicemente che paolo rossi fece gol sia all'andata che quello decisivo al ritorno..solo che ai tempi il gol in Inghilterra venne classificato come autogol per una deviazione di un difensore inglese.. Grandi ricordi 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, bilbao77 ha scritto:

e siccome l'anno prima avevamo vinto la Coppa Italia dopo il fantastico ribaltamento in finale da 2 a 0 a 0 a 3 col Verona 

Se non ricordo male, il goal decisivo arrivò dopo una giocata clamorosa di Cabrini sull’out di sinistra.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ricordo bene,partita molto equilibrata,poi Rossi con un guizzo dei suoi ci regalò la finale.

Grande Zibi,il bello di notte ma soprattutto che partita di Platini che fu davvero straordinario,i suoi lanci millimetrici da una parte all'altra del campo e chi se li scorda.

Quella Juve per me fu la più forte del triennio 83/86 infatti realizzò il double scudetto coppa coppe ,peccato che con le regole dell'epoca non pote' partecipare alla Coppa dei Campioni.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Michael Laudrup ha scritto:

 

Quella Juve per me fu la più forte del triennio 83/86 infatti realizzò il double scudetto coppa coppe ,peccato che con le regole dell'epoca non pote' partecipare alla Coppa dei Campioni.

Anche secondo me,per una serie di motivi:

Platini fece la sua miglior stagione di sempre,conclusa con un europeo clamoroso da capocannoniere,se non erro 9 gol,che neanche Cr7.....

La squadra tecnicamente era leggermente meno forte di quella dell'anno prima essendo andati via Bettega Marocchino e Zoff però era molto più equilibrata,il modesto Penzo fungeva da centravanti boa liberando spazio agli inserimenti dei centrocampisti e permettendo a Rossi di svariare su tutto il fronte offensivo

Il giovane Vignola fece una stagione clamorosa sia da mezzala che da vice Platini e fu sicuramente il miglior 12esimo uomo della intera serie A

Tacconi al posto di Zoff si dimostrò un gran portiere con straordinari mezzi atletici.

Tanta roba insomma

P.S. Talvolta quando si guarda l'albo d'oro delle squadre in Europa bisognerebbe ricordarsi che una volta vincere la Champions tecnicamente non era più rilevante che vincere le altre coppe ,a differenza di adesso.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, saxon ha scritto:

Dico semplicemente che paolo rossi fece gol sia all'andata che quello decisivo al ritorno..solo che ai tempi il gol in Inghilterra venne classificato come autogol per una deviazione di un difensore inglese.. Grandi ricordi 

Esatto, autogol di Hogg! cmq partita pazzesca e Man Utd fortissimo, il loro allenatore era Big Ron Atknson, grande coach ma  puzzone come pochi altri, a livello Clough diciamo

4 minuti fa, bilbao77 ha scritto:

Anche secondo me,per una serie di motivi:

Platini fece la sua miglior stagione di sempre,conclusa con un europeo clamoroso da capocannoniere,se non erro 9 gol,che neanche Cr7.....

La squadra tecnicamente era leggermente meno forte di quella dell'anno prima essendo andati via Bettega Marocchino e Zoff però era molto più equilibrata,il modesto Penzo fungeva da centravanti boa liberando spazio agli inserimenti dei centrocampisti e permettendo a Rossi di svariare su tutto il fronte offensivo

Il giovane Vignola fece una stagione clamorosa sia da mezzala che da vice Platini e fu sicuramente il miglior 12esimo uomo della intera serie A

Tacconi al posto di Zoff si dimostrò un gran portiere con straordinari mezzi atletici.

Tanta roba insomma

P.S. Talvolta quando si guarda l'albo d'oro delle squadre in Europa bisognerebbe ricordarsi che una volta vincere la Champions tecnicamente non era più rilevante che vincere le altre coppe ,a differenza di adesso.

questa è una cosa che nn mi stanco mai di sottolineare

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la finale con il porto ce la siamo sudata ma molto!! ero li in curva a basilea...ad un certo punto...i 6 mila tifosi portoghesi....si sentivano molto di piu che i 44000 bianconeri...ma poi...si...l'abbiamo vinta lo stesso....!

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissima squadra,.probabilmente la.piu forte Juve di sempre, peccato non averla vissuta consapevolmente visto che avevo pochi anni.

La Juve di Platini e il mondiale 1982 sono il mio più grande "rimpianto", per fortuna mi sono rifatto con la Juve di Lippi e il mondiale 2006.

Platini il più forte in assoluto che ha indossato la nostra maglia, Boniek sempre decisivo in coppa e Rossi implacabile sotto porta.

Come non bastasse altri campionissimi nei loro ruoli come Gentile, Cabrini, Tardelli e Scirea.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, ronny80 ha scritto:

Grandissima squadra,.probabilmente la.piu forte Juve di sempre, peccato non averla vissuta consapevolmente visto che avevo pochi anni.

La Juve di Platini e il mondiale 1982 sono il mio più grande "rimpianto", per fortuna mi sono rifatto con la Juve di Lippi e il mondiale 2006.

Platini il più forte in assoluto che ha indossato la nostra maglia, Boniek sempre decisivo in coppa e Rossi implacabile sotto porta.

Come non bastasse altri campionissimi nei loro ruoli come Gentile, Cabrini, Tardelli e Scirea.

Lancio di Platini, scatto e rete di Boniek,la geometrica potenza di quegli anni!Uno schema che in campionato non si vedeva molto perché i nostri avversari giocavano per 90 minuti nella loro metà campo,ma in Europa dove si giocava più aperto era letale.....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, curvafiladelfia ha scritto:

Tutto il bello del calcio in 90 minuti. Le maglie, l'atmosfera, il tifo, i tocchi di Michel, l'urlo per il gol di Pablito. 

QUESTO é il calcio

I boati ai gol e l'urlo della folla del Comunale all'ingresso delle squadre in campo,che tempi irripetibili,quando il calcio era ancora della gente...

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Michael Laudrup ha scritto:

I boati ai gol e l'urlo della folla del Comunale all'ingresso delle squadre in campo,che tempi irripetibili,quando il calcio era ancora della gente...

Ti dico solo che é stata la mia prima partita allo stadio, con mio papá in curva maratona (!) su un piede solo per tutto il tempo. Una giornata di passione e follia culminata col gol di Rossi allo scadere. A ripensarci mi vengono ancora i brividi

  • Mi Piace 3
  • Grazie 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Una delle poche partite di Coppa di quegli anni che non ho visto allo stadio (però mi pare ci fosse la diretta in TV) secondo me la Juve di quella stagione è stata la Juve più forte in Europa a pari merito con quella del 96/97 ,curioso che in entrambi i casi non si è vinto la Champions, in questo caso non per demeriti ma per il regolamento che consentiva solo ai primi classificati dei vari campionati di accedervi e siccome l'anno prima avevamo vinto la Coppa Italia dopo il fantastico ribaltamento in finale da 2 a 0 a 0 a 3 col Verona ci siamo dovuti accontentare di vincere la Coppa delle coppe battendo comunque avversari di prestigio come PSG Manchester United e Porto.

io ricordo bene che dopo la sconfitta di atene dissi piu' volte ai miei amici tifosi di inter e milan....vabbe' pazienza , vinceremo la coppa coppe e poi tra 2 anni la coppa campioni e poi l'intercontinentale(e nessuno aveva vinto tutte le coppe all epoca). Dopo la sconfitta 2 a 0 col verona cominciarono a prendermi per il qulo.....poi successe clamorosamente quello che avevo previsto e che io chiamavo il piano triennale. Non so perche' ma ero convinto  fortemente che con platini nessun traguardo era impossibile.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo video, un piacere averne visto anche solo una parte, finirò domani.
Una squadra davvero bella e tosta quella Juventus, fatta di campioni ma anche gente che correva molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima prestazione, fu il capolavoro di quella stagione ...a differenza della finale di Basilea che fu di una sofferenza unica...

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

riguardandola... noi non eravamo forti... di più...

ma di nuovo quel caxxxxxxxxo di gioco, ne avevamo 5 in difesa 4 a centrocampo e 1 attaccante.

e niente, se non giochiamo di rimessa stiam male...

Share this post


Link to post
Share on other sites

va beh,  me la son rivista tutta... allo stadio ero esaltato, adesso guardando... va beh...

senza platini noi eravamo fuori, pur essendo 10 volte più forti di quel manchester.

che fatica facciamo a vincere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Una delle poche partite di Coppa di quegli anni che non ho visto allo stadio (però mi pare ci fosse la diretta in TV) secondo me la Juve di quella stagione è stata la Juve più forte in Europa a pari merito con quella del 96/97 ,curioso che in entrambi i casi non si è vinto la Champions, in questo caso non per demeriti ma per il regolamento che consentiva solo ai primi classificati dei vari campionati di accedervi e siccome l'anno prima avevamo vinto la Coppa Italia dopo il fantastico ribaltamento in finale da 2 a 0 a 0 a 3 col Verona ci siamo dovuti accontentare di vincere la Coppa delle coppe battendo comunque avversari di prestigio come PSG Manchester United e Porto.

Avessimo vinto ad Atene sarebbe stato un tre di fila in Coppa Campioni 😖

10 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Lancio di Platini, scatto e rete di Boniek,la geometrica potenza di quegli anni!Uno schema che in campionato non si vedeva molto perché i nostri avversari giocavano per 90 minuti nella loro metà campo,ma in Europa dove si giocava più aperto era letale.....

È incredibile come gliela passasse col contagiri. In quello nessuno si è mai nemmeno avvicinato a Michel, neppure, ad esempio, Pirlo, nonostante fosse fenomenale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Aulla Bianconera ha scritto:

Avessimo vinto ad Atene sarebbe stato un tre di fila in Coppa Campioni 😖

È incredibile come gliela passasse col contagiri. In quello nessuno si è mai nemmeno avvicinato a Michel, neppure, ad esempio, Pirlo, nonostante fosse fenomenale.

Infatti. Io platini lo chiamavo all epoca " il nostro quarterback". 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.