Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Low

Bisogna essere onesti: ora si capisce l'importanza di Massimiliano Allegri

Recommended Posts

57 minuti fa, DEDONE ha scritto:

L'unica cosa rimasta uguale sono i tifosi. Davano dell'incompetente ad Allegri come oggi fanno con Pirlo.

Non bisogna chiedere scusa a nessuno ma semplicemente capire che gli incompetenti totali sono i tifosi, soprattutto quei tifosi che dopo un mese hanno scavato la fossa a Pirlo. Che sono gli stessi, probabilmente, che criticavano Allegri prima e Sarri poi.

Contrario all'esonero di Allegri, contrario all'esonero di Sarri.

Premesso questo Pirlo è un incompetente.

Quoto
incompetente
/in·com·pe·tèn·te/

Sfornito delle cognizioni e dell'esperienza necessarie a pronunciarsi su o a operare con un minimo di sicurezza e dignità in un determinato settore (+ in o in fatto di, in materia di ); impreparato, inesperto, profano: essere i. in matematica; sono del tutto i. in materia; dichiararsi i. in fatto di (o in materia di) arte; + a e inf.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Non riesco a capire perché da un lato giustifichi allegri e poi contemporanea fai dell'ironia su Sarri.

Guarda che Sarri, così come l'ultimo allegri, si sono trovati nella medesima posizione e cioè quella di allenare una Juve finita, con elementi da cambiare.

 

Perché si va a simpatie e di ragionamenti sul calcio e contingenze varie manco l'ombra.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bastava prendere un allenatore con più esperienza non serviva un nome blasonato.

Per me bisognava fare carte false per prendere Gasperini o un De Zerbi, andavano benissimo. 

Lippi arrivò alla Juve che non era nessuno ma aveva allenato e fatto esperienza in serie A. 

Bisognava individuare un profilo simile, ci vuole anche fortuna delle volte. 

 

Ma fare all-in su Pirlo in un anno delicato cone questo è stato un grosso rischio. 

Spero che la tendenza cambi in fretta, ma ad oggi è una scommessa persa. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Giannij Stinson ha scritto:

Perchè le squadre che possono permettersi Allegri, che sono alla sua altezza sono poche e già sistemate. Non è mica un mediocre come Sarri che può andare alla prima Fiorentina che passa...

 

Quindi la domanda te la faccio io. Se è scarso come ha vinto 11 titoli con noi macinando record su record, cosa che ad altri non è riuscita?! .uhm 

Il Bayern ha cacciato Kovac e ha preso uno sconosciuto. Manco si è sognato di andare a chiedere a Max inventore del calcio. Idem il Barca. Due squadre che mi pare potessero essere allla sua ‘“altezza” . Fatevene una ragione. La sua dimensione è l’Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DEDONE ha scritto:

L'unica cosa rimasta uguale sono i tifosi. Davano dell'incompetente ad Allegri come oggi fanno con Pirlo.

Non bisogna chiedere scusa a nessuno ma semplicemente capire che gli incompetenti totali sono i tifosi, soprattutto quei tifosi che dopo un mese hanno scavato la fossa a Pirlo. Che sono gli stessi, probabilmente, che criticavano Allegri prima e Sarri poi.

Non è che ci volesse la sfera di cristallo per capire che quest'anno sarebbe stato duro in partenza..

Allenatore nuovo, tra l'altro inesperto, e tanti nuovi innesti in rosa..

Con questo ci si metta la pandemia, la mancanza assoluta di preparazione estiva, l'infortunio prolungato di giocatori come De Ligt e Dybala, ed il virus che colpisce i giocatori a turno..

Si potrà anche non vincere subito, ma chi ha operato di essere giudicato alla fine e non all'inizio..

Con questo metro di giudizio, una volta smantellata la squadra di Conte, Allegri avrebbe dovuto essere esonerato perchè al suo secondo anno stava in zona retrocessione..

Poi la squadra si formò, i nuovi capirono dove si trovavano. e partì la rimonta per uno scudetto incredibile..

Allegri lasciatelo dove sta, che alla Juve aveva fatto il suo tempo e peccava anche di presunzione ormai..

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo dissi il giorno dopo che lo allontanarono che ce ne saremmo pentiti amaramente,ed infatti...abbiamo una speranza,una sola,di arrivare a vincere il decimo e cioè che a dicembre pirlo venga esonerato e ritorni max

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo ieri sera, lo rimpiango sempre di più.

 

Allegri mi è sempre piacviuto, sin dai tempi del Cagliari, fatta eccezione per gli anni al Milan in cui lo ritenevo stucchevole e noioso.

 

Quando è andato via, ero daccordo con la dirigenza  perchè ritenevo il ciclo chiuso e perchè ero ancora arrabbiato per la partita contro l' Ajax, sperando che un nuovo  allenatore portasse nuovo entusiasmo e soprattutto un gioco più aggressivo.

 

Purtroppo mi sono sbagliato anche io e se oggi riesco ad ammettere i miei errori, lo stesso dovrebbe fare il Presidente Agnelli, ovvero potrebbe sollevare Pirlo dall' incarico e richiamare Allegri.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, the killing hand ha scritto:

Il Bayern ha cacciato Kovac e ha preso uno sconosciuto. Manco si è sognato di andare a chiedere a Max inventore del calcio. Idem il Barca. Due squadre che mi pare potessero essere allla sua ‘“altezza” . Fatevene una ragione. La sua dimensione è l’Italia.

Beh lo cercò il Real Madrid un paio di anni fa se non ricordo male

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Maxx78 ha scritto:

Bastava prendere un allenatore con più esperienza non serviva un nome blasonato.

Per me bisognava fare carte false per prendere Gasperini o un De Zerbi, andavano benissimo. 

Lippi arrivò alla Juve che non era nessuno ma aveva allenato e fatto esperienza in serie A. 

Bisognava individuare un profilo simile, ci vuole anche fortuna delle volte. 

 

Ma fare all-in su Pirlo in un anno delicato cone questo è stato un grosso rischio. 

Spero che la tendenza cambi in fretta, ma ad oggi è una scommessa persa. 

 

Si vede proprio che non sai cosa significa vivere uno spogliatoio o giocare a calcio.

De Zerbi nello spogliatoio della Juve nemmeno entra.

 

L'allenatore in primis deve avere la fiducia dei giocatori, il rispetto.

De Zerbi che rispetto potrebbe avere da Ronaldo? Per cortesia, siamo la Juventus, non il Sassuolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DEDONE ha scritto:

L'unica cosa rimasta uguale sono i tifosi. Davano dell'incompetente ad Allegri come oggi fanno con Pirlo.

Non bisogna chiedere scusa a nessuno ma semplicemente capire che gli incompetenti totali sono i tifosi, soprattutto quei tifosi che dopo un mese hanno scavato la fossa a Pirlo. Che sono gli stessi, probabilmente, che criticavano Allegri prima e Sarri poi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri, Sarri qui parliamo di allenatori che possono o non possono piacere….ma di allenatori….in questo momento la Juve non ha un allenatore ma un calciatore che tenta di fare l'allenatore senza un minimo di esperienza….prendessero un allenatore vero e mandassero Pirlo a farsi le ossa in serie B ed A con squadre piccole e poi se va tra qualche anno lo riprendessero….ma ora serve un allenatore….

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Giannij Stinson ha scritto:

Per fortuna c'era chi come me l'ha sempre capita. 

 

Allegri oltre ad essere di suo un fenomeno della panchina si è dimostrato perfetto per la Juve, piaccia o meno. Quelle del ciclo finito erano tutte favolette dei suoi haters incompetenti in materia di pallone. Mandarlo via è stato un errore per il quale non perdonerò mai Paratici e Nedved. Undici titoli (tredici compresi quelli al Milan) non si vincono per caso...
 

A Pirlo va dato altro tempo ma se sarà infruttuoso bisognerà trovare il modo di riportare Max su quella panchina .ok 

Il ritorno di max e l'epurazione di Paratici è nella natura delle cose. Spiace per Pirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, -Anton10- ha scritto:

5 anni di Allegri.. è successo di tutto ma una cosa era certa

 

lui sapeva sempre cosa fare e dire

 

 

Si è visto a Cardiff...

Dove un neopatentato come Zidane se lo è mangiato come il gatto fa con il topo..

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, cirillo1 ha scritto:

Ma la partita ieri sera l'avete vista, con quella rosa non c'è allenatore che tenga, se con il rientro di Ronaldo non succede il miracolo è una rosa da metà classifica, e possiamo ringraziare i giocatori del Barcellona che hanno fatto il passaggio in più altrimenti finiva in goleda, e pensare che il Barcellona stesso pochi giorni fa ne ha presi tre del Real, che in coppa ha un punto solo preso all'ultimo con il Borussia.

Pirlo purtroppo è capitato nel momento peggiore della Juventus, perché con questi giocatori nessun allenatore farebbe niente. 

Di certo non ci vinci la CL con questa rosa e credo lo sappiano anche loro pero' in campionato qualcosa di meglio di quello che si e' visto fino ad ora credo si possa fare , poi perdere col Barca chi se importa il girone lo passi lo stesso ma le partite da vincere come crotone e verona sono ampiamente alla portata anche per questa squadra.

Ora vediamo con lo Spezia se almeno si riescono a fare questi benedetti 3 punti 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna essere onesti: il pseudo tifoso della Juventus è una ninfomane eternamente insoddisfatta

Non va mai bene niente! MAI

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me il gioco di Allegri, nelle partite importanti piaceva.

Certo non contro il Frosinone, ma spesso in Champions abbiamo visto un bel calcio.

Con questo non dico che non ci fossero partite brutte, ma neanche fosse questa bruttura.

Del resto nessuna squadra “gioca e diverte” tutte le partite.

In Italia quando ti danno un’etichetta, la stragrande maggioranza si adegua, per conformismo o ignoranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Giannij Stinson ha scritto:

Tutti gli allenatori che ci sono in giro, dovranno sempre e fare i conti con i risultati di Allegri che è uno dei più vincenti della nostra storia. E con questa cosa dovete farci pace ancor prima che con la vostra incompetenza calcistica che vi porta a giudicare gli allenatori per simpatia e non per capacità e risultati. 

E' come dire che uno che va ad allenare il Lione deve fare i conti con i risultati di Paul Le Guen che vinse 3/4 Ligue 1 consecutive che però dopo non mi sembra sia passato alla storia x essere chissà quale fenomeno della panchina.

Se hai la fortuna di trovarti nel pieno di un ciclo d'oro di una squadra vincente tipo quel Lione che vinse 7 titoli di fila perchè c'era un gap di squadra enorme con gli altri club francesi, non è che c'è da fare tutta sta prosopopea dell'allenatore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Giannij Stinson ha scritto:

Tutti gli allenatori che ci sono in giro, dovranno sempre e fare i conti con i risultati di Allegri che è uno dei più vincenti della nostra storia. E con questa cosa dovete farci pace ancor prima che con la vostra incompetenza calcistica che vi porta a giudicare gli allenatori per simpatia e non per capacità e risultati. 

Approfitto perchè vedo il tuo avatar: sono come quelli che la menano con i continui "eh ma LeBron con quel fisico...eh ma non c'era nessun contender...."

I giapponesi sull'isola in pratica.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, the killing hand ha scritto:

Il Bayern ha cacciato Kovac e ha preso uno sconosciuto. Manco si è sognato di andare a chiedere a Max inventore del calcio. Idem il Barca. Due squadre che mi pare potessero essere allla sua ‘“altezza” . Fatevene una ragione. La sua dimensione è l’Italia.

Perchè, la nostra dimensione qual'è? Vincere in Italia e fare bene in Europa, aspettando l'anno buono.

2 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Si è visto a Cardiff...

Dove un neopatentato come Zidane se lo è mangiato come il gatto fa con il topo..

Intanto arrivaci a Cardiff

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giustamente non era ancora stato aperto nessun topic sul disoccupato livornese. Il guru che tuttavia nessun club, a parte qualche rumors da Milano e Roma, si è calcolato. 

Non capire che qua prima di tutto c'è un grosso problema in società e di conseguenza anche di rosa, è troppo difficile per molti.

È ora che vi date una svegliata, a voi frega il pensiero che la Juventus è un top club, niente di più falso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Juventus071 ha scritto:

Si vede proprio che non sai cosa significa vivere uno spogliatoio o giocare a calcio.

De Zerbi nello spogliatoio della Juve nemmeno entra.

 

L'allenatore in primis deve avere la fiducia dei giocatori, il rispetto.

De Zerbi che rispetto potrebbe avere da Ronaldo? Per cortesia, siamo la Juventus, non il Sassuolo.

Fai un discorso senza senso….perché Lippi quando arrivò nel 94 e non era nessuno ed entrò nello spogliatoio con Vialli, Baggio, Conte e Ferrara (che se permetti avevano una personalità superiore a questi) che fece? se hai carisma non c'è bisogno di chiamarti Pirlo, i grandi giocatori possono essere anche mediocri allenatori e viceversa chi non ha mai giocato grande allenatore (ad esempio Sacchi)….altrimenti secondo il tuo ragionamento basta chiamarti Totti o Pirlo e tutta la squadra ti segue, a me non sembra così….Pirlo non è ancora un allenatore e su quella panchina non ci dovrebbe stare, dovrebbe farsi le ossa nelle varie serie come hanno fatto tutti, poi vediamo se è bravo….

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo post inutile, in realtà come ol

forum che non funziona durante e dopo le partite quando c’è gusto a scrivere e sfogarsi. Boh vi lascio qui a rimpiangere la fidanzata delle superiori, che ormai però è bella cessona come forse lo era ai tempi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.