Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CT: "Intramontabile. L’ultima impresa di Buffon contro Messi, per una storia infinita. Filippi, preparatore del portieri della Juve: «Buffon è il più grande portiere della storia»"

Recommended Posts

(...)  Davanti alla tv, martedì sera, se la rideva Silvano Martina, ex portiere, suo procuratore e, soprattutto, buon amico: «Gigi è Gigi, non sorprende mai. Pensare che ha fatto solo due allenamenti, prima di Barcellona». Però: «Parliamo di un fuoriclasse, che ha la fortuna di avere un fisico che risponde». Il resto, è volontà, passione e testa: «Parlando con lui — spiega Martina — Gigi spesso ripete che deve avere degli obiettivi per andare avanti. Ma quasi nessuno capisce la grande passione che c’è dentro questo ragazzo». Così, il consiglio dell’amico, prima ancora dell’agente, non può essere che uno: «Per quello che vedo sul campo, gli dico, “puoi giocare fino a cinquant’anni, ma devi decidere tu”». La magia è sempre la stessa: «Non è tanto la singola parata — dice ancora Martina — ma come lui interpreta le partite: non si butta mai, semplifica tutto. Lo guardi e dici: “Quella parata la facevo anche io”. E invece non è così. E lui lo fa da mille e cento partite». Molto vintage, da fenomeno: «Vedo dei voli in campo, altri portieri che si inarcano per tiri centrali, e che vengono esaltati. Mah». L’altro segreto di Buffon è il fiuto: «Capisce un secondo prima degli altri quel che succederà». Detto tutto ciò, l’abitudine non rende banali gli attimi: «Ieri sera mi sono emozionato». Un altro che lo conosce bene è Claudio Filippi, da dieci anni preparatore del portieri della Juve: «Buffon è un prototipo unico il più grande portiere della storia. Straordinario e imparagonabile». Insomma: «Possiamo considerarlo un fuori concorso». Non è solo questione di grandezza, ma di longevità: «Gigi ha supportato dualismi con portieri del calibro di Dida, Julio Cesar, Kahn, Neuer, dimostrandosi sempre all’altezza». Ed è ancora qui. Pure grazie ai non banali esercizi di Filippi, e alla sua mentalità ovviamente, che non gli hanno mai fatto mancare la voglia di imparare, e migliorare. Per poi dimostrare: «Giustamente — argomenta Buffon — le persone non ti vedono e si chiedono perché uno continui a giocare». Risposta: «Perché penso di essere d’aiuto, di stare bene con i compagni e nelle opportunità posso dimostrare di volerlo ancora. Sono a disposizione di tutti: ho ancora ambizioni e sogni, altrimenti non andrei avanti».

 

Corriere di Torino

 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le cose a mio parere sono un pochino diverse.

che sia il portiere più forte della storia non credo ci sia il minimo dubbio.

della storia però .

oggi, nell’attualità è diverso.

il punto è che non si sa come risponde il suo fisico.

sul primo tiro di messi è stato fantastico e all’altezza della sua fama ma a oltre 40 anni non si può dire che possa farlo sempre.

e gli abbiamo visto fare tuffi alla sacco di patate ed avere incertezze e non perché sia scarso ma perché semplicemente il tempo scorre e non lo puoi fermare.

lo sappiamo tutti cosa è venuto a fare da noi, vuole vincere la champions anche se da non protagonista.

martedì era l’ultima occasione perché nei turni ad eliminazione diretta credo che il polacco abbia la garanzia di giocare.

beh se mai questa stagione avrà la conclusione migliore allora lui avrà messo una firma bella splendente 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piu' grande di zoff. Perche' e' forte come zoff a 40 anni. Ma a 18 anni era' gia' molto piu' forte di zoff. Per bravura,  titoli vinti e lunghezza carriera e' il piu' forte di tutti i tempi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha l'adorazione dei più grandi calciatori di oggi e del passato ma non quella dei suoi tifosi. Dovremmo apprezzare di più, ed essere più rispettosi dei nostri simboli. 

  • Mi Piace 10

Share this post


Link to post
Share on other sites

Super gigi ci ha sorpreso ancora. In realtà è uno che si esalta nelle sfide importanti per cui può fare una cappella contro il Crotone ma sai che contro real Barcellona ecc darà sempre il 110 per 100 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che mi ha impressionato di martedì sera è stata la rapidità nei tuffi, nelle uscite e soprattutto nelle parate a terra

A 42 anni è davvero tanta roba, regge benissimo il paragone coi migliori colleghi sui 25-30 anni, e spesso per me fa pure ancora meglio

Senza contare la sicurezza e la leadership che dà a tutta la difesa e alla squadra in generale

Difendere sapendo che in porta hai Buffon è un'altra cosa

 

Sarà sempre un onore e una fortuna vedere Buffon in rosa e tra i pali a difendere la nostra porta

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, jan ullrich ha scritto:

Che sia il più grande della storia credo non ci siano dubbi.

mettiamolo alla pari con Yashin (portiere della Russia) unico portiere a ricevere il pallone d'oro, purtroppo il 90% qui non lo hanno visto!

P.S. era nominato "il ragno nero" per come era vestito

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Juvecentus84 ha scritto:

Quello che mi ha impressionato di martedì sera è stata la rapidità nei tuffi, nelle uscite e soprattutto nelle parate a terra

A 42 anni è davvero tanta roba, regge benissimo il paragone coi migliori colleghi sui 25-30 anni, e spesso per me fa pure ancora meglio

Senza contare la sicurezza e la leadership che dà a tutta la difesa e alla squadra in generale

Difendere sapendo che in porta hai Buffon è un'altra cosa

 

Sarà sempre un onore e una fortuna vedere Buffon in rosa e tra i pali a difendere la nostra porta

 

 

La sua forza è sempre stata rendere semplici parate difficili. Quando tirano, lui, all'80% sa già dove andrà a finire il tiro e come spostarsi. Chiaro che a 42 anni non potrà mai essere reattivo come anni fa ma che sia stato il più grande, non ci possono essere dubbi. Gli manca solo la cl.l

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Portiere numero uno della storia non vi è dubbio alcuno! 

 

E la prestazione ottima della scorsa sera conferma tutto ciò.. per costanza si mangia a colazione tutti i portieri che mano mano hanno provato a insidiargli il trono..

 

E un bello schiaffo morale anche ai presunti juventini che qui dentro lo insultavano come se fosse un handanovic qualsiasi.. o che ne criticavano l impiego: un secondo così non la ha nessuno al mondo.

 

Felice di averlo sempre difeso. 

 

Grazie Gigi! 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Chi pensa che i cosiddetti senatori giochino solo perché sono raccomandati o per un non ben definito senso di gratitudine, non conosce per nulla il gioco del calcio. 

Da scolpire nella pietra. E' ora pure di smentire questa storia, che stava dando davvero fastidio.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono messo le cuffie a palla durante la partite solo per ascolatare le sue urla. Si sentivano solo le sue ed erano tutti consigli perfetti. Praticamente la squadra ha giocato con gli occhi dietro la testa. Differenza tra un campione/leader/fuoriclasse ed un ottimo giocatore, non me ne voglia Szczesny.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.