Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Lazio 3-1, commenti post partita

Recommended Posts

1 ora fa, Ted Evelyn Mosby ha scritto:

Sbaglio o la squadra senza Bentancur ha giocato meglio e più aggressiva?

Perché non considerate mai che una sola partita non è sufficiente per capire con chi o senza chi si gioca meglio? Possibile che dovete trovare il capro espiatorio anche quando si vince, in quello assente? Ho visto anche altre partite quest'anno in cui abbiamo giocato bene e Bentancur c'era. Quindi?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Antojuve66 ha scritto:

L'utente medio del forum è uno che spara catzate che gli escono dalla pancia e di Calcio non capisce una fava. Questo è.

Argomenta magari 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, gobbosauro ha scritto:

Sono deluso dall'incertezza di Demiral in occasione del gol subito.

e cosa avrebbe dovuto fare !!! Correa (uno che con la palla al piede ti manda al manicomio) ti punta in velocità, su errore di un tuo compagno che ti ha preso alla sprovvista... E' arretrato cercando di accompagnarlo e sperando di impedirgli la visuale, poi chi sa giocare e Correa è tra quelli, ti tira in mezzo alle gambe quando tu le apri in scivolata per ampliare l'ingombro. 9 su 10 è gol

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, HDC ha scritto:

Stai parlando di Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro? 27 gol in 2571 minuti quest'anno, cioè uno ogni 95 minuti?

Forse non mi riesco a spiegare da ieri, pazienza.

Cerco di farlo per l'ultima volta sperando che chi legge riesca a capire il senso di ciò che scrivo.

Premessa: Ronaldo tutt'oggi è un signor calciatore, ma ATTUALMENTE non vale l'investimento fatto in termini economici e tecnico che ne derivano tenendo lui in squadra.

Aspetto tecnico : con Ronaldo sei costretto a catalizzare l'intera manovra offensiva su di lui con la conseguenza che il 99 per 100 della ns manovra finisce per terminare con lui che tira da ogni dove e non vede mai l'uomo che eventualmente si smarca o taglia in area favorendone l'eventuale passaggio.

La conseguenza naturale e logica è che il nostro potenziale offensivo è limitato e prevedibile.

Aspetto economico: dare 60 mln a Ronaldo vuol dire non potenziare il resto della squadra, cosa che invece sarebbe più saggia.

Come dicevo prima Ronaldo sarebbe la ciliegina sulla torta se i restanti 10 calciatori che gli giocano accanto rappresentassero un perfetto connubio.

Visto che invece abbiamo molte carenze in altri reparti preferirei liberarmi di Ronaldo e i costi annessi a lui ed indirizzare le risorse su tre calciatori top, due centrocampisti e un attaccante, o almeno un top di centrocampo più una punta che andrebbe di fatto a sostituire lui.

Siccome il tempo passa per tutti, Ronaldo compreso, credo che la scelta giusta in chiave futura sia proprio quella da me indicata sopra.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, endam ha scritto:

Perché non considerate mai che una sola partita non è sufficiente per capire con chi o senza chi si gioca meglio? Possibile che dovete trovare il capro espiatorio anche quando si vince, in quello assente? Ho visto anche altre partite quest'anno in cui abbiamo giocato bene e Bentancur c'era. Quindi?

Ho anche letto che la colpa è di Ronaldo 😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Ma come fai a sostenere che Ronaldo è quello visto fino a due anni fa?

Si vede ad occhio nudo che non è più quello.

Non salta più l'uomo ed in progressione ha perso esplosività.

Oggi pagare Ronaldo 60 mln lordi è un non sense.

Con quei soldi ci paghi 3 calciatori di livello ( due centrocampisti e una punta), senza peraltro catalizzare tutta la monavra su un unico calciatore 

 

 

citiami questi 3 giocatori di livello, di cui 1che faccia almeno 30-40 gol a stagione, per cortesia

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Sawyer_ ha scritto:

Ho anche letto che la colpa è di Ronaldo 😂😂

è incredibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Ma come fai a sostenere che Ronaldo è quello visto fino a due anni fa?

Si vede ad occhio nudo che non è più quello.

Non salta più l'uomo ed in progressione ha perso esplosività.

Oggi pagare Ronaldo 60 mln lordi è un non sense.

Con quei soldi ci paghi 3 calciatori di livello ( due centrocampisti e una punta), senza peraltro catalizzare tutta la monavra su un unico calciatore 

 

 

Mi sembra evidente, palese. Probabilmente molti guardano i tabellini e poco altro, non penso che guardino le partite. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Sawyer_ ha scritto:

L'utente medio del forum sale e scende dal carro che è una meraviglia 😂

Un po' di coerenza e lucidità sarebbero gradite.

 

Ieri la differenza l'ha fatta il modulo e soprattutto la voglia dei ragazzi.

Ma per me i problemi sono ancora troppo evidenti.

 

Appena recupereremo tutti i titolari mi auguro che Pirlo continui sempre con il 433.. ma con gli interpreti giusti.

 

 

Il 4-3-3 è il modulo con cui funzioniamo meglio in assenza di Dybala e Ronaldo.

Uno dei due ci può anche stare se sul lato opposto gioca qualcuno con particolare propensione al sacrificio (Cuadrado o Chiesa). 
Con entrambi in campo è letteralmente inapplicabile. Miracoloso come Sarri sia riuscito ad adattarlo francamente.

 

Il vero imprescindibile di questa squadra rimane Morata e delittuoso non aver preso un qualsiasi degno sostituto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pogba77 ha scritto:

Forse non mi riesco a spiegare da ieri, pazienza.

Cerco di farlo per l'ultima volta sperando che chi legge riesca a capire il senso di ciò che scrivo.

Premessa: Ronaldo tutt'oggi è un signor calciatore, ma ATTUALMENTE non vale l'investimento fatto in termini economici e tecnico che ne derivano tenendo lui in squadra.

Aspetto tecnico : con Ronaldo sei costretto a catalizzare l'intera manovra offensiva su di lui con la conseguenza che il 99 per 100 della ns manovra finisce per terminare con lui che tira da ogni dove e non vede mai l'uomo che eventualmente si smarca o taglia in area favorendone l'eventuale passaggio.

La conseguenza naturale e logica è che il nostro potenziale offensivo è limitato e prevedibile.

Aspetto economico: dare 60 mln a Ronaldo vuol dire non potenziare il resto della squadra, cosa che invece sarebbe più saggia.

Come dicevo prima Ronaldo sarebbe la ciliegina sulla torta se i restanti 10 calciatori che gli giocano accanto rappresenterebbero un perfetto connubio.

Visto che invece abbiamo molte carenze in altri reparti preferirei liberarmi di Ronaldo e i costi annessi a lui ed indirizzate le risorse su tre calciatori top, due centrocampisti e un attaccante, o almeno un top di centrocampo più una punta che andrebbe di fatto a sostituire lui.

Siccome il tempo passa per tutti, Ronaldo compreso, credo che la scelta giusta in chiave futura sia proprio quella da me indicata sopra.

Sono concetti troppo complicati per il tifoso medio. Meglio avere qualcuno da idolatrare a prescindere 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Forse non mi riesco a spiegare da ieri, pazienza.

Cerco di farlo per l'ultima volta sperando che chi legge riesca a capire il senso di ciò che scrivo.

Premessa: Ronaldo tutt'oggi è un signor calciatore, ma ATTUALMENTE non vale l'investimento fatto in termini economici e tecnico che ne derivano tenendo lui in squadra.

Aspetto tecnico : con Ronaldo sei costretto a catalizzare l'intera manovra offensiva su di lui con la conseguenza che il 99 per 100 della ns manovra finisce per terminare con lui che tira da ogni dove e non vede mai l'uomo che eventualmente si smarca o taglia in area favorendone l'eventuale passaggio.

La conseguenza naturale e logica è che il nostro potenziale offensivo è limitato e prevedibile.

Aspetto economico: dare 60 mln a Ronaldo vuol dire non potenziare il resto della squadra, cosa che invece sarebbe più saggia.

Come dicevo prima Ronaldo sarebbe la ciliegina sulla torta se i restanti 10 calciatori che gli giocano accanto rappresenterebbero un perfetto connubio.

Visto che invece abbiamo molte carenze in altri reparti preferirei liberarmi di Ronaldo e i costi annessi a lui ed indirizzate le risorse su tre calciatori top, due centrocampisti e un attaccante, o almeno un top di centrocampo più una punta che andrebbe di fatto a sostituire lui.

Siccome il tempo passa per tutti, Ronaldo compreso, credo che la scelta giusta in chiave futura sia proprio quella da me indicata sopra.

I top costano  70-80 milioni l'uno.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, lou 65 said:

tu la chiami presunzione?.uhm

Non lo so. Come la vuoi chiamare?

Io qui osservo questo fenomeno che quando accade una cosa buona è merito del "Io l'avevo detto" mentre se si perde "Colpa di Pirlo, Paratici, Agnelli ... ".

Ah non solo. Ci sono anche quelli che "E' ancora la benziana di Allegri" o di Conte, a scelta di chi sia il santino a cui accendono il cero sul comodino.

Ma poi: memoria selettiva, argomentazioni pretestuose, riduzione della complessità ad aspetti specifici.

Vuoi una definizione più scientifica? Effetto Dunning Kruger.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Ma come fai a sostenere che Ronaldo è quello visto fino a due anni fa?

Si vede ad occhio nudo che non è più quello.

Non salta più l'uomo ed in progressione ha perso esplosività.

Oggi pagare Ronaldo 60 mln lordi è un non sense.

Con quei soldi ci paghi 3 calciatori di livello ( due centrocampisti e una punta), senza peraltro catalizzare tutta la monavra su un unico calciatore 

 

 

mamma mia, che perle.doh

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, AlvaroMorata9 ha scritto:

Ieri sera Alex Sandro sontuoso.....nessuno che ne parla. Messo spesso alla gogna ieri è stato impeccabile anche in fase di costruzione.

È un giocatore che per la sua fisicità rende meglio quando la palla "corre". Quando si gioca più in verticale. È evidente che va in difficoltà quando si deve gestire o si fa la solita melina di passaggetti all'indietro o in orizzontale.

È un "cavallo" in velocità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Sawyer_ ha scritto:

Ho anche letto che la colpa è di Ronaldo 😂😂

colpa o merito... a seconda di come lo si guarda

 

---

moratatutto.gif

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, horus ha scritto:

citiami questi 3 giocatori di livello, di cui 1che faccia almeno 30-40 gol a stagione, per cortesia

Tu citami una squadra che punta a primeggiare dove tutti sono a servizio di un 36 enne.

Nessuna squadra riuscirai a trovare.

Vorrei pure vedere se uno come Ronaldo segnasse poco giocando praticamente senza nessun obbligo tattico e di sacrificio e tirando rigori e punizioni in ogni mattonella di campo, senza peraltro beccare mai la porta, ma sempre la barriera

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, pogba77 said:

Forse non mi riesco a spiegare da ieri, pazienza.

Cerco di farlo per l'ultima volta sperando che chi legge riesca a capire il senso di ciò che scrivo.

Premessa: Ronaldo tutt'oggi è un signor calciatore, ma ATTUALMENTE non vale l'investimento fatto in termini economici e tecnico che ne derivano tenendo lui in squadra.

Aspetto tecnico : con Ronaldo sei costretto a catalizzare l'intera manovra offensiva su di lui con la conseguenza che il 99 per 100 della ns manovra finisce per terminare con lui che tira da ogni dove e non vede mai l'uomo che eventualmente si smarca o taglia in area favorendone l'eventuale passaggio.

La conseguenza naturale e logica è che il nostro potenziale offensivo è limitato e prevedibile.

Aspetto economico: dare 60 mln a Ronaldo vuol dire non potenziare il resto della squadra, cosa che invece sarebbe più saggia.

Come dicevo prima Ronaldo sarebbe la ciliegina sulla torta se i restanti 10 calciatori che gli giocano accanto rappresentassero un perfetto connubio.

Visto che invece abbiamo molte carenze in altri reparti preferirei liberarmi di Ronaldo e i costi annessi a lui ed indirizzare le risorse su tre calciatori top, due centrocampisti e un attaccante, o almeno un top di centrocampo più una punta che andrebbe di fatto a sostituire lui.

Siccome il tempo passa per tutti, Ronaldo compreso, credo che la scelta giusta in chiave futura sia proprio quella da me indicata sopra.

Se vuoi dare via Ronaldo devi prendere haland. È il fuoriclasse del futuro ed è quello che, in termini di gol, permetterebbe di non fare sentire la mancanza di Ronaldo. Ogni altra scelta sarebbe un passo indietro... La Juve deve fare tutto per prenderlo e ha il potenziale economico per farlo solo se Ronaldo va via.. ne da 15 ad haland tranquillamente.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Forse non mi riesco a spiegare da ieri, pazienza.

Cerco di farlo per l'ultima volta sperando che chi legge riesca a capire il senso di ciò che scrivo.

Premessa: Ronaldo tutt'oggi è un signor calciatore, ma ATTUALMENTE non vale l'investimento fatto in termini economici e tecnico che ne derivano tenendo lui in squadra.

Aspetto tecnico : con Ronaldo sei costretto a catalizzare l'intera manovra offensiva su di lui con la conseguenza che il 99 per 100 della ns manovra finisce per terminare con lui che tira da ogni dove e non vede mai l'uomo che eventualmente si smarca o taglia in area favorendone l'eventuale passaggio.

La conseguenza naturale e logica è che il nostro potenziale offensivo è limitato e prevedibile.

Aspetto economico: dare 60 mln a Ronaldo vuol dire non potenziare il resto della squadra, cosa che invece sarebbe più saggia.

Come dicevo prima Ronaldo sarebbe la ciliegina sulla torta se i restanti 10 calciatori che gli giocano accanto rappresentassero un perfetto connubio.

Visto che invece abbiamo molte carenze in altri reparti preferirei liberarmi di Ronaldo e i costi annessi a lui ed indirizzare le risorse su tre calciatori top, due centrocampisti e un attaccante, o almeno un top di centrocampo più una punta che andrebbe di fatto a sostituire lui.

Siccome il tempo passa per tutti, Ronaldo compreso, credo che la scelta giusta in chiave futura sia proprio quella da me indicata sopra.

Ho capito perfettamente la tua opinione, ma non la condivido minimamente.

La mia opinione è che senza Cristiano Ronaldo avremmo perso gli ultimi 2 campionati e in Europa non avremmo fatto neppure la poca strada che ci ha consentito di fare coi suoi gol.

Ronaldo ha mascherato la spaventosa involuzione fisica e tecnica della nostra rosa da Cardiff in poi.

Mandzukic è finito, così come Higuain.

Dybala è stato spesso infortunato e in Europa ha inciso davvero poco. Stesso discorso per Douglas Costa, finchè è rimasto.

Senza Ronaldo sarebbe stato un disastro totale, altro che chiacchiere.

Andate a guardare il declino del Real Madrid senza Ronaldo e fatemi sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, stirner ha scritto:

Il 4-3-3 è il modulo con cui funzioniamo meglio in assenza di Dybala e Ronaldo.

Uno dei due ci può anche stare se sul lato opposto gioca qualcuno con particolare propensione al sacrificio (Cuadrado o Chiesa). 
Con entrambi in campo è letteralmente inapplicabile. Miracoloso come Sarri sia riuscito ad adattarlo francamente.

 

Il vero imprescindibile di questa squadra rimane Morata e delittuoso non aver preso un qualsiasi degno sostituto.

 

Ronaldo predilige giocare attaccante esterno a sinistra.. ovviamente senza molti compiti difensivi.

Ormai è una favola quella dell'attaccante esterno che deve farsi tutta la fascia..

Se giochi con più uomini in attacco, l'avversario spinge meno per non beccarsi contropiedi.

 

Il 433 lo sto invocando da settembre. Sarebbero tutti funzionali nei propri ruoli.

Arthur davanti la difesa.. McKennie Rabiot Bentancur mezz'ali. Kulusevski Chiesa Bernardeschi Cuadrado esterni.

L'unico che farei fatica a collocare è Ramsey.. che per me potrebbe fare il vice Arthur

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Sawyer_ ha scritto:

I top costano  70-80 milioni l'uno.

 

2 top 150 mln che diviso per 5 anni fanno 30 di ammortamento totale più 20 lordi di stipendio cadauno sono 70 mln di costo complessivo.

Ronaldo da solo ne costa 85 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Si ieri è stato davvero bravo.

Una delle migliori partite giocate negli ultimi 2 anni.

Perché probabilmente ha perso esplosivita nella corsa...perciò da centrale tecnico rende meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Jerry Drake ha scritto:

Sono concetti troppo complicati per il tifoso medio. Meglio avere qualcuno da idolatrare a prescindere 

Purtroppo anche i media per qualche click in più pompano il personaggio in modo osceno direi. Non è solo colpa loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Antojuve66 ha scritto:

Non lo so. Come la vuoi chiamare?

Io qui osservo questo fenomeno che quando accade una cosa buona è merito del "Io l'avevo detto" mentre se si perde "Colpa di Pirlo, Paratici, Agnelli ... ".

Ah non solo. Ci sono anche quelli che "E' ancora la benziana di Allegri" o di Conte, a scelta di chi sia il santino a cui accendono il cero sul comodino.

Ma poi: memoria selettiva, argomentazioni pretestuose, riduzione della complessità ad aspetti specifici.

Vuoi una definizione più scientifica? Effetto Dunning Kruger.

"arroganza dell'ignorante" o se preferisci "la rivolta del ciuo" che sarà più campestre dell'effetto dunning kruger ma rende perfettamente l'immagine del significato

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ZizouZidane ha scritto:

Qua non si sta parlando dei risultati ma del modo di giocare.

 

Con Ronaldo in campo, tira in porta quasi soltanto lui. Quando non c’è, le soluzioni sono diverse.

Se è in forma, ti risolve le partite. Altrimenti è un problema.
 

Mi sembra un fatto francamente evidente. E non si fa torto a nessuno se lo si constata. 

Il modo di giocare mi interessa relativamente, e nelle altre partite in cui Ronaldo non ha giocato non si è visto un gioco migliore e non sono arrivati nemmeno i risultati, se consideriamo i pareggi con squadre di media/bassa classifica come Crotone, Verona e Benevento.

Se non sbaglio ieri prima del gol di Rabiot eravamo a 0 tiri in porta, in totale sono stati 8, 5 nello specchio, quindi non è che si è visto chissà cosa, semplicemente i giocatori della Juve sono stati più bravi a sfruttare le occasioni rispetto a quelli della Lazio che di occasioni pericolose ne hanno avute e non poche. La partita di ieri poteva finire anche diversamente.

Poi quest’anno, a causa dell’assenza continua di Dybala e dei problemi fisici avuti da Morata, probabilmente ha giocato anche più partite rispetto a quelle che doveva giocare. 
E in tutto questo non dimentichiamoci che quest’anno ha giocato con tre partner d’attacco diversi, prima con Morata, poi con Dybala(anche se in maniera sporadica) e infine con Kulusevski che è tutto tranne che una seconda punta adatta a giocare affianco ad uno con le caratteristiche di Ronaldo. Quindi bisogna valutare tutto il contesto e non focalizzarsi sul singolo giocatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Sawyer_ said:

I top costano  70-80 milioni l'uno.

 

Se dai via Ronaldo e prendi Haland a 80... Se per esempio ne ricavi 30 da Cristiano altri 60 li risparmi dallo stipendio. Arrivi a 90. Haland costa 80, stipendio probabilmente sui 15 quindi 30 lordi. Totale 110. L'anno successivo ne risparmi alti 30 di stipendio su Ronaldo. Complessivamente ci risparmi e ti ritrovi il centravanti dei prossimi dieci anni, e fidati con un giocatore del genere in campo la Champions la si porta a casa prima o poi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.