Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skylinker

Dopo il definitivo stop alla Superlega sancito da Agnelli, ritieni che il Presidente debba dimettersi dalla carica in Juventus?

STOP definitivo alla SuperLega. Ritieni che Agnelli debba dimettersi?  

  1. 1. Dopo il DEFINITIVO STOP alla SuperLega - sancito dallo stesso Agnelli - ritieni che il Presidente debba dimettersi?

    • Si, ritengo debba fare un passo indietro.
      475
    • No, ritengo vada comunque ringraziato per il tentativo e sostenuto.
      797


Recommended Posts

Adesso, jimmyw ha scritto:

Ma per piacere.

 

AA ci porterà nel futuro. La Superlega sarebbe stata la salvezza del calcio altrochè.

 

 

Lunga vita

Qua ancora non capiscono che la superlega,che oggi è visto come il male del calcio solidale (solidale .ghgh ), diventerà a breve un passo obbligato e naturale.

Si sta solo rallentando un processo inevitabile.

Quando la uefa crollerà,noi dovremo già essere ben lontani per non rimanere schiacciati dalle macerie di una gestione idiota e parassitaria.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, dragon89 ha scritto:

Agnelli si deve dimettere perché si è inimicata quella onlus della uefa .ghgh ma dovreste osannarlo già solo per aver tentato di sottrarre il giochino dalle mani di quella mafia.

Ah non per il modo machiavellico nella sua perfetta strategia con cui l’ha portato a termine? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, luca1973 ha scritto:

il promotore e' Florentino Perez e la colpa e' solo nostra?  ah si..mi pare giusto

Purtroppo la stampa fa passare queste porcate che le colpe sono solo nostre, ma tutti gli altri club che aveano accettato? Siamo tutti sullo stesso piano

Share this post


Link to post
Share on other sites

#Marottaout per anni (dopo due finali di Champions)
#AllegriOut e #SarriOut, per il non gioco dopo aver vinto lo scudetto
#SaveAgnelli dopo questa figura di patta epocale dovuta ad una totale incapacità politica gestionale nella più importante guerra politica della storia del calcio

 

La riconoscenza a corrente alternata.

56,82% della tifoseria allo sbando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lord Byron ha scritto:

Ma infatti è quello il punto, per questo dico che un consiglio degli azionisti dovrebbe chiederne le dimissioni. Intanto fino a poco fa il titolo era crollato a -9%

Ho letto che ha pure superato il -12% in borsa, anche per questo, oltre che il danno d'immagine ora c'è pure da fronteggiare un danno econocmio che si aggiunge ai problemi economici che abbiamo e che sono frutto delle gestione degli ultimi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, aiace said:

Chiedo per un amico, dovrebbero dimettersi tutti i presidenti dei dodici o solo Agneli?

Chi si è esposto troppo. Cioè agnelli e Perez. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

abbiamo a che fare con tifosi che vogliono le dimissioni di Agnelli e l'esonero di Conte, bei tifosi che abbiamo , se vogliamo definirli tifosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, marko77 ha scritto:

esiste una asssemblea degli azionisti, un socio maggioritario........il suo operato dovrà essere senza dubbio giudicato, certamente e non potrebbe essere altrimenti tenendo conto di cosa questa persona ha fatto per  questa societa dal 2010 in poi.

Ma io pur essendo molto ma molto stranco di questo dilettantismo, che parte dalla panchina e arriva fino ai piani alti non mi sento di giudicare una figura professionale di questo calibro..........non ho le basi.

io non posso giudicare figure così importanti... però mamma mia che dilettantismo in tutta questa storia

ma dove lavoro io  i contratti societari hanno dei vincoli , si parla solo a cosa certa fatta senza ripensamenti ecc...

questa faccenda ha dimostrato che non sempre il ricco riesce a gestire bene i propri affari se non ha dietro dirigenti avvocati bravi ed intelligenti.

ora facciano ciò che vogliono, ma credo che lui pagherà per primo alla juve, anche se il cugino forse sapeva tutto, e verrà sostituito da una figura professionale di alto profilo, verranno azzerati un paio di manager e si ricomincerà vendendo i pochi vendibili, svendendo gli invendibili ecc. e comprando a poco.

giocheremo qualche stagione arrivando sesti e si ci va di * si arriverà quarti tutto li , poi come al solito la juve ritroverà spirito e uomini giusti in società e tornerà a vincere , la nostra storia parla per noi.

qualche anno buio poi si torna

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Ecuador ha scritto:

Via Agnelli, dentro Alex :)

Certo,via un manager di altissimo profilo e di grande visione e lungimiranza,formato xome manager negli ambienti da quando è nato,dentro un ex giocatore cui l'esperienza di management più alta che ha avuto è probabilmente la gestione di un ristorante,neanche diretta.

Geniale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Kelevra21 ha scritto:

Purtroppo la stampa fa passare queste porcate che le colpe sono solo nostre, ma tutti gli altri club che aveano accettato? Siamo tutti sullo stesso piano

Eh certo i 300 milioni li prendevamo solo noi e il Real, gli altri 10 prendevano il gettone di presenza.    .muttley

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Kelevra21 ha scritto:

Purtroppo la stampa fa passare queste porcate che le colpe sono solo nostre, ma tutti gli altri club che aveano accettato? Siamo tutti sullo stesso piano

infatti Agnelli a oggi non si e' ancora dimesso, per la disperazione di qualcuno di noi

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, dragon89 ha scritto:

Qua ancora non capiscono che la superlega,che oggi è visto come il male del calcio solidale (solidale .ghgh ), diventerà a breve un passo obbligato e naturale.

Si sta solo rallentando un processo inevitabile.

 

E' troppo avanti. Non riescono a vederlo.

 

Sono ancorati a un calcio che non c'è più...

 

Il calcio è spettacolo e siamo tutti clienti...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Sceriffo Hood ha scritto:

la uefa non verrò mai sconfitta se non ci sono riusciti ora non riusciranno più, i club di spagna e di italia perdeono sempre più potere e soldi mentre quelli di inghilterra fedeli ne hanno sempre più, inoltre questo precedente sarà di lezione prenderanno le dovuto contromisure, nessuno mai cercherà più di opporsi

Le inglesi non sono indebitate come italiane e spagnole ma non viaggiano certe serene dal punto di vista finanziario.

L'errore madornale di questo sport è stato non mettere un tetto agli ingaggi e ai cartellini dei calciatori. Per non parlare poi della mafia rappresentata dai procuratori, che manco dovrebbero esistere. 

In America gli sport vanno a gonfie vele, non hanno debiti e generano profitti tripli dei nostri. Perché? Perché si sono dati delle regole e hanno dato la giusta importanza a quei 20-30 clubs che generano il 99% dei profitti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

le sue dimissioni sancirebbero la vittoria di ceferiniuefa

c'e' da lavorare per scoperchiare il marci che c'e' sotto

inizi a pretendere la resa pubblica dello stipendo dei componenti di quella famigghia

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Lord Byron ha scritto:

Ah non per il modo machiavellico nella sua perfetta strategia con cui l’ha portato a termine? 

Machiavellico perché la uefa,con cui tratta da anni, non ha fatto il benché minimo passo utile alla risoluzione di problematiche finanziare che devastano e devasteranno il calcio mondiale?quello che per te è machiavellico è semplicemente pensare ai * propri, perché i soldi non sono un gioco e nel momento in cui il sistema che sovvenzioni non ti dà garanzie sei obbligato a fare scelte forti.

Se per te questo è machiavellico,sei liberissimo di condividere le strategie pulitissime e lungimiranti della uefa,che porteranno a un nuovo rinascimento calcistico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Mastro Le Roy ha scritto:

Vi dovete dimettere voi, tifosi 

 

Andrea Agnelli presidente a vita 

nessuno mette in dubbio il suo amore per la juve, ma proprio per questo dovrebbe dimettersi, proprio per la juve. E' praticamente bruciato in tutti i tavoli, con la serie A ha litigato con tutti per via della super lega, ed in europa si è dimesso (fidandosi delle inglesi) da tutti i posti di comando, oltre al fatto che i capi Uefa lo ritengono il principale artefice della voglia di scissione, quindi a malincuore penso che dovrebbe almeno per ora fare un passo indietro. Poi certo se penso ai personaggi tipo Preziosi che chiede punizioni per Aa e lui scoperto a truccare una partita può ancora essere Presindete, stare nel calcio e pontificare, allora Aa può rimanere senza problemi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, dragon89 ha scritto:

Qua ancora non capiscono che la superlega,che oggi è visto come il male del calcio solidale (solidale .ghgh ), diventerà a breve un passo obbligato e naturale.

Si sta solo rallentando un processo inevitabile.

Quando la uefa crollerà,noi dovremo già essere ben lontani per non rimanere schiacciati dalle macerie di una gestione idiota e parassitaria.

 

l'unica salvezza della Uefa è scendere a patti con i Big Club. L'alternativa è scomparire

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, FAVERO BENIAMINO VIGNOLA ha scritto:

io non posso giudicare figure così importanti... però mamma mia che dilettantismo in tutta questa storia

ma dove lavoro io  i contratti societari hanno dei vincoli , si parla solo a cosa certa fatta senza ripensamenti ecc...

questa faccenda ha dimostrato che non sempre il ricco riesce a gestire bene i propri affari se non ha dietro dirigenti avvocati bravi ed intelligenti.

ora facciano ciò che vogliono, ma credo che lui pagherà per primo alla juve, anche se il cugino forse sapeva tutto, e verrà sostituito da una figura professionale di alto profilo, verranno azzerati un paio di manager e si ricomincerà vendendo i pochi vendibili, svendendo gli invendibili ecc. e comprando a poco.

giocheremo qualche stagione arrivando sesti e si ci va di * si arriverà quarti tutto li , poi come al solito la juve ritroverà spirito e uomini giusti in società e tornerà a vincere , la nostra storia parla per noi.

qualche anno buio poi si torna

pur concordando trovo che comq tu stia correndo un po troppo, la botta senza dubbio è stata grossa sopratutto a livello di imamgine, e il passivo di 150 milioni senza quel torneo chiaramente andrà gestito a giugno e ci siamo, ma che per colpa di questa storia bisogna parlare di anni buii be ci starei un attimo attento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, aiace ha scritto:

Chiedo per un amico, dovrebbero dimettersi tutti i presidenti dei dodici o solo Agneli?

solo Aa e al massimo Perez, ma Aa è la posizione più "negativa"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Alex De Large ha scritto:

sono differenti ma sono problemi che vanno affrontati una volta per tutte

prima o poi verranno tutti inghiottiti da un sistema che genera solo debiti

e zero garanzie per chi ha finanziato questo sport fino ad ora

Il problema di base e’ che il sistema economico finanziario del sistema Calcio vive di troppe incongruenze e sperequazioni ... non sono più sostenibili certi  costi e certi meccanismi finanziari ... ci sarà una lotta di sopravvivenza , pochissimi saranno élite (4/5 club al massimo ) il resto sarà contorno che per sopravvivere dovrà ridimensionarsi in tutto ..  pochissimi Bayern Monaco e tantissime Benfica .. e così la competizione , il principio di sportività andrà comunque a farsi benedire come negli ultimi 30 anni ... la Juve sarà sempre protagonista in Italia ma in Europa sarà praticamente impossibile competere e così sarà per quasi tutte ... le inglesi si candidano a una egemonia 10/15 anni e L ‘unica che potrà contrastarla con un modello completamente opposto sarà il Bayern ... Agnelli e’ conscio della situazione , ha provato a invertire la tendenza facendo leva sulla situazione disastrosa di real e sopratutto Barca .. ma noi siamo dei lillipuziani dal punto di vista finanziario rispetto gli inglesi e infatti il sistema ha rigettato i meno solidi  dal punto di vista finanziario ... purtroppo la deriva e’ chiara : Agnelli ci ha provato ma in onesta’ bisogna dire senza Un vero progetto solido e credibile ... ora sarà tutto molto complicato per gli anni a venire con una UEFA monolitica e Jurassica che non permetterà di interrompere la sua egemonia ... dedichiamoci a competere nei nostri campi perché’ quelli dei grandi palcoscenici non ci competeranno .. purtroppo il rischio di diventare un Rosemborg con una storia prestigiosa e’ molto alto .

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.