Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skylinker

Dopo il definitivo stop alla Superlega sancito da Agnelli, ritieni che il Presidente debba dimettersi dalla carica in Juventus?

STOP definitivo alla SuperLega. Ritieni che Agnelli debba dimettersi?  

  1. 1. Dopo il DEFINITIVO STOP alla SuperLega - sancito dallo stesso Agnelli - ritieni che il Presidente debba dimettersi?

    • Si, ritengo debba fare un passo indietro.
      475
    • No, ritengo vada comunque ringraziato per il tentativo e sostenuto.
      797


Recommended Posts

Adesso, Bertok ha scritto:

Hanno usato il cosmetico dell'amore per i tifosi per nascondere le minacce di un governo semi dittatoriale. Eppure quando Glazer acquistò lo United non si fece problemi per le proteste dei tifosi, che addirittura fondarono un nuovo club, lo United of Manchester, per allontanarsi dalla uova proprietà. E in quel caso al governo britannico andò tutto bene.

Appunto. Glazer è uno che piscia sulla folla dal balcone mentre quelli brandiscono torce e forconi. E che * gli hanno fatto vedere che è impallidito come un sorcio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, azionistaminore ha scritto:

Parliamoci chiaro, Agnelli è quello che ne esce peggio di tutti. L’Uefa ha stravinto e Ceferin ha già fatto capire che il suo astio è soprattutto verso di lui.

 

Doveva dimettersi alle 8.00 di questa mattina, ogni ora che passa peggiora la nostra posizione.

 

Rischiamo anni di azzeramento sportivo per non voler ammettere una colossale sconfitta politica.

Più di quello che ci hanno fatto cos'altro ci devono fare? Perchè peggiorerebbe la nostra situazione? ti risulta che in questi anni abbiamo avuto arbitraggi a favore? Io ricordo senza arrivare al gol di Mjatovic in fuori gioco di un metro che anche quest'anno col Porto c'era un rigore solare su Ronaldo non dato .....ed a Torino un rigore dato al Porto che non c'era.Ma quale azzeramento politico ,la vita continua e le decisioni si prendono a bocce ferme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei avere un po’ di chiarezza, penso che ce la meritiamo.. 

Poi per il resto sarò sempre grato ad Agnelli, una marea di trofei..però non nego che mi si sia insinuato un piccolo dubbio sull’operato recente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, zebra romana ha scritto:

Dai raga’ agnelli è da ringraziare,ma lui è quindi la juve ha fatto na figura di xxxxx che basta per 10 anni...

Per me la figura di m.da la fa chi scappa, non chi ci mette la faccia.

 

Poi ognuno ha una propria visione del mondo.

 

Che poi, come scrive razionalmente qualcuno, c'è da valutare l'opportunità di non mandare AA in Uefa visto che là dentro i modi di operare si sono capiti, posso anche essere d'accordo.

 

Anche perché troppa gente ha abbassato troppo presto le orecchie.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Evidentemente non hai capito.

E non c’entrano niente i 10 anni.

E non c’entra niente al valutazione del pregresso, dell’iniziativa Superleague e quant’altro.

 

C’entra quello che conviene ora alla Juventus nell’ottica di sederti allo stesso tavolo con uno che ha come mission quella di distruggere personalmente l’attuale presidente della Juventus e se non sia il caso di considerare almeno temporaneamente di mandare qualcun altro a quel tavolo.

 

Se ancora non hai capito che non si tratta di voltare le spalle a chicchessia (almeno per me), ma esclusivamente una questione utilitaristica e dettata dall’avere Ceferin a capo dell’Uefa, non so cos’altro fare.

 

Per me Agnelli rimarrebbe presidente de facto anche non avendo la carica, ma credo che un passo indietro nella forma non sia attualmente per niente sbagliato. 

secondo me invece lo è. perchè sarebbe come sancire un problema interno alla proprietà, come se qualcun altro non fosse stato d'accordo.

invece si deve serrare i ranghi.

poi un possibile nome era già uscito... era Nasi. che cambierebbe? in una situazione del genere è meglio continui andrea.lo so il tipo di rapporti oggi esistenti. ma se Andra se la sente allora è bene continui. non si cambia generale durante una guerra....

Share this post


Link to post
Share on other sites

non deve dimettersi ma deve ritrovare il lume della ragione che secondo me ha perso nel momento in cui ha messo la juve in mano a paratici e ha raggiunto il culmine in questi giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Eppure rappresenta e tocca farci i conti.

Che ci piaccia o meno.

 

È nell’interesse della Juventus mandare a rappresentare la Juventus uno che ha il bersaglio sulla schiena da parte del presidente UEFA?

 

A me pare una domanda a cui non ci si possa sottrarre e la risposta è anche abbastanza scontata.

Ma esattamente di cosa hai paura?

Che al momento della distribuzione dei ricavi dell Juve se li infilano in tasca? Cioé in quali tavoli istituzionali particolari Agnelli e ceferin dovrebbero sedersi in concreto??? Tipo Agnelli ai sorteggi delle coppe manco ci va...

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Kriketo ha scritto:

Appunto. Glazer è uno che piscia sulla folla dal balcone mentre quelli brandiscono torce e forconi. E che * gli hanno fatto vedere che è impallidito come un sorcio?

E' che indipendentemente dai tifosi il premier inglese Johnson è entrato pesantemente in campo.A quel punto non c'era più niente da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, garrison said:

Ma esattamente di cosa hai paura?

Che al momento della distribuzione dei ricavi dell Juve se li infilano in tasca? Cioé in quali tavoli istituzionali particolari Agnelli e ceferin dovrebbero sedersi in concreto??? Tipo Agnelli ai sorteggi delle coppe manco ci va...

di concreto non faranno niente a nessuna squadra (non conviene), ma a livello politico si conterà meno di zero: .....proposte, idee, tornaconti personali, influenza in generale. Riabilitarsi con lui sarà difficile con questa generazione di dirigenti UEFA almeno

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LibeLibeccio ha scritto:

Ammiro la vostra dedizione, stante la situazione in cui siamo.

Veramente.

 

Abbiamo perso su tutta la linea e in più ci sono implicazioni di carattere personale da chi tiene in mano le sorti del calcio europeo (ed ha dimostrato di avere il potere, quello vero, quello che neutralizza in una giornata 12 tra i club più potenti al mondo che gli avevano fatto la fronda) nei confronti del nostro presidente, èd i cazzì amari saranno degli altri.

 

Er cane de mustafà era un dilettante.

Ma, nella pratica, cosa dovrebbero fare, cosa ? Designare arbitri stile Byron Moreno ogni volta che giocherà la Juve in Europa e darci 5 rigori contro a partita e 4 espulsioni (cosa che peraltro già avveniva) ? Istituire un tribunale speciale che condanni soltanto la Juve a non disputare più partite europee per 5 anni e - 20 punti di penalizzazione in serie A ? Assoldare un killer per accoltellare Agnelli mentre dorme ? Cosa ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

E' che indipendentemente dai tifosi il premier inglese Johnson è entrato pesantemente in campo.A quel punto non c'era più niente da fare.

molto più semplicemente...

c'era un gruppo di miliardari che voleva nuove regole per aumentare i ricavi.

poi c'era un altro gruppo di miliardari ( più numeroso ) che voleva dividere la torta, non su invito.

se il primo gruppo di miliardari fosse stato più numeroso avrebbe vinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nulla dura per sempre. 

Ha lavorato bene per dieci anni come presidente, ma adesso ha perso ogni credibilità a livello italiano ed europeo

Negli ultimi due anni ha assunto la carica di AD, ruolo in cui sta fallendo con conseguenze economiche e tecniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, garrison ha scritto:

L'ho capito e, scusa, mi fa schifo (non mi fai schifo te ma questo tipo di atteggiamento preciso).

Se anche in una cosa che non conta un *, non stiamo parlando di destini della nazione o della nostra famiglia, posto che tanto quello che diciamo io e te comunque non cambia niente, non si riesce a farne una questione di principio, di un po' di amor proprio per cui Andrea Agnelli va difeso, non dimissionato, anche solo per finta, mi chiedo cosa si dovrebeb fare quando conta davvero.

Le dimissioni sono, per definizione, scelta personale.

Ed è proprio rifacendomi a quel principio di cui parli tu che mi auspico una presa di posizione cosciente e sincera da parte di Andrea Agnelli.

 

Perchè Ceferin ha parlato chiaro e rimanere al proprio posto nonostante tutto significa far morire Sansone con tutti i filistei.

 

E non c’entra un cazzò il contesto.

Una cosa è giusta o sbagliata, conveniente o sconveniente, sensata o dissennata a prescindere da tutto.

E mi fa schifo (non tu, ma il ragionamento) chi non mette da parte l’orgoglio anche a danno del “bene comune”.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, garrison ha scritto:

Penso sia stata gestita in questa maniera perché "qualcuno" ha fatto uscire la notizia domenica pomeriggio e si sono scatenate reazioni indignate ecc. ecc., ancor prima che ci fosse qualsiasi tipo di annuncio.

semplicemente la uefa l'ha saputo e ha fatto il comunicato di "minaccia"

Quoto

Ma Agnelli non era certo solo, se non sai che cos'era il procetto big picture in Premier e da dove deriva il tentativo di scissione delle 6 (poi scappate con la coda tra le gambe dietro le enormi pressioni politiche) ti invito ad infomarti.

ga .... pero' non possiamo fare nemmeno i calboni con l'Onorevole cavaliere conte Dieco Catellani. Cioè è inutile che stiamo qua a raccontarci che le volontà erano condivise ..... eh vabbè si,ovvio che tu presidente del lpool non te ne esci con un comunicato e ti umili pubblicamente facendo un video pietoso in cui fingi che il motivo che t'ha fatto tornare indietro è che ti sei commosso davanti alla povera gente. Chiaro che la volontà c'era. 

 

Non mi devi convincere di questo. Pero' no puoi non immaginare la forza a ogni livello della controspinta che riceverai, io questo dico. Cioè è una roba che tocca 1000 ambiti, la finanza, la politica, la geopolitica, la narrativa, i mezzi stampa .... cioè devi muoverti , tessere rapporti, ed essere solido IN OGNUNO di questi aspetti.

Quoto

Come al solito ci si concentra su cose per me inutili, tipo la "figura di m." ecc., le prese in giro, il rapporto personale con Ceferin, la "politica Uefa" (come se la presidenza dell'Eca abbia prodotto un qualche vantaggio)....sono cose che non contano un *, ben più grave é che il mondo del calcio non si é mostrato maturo per una riforma che poteva andare nell'interesse di tutti, a cascata, e molti (non certo solo la Juve) ne dovrà subire le conseguenze.

Se poi uno si illude che Agnelli e Perez potessero organizzare una cosa zittendo a priori Uefa, Fifa e metà dei governi europei e, se non lo hanno fatto, allora Agnelli deve dimettersi, per me sono problemi suoi.

eh ho capito ma loro l'hanno progettata la cosa !!! che poi le idee fossero condivise ecc... ok !!! ma io parlo proprio del piano pratico, della pianificazione della cosa.... 

Quoto

Io so che per me la SL é il futiro del calcio e Agnelli sembra d'accordo con me, quindi auspico che resti assolutamente in sella, sbattendomene delle figure di *, sbattendomene degli sfottò dei poveracci tifosi italiani avversari (che magari non si rendono conto che la lor squadr sta davvero per fallire non la Juve) .

E poi a prescindere dalla SL, per me AA é un ottimo presidente della stessa levatura di suo papà, tifosissimo della Juve e che si é dimostrato nei fatti e negli anni motlo capace, sempre pronto ad innovare (logo; Juve u23; squadra femminile; Continassa ecc. ecc.) e che sotto la sua presidenza ha pottato alla juve campioni come Pirlo, Pogba, Tevez, Vidal, Higuain, Dybala, ronaldo e anche tanti altri e tanti trofei.

Ovvio che coninuerei a tifare Juve anche senza Andrea, ma non c'é nessuna, dicesi nessuna ragione logica che dovrebbe portarmi a vedere di buon occhio le sue dimissioni o addirittura volerle.

a ga ma si , ma non è quello il punto. Il punto è giudicare come, i cervelli di questa operazione, si sono mossi per attuare questa operazione. Che poi la cosa in se sia anche giusta nel merito, capirai, a me lo dici ? 

Ma è stata condotta organizzata e presentata come io organizzo le partitelle di calcetto a gennaio a -2 co l'amici miei co le panze post feste natalizie. E' una roba imbarazzante dai.

 

Oh poi sia chiaro eh, come hai detto te, è il futuro, sono sicuro che , anche prima di quanto pensiamo, ci si riproverà ed entro 10 anni si fa. 

Cosi' come ti dico un'altra cosa, ossia mi stupisce questo pressapochismo di agnelli ma mi stupisce , forse anche di piu', lo stesso identico pressapochismo di tutti gli altri ...... per questo dico che mi pare veramente folle tutta questa vicenda. Io ho bisogno fisico di pensare che fosse un bluff per ottenere altro, o per iniziare a sondare il terreno, magari per polarizzare la discussione tra la tifoseria (creare creare il dibattito per formare quella base e quella narrazione che è mancata) ..... Cioè questa è gente seria dai, OH MA PARLIAMO DI FLORENTINO PEREZ ..... io non posso credere che questi volessero fare sul serio non avendo NULLA dietro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Kriketo ha scritto:

Appunto. Glazer è uno che piscia sulla folla dal balcone mentre quelli brandiscono torce e forconi. E che * gli hanno fatto vedere che è impallidito come un sorcio?

Infatti Glazer venderà lo Utd perché ha capito quanto marcio c’è 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quando c è la prossima asta uefa?

basta mettere in giro voci insistenti sul nuovo progetto superlega in modo che i broadcaster offrano una miseria ed a quel punto sgomiteranno tutti per entrare, dovevano pensare anche come indebolire la uefa dal punto di vista economico.

rimango dell idea che con 2 tedesche 2 francesi 1 portoghese ed 1 olandese il progetto sarebbe andato avanti anche senza i luridi inglesi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mahleriano ha scritto:

di concreto non faranno niente a nessuna squadra (non conviene), ma a livello politico si conterà meno di zero: .....proposte, idee, tornaconti personali, influenza in generale. Riabilitarsi con lui sarà difficile con questa generazione di dirigenti UEFA almeno

Ah bhè allora, rispetto a prima cambia tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Kriketo ha scritto:

Appunto. Glazer è uno che piscia sulla folla dal balcone mentre quelli brandiscono torce e forconi. E che * gli hanno fatto vedere che è impallidito come un sorcio?

Gli avranno tirato fuori delle foto che era anche lui ai festini nella villa di Epstein col Principe Andrea!    .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dal fatto che questa superlega sia giusta o no, le dichiarazioni dei dirigenti di quasi tutte le squadre sono vomitevoli.. Moralismo e falsità senza precedenti

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, xtreme ha scritto:

Stavo scrivendo una cosa simile in altro post.

 

Agnelli ha fatto ciò che pensava giusto fare ed aveva con lui 11 club.

 

Non è andato da solo.

 

Poi comprendo che ci sia da valutare l'opportunità di non mandare lui in Uefa.

 

Ma così come comprendo la tua visione, uno che pensa di comandare minacciando ed insultando tutti, a mio avviso non è degno di rappresentare nessuno.

 

Non solo Ceferin, chiunque si comporti come lui.

 

 

La dignità conta poco, allo stato attuale.

Conta la realtà e con quella dobbiamo fare i conti.

 

Quello comanda e anche parecchio e nel giro di due giorni ha dimostrato che gode di tanto potere e tanta considerazione.

Ergo, occhio alla penna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, rosbia ha scritto:

Era una battuta...😆avevo messo anche la foto di un benzinaro scassatissimo nel deserto ma non mi ha caricato la foto,ho rinunciato.😂

il benzinaio ce l avevamo l anno scorso se lui ci mette il petrolio siamo a cavallo

Share this post


Link to post
Share on other sites

che la sua posizione sia politicamente compromessa é una grandissima *, non cambia molto nella battglia allo status quo inizaito già da tempo...la juve non rischia di subire di piu di quello che subisce già da ventanni a sta parte in italia ed in europa...è solo una battaglia persa per comprendere meglio debolezze r forza del nemico oltre che comprendere gli interessi e le motivazioni dei concorrenti...l'ammutinamento è fallito ma la posizione dell'ammiraglio la trovo piè deficitaria e fondata sulla forza non certo sul consenso e la leadersheep 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, garrison ha scritto:

Questi paragoni insensati con guerre o rivoluzioni, oltre a farmi sentire profondamente ignorante in storia ed oltre a darmi un po' fastidio (le guerre sono cose che fanno morti ammazzati....qui parliamo di calcio ed al massimo soldi manco nostri), per me non servono ad un benamato.

Agnelli non é andato "in guerra" ha (forse) promosso un progetto a cui hanno aderito 11 delle + importanti squadre mondiali.

Ora il progetto non é andato a buon fine perchél a guerra l'han fatta gli altri (compresi alcuni tifosi della Juve).

Ma la situazione della Juve non é cambiata di una virgola da domenica pomeriggio a stamattina, non é né + povera né + ricca e la sua situazione é identica a tutte le altre squadre del continente, non é che Ceferin entrerà a Torino in sella ad un cavallo bianco.

appunto,Almeno NOI tifosi in questo frangente dovremmo dimostrare un po' di sana Juventinita'  e appoggiare il nostro presidente...se non lo facciamo in queste situazioni quando lo facciamo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Taxi Ess ha scritto:

A prescindere dal fatto che questa superlega sia giusta o no, le dichiarazioni dei dirigenti di quasi tutte le squadre sono vomitevoli.. Moralismo e falsità senza precedenti

Erano disposti a mettersi in tasca 350 milioni ci hanno lavorato x mesi ma poi in 48h hanno lasciato x il popolo che non avevano manco pensato di interpellare, credibilissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, sergio 1157 ha scritto:

secondo me invece lo è. perchè sarebbe come sancire un problema interno alla proprietà, come se qualcun altro non fosse stato d'accordo.

invece si deve serrare i ranghi.

poi un possibile nome era già uscito... era Nasi. che cambierebbe? in una situazione del genere è meglio continui andrea.lo so il tipo di rapporti oggi esistenti. ma se Andra se la sente allora è bene continui. non si cambia generale durante una guerra....

Che se la senta lui è del tutto irrilevante.

Bisogna capire se ha voglia di scontare singolarmente le conseguenze della sconfitta o vorrá mettere di mezzo anche la Juventus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.